Notifiche
Cancella tutti

Draghi e la morte declinata in falsetto.

Pagina 1 / 2 Avanti

Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 10 anni fa
Post: 4637
Topic starter  

Ho visto, nelle ultime news di Mazzucco il passaggio del discorso di Draghi in cui parla di scelta di morte.

Non credo possibile che questa gente non sappia come stanno le cose riguardo al 'vaccino', dato che scienziati di fama indiscussa hanno preso posizione in merito, e non credo sottovaluti le responsabilità di cui si sono caricati negando le cure precoci.

Considerano la massa degli spaventati alla stregua di un'assicurazione?

L'opinione della massa degli spaventati verrà assunta come la verità di riferimento di una futura forma di democrazia?

Sono certi che la presente narrazione non sarà mai messa in discussione?

Hanno dei piani dettagliati per sfangarla una volta che dovesse diffondersi la reale portata dell'accaduto?

Qualcuno è in grado di ricattarli in modo talmente brutale da renderli succubi?

Altro?

 

 


Quota
Simsim
Estimable Member
Registrato: 1 anno fa
Post: 171
 

Non ho risposte Prima. E mi far sentir male non averne. Purtroppo é tutto talmente malato e contorto che non riesco quasi piú a immaginare tutte le possibili sfumature. Draghi stesso ha dimostrato di  essere ad un livello di umanitá  talmente infimo, che faccio  fatica ad immaginarlo se non sotto ipnosi, stile "Manchurian Candidate" per chi ha visto il film. É tutto troppo senza senso perché la mia testa riesca a far ordine, e dunque mi fermo al fatto che é gente pericolosa e che va combattuta fino all´ultimo respiro.


RispondiQuota
AlbertoConti
Utenti
Registrato: 12 anni fa
Post: 1525
 

"L'appello a non vaccinarsi è un appello a morire, sostanzialmente: non ti vaccini, ti ammali e muori. Oppure, fai morire: non ti vaccini, contagi, lui o lei muore".

"Senza vaccinazione si deve chiudere tutto, di nuovo"

"Il green pass non è un arbitrio, è una condizione per tenere aperte le attività economiche" ed è "una misura che dà serenità" ha sottolineato Draghi.
 
"Il Green pass e’ una misura con i quali i cittadini possono continuare a svolgere attività con la garanzia di ritrovarsi tra persone che non sono contagiose"
 
                  
                 FALSO IDEOLOGICO A SCOPO DI PROPAGANDA VACCINALE   ! ! !
 

"Il pubblico ufficiale, che ricevendo o formando un atto nell'esercizio delle sue funzioni, attesta falsamente che un fatto è stato da lui compiuto o è avvenuto alla sua presenza, o attesta come da lui ricevute dichiarazioni a lui non rese, ovvero omette o altera dichiarazioni da lui ricevute, o comunque attesta falsamente fatti dei quali l'atto è destinato a provare la verità, soggiace alle pene stabilite nell'art. 476 "

"Art. 476 c.p. Falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici:

Il pubblico ufficiale, che, nell'esercizio delle sue funzioni, forma, in tutto o in parte, un atto falso o altera un atto vero, è punito con la reclusione da uno a sei anni.

Se la falsità concerne un atto o parte di un atto, che faccia fede fino a querela di falso, la reclusione è da tre a dieci anni."

Questo post è stato modificato 2 mesi fa 6 tempo da AlbertoConti

Citromax hanno apprezzato
RispondiQuota
AlbertoConti
Utenti
Registrato: 12 anni fa
Post: 1525
 
Postato da: @albertoconti

"L'appello a non vaccinarsi è un appello a morire, sostanzialmente: non ti vaccini, ti ammali e muori. Oppure, fai morire: non ti vaccini, contagi, lui o lei muore".

"Senza vaccinazione si deve chiudere tutto, di nuovo"

"Il green pass non è un arbitrio, è una condizione per tenere aperte le attività economiche" ed è "una misura che dà serenità" ha sottolineato Draghi.
 
"Il Green pass e’ una misura con i quali i cittadini possono continuare a svolgere attività con la garanzia di ritrovarsi tra persone che non sono contagiose"
 
                  
                 FALSO IDEOLOGICO A SCOPO DI PROPAGANDA VACCINALE   ! ! !
 

"Il pubblico ufficiale, che ricevendo o formando un atto nell'esercizio delle sue funzioni, attesta falsamente che un fatto è stato da lui compiuto o è avvenuto alla sua presenza, o attesta come da lui ricevute dichiarazioni a lui non rese, ovvero omette o altera dichiarazioni da lui ricevute, o comunque attesta falsamente fatti dei quali l'atto è destinato a provare la verità, soggiace alle pene stabilite nell'art. 476 "

"Art. 476 c.p. Falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici:

Il pubblico ufficiale, che, nell'esercizio delle sue funzioni, forma, in tutto o in parte, un atto falso o altera un atto vero, è punito con la reclusione da uno a sei anni.

Se la falsità concerne un atto o parte di un atto, che faccia fede fino a querela di falso, la reclusione è da tre a dieci anni."

"... la garanzia di ritrovarsi tra persone che non sono contagiose"

detto da Draghi è una vera garanzia di essere ingannati con la menzogna.

Questa bugia in particolare è quella sulla quale si regge tutta la questione dell'apartheid sanitaria, cioè il pretesto per ricattare la metà degli italiani ancora pensanti, nonostante più di un anno di lavaggio del cervello propagandistico a reti e stampa unificate.

L'estorsione mafiosa in confronto è un giochetto da mariuoli, per dimensioni e danni materiali, oltre che morali ovviamente.

Qui c'è un reato penale grosso come una casa, con 60 milioni di testimoni !!!

 

Magistratura, ma dove c...o sei ?


Citromax hanno apprezzato
RispondiQuota
Simsim
Estimable Member
Registrato: 1 anno fa
Post: 171
 

@albertoconti

A tavola a banchettare.


RispondiQuota
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 10 anni fa
Post: 4637
Topic starter  
Postato da: @albertoconti

Magistratura, ma dove c...o sei ?

Se ti prendi la pena di ascoltare Ugo Mattei negli ultimi 5 minuti del link che ho messo in un precedente post, ti fai un'idea (e ti incxxi) di come funzionano queste cose, di come hanno sempre funzionato (anche quando in Sicilia arrestavano le ragazze  al sole in bikini, perchè i magistrati partecipavano della cultura più diffusa [aggiungo io]).


RispondiQuota
AlbertoConti
Utenti
Registrato: 12 anni fa
Post: 1525
 

@primadellesabbie

se mi ripeti il link mi fai un favore.

Il bello del potere giudiziario è che la singola sentenza non necessariamente rispecchia l'andazzo generale della categoria, e vale comunque come applicazione della legge.

A Berlino o a Canicattì ci deve pur essere un giudice onesto e coscienzioso. O semplicemente con le palle, visti i tempi che corrono.


RispondiQuota
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 10 anni fa
Post: 4637
Topic starter  

@albertoconti

Qui, quello che ti segnalo va da 1h 00' 20" alla fine:


RispondiQuota
AlbertoConti
Utenti
Registrato: 12 anni fa
Post: 1525
 

@primadellesabbie

Grazie.

"la strada è in salita ma arrendersi mai"

Tutti i virologi mainstream che sostengono a spada tratta la propaganda vaccinale ammettono che i vaccinati con doppia dose possono infettarsi e contagiare il prossimo. Del resto non potrebbero dire altrimenti quando le statistiche provenienti dai paesi con alte percentuali di vaccinati dimostrano in modo schiacciante questa verità. I più subdoli insinuano l'ipotesi che i vaccinati contagiati infettano meno dei non vaccinati parimenti contagiati, con percentuali di "immunizzazione da contagiosità" palesemente gonfiate al di là di ogni evidenza clinica. Ma anche a voler prendere le loro affermazioni come prove a discarico dell'imputato Draghi, resta il fatto che " ... la garanzia di ritrovarsi tra persone che non sono contagiose" è un falso clamoroso in atto pubblico della massima rilevanza, che giustifica l'obbligo del green pass, cioè della vaccinazione, in modo assolutamente pretestuoso,ricattatorio e fraudolento. Falso ideologico a scopo di estorsione.

Se non si procede d'ufficio o su querela, tantovale dare a Mario Draghi la licenza d'uccidere, come all'agente britannico 007. Cosa che del resto è sua abitudine almeno dall'episodio del panfilo Britannia in poi, in diverse missioni distruttrici dell'economia italiana a favore di potentati stranieri. E' ormai impossibile calcolare esattamente gli "effetti collaterali" delle privatizzazioni selvagge e dei tagli lineari alla spesa pubblica, ma sicuramente le vittime sono state moltissime, e ancor più ce ne saranno col "great reset", a missione compiuta.

Già scrissi a suo tempo, quando si cominciava a temere l'ingerenza nel nostro Paese del pensionato d'oro della BCE, un articolo nel quale evidenziavo "la pistola fumante" della sua abitudine a mentire per secondi fini, a proposito dei "saldi Target2" che secondo lui, nella veste di governatore della BCE, l'Italia avrebbe dovuto pagare alla stessa BCE nel caso abbandonasse l'euro. Guarda caso anche qui una menzogna grossa come una casa a danno dell'Italia.

 

Fino a quando glie la faremo passare liscia? Direi che è giunto il momento di dire: adesso basta!

Questo post è stato modificato 2 mesi fa 2 tempo da AlbertoConti

RispondiQuota
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 10 anni fa
Post: 4637
Topic starter  

@albertoconti

Viviamo in mezzo ai virus, almeno così credo, ce li abbiamo sui vestiti, sugli oggetti che usiamo, sugli animali domestici, nelle confezioni del cibo e... (se metti 'fart' su google news lo trovi su molti giornali UK):

https://metro.co.uk/2021/07/24/ministers-privately-worried-covid-19-is-spreading-through-farting-14983904/

quindi prepariamoci ad uno speciale tappo per lo scappamento.

Molti anni fa ho letto la storia di Howard Hughes, miliardario famoso segregatosi in modo estremo per timore di contrarre malattie, quel libro sarebbe da rilanciare.


RispondiQuota
AlbertoConti
Utenti
Registrato: 12 anni fa
Post: 1525
 
Postato da: @primadellesabbie

Molti anni fa ho letto la storia di Howard Hughes, miliardario famoso segregatosi in modo estremo per timore di contrarre malattie, quel libro sarebbe da rilanciare.

Martin Scorsese ci han fatto anche un film, con Leonardo DiCaprio: The Aviator.

Sulla ipocondria ricordo anche Alberto Sordi e altri. Tutti film da far rivedere agli "spaventati".

Questo post è stato modificato 2 mesi fa da AlbertoConti

RispondiQuota
uparishutrachoal
Estimable Member
Registrato: 10 mesi fa
Post: 109
 
Postato da: @primadellesabbie

 

Non credo possibile che questa gente non sappia come stanno le cose riguardo al 'vaccino', dato che scienziati di fama indiscussa hanno preso posizione in merito, e non credo sottovaluti le responsabilità di cui si sono caricati negando le cure precoci.

 

 

Sono certi che la presente narrazione non sarà mai messa in discussione?

 

 

 

E' chiaro che siamo entrati in una logica di guerra..e solo vincere è importante..

Sanno che se la verità venisse fuori non potrebbero salvarsi..e per questo cercheranno con tutti i mezzi di silenziare qualsiasi opposizione vera considerandola a tutti gli effetti una forza belligerante da distruggere..

La guerra senza scontro armato significa ridurre il nemico all'irrilevanza ed espellerlo da qualsiasi possibilità di vita civile..senza se e senza ma..

Se fino adesso hanno usato le buone..si fa per dire..da adesso in poi e visto il successo delle manifestazioni senza etichette politiche dovranno ricorrere alle cattive..e per questo intensificheranno le misure sul pass sanitario..sperando a una demoralizzazione dei manifestanti..

Se invece la demoralizzazione non funzionasse..e la gente aumenta..allora ricorrerebbero non solo a multe ma anche ad arresti..in un primo momento..per poi procedere a divieti rigorosi di assembramento fino a confinare i riottosi nelle casette prefabbricate fatte arrivare qualche tempo fa prevedendo gli sviluppi della situazione..

In parole povere creeranno un vero stato di polizia con poteri straordinari prorogati all'infinito..motivamdolo con l'ordine pubblico compromesso a causa dei facinorosi il cui destino è l'isolamento anche virtuale..

Visto che per loro siamo in guerra..cercheranno sempre di avanzare fino alla vittoria finale costi quello che costi..non ci saranno ripensamenti ma solo brevi cambiamenti nell'intensità dell'attacco..

Metteranno i dubbi su l'epidemia come reato penale..e chi non si adegua verrà penalmente condannato..fino a far diventare la narrazione ufficiale l'unica ammessa pena la galera..

Tutto si deciderà con le prossime manifestazioni..

Se non ci saranno un milione di persone davanti al parlamento..pur con tutti i divieti..avranno vinto e si aprirà una dittatura forse mai vista nella storia..

Se invece ci sarà questo milione..allora l'élite cambierà cavallo e si metterà a capo delle proteste condannando i burattini che l'hanno servita..che il popolo sarà contento senza tanti distinguo..

Visto che sono pessimista..penso che il milione di persone non ci sarà a breve..ma che ci sarà prima o poi..è necessario che la gente assaggi la dittatura vera..e le sue conseguenze..prima di mobilitarsi sul serio..

 

 

 

 

 

 

Questo post è stato modificato 2 mesi fa 2 tempo da uparishutrachoal

RispondiQuota
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 10 anni fa
Post: 4637
Topic starter  

@uparishutrachoal

Così tutto avrebbe un perché e molte tessere andrebbero al loro posto.

 


RispondiQuota
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 10 anni fa
Post: 4637
Topic starter  

De Donno potrebbe essere la prima vittima dopo una minaccia in codice:

https://petalidiloto.com/2021/07/riflessioni-sul-momento-che-stiamo-vivendo-intervista-a-border-nights/


RispondiQuota
uparishutrachoal
Estimable Member
Registrato: 10 mesi fa
Post: 109
 

E' un'ipotesi per niente peregrina quella che vede De Donno giustiziato perché ostacolava la narrazione..

Se poi vediamo che nessun personaggio sanitario di rilievo ostacola la vulgata  vaccinale pur contestando certi risvolti sulla sicurezza..si capisce che l'argomento vaccino è tabù..e toccarlo significa fare una brutta fine..

Zangrillo ha addirittura chiosato Fauci accusandolo di sminuire l'effetto salvivico del vaccino in quanto..secondo lui (Zangrillo)..i vaccinati ...pur infettando come i non vaccinati..sarebbero esenti dai ricoveri gravi..tralasciando di dire che in Israele sono in terapia intensiva in numero superiore ..

Significa che il vaccino è come il Duce..e chi lo tocca muore..

Sugli effetti spirituali del vaccino come tappo che impedisce l'evoluzione..ho qualche riserva..in quanto la stragrande maggioranza della gente è tappata di natura con o senza puntura..

Invece il vaccino può impedire la ribellione fisica..perché se il corpo lotta contro una sostanza tossica..non ha tempo per guardarsi attorno e maturare la ribellione..come se fosse in condizione di eterna malattia..

Sulla sessualità rigenerata dal vaccino.. si può pensare che blocchi l'identificazione con le malattie vecchie e sblocchi energie fresche che almeno inizialmente si dirigano verso il sesso..ma poi..in fase successiva le identificazioni vecchie ritornano con gli intessi..in quanto il corpo si trova a gestire vaccino e malattie ..col risultato di non venirne fuori..

L'uscita di Fauci sulla variante Delta credo che serva a imporre la terza dose..fino a rendere le inoculazioni prassi annuale...zombificando anche quelli che si erano salvati dalla prima fase di vaccinazione..

Per il resto è vero che lo Stato potrebbe fare qualsiasi cosa..e sicuramente  dopo il 2023..quando i vaccini non saranno più sperimentali potrebbero renderli obbligatori per i bambini assieme agli altri che ci sono già..ma per gli adulti non potranno renderli obbligatori..perché il 10% dei riottosi serve a legittimare il 90% della loro scelta e legarli al sistema..avendo sotto gli occhi l'esempio del ghetto in cui dovrà vivere il 10%..esluso da tutte le professioni che contano..

Il fatto è che non potranno andare oltre un certo livello di zombificazione..che altrimenti la vita sociale collasserebbe..e saranno costretti a vivere anche con chi rimane un essere cosciente..e sarà poprio da questa minoranza che saranno gettati i germi del ciclo futuro..così il pendolo continuerà a scendere e salire come è stato stabilito fin prima dell'inizio dei tempi..

 

 

 

 

 

 


RispondiQuota
Pagina 1 / 2 Avanti
Condividi:

I commenti sono chiusi.