Notifiche
Cancella tutti

Conferenza stampa di patologi tedeschi del 20/9/2021


Pfefferminz
Reputable Member
Registrato: 8 mesi fa
Post: 306
Topic starter  

https://odysee.com/@it:3/Pressekonferenz-zum-Thema--Tod-durch-Impfung-_italian:2

Video con traduzione simultanea in italiano. 

Conferenza stampa di lunedì 20/9/2021

- Causa di morte dopo la vaccinazione Covid 19

- Componenti non dichiarati dei vaccini Covid 19

Vengono presentati i risultati di autopsie di otto persone morte dopo la vaccinazione Covid 19. Le analisi istologiche sono state effettuate dai patologi Prof. Dr. Arne Burkhardt e Prof. Dr. Walter Lang. 

Nella seconda parte del video vengono presentati i risultati dell'analisi di campioni di vaccino Covid 19 da parte di un gruppo di ricerca austriaco, che coincidono con le scoperte di scienziati del Giappone e degli Stati Uniti. Vengono mostrate immagini di particelle metalliche e altri componenti trovati nei vaccini Covid 19 dalle forme molto insolite. Ulteriori immagini riguardano analisi al microscopio del sangue di vaccinati. 

 


Cristoduli, FrankDax e Hospiton hanno apprezzato
Citazione
Pfefferminz
Reputable Member
Registrato: 8 mesi fa
Post: 306
Topic starter  

Aggiungo il PDF della conferenza in tedesco, che comprende anche le immagini commentate dal prof. Burkhardt. 


RispondiCitazione
oxalidaceae
Eminent Member
Registrato: 5 mesi fa
Post: 47
 

Difficile da digerire. Se solo penso alle persone a me care che non hanno capito nonostante le abbia implorate, mi prende un magone che mi strozza il respiro.

Faccio girare. Grazie Pfè.


emilyever hanno apprezzato
RispondiCitazione
Gino
 Gino
Eminent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 45
 

l'ho visto solo stanotte; ma è una bomba!!! specialmente da 1:10 in poi. Ora capisco come mai dalle parti di trieste sono talmente più motivati: quelli più avanti nelle indagini sono della Carinzia ...

ed anche è ora facile capire come mai alcuni giornalisti abbiano finalmente cominciato a rompere le fila...

 

p.s.

La redazione di ComeDonChisciotte ha un'occasione più unica che rara, di fare informazione sulla base di un documento esplosivo, con forse ancora un vantaggio di qualche giorno ... in itaglia ...

Questo post è stato modificato 2 mesi fa da Gino

Hospiton hanno apprezzato
RispondiCitazione
Gino
 Gino
Eminent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 45
 

(fatti nudi e crudi, e non le solite chiacchiere)

 

dapprima l'informazione la trovai sul canale youtube di un nostalgico di Borghese, in video realizzato sulla base di testimonianza e filmati realizzati da Dr. Peggy (ovvero, fonte americana quasi anonima), sulla base di sue osservazioni di sangue di circa 70 persone vaccinate (« ne vedo due o tre al giorno, adesso; ne vengono sempre di più »): sangue (di vaccinati) in pessima condizione di salute (globuli rossi in fase di coagulazione, globuli bianchi in disfacimento), ma anche contenente strani oggetti, affatto straordinari e del tutto innaturali: dimensione lineare massima talvolta anche ben oltre 10 volte maggiore, rispetto ai globuli rossi, avendo lunghezza massima di circa 60÷90 micron, a fronte dei 6÷7 micron del diametro dei globuli rossi e dei 12÷21 micron di massima lunghezza dei globuli bianchi (nel video nei minuti 5, 9 e 11).

 

poi informazione dello stesso tipo la trovai proposta su tutt’altro fronte e sulla base di fonte totalmente differente, sebbene anch’essa americana (Dr Carrie Madej)

www.bitchute.com/video/B1GzRWrRk3n6/

 

l’informazione pareva essere sempre più interessante, ma non ancora sufficientemente affidabile

 

infine la trovai qui, riproposta un’ulteriore volta, questa volta pubblicata su un canale però molto affidabile e sulla base di tre ulteriori e differenti fonti; due tedesche ed una austriaca:

 

Dr. Axel Bolland a cominciare da 1 ora e19 minuti

microscopia a camera oscura, circa 400x; (116) immagine del sangue prima della vaccinazione, « una persona sana » e « stessa persona, 4 ore dopo la vaccinazione », (100) « vedete a destra una settimana dopo, come si sono sviluppati i così detti “gulluot(?)” »;

(120) diapositiva sui componenti dei ‘vaccini’:

proteine spike;

mRNA;

altre proteine;

ossido di grafene;

mini-bots;

parassita Trypanosoma cruzi (wikipedia: « Una volta penetrato, il parassita penetra in diverse cellule, soprattutto nei macrofagi, nelle cellule dei muscoli e in quelle nervose, dove si moltiplicano in forma amastigote trasformandosi successivamente in tripomastigote »);

adiuvanti (alluminio, acciaio, bismuto, cromo, camacite (ferro-nichel), glicole polietilenico, glicole etilenico);

altri adiuvanti.

(100) diapositive analisi del sangue

« il sistema immunitario è tutto in squilibrio […] di due persone che si sentono assolutamente sani […] come posso riparare questi danni? Io lavoro con i vivi, non con i morti! »

 

Dr. Uta Langer

(130) immagini di ‘resti’ di vaccino biontech-pfizer

« mettiamo due vetrini e mettiamo la sostanza in mezzo »

(100) « “questo oggetto è tanto grande; quanto grande è?” lei dice “fino a 40 micron” »

(145) « “stesso oggetto, tre mesi dopo” […] “quello che abbiamo visto navigare?”; “no, questo è questo qua, seccato, mesi dopo” »

(100) « johnson & johnson, molto grande, gigante; ancora con queste strutture dentro […] »

(116) « “questo è ancora johnson & johnson, qui si muove soltanto questo piccolo aviatore”; “l’abbiamo anche trovato in delle sostanze diverse, in dei casi diversi, ha sempre questa forma, non è un caso che ha questa forma, perché lo vediamo più spesso”; “là sopra quella cosa si muove anche” »

(150) « questo è il sangue di una paziente vaccinata; vedete la formazione dei “gulluot(?)”; qui questa struttura lunga […] sembra essere … questi strati di grafene; è molto lungo, ed è anche birifrangente »

(110) « biontech […] inquinamenti nel sangue »

(154) « “qui c’è un ingrandimento un po’ minore, vediamo queste strutture longitudinali e non sappiamo cos’è […]”; “se vuoi far vedere il film”; “sì, qui abbiamo biontech”; “possiamo ingrandirlo?”; “sì; questo è biontech, vaccino, qui c’è il resto di un vaccino e si vede … farlo arrivare in modo freddo, raffreddato, e si riscalda sotto il microscopio e diventa tanto attivo […] solo da biontech abbiamo un vaccino così vivo; moderna non si può avere come resto; qui di nuovo abbiamo questa struttura che collega le altre particelle”; “se ci mettiamo astra zeneca è completamente immobile”

(128) « questo è jansen; qui abbiamo una goccia; in questa goccia c’è un “rammassamento”, una particella che assomiglia a quella vista prima dalla dr. Langer; eccolo ancora un’altra volta »

(138) « quando secca di più, si formano queste formazioni cristalliche […] nessuno sa cosa sono quei punti bianchi »

 

 

Dr. Maria Hubmer-Mogg da 1:42

(110)

« mi chiamo Maria Hubner-Mogg, medico generico, austria, e tante equipe di analisi, di medici interni, biologi molecolari, da giugno abbiamo controllato delle sostanze vaccinali residue, sia in Graz che in Carinzia, abbiamo fatto degli incontri per analizzare queste sostanze […] possiamo riprodurre il tutto, con altri lotti di biontech e astra zeneca, possiamo riprodurre il tutto e siamo anche d’accordo se un team di camera venisse ad accompagnarci; la catena del freddo non è mai stata interrotta, e quindi potete accompagnarci e vedere come facciamo »

(120) « qui si vede biontech pfizer; qui posso dire che abbiamo del movimento, lo vedrete meglio nei video, dopo; queste sono strutture presumibilmente metalliche; questi sono … chiamiamoli chip … chiamiamoli così; sono queste cellule a struttura di I greca; questo qui, che abbiamo già visto anche prima, sono presumibilmente delle strutture metalliche; anche questo anello è strano; questa è una struttura simil-chip, […] questo qua è una struttura molto tagliente, lo si è visto sempre, da ogni analisi;

(145) « astra zeneca; del 15 settembre, molto recente; è molto interessante, queste strutture qui, molto ordinate, guardate che sono quasi delle catene […] è un ingrandimento a 40 volte, questo a 1000 volte, abbiamo guardato queste strutture, è molto impressionante, perché è struttura molto ordinata, sembra proprio in fila indiana, non possiamo dire ancora di cosa si tratta; è molto importante che possiamo fare delle analisi ancora, ma in modo mondiale stiamo facendo … siamo in una rete di medici a livello mondiale, ci stiamo interscambiando; tutti, in tutto il mondo, i nostri colleghi vedono queste particelle; per esempio, questo qua: non sappiamo esattamente cosa rappresenta, parlando con delle persone che sono molto conoscenti del campo oscuro, potrebbero dire che sono strutture parassitarie »

(150) « c’è una vita, proprio dentro il vetrino; […] molto taglienti queste strutture metalliche; […] strutture molto grandi che sono trasparenti dentro e hanno dei bordi taglienti […] molto taglienti ma molto dinamici, che si muovono »

(128) « questo bordo che vedete lì fa parte del vetrino; questa struttura qua sembra una piccola sim card dell’andy, […] l’abbiamo guardata bene e siamo andati con una calamita su questo porta vetrino, non c’era reazione »

(125) a giugno esaminarono anche vaccini tradizionali, ma a parte i soliti adiuvanti (alluminio e strutture proteiche), niente però di simile a ciò di cui si è precedentemente parlato

(151) all’inizio di giugno non le trovavano sempre; da fine giugno in poi sempre.

 

https://odysee.com/@it:3/Pressekonferenz-zum-Thema--Tod-durch-Impfung-_italian:2

 

Pare inverosimile che in Italia nessuno abbia finora controllato sangue di vaccinati e resti residui di dosi ‘vaccinali’. Per farlo serve l’attrezzatura standard normalmente in dotazione ad ogni laboratorio di analisi di campioni biologici. Ma in ogni caso, povera Italia!

 

p.s.

il Trypanosoma cruzi potrebbe anche servire a proteggere gli ‘adiuvanti’ dai leucociti; in particolare da granulociti e macrofagi.

("anche" poiché un suo tipico sintomo sono le miocarditi...)

p.p.s.
commento di Anna del 31 agosto 2021 in https://www.microbiologiaitalia.it/parassitologia/trypanosoma-cruzi/ :
« E ora ce lo troviamo nei vaccini!!! »

(e neppure il commento venne eliminato ...)

Questo post è stato modificato 2 mesi fa 8 volte da Gino

Cachafaz, Pfefferminz, oriundo2006 e 1 persone hanno apprezzato
RispondiCitazione
Cachafaz
Active Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 12
 

Se e' cosi'...altro che inoculazione con il placebo. Avrebbero inoculato il veleno a tutti.  Da condividere il piu' possibile!


RispondiCitazione
Pfefferminz
Reputable Member
Registrato: 8 mesi fa
Post: 306
Topic starter  

@Gino

Dal canale Telegram dell'avvocato Holger Fischer un video che riguarda l'esame al microscopio a campo oscuro del vaccino della Pfizer/BioNTech, ingradimento di 400 volte.

https://odysee.com/@FreieMedien:d/BioNTech-Pfizer-Vaccine-Schokierende-Entdecking-Horrifying-discovery:b

Inizialmente si osserva una bollicina, poi un magnete viene posto  vicino al vaccino esaminato e, improvvisamente, tutto si illumina e si vede tutt'intorno uno sfarfallio. L'avvocato Holger Fischer raccomanda di guardare il video fino alla fine e dice che tutti devono vederlo. 


Cachafaz hanno apprezzato
RispondiCitazione
Gino
 Gino
Eminent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 45
 

Pare sia stato ucciso a seguito della pubblicazione del suo video, in cui denunciava la pericolosità dei rasoi in grafene contenuti nei "vaccini". Video incluso nel seguente video, con traduzione mediante sottotitoli in inglese:

Dr. Andreas Noack Dead, Exposed Vax Graphene Razors:
https://verumetinventa.wordpress.com/2021/11/27/dr-andreas-noack-dead-exposed-vax-graphene-razors/

in sintesi, la sua tesi è/fu che la causa più probabile di morte che avvenga entro poche ore/giorni sia da attribuire alla sfortunata sorte di chi abbia a dover patire iniezione intramuscolare con inoculazione anche dentro un capillare.

 

 

 

Questo post è stato modificato 4 giorni fa da Gino

Pfefferminz hanno apprezzato
RispondiCitazione
Pfefferminz
Reputable Member
Registrato: 8 mesi fa
Post: 306
Topic starter  

https://tube.querdenken-711.de/videos/watch/4c25bee8-b83d-494d-990d-eb771a862666

Immagini di una goccia di sangue di vaccinati e non vaccinati al microscopio a campo oscuro.

A otto soggetti viene prelevata una goccia di sangue, quattro sono vaccinati con Biontech e Moderna, quattro sono non vaccinati

Le immagini dell'esame al microscopio a campo oscuro mostrano chiaramente che i globuli rossi dei non vaccinati sono rotondi, per lo più staccati gli uni dagli altri, ad eccezione di un caso in cui tendono a formare una pila, il che sarebbe indice di malattia. I globuli rossi dei vaccinati invece sono ammassati insieme, addensati e, secondo il medico che esegue l'esame, apporterebbero meno ossigeno agli organi.

All'inizio del video viene mostrata l'immagine dell'esame del contenuto del siero Biontech: un verme! 

Questo post è stato modificato 2 giorni fa da Pfefferminz

Gino hanno apprezzato
RispondiCitazione
Gino
 Gino
Eminent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 45
 

Video molto interessante; dal mio punto di vista, probabilmente il più istruttivo tra quelli da me finora visionati.

 

Circa l’introduzione, interessante sarebbe poter capire ciò che in essa viene detto. In particolare quanto viene detto commentando le immagini visualizzate nei minuti 6:25 e 8:34. Forse che sono larve? Lo dicono di qual tipo di verme si tratterebbe?

Circa invece gli 8 casi di campioni di sangue osservato al microscopio, contestualmente al prelievo, di seguito riassumo ciò che spannometricamente io ho inteso:

1. non vaccinato – sangue normale.

2. moderna – globuli rossi impilati ed aggrovigliati, formando complicate strutture tridimensionali.

3. biontech – globuli rossi impilati ed aggrovigliati, in modo a mio parere ancor più preoccupante.

4. non vaccinato – sangue normale.

5. biontech – globuli rossi impilati ed aggrovigliati; a mio parere, dei 4 è questo il caso più drammatico.

6. non vaccinato – globuli rossi impilati, ma in modo non altrettanto preoccupante, rispetto ai quattro casi di vaccinati. Impilatisi a seguito di esposizione ad elettrosmog? Magari di 5G? (lo ipotizzo sulla base di quanto ho potuto capire ascoltando i commenti dell’esaminatore (minuto 31:30 circa)).

7. biontech – globuli rossi impilati ed aggrovigliati; similmente al caso 2 (unico caso moderna).

8. non vaccinato – sangue normale.

 

Da profano, trovandomi nella stessa condizione di questi vaccinati, a naso tenterei di rimediare adottando un protocollo che è tipico dei casi di avvelenamento da morso di vipera. Lo dico sulla scorta di esperienza che ebbi nel periodo maggio-giugno 2005: morso di vipera a Ray (golden retriever di mia sorella; età nove mesi; stessa cucciolata della mia Misa), durante una passeggiata in montagna, con me e con Misa. Ebbi a dover poi caricarmelo in spalla, completamente paralizzato. Durante il tragitto in macchina, alla ricerca di un veterinario di turno (era una domenica), infine capii che era stato morso da una vipera (zampa posteriore sinistra). Il rimedio iniziale consistette in flebo di soluzione fisiologica intramuscolo (mezzo litro), vitamina B12 endovena, iniezione di un rimedio omeopatico antivipera. A salvargli la pellaccia fu però poi soprattutto la successiva somministrazione di grandi quantità di soluzione fisiologica (un litro/ora, un’ora sì e un’ora no, almeno fino a che non fosse poi infine riuscito a pisciare). A tal fine gli facemmo installare un catetere in una gamba. Nel caso di morso di vipera il rischio maggiore sta nel poi probabilissimo evento di blocco renale, in conseguenza del drammatico addensamento del sangue provocato dal veleno di vipera. Ray riuscì finalmente a pisciare soltanto dopo due giorni e due notti. Gli ci volle poi circa un mese per riuscire a rimettersi in piedi. Morì poi all’età di 16 anni (nel settembre del 2020). Misa  invece poi morì che ancora neppure aveva compiuto 11 anni, in conseguenza di rimozione chirurgica delle mammelle (ambedue i veterinari che consultai la proposero come unica soluzione proponibile … fu un mio grave errore ...).

Nel caso dovesse capitarmi di dover io patire vaccinazione a seguito di TSO, in ciascun flacone di soluzione fisiologica aggiungerei almeno 20 grammi di ascorbato di sodio purissimo (su internet lo si può trovare a circa 26 €/kg; in casa io comunque ne ho sempre almeno una scorta di 2 chili …).

Contro eventuali parassiti contenuti nel vaccino, mi cautelerei invece mediante ivermectina (« Ivermectin [...] ha dimostrato di essere valido trattamento sia per il Trypanosoma brucei che per il Trypanosoma cruzi. »).

 

Questo post è stato modificato 18 ore fa 2 volte da Gino

RispondiCitazione
Condividi:

I commenti sono chiusi.