Notifiche
Cancella tutti

Svizzera: referendum sulla legge Covid 19


Pfefferminz
Estimable Member
Registrato: 6 mesi fa
Post: 224
Topic starter  

https://t.me/real_hero_francais/38

Video in italiano con analisi statistiche sulla particolare situazione epidemiologica, opinioni e valutazioni legali.

https://leggecovid-no.ch/

La legge Covid abolisce la libertà in Svizzera. 

 

Questa discussione è stata modificata 3 mesi fa da Pfefferminz

Quota
Etichette discussione
Pfefferminz
Estimable Member
Registrato: 6 mesi fa
Post: 224
Topic starter  

https://t.me/Haintz/9493

Svizzera. Risultato del referendum sulla legge Covid: 60,2% a favore! Incredibile, la maggioranza dei votanti è favorevole alla legge Covid e quindi alle restrizioni e all'abolizione della libertà. A meno che non sia vero quanto sostengono diversi critici e cioé che il quesito del referendum non fosse abbastanza chiaro. I promotori hanno già annunciato che vi sarà un secondo referendum. 


RispondiQuota
emilyever
Trusted Member
Registrato: 1 anno fa
Post: 90
 

brutto risveglio con questa notizia, pfeffer, che purtroppo temevo, e temo che anche in Italia ci sarebbe forse la medesima percentuale. In Svizzera però mi pare ci fossero meno restrizioni che da noi, un mio amico che vive a Zurigo mi disse che all'aperto non portavano la mascherina, per esempio, e le scuole furono chiuse per un periodo più limitato che da noi. Per andare in Svizzera con il treno, per esempio, anche dall'Italia non si deve portare nessun certificato, nè green pass, nè tampone. Solo in aereo è richiesto.


RispondiQuota
Simsim
Estimable Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 170
 

@emilyever

Non ho seguito questa storia, ma é certamente una notizia pessima. Piccola sottolineatura, anche in Germania ad oggi c´é lo stesso regime, niente é richiesto per viaggi via terra dai paesi circostanti, ma permane la richiesta di un tampone per i viaggi aerei (perché probabilmente si presuppone che nel breve lasso di 12 ore puoi arrivare con le coincidenze dalla parte opposta del mondo).


RispondiQuota
LuxIgnis
Estimable Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 113
 

Se è per questo gli svizzeri (60%) hanno anche respinto la legge per l'abolizione dei pesticidi sintetici in agricoltura.
E anche questo era un tema molto importante.
https://www.greenme.it/informarsi/ambiente/pesticidi-referendum-svizzera/


RispondiQuota
Pfefferminz
Estimable Member
Registrato: 6 mesi fa
Post: 224
Topic starter  

@simsim

"niente é richiesto per viaggi via terra dai paesi circostanti"

A me risulta invece che serva il tampone o il test antigenico negativo anche per viaggi via terra: " In linea di principio, deve essere presentato un test PCR o antigenico negativo, che non deve essere più vecchio di 48 ore dall'ingresso. Sono esclusi i bambini di età inferiore ai due anni. Diverse compagnie aeree richiedono un test negativo al momento dell'imbarco. I viaggiatori senza test negativo devono autoisolarsi per dieci giorni e fare un test alla fine. Ne sono esclusi i frontalieri per motivi professionali, i pendolari, gli scolari, gli studenti ei viaggiatori per urgenti motivi di salute per soggiorni fino a 120 ore... " (Citazione tratta da Auswärtiges Amt) 


RispondiQuota
Enrico Fila
Active Member
Registrato: 4 mesi fa
Post: 10
 

Questa fatto, mostra brutalmente che, nonostante la Svizzera abbia uno dei sistemi democratici migliori al mondo, con il sistema referendario diretto, alla fine qualsiasi governo a partecipazione popolare, ovvero le democrazie, sono pura illusione.


RispondiQuota
Pfefferminz
Estimable Member
Registrato: 6 mesi fa
Post: 224
Topic starter  

@enricofila

A meno che non ci siano delle manipolazioni del voto. In Svizzera non so, ma alle ultime elezioni regionali in Germania, sono sorti dei dubbi in proposito. La CDU ha stravinto e ci sono stati migliaia di voti assegnati durante l'ultima ora dell'apertura dei seggi, sebbene nessuno si sia accorto della maggiore affluenza di persone. Sostanzialmente però hai ragione...quando penso che non molto tempo fa la Banca Centrale Svizzera ha comprato azioni di colossi come la Johnson & Johnson e compagnia bella... 


RispondiQuota
Simsim
Estimable Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 170
 
Postato da: @pfefferminz

@simsim

"niente é richiesto per viaggi via terra dai paesi circostanti"

A me risulta invece che serva il tampone o il test antigenico negativo anche per viaggi via terra: " In linea di principio, deve essere presentato un test PCR o antigenico negativo, che non deve essere più vecchio di 48 ore dall'ingresso. Sono esclusi i bambini di età inferiore ai due anni. Diverse compagnie aeree richiedono un test negativo al momento dell'imbarco. I viaggiatori senza test negativo devono autoisolarsi per dieci giorni e fare un test alla fine. Ne sono esclusi i frontalieri per motivi professionali, i pendolari, gli scolari, gli studenti ei viaggiatori per urgenti motivi di salute per soggiorni fino a 120 ore... " (Citazione tratta da Auswärtiges Amt) 

Ciao pfefferminz,

Faccio riferimento a questo link, dagli un'occhiata pure tu. Ad occhio mi sembra aggiornato, ma magari mi sono perso qualcosa forse? Te lo chiedo anche per conferma, perché ho completamente perso il filo di questa pazzia.

 

https://ambberlino.esteri.it/ambasciata_berlino/it/in_linea_con_utente/covid-19/emergenza-coronavirus-difficolta.html


RispondiQuota
Pfefferminz
Estimable Member
Registrato: 6 mesi fa
Post: 224
Topic starter  

Salve Simsim,

allora, la spiegazione sembra essere la seguente:

L'ambasciata italiana di Berlino si riferisce ai viaggi via terra dall'Italia alla Germania (ingresso in Germania).

L' Auswärtiges Amt invece si riferisce ai viaggi via terra dalla Germania all'Italia.  Riassumendo, l'Italia ha più "pretese" della Germania ahahah

Comunque, tranquillo, quelli cambieranno le disposizioni più in fretta di quanto possiamo immaginare, altrimenti che "nuova normalità" (follia) sarebbe? 


RispondiQuota
Pfefferminz
Estimable Member
Registrato: 6 mesi fa
Post: 224
Topic starter  

https://t.me/AllesAusserMainstream/5966?single

Succedono cose strane durante le votazioni.

In Svizzera, la domenica in cui si svolse il referendum sulla legge Covid, alle ore 12.34 il 61% era per il no alla legge Covid, un minuto dopo, alle 12.35, il tabellone segnava esattamente il contrario, il 61% per il sì. Nessuno riesce a spiegarsi questo fatto. 

Questo post è stato modificato 3 mesi fa da Pfefferminz

RispondiQuota
Enrico Fila
Active Member
Registrato: 4 mesi fa
Post: 10
 

@pfefferminz

Questa notizia è verificabile da altre fonti, oltre che da Telegram?


RispondiQuota
Pfefferminz
Estimable Member
Registrato: 6 mesi fa
Post: 224
Topic starter  

Al momento non conosco altre fonti. 


RispondiQuota
Condividi:

I commenti sono chiusi.