Notifiche
Cancella tutti

GranSasso,laboratorio di fisica nucleare che violenta Italia

Pagina 2 / 3 Precedente Avanti

helios
Illustrious Member
Registrato: 16 anni fa
Post: 16537
Topic starter  

Quello che fanno nei laboratori del GS sta su internet con tanto di figure e di spiegazioni. Questo articolo e alcuni dei commenti sono frutto del classico modo di procedere italiota : sparare cazzate senza prima aver fatto un minimo di indagine nel merito.
Che cosa volete che facciano nel GS, esperimenti con i terremoti quando loro stanno lì sotto e le loro famiglie lì vicino? Esperimenti sul clima da sotto la montagna? Ancora non è chiaro che il motivo per cui sono dentro la montagna è per schermarsi dai raggi cosmici e dalle altre interferenze?

E poi ci sarebbe il discorso sui "parassiti" scienziati. L'ultima cosa che un Paese con un quarto del territorio controllato dalla criminalità organizzata e un ceto parassitario che ha catapultato la spesa pubblica a livelli da default, ha bisogno è il luddismo. Per chi ancora non lo ha notato, noi non siamo quelli che dopo aver fatto un buco per terra e aver venduto quello che viene fuori si comprano le Ferrari e fanno la bella vita.

Noi dobbiamo competere nel mondo della produzione di beni di manifattura e abbiamo costantemente bisogno di modernizzazione dell'apparato produttivo. Non lo abbiamo fatto e quindi sono 20 anni che non cresciamo e ormai di beni ad alta tecnologia non produciamo più un emerito cazzo.
Ce ne dovrebbero essere cento di Laboratori attrezzati come quelli del GS, specie nella scienza applicata. Invece in questo Paese non si sanno più fare neanche la case antisismiche.

Poi, come dice bene cedric, la gente vuole il telefonino di ultima generazione, il computer e gli apparecchi medici di avanguardia quando stanno male. Con che cosa li paghiamo, con i debiti? Con i false flags e le scie chimiche? Avete notato che ogni anno se ne vanno a decine di migliaia di gente qualificata e arrivano a centinaia di migliaia analfabeti incapaci di capire qualcosa a scuola? Va beh, lasciamo perdere.

Ottima risposta.
Ma penso che servira' a poco o nulla con chi continua a dilettarsi col nuovo slogan-feticcio degli "omuncoli in camice bianco". Egli, dopo aver imperversato per un certo numero di post con ... diciamo 'sorprendenti' allarmi sui neutrini (!), pare ora ricollocarsi in una posizione prudenziale: "nessuno sa che cosa fanno la' sotto". Una posizione interpretabile facilmente come un grosso (e indebito) salto induttivo oltre la propria esperienza individuale.
In base ai vari indizi acutamente elargiti dal Nostro nei vari post, potrei azzardare che gli "omuncoli in camice bianco" sono laggiu' a tracannare in segreto direttamente dalle falde acquifere, durante interminabili notti di bagordi analcolici. Magari portandosi anche qualche bottiglia a casa per le famiglie.

Quando starai in tema e sempte troppo tardi.

Na capisco che chi non capisce un caxxo dell argomento come te, non puo fare che commenti simili.
Vergognati a continuare a perder tempo a portare il livello del topic sotto zero.

Sei peggio di un omuncolo in camice bianco perche come loro oltre il tuo naso non puoi andare.

Non riesci nemmeno a capire che non puoi dare alcuna spiegazione di quello che stanno facendo sotto il gra sasso e continui a postare contro chi sta dicendo proprio quello.
Ora o tu spieghi che cosa fanno gli omuncoli in camice bianco o sei un troll.
Perche se non lo sai che cosa fanno, solo un troll stronzo continua a trollare stronzaggini.


RispondiQuota
MarioG
Famed Member
Registrato: 7 anni fa
Post: 3048
 

Quello che fanno nei laboratori del GS sta su internet con tanto di figure e di spiegazioni. Questo articolo e alcuni dei commenti sono frutto del classico modo di procedere italiota : sparare cazzate senza prima aver fatto un minimo di indagine nel merito.
Che cosa volete che facciano nel GS, esperimenti con i terremoti quando loro stanno lì sotto e le loro famiglie lì vicino? Esperimenti sul clima da sotto la montagna? Ancora non è chiaro che il motivo per cui sono dentro la montagna è per schermarsi dai raggi cosmici e dalle altre interferenze?

E poi ci sarebbe il discorso sui "parassiti" scienziati. L'ultima cosa che un Paese con un quarto del territorio controllato dalla criminalità organizzata e un ceto parassitario che ha catapultato la spesa pubblica a livelli da default, ha bisogno è il luddismo. Per chi ancora non lo ha notato, noi non siamo quelli che dopo aver fatto un buco per terra e aver venduto quello che viene fuori si comprano le Ferrari e fanno la bella vita.

Noi dobbiamo competere nel mondo della produzione di beni di manifattura e abbiamo costantemente bisogno di modernizzazione dell'apparato produttivo. Non lo abbiamo fatto e quindi sono 20 anni che non cresciamo e ormai di beni ad alta tecnologia non produciamo più un emerito cazzo.
Ce ne dovrebbero essere cento di Laboratori attrezzati come quelli del GS, specie nella scienza applicata. Invece in questo Paese non si sanno più fare neanche la case antisismiche.

Poi, come dice bene cedric, la gente vuole il telefonino di ultima generazione, il computer e gli apparecchi medici di avanguardia quando stanno male. Con che cosa li paghiamo, con i debiti? Con i false flags e le scie chimiche? Avete notato che ogni anno se ne vanno a decine di migliaia di gente qualificata e arrivano a centinaia di migliaia analfabeti incapaci di capire qualcosa a scuola? Va beh, lasciamo perdere.

Ottima risposta.
Ma penso che servira' a poco o nulla con chi continua a dilettarsi col nuovo slogan-feticcio degli "omuncoli in camice bianco". Egli, dopo aver imperversato per un certo numero di post con ... diciamo 'sorprendenti' allarmi sui neutrini (!), pare ora ricollocarsi in una posizione prudenziale: "nessuno sa che cosa fanno la' sotto". Una posizione interpretabile facilmente come un grosso (e indebito) salto induttivo oltre la propria esperienza individuale.
In base ai vari indizi acutamente elargiti dal Nostro nei vari post, potrei azzardare che gli "omuncoli in camice bianco" sono laggiu' a tracannare in segreto direttamente dalle falde acquifere, durante interminabili notti di bagordi analcolici. Magari portandosi anche qualche bottiglia a casa per le famiglie.

Quando starai in tema e sempte troppo tardi.

Na capisco che chi non capisce un caxxo dell argomento come te, non puo fare che commenti simili.
Vergognati a continuare a perder tempo a portare il livello del topic sotto zero.

Sei peggio di un omuncolo in camice bianco perche come loro oltre il tuo naso non puoi andare.

Non riesci nemmeno a capire che non puoi dare alcuna spiegazione di quello che stanno facendo sotto il gra sasso e continui a postare contro chi sta dicendo proprio quello.
Ora o tu spieghi che cosa fanno gli omuncoli in camice bianco o sei un troll.
Perche se non lo sai che cosa fanno, solo un troll stronzo continua a trollare stronzaggini.

http://www.lngs.infn.it/it


RispondiQuota
cedric
Noble Member
Registrato: 6 anni fa
Post: 1376
 

Oltre a lei, PietroGE, chi parla a vanvera senza detenere cognizione di causa è proprio cedric,

Sarebbe sufficiente che si studiasse un po' di storia recente con discrimine l'anno 1973. Prima di questa data abbiamo costruito l'Italia dopo di quella la state distruggendo.
Sono profondamente avvilita perché questa cosa l'ho scritta innumerevoli volte senza mai perdere occasione. Nell'anno 1973 è stata abolita l'IGE (imposta generale sull'entrate) del 3,3% ed è stata istituita l'IVA e tutta la relativa galassia d'imposte fino ad arrivare all'attuale imposizione complessiva del 72,8%.
Faccia un po' lei i conti e capirà perché sta succedendo ciò che lei rileva.
Solamente dei decerebrati, ed in quanto tali non lo possono attuare, si azionerebbero per imprendere.

Lo so che tale discussione è OT ma sono stato "tirato per i capelli", se si fosse aperto un topic mirato sarebbe stato meglio. Chiedo scusa ai lettori ma Gaia mi "obbliga" a rispondere.

Temo che Gaia stia confrontando mele con pere allorchè confronta IGE con IVA. Lo so che al profano possa sembrare che una tassa al 23% sia più pesante di una tassa al 4% (nel 1966 l'IGE passò dal 3.3% al 4%) ma il profano trascura il fatto che le basi imponibili sono diverse.

l'IGE si applica su tutto il valore della lavorazione quindi se produco un motore che vale 10.000 lire l'IGE è 10.000x0.04= 400 lire
Se una seconda ditta acquista il motore per produrre un trattore che vale 12.000 lire si applica nuovamente l'IGE al 4% col risultato di tassare un bene già tassato (il motore) per 480 lire.

L'IGE totale del sistema produttivo è quindi 400+480=880 lire

l'IVA si applica sul valore aggiunto (valore del prodotto- costi di approvvigionamento) quindi se per produrre il motore ho comperato dieci pistoni ed ho speso 8.000 lire il valore aggiunto è di 2.000 lire e l'IVA sarà
(10.000-8000) x 0.23= 460 euro.

Se una seconda ditta acquista il motore a 10.000 euro per produrre un trattore a 12.000 lire l'iva sarà (12.000-10.000) x .23= 460 euro

L'IVA totale sarà 460+460=920 lire.

L'IVA viene quindi addebitata al cliente Finale a cura dell'ultimo fornitore (ad esempio il negozio o l'artigiano) mentre le ditte fungono banalmente da "esattori per conto dello stato": le ditte non pagano un euro di l IVA a meno che non siano appunto "clienti finali" (ll'IVA di bollette di luce e gas viene pagata dalle ditte perchè sono clienti finali)

Questo a grandi linee e raccontato da un profano come me che non ha studiato ragioneria, quindi sarò ben lieto di essere corretto (possibilmente da chi ha conoscenze di contabilità).

Per approfondimenti c'è sempre Wikipedia
https://it.wikipedia.org/wiki/Imposta_generale_sulle_entrate

Essa [IGE] era un tributo plurifase sul valore pieno e si imponeva sui trasferimenti dei beni in tutto il loro valore, e non solamente su quello aggiunto, svantaggiando i sistemi produttivi che effettuavano l'intero ciclo di produzione seguendo ogni passaggio fino alla vendita. Quest'ultimo è il caso della "produzione orizzontale": qui alle 5 fasi del ciclo produttivo (materia prima, semilavorato, prodotto finito, grossista, dettagliante) corrispondono 5 imprese.

Va invece a vantaggio delle "produzioni verticali" dove le imprese sono di meno (3) quindi ognuna non corrisponde ad ogni fase del ciclo produttivo.
L'IGE tassa ogni fase del ciclo produttivo, dalla seconda fase quindi tasserà anche l'imposta pagata in precedenza per questo conviene alle produzioni verticali che pagheranno di meno.

Applicando l'IVA questa differenza non si manifesta.

Cordialità!


RispondiQuota
riefelis
Honorable Member
Registrato: 12 anni fa
Post: 679
 

Si Cedric, l'IGE si comportava così. Ottimo


RispondiQuota
[Utente Cancellato]
Famed Member
Registrato: 7 anni fa
Post: 3719
 

Se ne è andato mincuo ma è rimasto cedric che la matematica la tratta come fosse un elastico e gli esempi se li porta ad hoc.
Ma l'imbelle sono io, non cedric, che pretendo da uno che non è capace di leggere ma di eristicare la metabolizzazione delle basi dell'aritmetica.
Io l'IGE come l'IVA l'ho vissuta e non letta quindi sono immune alla surrettizietà. 👿 😯


RispondiQuota
helios
Illustrious Member
Registrato: 16 anni fa
Post: 16537
Topic starter  

Quello che fanno nei laboratori del GS sta su internet con tanto di figure e di spiegazioni. Questo articolo e alcuni dei commenti sono frutto del classico modo di procedere italiota : sparare cazzate senza prima aver fatto un minimo di indagine nel merito.
Che cosa volete che facciano nel GS, esperimenti con i terremoti quando loro stanno lì sotto e le loro famiglie lì vicino? Esperimenti sul clima da sotto la montagna? Ancora non è chiaro che il motivo per cui sono dentro la montagna è per schermarsi dai raggi cosmici e dalle altre interferenze?

E poi ci sarebbe il discorso sui "parassiti" scienziati. L'ultima cosa che un Paese con un quarto del territorio controllato dalla criminalità organizzata e un ceto parassitario che ha catapultato la spesa pubblica a livelli da default, ha bisogno è il luddismo. Per chi ancora non lo ha notato, noi non siamo quelli che dopo aver fatto un buco per terra e aver venduto quello che viene fuori si comprano le Ferrari e fanno la bella vita.

Noi dobbiamo competere nel mondo della produzione di beni di manifattura e abbiamo costantemente bisogno di modernizzazione dell'apparato produttivo. Non lo abbiamo fatto e quindi sono 20 anni che non cresciamo e ormai di beni ad alta tecnologia non produciamo più un emerito cazzo.
Ce ne dovrebbero essere cento di Laboratori attrezzati come quelli del GS, specie nella scienza applicata. Invece in questo Paese non si sanno più fare neanche la case antisismiche.

Poi, come dice bene cedric, la gente vuole il telefonino di ultima generazione, il computer e gli apparecchi medici di avanguardia quando stanno male. Con che cosa li paghiamo, con i debiti? Con i false flags e le scie chimiche? Avete notato che ogni anno se ne vanno a decine di migliaia di gente qualificata e arrivano a centinaia di migliaia analfabeti incapaci di capire qualcosa a scuola? Va beh, lasciamo perdere.

Ottima risposta.
Ma penso che servira' a poco o nulla con chi continua a dilettarsi col nuovo slogan-feticcio degli "omuncoli in camice bianco". Egli, dopo aver imperversato per un certo numero di post con ... diciamo 'sorprendenti' allarmi sui neutrini (!), pare ora ricollocarsi in una posizione prudenziale: "nessuno sa che cosa fanno la' sotto". Una posizione interpretabile facilmente come un grosso (e indebito) salto induttivo oltre la propria esperienza individuale.
In base ai vari indizi acutamente elargiti dal Nostro nei vari post, potrei azzardare che gli "omuncoli in camice bianco" sono laggiu' a tracannare in segreto direttamente dalle falde acquifere, durante interminabili notti di bagordi analcolici. Magari portandosi anche qualche bottiglia a casa per le famiglie.

Quando starai in tema e sempte troppo tardi.

Na capisco che chi non capisce un caxxo dell argomento come te, non puo fare che commenti simili.
Vergognati a continuare a perder tempo a portare il livello del topic sotto zero.

Sei peggio di un omuncolo in camice bianco perche come loro oltre il tuo naso non puoi andare.

Non riesci nemmeno a capire che non puoi dare alcuna spiegazione di quello che stanno facendo sotto il gra sasso e continui a postare contro chi sta dicendo proprio quello.
Ora o tu spieghi che cosa fanno gli omuncoli in camice bianco o sei un troll.
Perche se non lo sai che cosa fanno, solo un troll stronzo continua a trollare stronzaggini.

http://www.lngs.infn.it/it/blockquote >

Capito,devi esser parente di Zichichi.

Poi che ci sia stato un dissesto idrogeologico, che si sversino veleni nelle acque e che ci siano uomini troll,nel senso che vivono in una caverna a 1400 mt sotto terra, chissenefrega...

Finche non fanno la bua a MarioG, altrimenti strilla e comincia a dire che quella scienza li fa male. Anche se guarda il sito ufficiale che ha postato come nel peggior mainstream.


RispondiQuota
helios
Illustrious Member
Registrato: 16 anni fa
Post: 16537
Topic starter  

Cedric e gaia, e troppo chiedervi che caxxo state postando in questo topic?

Cosa e il solito diversivo ?

Ce n erano di topic ma proprio questo dovete rovinare?

Qui c e uno sbaraccamento mentale da paura


RispondiQuota
[Utente Cancellato]
Famed Member
Registrato: 7 anni fa
Post: 3719
 

Cedric e gaia, e troppo chiedervi che caxxo state postando in questo topic?

Cosa e il solito diversivo ?

Ce n erano di topic ma proprio questo dovete rovinare?

Qui c e uno sbaraccamento mentale da paura

Lei stesso sostiene che non si risponde alle domande in questo forum, che devo fare non rispondere se interpellata? 😯


RispondiQuota
cedric
Noble Member
Registrato: 6 anni fa
Post: 1376
 

Cedric e gaia, e troppo chiedervi che caxxo state postando in questo topic?

Cosa e il solito diversivo ?

Ce n erano di topic ma proprio questo dovete rovinare?

Qui c e uno sbaraccamento mentale da paura

Hai perfettamente ragione e rinnovo le scuse che ho già presentato nel mio post precedente.

E' un pò di tempo che l'ottima gaia mi sollecita una risposta alla sua questione sull'IGE ed ha ben pensato di farlo anche in questo topic. Ho dovuto scegliere se andare consapevolmente OT oppure ignorare le sollecitazioni di Gaia e ascoltare le sue bonarie paternali sulla mia latitanza nella risposta. Ho scelto la prima.

Rinnovo le scuse doverose ed i miei prossimi commenti saranno strettamente attinenti al tema di questo topic.


RispondiQuota
[Utente Cancellato]
Famed Member
Registrato: 7 anni fa
Post: 3719
 

Cedric e gaia, e troppo chiedervi che caxxo state postando in questo topic?

Cosa e il solito diversivo ?

Ce n erano di topic ma proprio questo dovete rovinare?

Qui c e uno sbaraccamento mentale da paura

Hai perfettamente ragione e rinnovo le scuse che ho già presentato nel mio post precedente.

E' un pò di tempo che l'ottima gaia mi sollecita una risposta alla sua questione sull'IGE ed ha ben pensato di farlo anche in questo topic. Ho dovuto scegliere se andare consapevolmente OT oppure ignorare le sollecitazioni di Gaia e ascoltare le sue bonarie paternali sulla mia latitanza nella risposta. Ho scelto la prima.

Rinnovo le scuse doverose ed i miei prossimi commenti saranno strettamente attinenti al tema di questo topic.

Insiste a prodursi come Pilato?
Ha letto tutti i commenti precedenti?
Vuole scaricare le sue responsabilità sulla sottoscritta?
Lei parla della sua appendicite senza considerare il resto del suo fisico?

"Ma mi faccia il piacere..." 😕


RispondiQuota
MarioG
Famed Member
Registrato: 7 anni fa
Post: 3048
 

Quello che fanno nei laboratori del GS sta su internet con tanto di figure e di spiegazioni. Questo articolo e alcuni dei commenti sono frutto del classico modo di procedere italiota : sparare cazzate senza prima aver fatto un minimo di indagine nel merito.
Che cosa volete che facciano nel GS, esperimenti con i terremoti quando loro stanno lì sotto e le loro famiglie lì vicino? Esperimenti sul clima da sotto la montagna? Ancora non è chiaro che il motivo per cui sono dentro la montagna è per schermarsi dai raggi cosmici e dalle altre interferenze?

E poi ci sarebbe il discorso sui "parassiti" scienziati. L'ultima cosa che un Paese con un quarto del territorio controllato dalla criminalità organizzata e un ceto parassitario che ha catapultato la spesa pubblica a livelli da default, ha bisogno è il luddismo. Per chi ancora non lo ha notato, noi non siamo quelli che dopo aver fatto un buco per terra e aver venduto quello che viene fuori si comprano le Ferrari e fanno la bella vita.

Noi dobbiamo competere nel mondo della produzione di beni di manifattura e abbiamo costantemente bisogno di modernizzazione dell'apparato produttivo. Non lo abbiamo fatto e quindi sono 20 anni che non cresciamo e ormai di beni ad alta tecnologia non produciamo più un emerito cazzo.
Ce ne dovrebbero essere cento di Laboratori attrezzati come quelli del GS, specie nella scienza applicata. Invece in questo Paese non si sanno più fare neanche la case antisismiche.

Poi, come dice bene cedric, la gente vuole il telefonino di ultima generazione, il computer e gli apparecchi medici di avanguardia quando stanno male. Con che cosa li paghiamo, con i debiti? Con i false flags e le scie chimiche? Avete notato che ogni anno se ne vanno a decine di migliaia di gente qualificata e arrivano a centinaia di migliaia analfabeti incapaci di capire qualcosa a scuola? Va beh, lasciamo perdere.

Ottima risposta.
Ma penso che servira' a poco o nulla con chi continua a dilettarsi col nuovo slogan-feticcio degli "omuncoli in camice bianco". Egli, dopo aver imperversato per un certo numero di post con ... diciamo 'sorprendenti' allarmi sui neutrini (!), pare ora ricollocarsi in una posizione prudenziale: "nessuno sa che cosa fanno la' sotto". Una posizione interpretabile facilmente come un grosso (e indebito) salto induttivo oltre la propria esperienza individuale.
In base ai vari indizi acutamente elargiti dal Nostro nei vari post, potrei azzardare che gli "omuncoli in camice bianco" sono laggiu' a tracannare in segreto direttamente dalle falde acquifere, durante interminabili notti di bagordi analcolici. Magari portandosi anche qualche bottiglia a casa per le famiglie.

Quando starai in tema e sempte troppo tardi.

Na capisco che chi non capisce un caxxo dell argomento come te, non puo fare che commenti simili.
Vergognati a continuare a perder tempo a portare il livello del topic sotto zero.

Sei peggio di un omuncolo in camice bianco perche come loro oltre il tuo naso non puoi andare.

Non riesci nemmeno a capire che non puoi dare alcuna spiegazione di quello che stanno facendo sotto il gra sasso e continui a postare contro chi sta dicendo proprio quello.
Ora o tu spieghi che cosa fanno gli omuncoli in camice bianco o sei un troll.
Perche se non lo sai che cosa fanno, solo un troll stronzo continua a trollare stronzaggini.

http://www.lngs.infn.it/it/blockquote >

Capito,devi esser parente di Zichichi.

Poi che ci sia stato un dissesto idrogeologico, che si sversino veleni nelle acque e che ci siano uomini troll,nel senso che vivono in una caverna a 1400 mt sotto terra, chissenefrega...

Finche non fanno la bua a MarioG, altrimenti strilla e comincia a dire che quella scienza li fa male. Anche se guarda il sito ufficiale che ha postato come nel peggior mainstream.

Beh, adesso e' il suo turno: dica lei quello che fanno i troll in camice bianco.

Ancora non si capacita che siano andati a lavorare sotto terra. Come predetto, a nulla sono valse le pazienti spiegazioni di Pietro. Per il fanciulletto prestato al giornalismo d'inchiesta, se vanno sottoterra, significa che devono fare le cose di nascosto...


RispondiQuota
cedric
Noble Member
Registrato: 6 anni fa
Post: 1376
 

... Non riesci nemmeno a capire che non puoi dare alcuna spiegazione di quello che stanno facendo sotto il gra sasso....Ora o tu spieghi che cosa fanno gli omuncoli in camice bianco o sei un troll.

Forse un pò di storia romanzata sul laboratorio del Gran Sasso aiuterebbe a capire "cosa fanno gli omuncoli in camice bianco".

In principio c'era Antonino Zichichi che a detta della comunità scientifica era un mediocre fisico ma un ottimo organizzatore. Il suo ambito di ricerca erano i neutrini, oggetti ben noti fin dal 1920.

Zichichi ideò alcuni esperimenti per conoscere meglio come i neutrini si comportano, magari si trova un nuovo metodo per la fusione nucleare (non quella delle centrali atomiche ma quella del sole) ed arriva il premio Nobel.

Zichichi capisce subito che per fare esperimenti sui neutrini occorre togliere di mezzo ogni disturbo "naturale ed artificiale". Altri fisici fanno tali esperimenti parecchio in profondità sott'acqua ed anche parecchio in profondità sotto il polo sud. L'ideale sarebbe una "grotta" bella profonda sottoterra.

Gli dei aiutano Zichichi e due democristiani abruzzesi (Gaspari e Natali) si inventano due autostrade parallele fra Roma e l'Adriatico. Una di esse deve attraversare il Gran Sasso (da l'Aquila a Teramo) e occorre scavare una galleria di qualche chilometro.

Zichichi coglie l'occasione al volo e propone la costruzione di una caverna laboratorio "assieme alla galleria autostradale". L'esca per il politico democristiano sempre assetato di voti elettorali è la creazione di un sacco di posti di lavoro per la gente abruzzese.

In alcuni anni viene costruita la grande caverna sotto il Gran Sasso ed un sacco di famiglie abruzzesi hanno lavoro con investimenti pubblici per le due autostrade con annessa galleria.

Zichichi aumenta il prestigio per la "capacità organizzativa": in fondo costruire la caverna non è costato "molto" di più delle due autostrade e della galleria e si è dato lavoro a tanta gente abruzzese, cosa che in tempi di crisi non guasta.

Finita la caverna si sono allestiti gli esperimenti per studiare i neutrini "al riparo da tutti i disturbi" perchè sopra i laboratori c'era oltre un chilometro di roccia.
https://www.lngs.infn.it/it/fisica-del-neutrino
Attualmente sono in corso 15 esperimenti sui neutrini:qui la loro descrizione
https://www.lngs.infn.it/it/esperimenti-attuali

Evidenzio l'esperimento sul doppio decadimento beta già ipotizzato da Ettore Maiorana dal nome evocativo LUCIFER ((Low-background Underground Cryogenic Installation For Elusive Rates) così ci si potrà scatenare nelle ipotesi più romantiche visto il suo logo con due ββ

Zichichi non mi sta simpatico, i suoi libri sono di una noia e banalità mortali e più adatti ad un pensionato ignorante che non ad un liceale: non sono stati scritti per divulgazione ma per far soldi coi gonzi. Tuttavia va riconosciuto a ZIchichi il merito di aver colto ottime opportunità conciliando vari interessi: il suo, quello dei democristiani Natali e Gaspari, quello delle genti abruzzesi ed anche quello della scienza creando un laboratorio pressochè unico al mondo.

Ho scritto questo post 'a braccio' senza fare verifiche quindi se ci sono errori segnalateli pure!


RispondiQuota
helios
Illustrious Member
Registrato: 16 anni fa
Post: 16537
Topic starter  

http://expianetadidio.blogspot.it/2009/10/ingvce-qualcosa-sotto-il-gran-sasso.html

Vogliamo finirla con sti neutrini?

Leggete sopra

Finiamo in fretta sta sceneggiata che cdc chiude.

E non si sa in che maniera apre.


RispondiQuota
MarioG
Famed Member
Registrato: 7 anni fa
Post: 3048
 

http://expianetadidio.blogspot.it/2009/10/ingvce-qualcosa-sotto-il-gran-sasso.html

Vogliamo finirla con sti neutrini?

Chi di neutrino ferisce...

Leggete sopra

Cosa c'entra il link coi Laboratori del Gran Sasso e i "troll in camice bianco"?
Un altro salto della quaglia?

Finiamo in fretta sta sceneggiata che cdc chiude.
E non si sa in che maniera apre.

Mah... fino agli ultimi 5 minuti fa mi sembrava tutto in ordine in Home. Dove ha avuto questa nuova indiscrezione?


RispondiQuota
cedric
Noble Member
Registrato: 6 anni fa
Post: 1376
 

http://expianetadidio.blogspot.it/2009/10/ingvce-qualcosa-sotto-il-gran-sasso.html

Vogliamo finirla con sti neutrini?

Leggete sopra

Il link postato è un buon articolo divulgativo che descrive la rete di sensori sismici messi in opera sulla dorsale appenninica abruzzese.

I tanto vituperati neutrini sono stati chiamati in causa solo perchè il laboratorio sotto il Gran Sasso è finalizzato esclusivamente al loro studio, tutto qua.

Poi se vogliamo fare un pò di sano gossip si può aggiungere che nelle caverne ci sono delle aree residenziali riservate ai governanti di turno (per ora renzi e signora, boldrini e compagno ed altri sottopancia di regime con mignotte e toy boy al seguito) in caso di guerra atomica. Da Roma bastano un paio d'ore di auto o venti minuti di elicottero. Pare che un noto politico abbia chiesto di cambiare il colore della moquette e di mettere specchi sul soffitto. Vista la compagnia meglio stare fuori che dentro anche in caso di guerra atomica.


RispondiQuota
Pagina 2 / 3 Precedente Avanti
Condividi:

I commenti sono chiusi.