Notifiche
Cancella tutti

Un incredibile profetico cartone animato degli anni 30 (E' un falso, anche se simpatico.)


LuxIgnis
Estimable Member
Registrato: 8 mesi fa
Post: 150
Topic starter  

Da vedere dura solo poco più di 2 minuti.

E' in inglese, gira anche una versione sottotitolata ma non sono riuscito a trovarla. Comunque si capisce bene.


Quota
cedric
Noble Member
Registrato: 6 anni fa
Post: 1376
 

Ad essere onesti il video è fatto davvero bene, ma l'autore (che è dei nostri giorni!)  ha fatto un paio di errori semantici. Il termine  "weaponized"  è stato usato in letteratura militare solo nel 1957 in un report declassificato. L'autore ha anche sottovalutato il numero di quanti conoscono i toons di Bettie Boop, da cui sono stati prese le architetture grafico-stilistiche degli anni 30.

Gente, ormai TUTTO ma proprio TUTTO è fotoshoppato, non c'è audio, foto o video che non sia costruito o modificato al computer. E l'unico modo di scoprirlo è l'analisi filologica artistica (manco fosse un falso di scuola raffaellita) perchè l'artefatto tecnico che ne sortisce è assolutamente indistinguibile dalla realtà.

Serve accortezza perchè molti prima lanciano l'amo e poi deridono il pesce che ha abboccato, d'altra parte la faccenda è come il sangue di Gennaro a Napoli, come sostengono molti  chierici, non è importante che un qualcosa sia vero o falso, l'importante è che la gente ci creda.

 


RispondiQuota
CptHook
Utenti Moderator
Registrato: 6 anni fa
Post: 18
 

Ciao Lux, sì, gira già da mesi ma è un falso completo...


RispondiQuota
LuxIgnis
Estimable Member
Registrato: 8 mesi fa
Post: 150
Topic starter  

@cedric

Buono a sapersi, avevo letto che è stato attribuito all'autore di Betty Boops, ma a quanto dici non è vero.

Comunque è carino lo stesso.


RispondiQuota
LuxIgnis
Estimable Member
Registrato: 8 mesi fa
Post: 150
Topic starter  

@cpthook

E ci son cascato. Tra l'altro conosco poco Betty Boop e simili


RispondiQuota
Luca VFR
Eminent Member
Registrato: 3 settimane fa
Post: 27
 

La tecnologia "digitale" permette una completa falsificazione di qualsiasi cosa senza lasciare, praticamente, la minima traccia dell'avvenuta falsificazione. O meglio la traccia potresti anche trovarla ma ci vuole tutta una serie di apparecchiature e di esperienza pregressa che, probabilmente, sono a disposizione dei servizi segreti. O di aziende ad essi collegati. Certo esistevano anche i falsi ottenuti per via "Analogica" ma solitamente erano di più facile scoperta e comunque fare un falso per via Analogica era cosa da veri "maghi" del settore. Dice giustamente cedric che ci vuole l'analisi filologica. Ma quanti sono i conoscitori dei cartoni animati di Betty Boop nel 2021? Nella migliore delle ipotesi 4 gatti e di questi 4 quanti sarebbero in grado di fare l'analisi filologica? 1/2 gatto? 😀 


RispondiQuota
Luca VFR
Eminent Member
Registrato: 3 settimane fa
Post: 27
 

@luxignis

Non li conosci perchè magari sei più giovane di me, io son vicino ai 60, ahimé. E pure io li ho visti, questi cartoni animati, perché li trasmettevano le TV private agli inizi della loro storia parliamo della fine anni '70, inizio anni '80. Poi credo siano letteralmente spariti dalla programmazione.


RispondiQuota
LuxIgnis
Estimable Member
Registrato: 8 mesi fa
Post: 150
Topic starter  

@luca-vfr

Eh pure io mi avvio verso i 60 e quindi qualcosa da ragazzino di Betty Boop ho visto, lo stile lo riconosco ma più di là non vado.

 


RispondiQuota
Condividi:

I commenti sono chiusi.