Notifiche
Cancella tutti

Coinvolto nello scandalo finanziario del cardinale Becciu anche Milanese, presidente della Coop.OSA con enormi appalti nella sanità  

  RSS

marcopa
Illustrious Member
Registrato: 11 anni fa
Post: 7488
10 Ottobre 2020 , 11:25 11:25  

 

Questa mattina sulla terza pagina di Domani ho scoperto con grande sorpresa che Giuseppe Maria Milanese, presidente della Cooperativa OSA, è coinvolto nello scandalo finanziario che ha causato le dimissioni del cardinale Becciu.

Milanese non sembra ad oggi indagato, ma come si legge in questo articolo del 30 settembre

, avrebbe fatto da mediatore tra il faccendiere Torzi e la Santa Sede nella vicenda del famoso palazzo a Londra e Papa Bergoglio avrebbe partecipato ad un importante incontro per risolvere la vicenda.

Ma quello che è grave è che la cooperativa OSA ha nella sanità appalti miliardari, 

quello con l' Ospedale pediatrico Bambin Gesù sarebbe di 23 milioni di euro. 

Al comune cittadino forse il nome OSA dice poco, ma chi per lavoro o necessità frequenta la sanità di Roma conosce benissimo le dimensioni di questa cooperativa. E il suo presidente, se tratta questioni importanti per incarico della Santa Sede, forse in Regione ha un trattamento facilitato.

Giugno 2018, visita a sorpresa di papa Bergoglio a un centro disabili della cooperativa OSA, video al link 

 

A luglio ha ricevuto da Intesa San Paolo 3 milioni di euro, il primo finanziamento agevolato, garantito da Sace,  per imprese danneggiate dal Covid 19.

Il coinvolgimento di Milanese è noto fin da febbraio, ne parla un articolo del Messaggero, 

che al link che segue è leggibile solo per gli abbonati ma che cercato sui motori di ricerca riporta nelle parole visibili anche il nome di Milanese. 

Mi sorprende quindi anche il fatto di essermi accorto della cosa solo oggi, probabilmente i principali media non avevano segnalato in modo troppo visibile la relazione tra lo scandalo Becciu e la cooperativa OSA.

 

Marco Palombo

Questa discussione è stata modificata 2 settimane fa 2 tempo da marcopa

Quota
Etichette discussione
Condividi:

Comments are closed.