Notifiche
Cancella tutti

Inizia il riposizionamento?


Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 9 anni fa
Post: 4422
Topic starter  

Stamattina la pagina web della BBC apre con questo articolo (React é la speciale struttura dell'Imperial College, che sembra generosamente finanziato da Gates, ai dati della quale fa riferimento il governo):

Forte calo del coronavirus in tutta l'Inghilterra da gennaio, mostra lo studio React

C'è stato un "forte calo" dei livelli di infezioni da coronavirus in Inghilterra da gennaio, affermano gli scienziati che hanno seguito l'epidemia.

Lo studio React dell'Imperial College di Londra ha rilevato che le infezioni sono diminuite di due terzi in tutta l'Inghilterra dall'inizio del blocco, con un calo dell'80% a Londra.

Ma i livelli di virus sono ancora alti, con uno su 200 risultati positivi tra il 4 e il 13 febbraio.

L'articolo continua qui:

https://www.bbc.co.uk/news/health-56098313


Quota
Simsim
Trusted Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 64
 

Beh, una cosa va notata. Se é veramente un riposizionamento di qualche tipo, fai caso a come retrodatano il calo per darti l´idea che siamo in ripresa giá da allora e per allentare la pressione istantaneamente. Tutto é possibile.


RispondiQuota
GioCo
Noble Member
Registrato: 13 anni fa
Post: 1362
 

Ogni guerra che si rispetti, anche quella delle avanzate travolgenti, come l'avanzata tedesca in territorio russo ad esempio, sembra promettere l'impossibile proprio in virtù della scarsa opposizione che magari era stata immaginata/millantata/effettiva fino a un momento prima di dimostrare a conti fatti che non c'era.

Con il Vidocq è stato registrato dai Padroni dell'Universo (delle Super Stronzate) cioé i signori "cat&fox productions" che la tanto temuta rivolta sociale alle restrizioni in effetti non c'è stata, al netto di proteste che però erano già in essere e non destavano sostanziali preoccupazioni (tipo "gilet jaunes" di cui abbiamo perso le tracce nel frattempo, com'era logico supporre) del tipo più serio di un fuoco di paglia, per intenderci. La massa non ha capito e continua a ignorare il sottostante, le finalità e il conseguente quadro complessivo, a volte anche deliberatamente, perché emotivamente devastante per una persona nata senza conoscere la bruttezza concreta della guerra. Nemmeno tantissimi commentatori attenti ci riescono, banalmente perché abbiamo a che fare con gente che si muove nell'ombra e ci ha dato una sola certezza nel tempo, quella di mentire spudoratamente in modo sistematico ma credibile.

Per ciò per il restante gruppo di umanità che tenta di vederci chiaro, non rimane che un pugno di mosche in mano e l'ardire di innoltrarsi nel bosco. Siamo nell'esatta posizione di Pierino che va nella foresta con il fucile a tappo a dare la caccia al Lupo. Non una posizione comoda. Se qualcuno poi cede e scappa, non possiamo nemmeno biasimarlo.
Riguardare la fiaba ascoltando Prokof'ev, aiuta.


RispondiQuota
mincuo
Illustrious Member
Registrato: 10 anni fa
Post: 6059
 

Entro per ringraziare quelle persone che - mi è stato segnalato - hanno avuto parole molto gentili e di apprezzamento nei miei confronti, come Le Bateau Ivre, Pfefferminz o Manuel. Nonostante io non scriva più qui da 6 anni.

Saluto e auguro ogni bene anche a tutti gli altri utenti.

Ci attendono tempi molto difficili, che avevo previsto e descritto molti anni fa peraltro.

 


RispondiQuota
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 9 anni fa
Post: 4422
Topic starter  

@mincuo

Buongiorno mincuo, alla prima occasione segnalerò questa tua cortesia agli utenti che hai ricordato, nel caso sfuggisse loro il forum.


RispondiQuota
Condividi:

I commenti sono chiusi.