Cura da Cavallo per l’Italia

DI FABIO CONDITI

comedonchisciotte.org

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha detto ai giornalisti che l’Italia ha bisogno di una Cura da Cavallo per la crescita.

In particolare ha detto ai giornalisti che “… dobbiamo tutti lavorare per far crescere questo sistema. Verrà fuori una cura da cavallo … Dobbiamo lavorare come se fosse emergenza nazionale, per far crescere l’Italia“.

Sul fatto che l’Italia abbia bisogno di una Cura da Cavallo non abbiamo dubbi, siamo come il cavallo dell’immagine sopra, esangue, magro ed esposto alle intemperie.

Il sangue è la moneta in circolazione, il nostro sistema economico è “esangue” perchè da anni le banche private, ormai in mano a stranieri, hanno ridotto il credito alle nostre aziende.

Il nostro sistema è “magro” perchè sottoposto ad una dieta ferrea, da più di 20 anni le politiche di austerity hanno prodotto continui surplus di bilancio primario che hanno tolto con le tasse più soldi di quanto ne venivano restituiti con la spesa pubblica.

Infine siamo “esposti alle intemperie” dei mercati finanziari, che appena proviamo a nutrirci più dello strettamente necessario, ci bastonano e ci costringono a continuare una dieta sempre più ferrea.

Se vogliamo davvero avere un cavallo sano e forte, la cura che dobbiamo fare è semplice e chiaramente delineata dall’art.47 della Costituzione “La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme; disciplina, coordina e controlla l’esercizio del credito” :

– utilizzare banche pubbliche come MedioCredito Centrale MCC per aumentare il credito bancario all’economia reale, dando a tutti un conto corrente bancario per ricevere “trasfusioni” di moneta a bassi tassi di interesse che possano restituire buona parte del sangue che abbiamo perso;

– realizzare un Sistema Integrato di Riduzioni Erariali SIRE, che trasformi le attuali detrazioni fiscali in uno strumento di scambio elettronico, il credito fiscale, che possa generare una crescita economica vera senza aumentare il nostro debito pubblico;

– istituire dei Conti di Risparmio CdR elettronici e trasferibili, che possano diventare uno strumento di tutela, garanzia e crescita del risparmio degli italiani, ma al contempo permettano allo Stato di evitare i ricatti e le ritorsioni dei mercati finanziari.

Decidiamo il nostro futuro.Soluzioni per uscire dalla crisi economica

Tre semplici soluzioni, Banche Pubbliche, Sire e Conti di Risparmio, che possono essere perfettamente integrate su una piattaforma elettronica unica, gestita direttamente dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Ho inviato oggi al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte il nostro Manifesto #DecidiAmoilFuturo nel quale pochi giorni fa su Canale Italia abbiamo riassunto la Cura di Cavallo che riteniamo debba essere somministrata all’Italia.

Devo ammettere che questo Governo ha dimostrato di andare nella direzione giusta.

Innanzi tutto con la Cabina di Regia “Benessere Italia”, presieduta dalla Prof. Filomena Maggino, il Presidente del Consiglio ha voluto creare un organo di supporto tecnico-scientifico nell’ambito delle politiche del benessere e della valutazione della qualità della vita dei cittadini, coinvolgendo anche gli stakeholder di rilievo nazionale ed internazionale, appartenenti anche al mondo imprenditoriale, della ricerca e del terzo settore (siamo stati invitati anche noi a partecipare, come Associazione di Promozione Sociale Moneta Positiva).

http://www.governo.it/it/approfondimento/cabina-di-regia-benessere-italia/13660

Con l’approvazione del DECRETO-LEGGE n.142 del 16 dicembre 2019, il Medio Credito Centrale, già di proprietà dello Stato, diventa una vera e propria Banca Pubblica per gli Investimenti, come avevamo proposto più volte sul modello della KFW tedesca e della BPI francese, ma è necessario avere una visione più ampia del problema ed agire su più fronti.

https://documenti.camera.it/Leg18/Dossier/Pdf/D19142.Pdf

Le soluzioni come il SIRE o i CCF sono già diventate proposte di legge e aspettano solo di essere discusse ed approvate, mentre sui Conti di Risparmio si può e si deve fare ancora molto, ma la rotta è tracciata.

https://www.facebook.com/watch/?v=2409338209397013

L’Italia riprenderebbe in poco tempo il controllo del suo sistema bancario, del suo sistema fiscale e del suo debito pubblico.

Cambiando completamente paradigma.

Dalla preoccupazione di “dove troviamo i soldi” al concetto più vero di “dove impieghiamo i soldi che possiamo creare”.

Possiamo generare le risorse per finanziare un grande piano di investimenti, un Green New Deal, per uscire dalla crisi economica e generare un benessere equo e sostenibile per tutti.

Abbiamo capacità, creatività e determinazione, se creiamo le risorse, possiamo attuare gli obiettivi previsti dalla nostra Costituzione e dai Trattati Europei.

Migliorando il futuro nostro e dei nostri figli.

Fabio Conditi

Presidente dell’Associazione Moneta Positiva

www.monetapositiva.blogspot.it

articoli precedenti su Comedonchisciotte per approfondire :

https://comedonchisciotte.org/?s=fabio+conditi

Fonte: www.comedonchisciotte.org

20.02.2020

Pubblicato da Fabio Conditi

Presidente dell'Associazione Moneta Positiva con la quale porta avanti una campagna per riformare il sistema monetario, al fine di ottenere finalmente una moneta di proprietà dei cittadini e libera dal debito. Ingegnere edile, specializzato in progettazione architettonica e strutturale, da anni studia il sistema economico e monetario attuale, analizzando le cause della crisi economica e le soluzioni concrete e realizzabili per uscirne. Ha contribuito a fondare diversi gruppi di cittadini che si interessano di economia ed è stato relatore in più di 150 incontri pubblici in tutta Italia, dove hanno partecipato più di 10.000 persone. Alcuni di questi incontri sono stati organizzati dentro le istituzioni, soprattutto la Camera dei Deputati ed il Senato, si possono trovare i video sul Canale YouTube di "Moneta Positiva". Ha inoltre partecipato a diverse trasmissioni televisive e radiofoniche. Ha scritto molti articoli e n.3 libri sui temi economici e monetari: - "Manuale in 12 passi per uscire dalla crisi"; - "Moneta Positiva - Riforma del sistema monetario"; - "La Mossa del Cavallo - Come vincere la partita economica in 100 giorni". http://monetapositiva.blogspot.it/p/libro.html
Precedente SET (Rete) – Antifascisti russi incarcerati per terrorismo
Prossimo Questa è roba che scotta. The Varoufakis Files