Notifiche
Cancella tutti

Eppur si muove....

   RSS

1
Topic starter

Fonte: [ https://www.washingtonpost.com/health/2021/09/12/ny-hospital-babies-vaccine-mandate/]

Un ospedale afferma che non puo' assistere le partorienti dopo che il personale si è dimesso a causa dell'obbligo di vaccinarsi contro il coronavirus

Un ospedale dello stato di New York ha annunciato che smetterà di assistere le partorienti questo mese dopo che diversi membri dello staff del dipartimento di maternità si sono dimessi a causa a causa dell'obbligo di vaccinarsi.

Almeno sei dipendenti della maternità non vaccinati al Lewis County General Hospital si sono dimessi negli ultimi giorni e altri sette rimangono indecisi sull'opportunità o meno di vaccinarsi.

[...]

165 dipendenti ospedalieri, circa il 27 percento della forza lavoro, rimangono non vaccinati. Il 73% del personale non vaccinato fornisce servizi clinici all'ospedale.

Per quanto questa sia una buona notizia, essa e' un po' didascalica.

Questa e' invece decisamente di livello differente perche' la fonte originale e' la rivista "The Atlantic" che fino a poco tempo fa pubblicava solo articoli di tipo CovidOrror

Fonte:[ https://www.zerohedge.com/markets/new-study-suggests-almost-half-all-covid-hospitalizations-january-june-had-mild-or]

I ricoveri per Covid - la metrica più comunemente considerata quando si discute della gravità della pandemia - potrebbero non essere così significativi.
[...]
The Atlantic ha pubblicato un pezzo straordinario martedì citando un nuovo studio che suggerisce "quasi la metà di quelli ricoverati in ospedale con COVID-19 ha casi lievi o asintomatici".

Th Atlantic aveva precedentemente definito i ricoveri per Covid "il numero [per misurare la] pandemia più affidabile", lo scorso inverno. Ora, dopo che è stato pubblicato uno studio nazionale sui casi di ospedalizzazione, la pubblicazione sta facendo marcia con il suo fervore.

I ricercatori della Harvard Medical School, del Tufts Medical Center e del Veterans Affairs Healthcare System si sono assunti il ​​compito di cercare di capire quanto fossero gravi i casi di Covid nei ricoverati e quante persone conteggiate come ricoveri Covid fossero effettivamente in ospedale per Covid, invece di essere state testate per Covid dopo essere stati ricoverato per qualcos'altro.

Lo studio "ha analizzato i registri elettronici per quasi 50.000 ricoveri ospedalieri COVID negli oltre 100 ospedali VA in tutto il paese", ha scritto The Atlantic. Ha "verificato se ogni paziente necessitava di ossigeno supplementare o aveva un livello di ossigeno nel sangue inferiore al 94 percento" al fine di provare a determinare se i casi soddisfacevano la soglia del NIH per "grave COVID".

Lo studio ha rilevato che da marzo 2020 a gennaio 2021, il 36% dei casi di Covid in ospedale era lieve o asintomatico. Da gennaio 2021 a giugno 2021, durante lo spread della variante Delta, quel numero è salito fino al 48%. Per i pazienti ospedalieri vaccinati, il numero è salito a un sorprendente 57%.

Come ha detto The Atlantic: "Lo studio suggerisce che circa la metà di tutti i pazienti ricoverati che si sono presentati sui dashboard dei dati COVID nel 2021 potrebbe essere stata ricoverata per un altro motivo o presentava solo sintomi lievi".
[...]
Cosa conclude lo studio nel suo insieme? Ancora, nelle parole di The Atlantic: "... lo studio dimostra anche che i tassi di ospedalizzazione per COVID, come citati da giornalisti e responsabili politici, possono essere fuorvianti, se non considerati con attenzione".

 

Se e' vero che "circa la metà di tutti i pazienti ricoverati che si sono presentati sui dashboard dei dati COVID nel 2021 potrebbe essere stata ricoverata per un altro motivo o presentava solo sintomi lievi" vuol dire che i numeri da CovidOrror sono stati sovrastimati di un sobrio 100%.

Questa discussione è stata modificata 2 settimane fa da LinCad
Condividi:

I commenti sono chiusi.