Notifiche
Cancella tutti

Dilaga il razzismo anti bianco


Giambo
Estimable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 165
Topic starter  

Pete Buttigieg è soprannominato Mayo Pete

Mayo sta per mayonnaise, salsa che se fatta in un certo modo risulta di colore biancastro e quindi il termine vale come peggiorativo di “bianco” (come riporta questo link in inglese all'Urban Dictionary)

https://www.urbandictionary.com/define.php?term=mayo

Naturalmente se chiami un nero “abbronzato”, un giapponese “muso giallo” o se semplicemente scrivi la parola “ebreo” accanto al cognome di qualcuno vieni messo alla gogna senza possibilità di riscatto.
Giustissimo. Devi essere messo alla gogna per motivi così gravi.
Solo mi chiedo...come mai se fai la stessa cosa per un bianco non solo sei autorizzato ma trovi anche chi ti fa i complimenti...?

Credo sia giunta l'ora di preoccuparsi.


Quota
MarioG
Famed Member
Registrato: 7 anni fa
Post: 3029
 

Per preoccuparsi più a ragion veduta, varrebbe la pena analizzare bene da dove viene questo razzismo antibianco. Che il New York Times sia saturo di "musi gialli " e "abbronzati"?


RispondiQuota
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 10 anni fa
Post: 4544
 

MarioG;c-242265 wrote: Per preoccuparsi più a ragion veduta, varrebbe la pena analizzare bene da dove viene questo razzismo antibianco. Che il New York Times sia saturo di "musi gialli " e "abbronzati"?

Qui una spiegazione che pare ridimensionare il caso (non però la tendenza ad insinuarsi nei più improbabili contesti):

https://www.latimes.com/politics/story/2019-10-31/pete-buttigieg-struggles-to-convince-black-voters


RispondiQuota
Giambo
Estimable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 165
Topic starter  

MarioG;c-242265 wrote: Per preoccuparsi più a ragion veduta, varrebbe la pena analizzare bene da dove viene questo razzismo antibianco. Che il New York Times sia saturo di "musi gialli " e "abbronzati"?

Eh...in effetti uno si chiede da dove viene...diciamo che è lo stesso discorso dei diritti delle minoranze...qualcuno fomenta le minoranze promettendogli diritti purché queste minoranze accettino di rimanere politicamente ininfluenti ossia, in concreto, se accettano di non mettere in discussione il sistema...
Un qualcuno che poi - ma le minoranze non lo capiscono - al momento opportuno se servirà gli leverà i diritti...dato che a un certo punto una minoranza se si consolida cerca sempre di fare il salto di qualità per diventare autentica soggettività politica...e lì la segano subito...
Lo scopo è segare tutti meno alcuni che dirigono.

Chi dirige?

Credo sia un coacervo fatto per lo più di aristocrazia europea, aristocrazia ebraica, alta borghesia imprenditoriale...coacervo significa che si stanno progressivamente imparentando fino a diventare in sostanza indistinguibili...

Ne parla un libro del 1956 “Tales of the british aristocracy” in cui in un capitolo sul “Jewish peerage” si afferma appunto che i destini dell'aristocrazia britannica e dell'aristocrazia ebraica in UK sono talmente legati che se cade uno cade l'altro.
Libro che mi pare fu ritirato poco dopo la pubblicazione ma che si trova online


RispondiQuota
mystes
Honorable Member
Registrato: 12 anni fa
Post: 627
 

Cosa vi aspettavate dopo anni e anni di bombardamenti mediatici nei quali non si fa che brutalizzare l'uomo bianco ed esaltare le grandi virtù del meticciato? Le fiction, prima solo americane, ma adesso anche europee sono stracolme di queste "unioni felici" che generano figli dalle dubbie fisionomie ed espressioni.


RispondiQuota
Platypus
Trusted Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 75
 

"Bella gerunt alii, tu felix Austria nube" disse il re d'Ungheria riferendosi alla fervida attività degli Asburgo settecenteschi di allocare le proprie figliuole presso le corti e le alcove reali europee; alcune di esse saranno finite tra le braccia di rampolli di facoltosi kipputi: i soldi sposano il potere, denaro in cambio di titoli e proprietà.
ammazza però che prezzi per quel libro! 105€! l'editore deve essere un vero rabbino.


RispondiQuota
MarioG
Famed Member
Registrato: 7 anni fa
Post: 3029
 

un coacervo fatto per lo più di aristocrazia europea, aristocrazia ebraica, alta borghesia imprenditoriale

Sì, mi pare che come individuazione del motore globalista ci siamo.


RispondiQuota
Pegaso
Eminent Member
Registrato: 14 anni fa
Post: 46
 

mystes;c-242270 wrote: ... le grandi virtù del meticciato? Le fiction, prima solo americane, ma adesso anche europee sono stracolme di queste "unioni felici" che generano figli dalle dubbie fisionomie ed espressioni.

E queste unioni sono unidirezionali, nella pubblicità, nella cinematografia (vedi l'ultimo "Bondieu - Serial Weddings")

nella proposta artistica (vedi manifesti apparsi in città)



, nella moda ...

nella realtà ...

Immagino che pure io sarei contento se mi riempissero la città di piacenti signorine, libere e disponibili ...


RispondiQuota
PietroGE
Famed Member
Registrato: 6 anni fa
Post: 3588
 

Mettere un freno al razzismo anti bianco? Semplice! Apartheid
E se la famosa lobby (insieme al suo 'personale di servizio') protesta?
Semplice! Copiare 'l'unico Paese democratico del MO'
https://www.haaretz.com/israel-news/.premium-israeli-high-court-allows-dna-testing-to-prove-judaism-1.8439615?utm_source=dlvr.it&utm_medium=twitter


RispondiQuota
Condividi:

I commenti sono chiusi.