DPCM Jouer

DI ACCATTONE IL CENSORE

comedonchisciotte.org

Come constatiamo ogni giorno di più, troppo spesso con disappunto, il video avanza inesorabile su internet, andando incontro ai gusti di un pubblico sempre meno aduso alla parola scritta e, purtroppo, all’articolazione del pensiero critico.

Tuttavia, se fino ad oggi, nel campo dell’informazione alternativa, abbiamo assistito al massimo alla nascita di notiziari -che spesso scimmiottano, senza particolare originalità né contenutistica né formale, i modelli dei media tradizionali, inclusi mezzibusti ancora più improbabili degli originali – oggi registriamo l’apparizione di un fenomeno nuovo e dalla portata sulla carta dirompente. Forse non una stella cometa, ma un sussulto nell’encefalodramma del Paese di chi guida in auto da solo con la mascherina.

Si tratta di una campagna di contro-propaganda dal basso, battezzata DPCM Jouer, concepita in modo brillante per dare voce alla protesta dei tanti che hanno compreso ciò che sta accadendo e vorrebbero esprimersi, in una società che restringe gli spazi di libertà minuto dopo minuto e criminalizza ogni forma non solo di dissenso, ma di pensiero tout court. È il prodotto, lungimirante e avanguardistico, di una società totalitaria che vive soffocata dalla censura e deve ormai escogitare espedienti per aggirarla, come durante il fascismo si scriveva di teatro per criticare l’ordine costituito.

Ci hanno segnalato i primi video che si stanno affacciando sulla rete, e ve li proponiamo praticamente in anteprima. Il sogno dei realizzatori è evidentemente quello di scatenare l’emulazione e, del resto, basta un semplice telefonino per unirsi alla campagna e diventarne protagonisti.

Non possiamo che fare i nostri più sinceri auguri all’iniziativa e contribuire alla sua diffusione.

Resistenza e intelligenza: aiutiamole, se non a crescere, almeno a non morire.

YouTube Instagram DailymotionTwitter

Facebook

Il sito con la base da scaricare lo trovate qui: Pandemic Dance

Accattone il Censore