Notifiche
Cancella tutti

Bayer/Monsanto patteggia 10 miliardi di dollari per il glifosato cancerogeno  

  RSS

cedric
Noble Member
Registrato: 5 anni fa
Post: 1220
24 Giugno 2020 , 21:50 21:50  

Da fonti assortite ma tutte concordi:

 Bayer ha raggiunto un patteggiamento da 10,5 miliardi di dollari per risolvere decine di migliaia di azioni legali negli Stati Uniti sul Roundup, il diserbante di Monsanto accusato di causare il cancro.

La decisione, anticipata dal New York Times, è stata confermata dalla azienda in una nota: chiuse 95mila azioni legali, ne restano aperte circa 25mila. Bayer ha ereditato il Roundup, che contiene glifosato, quando ha acquistato Monsanto nel 2018 ed è stata condannata già diverse volte nei tribunali americani a maxi-risarcimenti

Sarà che ora la ex Monsanto non è piu' america ma è diventata  tedesca con l'acquisto da parte della Bayer ma ora i tedeschi dovranno cacciare 10 miliardi di dollari perchè hanno ammesso che il roundup (che contiene glifosato) venduto ai bravi farmers americani è cancerogeno.

Sarebbe divertente se non fosse tragico anche perchè in molti paesi europei, Italia in prima fila, il glifosato (pur con alcune limitazioni) è tranquillamente consentito fino al 2022 e forse anche dopo.

Glifosato addio, anzi no. A poco più di due anni di distanza dalla controversa decisione sul rinnovo dell’autorizzazione Ue all’erbicida più diffuso al mondo (finito nel mirino degli ambientalisti per le accuse di potenziale cancerogenicità) l’Europa si muove in ordine sparso in vista della sua possibile messa al bando nel 2022, quando scadrà il permesso dimezzato a cinque anni per favorire un compromesso l'agricoltura sarebbe rimasta di fatto senza alternative. Una scadenza alla quale l'Italia rischia di arrivare impreparata, con un piano nazionale ancora in fase di consultazione che non affronta la questione. Mentre altri paesi, con diverse motivazioni, stanno cercando di anticipare il giro di vite, con valutazioni politiche che si sovrappongono a quelle scientifiche che hanno ripetutamente “assolto” il glifosato – prima le agenzie Ue per la sicurezza alimentare (Efsa) e la chimica (Echa), poi quella Usa per la protezione ambientale (Epa)
.......

fonte:  www.ilsole24ore.com/art/glifosato-italia-ritardo-europa-ordine-sparso-ADhLv1


Quota
Condividi: