Notifiche
Cancella tutti

il blocco navale è un crimine internazionale.


uomospeciale
Honorable Member
Registrato: 10 anni fa
Post: 735
Topic starter  

Questo vorrebbero PD,5stelle, Leu, forza Italia e persino la lega che ha fatto passare l'emendamento con la sua astensione.

Secondo questi fenomeni voler difendere il proprio paese, la propria cultura, la propria gente, sarebbe un "crimine internazionale"

Fratelli d’Italia è stata l'unica a votare contro.

Correte subito a togliere le inferriate alle finestre di casa allora, magari anche se vi sono già entrati i ladri più volte, anzi lasciate direttamente aperte porte e finestre, non vorrete mica limitare il sacrosanto diritto altrui ad entrare in casa vostra come e quando vuole vero?
Non vorrete mica finire in galera per "crimini internazionali" per il solo fatto di voler impedire a chicchessia di entrarvi in casa non invitato e con la forza, vero?

 

Questa discussione è stata modificata 1 mese fa 3 tempo da uomospeciale

Quota
PietroGE
Famed Member
Registrato: 6 anni fa
Post: 3450
 

Il crimine qui non è il blocco navale, è l'emendamento. La Meloni ha sempre avuto ragione e per questo è stata premiata nei sondaggi. La Lega si è astenuta perché è sotto ricatto. Come ha più volte scritto Dagospia, a Salvini hanno fatto capire chiaro e tondo che se non abbandona i progetti anti-euro e non modera la posizione contro gli immigrati non andrà mai a Palazzo Chigi. E i poteri forti europei, con l'Italia commissariata possono garantirlo, come sa benissimo Giorgetti. Anche per questo cercherà forse di entrare nel PPE. 

L'emendamento non è solo chiave anti Meloni, stanno mettendo le mani avanti contro il prossimo governo di destra. C'è però da notare che un blocco navale italiano su un'aera così estesa come il Nord Africa è di difficile attuazione, anche con la migliore buona volontà. Altra cosa è se lo fa l'Europa.


RispondiQuota
Condividi:

I commenti sono chiusi.