Notifiche
Cancella tutti

VIA COL VENTO  

  RSS

mystes
Reputable Member
Registrato: 12 anni fa
Post: 495
13 Giugno 2020 , 12:00 12:00  

La sinistra brasiliana che quando era al governo con il corrottissimo Lula ha fatto precipitare il Brasile all’ultimo posto nella graduatoria mondiale del grado d’istruzione della gioventù di quel paese vorrebbe che il celebre film storico “Via col vento” fosse classificato come “razzista” e considerato come “un crimine contro la cultura universale”.

Nella furia contro l’uomo bianco che infervora il sinistrume mondiale e nel corrispondente amore viscerale per il “negro” meritevole di questo amore solo e unicamente perché è “negro”, il sinistrume mondiale celebra la propria auto-referenza in quanto il pensiero sovversivo di sinistra da quando si è infiltrato nella cultura dei popoli europei si è solo distinto per la contro-informazione e l’inversione dei valori morali, civili, culturali e religiosi, data la loro incapacità di produrre anche la più piccola opera degna di restare nella storia e di segnare la vita dei popoli.

Per chi conosce la lingua portoghese pubblichiamo il video nel quale un famoso giornalista commenta l’episodio. Via col vento in portoghese ha come titolo “E o vento levou”.

 

 


Quota
Condividi: