Notifiche
Cancella tutti

Roger Stone consiglia Trump di prendere il potere se perde le elezioni di novembre.  

  RSS

Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 9 anni fa
Post: 4267
14 Settembre 2020 , 6:28 6:28  

Il sito iraniano Pars Today pubblica questo articolo "Roger Stone advises Trump to seize total power if he loses in November":

https://parstoday.com/en/news/world-i126647-roger_stone_advises_trump_to_seize_total_power_if_he_loses_in_november

Traduzione automatica (con minimi ritocchi):

"Roger Stone, lo stratega repubblicano di lungo corso ed ex consigliere di Donald Trump, ha suggerito al presidente di prendere il potere totale se perde le elezioni di novembre, un suggerimento che sembra essere stato di buon auspicio per il repubblicano in carica.

Stone, la cui condanna a 40 mesi di reclusione in relazione alle indagini sulla Russia è stata commutata da Trump, ha detto questa settimana che il presidente dovrebbe formare un'operazione elettorale a livello nazionale in cui gli agenti federali potrebbero letteralmente bloccare il voto per impedire ai democratici di "rubare" le elezioni.

Lo "sporco imbroglione" è stato condannato per aver mentito al Congresso sui contatti con WikiLeaks durante le elezioni del 2016 riguardo alle email violate dagli account del Partito Democratico.

Sia Trump che Stone sabato erano nel campo di battaglia dello stato del Nevada, con il presidente che si batteva per la sua rielezione mentre Stone cercava di raccogliere fondi per se stesso.

In un'intervista con l'ospite di Infowars Alex Jones all'inizio di questa settimana, Stone ha delineato il suo consiglio a Trump alla luce delle affermazioni del presidente di frode elettorale da parte dei democratici attraverso il voto anticipato, il voto per assente e il voto per posta.

“Le schede elettorali in Nevada la notte delle elezioni dovrebbero essere sequestrate dai marescialli federali e ritirate dallo stato. Sono completamente corrotti. Nessun voto dovrebbe essere conteggiato dallo stato del Nevada se questo risulta essere dimostrabile. Manda marescialli federali al consiglio elettorale della contea di Clark, signor presidente! " Egli ha detto.

Stone ha anche affermato che Trump dovrebbe prendere in considerazione l'idea di invocare l'Insurrection Act e l'arresto di pesi massimi democratici come Hillary e Bill Clinton, l'ex leader della maggioranza al Senato Harry Reid, Mark Zuckerberg di Facebook e Tim Cook di Apple insieme a "chiunque altro si possa dimostrare essere coinvolto in attività illegali".

L'Insurrection Act del 1807 consente al presidente di utilizzare le truppe federali per far rispettare la legge federale.

In un'intervista con Fox News sabato, Trump sembrava aver riflettuto sul consiglio.

Trump ha detto che avrebbe felicemente "represso" qualsiasi protesta di sinistra dopo le elezioni. “Abbiamo il diritto di farlo. Abbiamo il potere di farlo se lo vogliamo. Nota, si chiama Insurrezione. "

Stone ha anche suggerito che i giornalisti dovrebbero essere arrestati per quella che ha definito attività "sediziosa" contro la presunta vittoria garantita di Trump.

Trump ha continuato sabato a spacciare affermazioni infondate riguardo alle elezioni truccate."


Quota
PietroGE
Famed Member
Registrato: 6 anni fa
Post: 3248
14 Settembre 2020 , 9:32 9:32  

-Il golpe lo faranno altri se Trump verrà rieletto perché lui non vuole fare guerra all'Iran come invece gli impone la 'solita lobby'.

-Il voto per posta è sinonimo di brogli elettorali perché non viene certificato da nessuno.

-La guerra razziale strisciante è stata un boomerang per i democratici che ora sono costretti a rincorrere Trump sul 'law and order'.

-Biben è sempre più confuso e non sa più quello che dice, neanche leggendo quello che gli scrivono :

Una vergogna che l'establishment democratico supporti un candidato con chiari segni di demenza senile.


RispondiQuota
Condividi:

Comments are closed.