navigazione Categoria

Green New Deal

L’agenda verde – Perchè questa crisi energetica è diversa da tutte le altre

F. William Engdahl journal-neo.org Il prezzo dell'energia da fonti convenzionali sta esplodendo a livello globale. Lungi dall'essere accidentale, è un piano ben orchestrato per far crollare l'economia industriale, già indebolita da quasi due anni di ridicoli lockdown e misure correlate alla Covid-19. Quello a cui stiamo assistendo è un'esplosione dei prezzi del petrolio, del carbone e ora soprattutto del gas naturale. Ciò che lo rende diverso dagli shock energetici degli anni '70 è che,…

Covid, la nuova religione della sinistra

  Brian C. Joondeph - americanthinker.com - 04/10/2021 La religione è un sistema di credenze basato su una combinazione di logica e fede, per lo più al di là dell’ambito di ciò che può essere dimostrato scientificamente. Una definizione del dizionario è: "La religione è la credenza in un dio o déi e le attività collegate a questa credenza, come pregare o adorare in un edificio come una chiesa o un tempio". O in termini più semplici, la religione può creare ordine e significato…

Il Leviatano Verde

di Saura Plesio (Nessie) sauraplesio.blogspot.com Avete visto Draghi far finta di dare retta a due sgallettate come Gretina la svedese e Vanessa l'africana ("Avete ragione voi"). Ammiccamenti, gomitate di falsa amicizia, rassicurazioni sulla transizione verde che si farà per amore o per forza. Dalla Svezia proviene la prima attivista e dall'Uganda, la seconda. Le élite non trascurano proprio niente: nemmeno la par condicio. Se c'è la bianca deve esserci anche la ne(g)ra. Se c'è chi sta a…

Farm to Fork: come l’UE e la Cabala di Davos hanno pianificato il controllo dell’agricoltura

F. William Engdahl journal-neo.org Ogni volta che sentiamo il termine "sostenibile" faremmo bene dare uno sguardo critico al vero significato di questa simpatica parola. Nel caso della Agenda globalista 2030, con i suoi 17 obiettivi sostenibili da raggiungere entro il 2030, quello per la creazione di una "agricoltura sostenibile," se osservato da vicino, distruggerà una parte enorme della produzione agricola dell'UE e farà salire alle stelle i prezzi globali del cibo, già in aumento. La…

La guerra mondiale del gas: il bello deve ancora arrivare!

Dmitry Orlov cluborlov.wordpress.com Il prezzo spot del gas naturale in Europa ha appena superato il livello, psicologicamente importante, dei 1000 dollari per mille metri cubi, o un dollaro al metro cubo. Questo ha già avuto alcuni risultati significativi in tutta Europa. Nel Regno Unito, gli impianti che producono fertilizzanti non possono funzionare a questi prezzi e hanno chiuso. Questo causerà, a tempo debito, un'inflazione nei costi dei prodotti alimentari, ma l'effetto immediato sarà…

Sopravvivere non è tutto

Il Great Reset in Grecia è qualche passo più avanti che altrove e mostra una faccia sempre più inquietante. L'obiettivo non è economico, forse nemmeno (a)sociale, ma antropologico. E' un attacco ad ogni forma di indipendenza.

Manifestanti a Napoli: no al G20, sì al Grande Reset

NAPOLI – Oggi e domani si sta tenendo il G20 a Palazzo Reale su “Ambiente, clima ed energia”, in un clima che trasuda silenzio e ubbidienza. Già ieri, i celebri alberghi fronte mare (Continental, Vesuvio, Excelsior) erano fittamente presidiati, mentre oggi e domani è interdetto ai cittadini tutto il lungomare fino a piazza del Plebiscito compresa. Possiamo dire sin da ora che, oltre a qualche lamentela dei ristoratori della zona per i quali questi due giorni sono la beffa che si aggiunge al…

Fit for 55 — Il Green Deal dell’UE e il crollo industriale dell’Europa

F. William Engdahl journal-neo.org/ Una delle rare dichiarazioni oneste di Bill Gates era stata la sua osservazione all'inizio del 2021: se pensate che le misure per la covid siano brutte, aspettate di vedere quelle per il riscaldamento globale. L'Unione Europea è in procinto di imporre, senza alcun dibattito popolare, le misure più draconiane mai imposte fino ad oggi, che, in pratica, distruggeranno l'industria moderna in tutti i 27 stati dell'Unione Europea. Mascherate con nomi vezzosi,…

C’è forse una sinistra agenda dietro la crisi idrica della California?

F. William Engdahl journal-neo.org Negli ultimi mesi, la crisi nell'approvvigionamento alimentare degli Stati Uniti si è fatta sempre più grave e sta per assumere dimensioni allarmanti, che potrebbero addirittura diventare catastrofiche. Oltre ai problemi causati dai lockdown per il coronavirus e dalla disoccupazione, l'incombente crisi del settore agricolo potrebbe diventare il fattore scatenante di una crisi finanziaria, con misure antinflazionistiche e conseguente aumento dei tassi di…