Browsing Category

ComeDonChisciotte

Categoria generica

L’ EREDITA’ DI PINOCHET- KISSINGER E LA TIRANNIA DI TEFLON

DI ROGER BURBACH E PAUL CANTOR Teflon® Teflon(R) - marchio registrato di DuPont per le sue resine fluorurate e i suoi rivestimenti tra cui i fluoropolimeri i prodotti chimici fluorurati i film i prodotti per la protezione di superfici e tessuti Il governo cileno ha arrestato Augusto Pinochet che guido’ il colpo di stato nel 1973…

L’ EREDITA’ DI PINOCHET- KISSINGER E LA TIRANNIA DI TEFLON

DI ROGER BURBACH E PAUL CANTOR Teflon® Teflon(R) - marchio registrato di DuPont per le sue resine fluorurate e i suoi rivestimenti tra cui i fluoropolimeri i prodotti chimici fluorurati i film i prodotti per la protezione di superfici e tessuti Il governo cileno ha arrestato Augusto Pinochet che guido’ il colpo di stato nel 1973…

IL PROCESSO PER LA DIAZ E LA DEMOCRAZIA ''NORMALE''

DI LORENZO GUADAGNUCCI Il processo per i fatti della Diaz sarà un concentrato di paradossi. Le premesse ci sono tutte. Basta guardare la giornata di ieri, lunedì 13 dicembre. Il giudice per le udienze preliminari, Daniela Faraggi, decide il rinvio a giudizio di 28 funzionari e alti dirigenti di polizia, accusati di concorso in lesioni,…

IL PROCESSO PER LA DIAZ E LA DEMOCRAZIA ''NORMALE''

DI LORENZO GUADAGNUCCI Il processo per i fatti della Diaz sarà un concentrato di paradossi. Le premesse ci sono tutte. Basta guardare la giornata di ieri, lunedì 13 dicembre. Il giudice per le udienze preliminari, Daniela Faraggi, decide il rinvio a giudizio di 28 funzionari e alti dirigenti di polizia, accusati di concorso in lesioni,…

LA NEVROSI DEL PENTAGONO

Il gulag di Fallujah DI DOUGLAS LUMMIS L’esercito americano, ci dicono i giornali, ha conquistato Fallujah. Tuttavia noi dobbiamo leggere tali notizie con attenzione. Sembra che l’esercito Usa abbia il controllo della zona di Fallujah (o di gran parte) e dei suoi edifici (o di quello che rimane), ma non dei suoi…

LA NEVROSI DEL PENTAGONO

Il gulag di Fallujah DI DOUGLAS LUMMIS L’esercito americano, ci dicono i giornali, ha conquistato Fallujah. Tuttavia noi dobbiamo leggere tali notizie con attenzione. Sembra che l’esercito Usa abbia il controllo della zona di Fallujah (o di gran parte) e dei suoi edifici (o di quello che rimane), ma non dei suoi…

LECCO, LA GENERAZIONE VIDEOELETTRONICA

DI FRANCO BERARDI BIFO Qualche anno fa mi trovavo a Vancouver per visitare il mio amico Andrew che lavorava alla Electronic Arts, un'azienda di produzione di videogames. Andai a trovarlo in azienda, e mi portò a fare un giro per i reparti. Al collaudo c'erano alcune decine di ragazzi che otto ore al giorno collaudavano le nuove…

LECCO, LA GENERAZIONE VIDEOELETTRONICA

DI FRANCO BERARDI BIFO Qualche anno fa mi trovavo a Vancouver per visitare il mio amico Andrew che lavorava alla Electronic Arts, un'azienda di produzione di videogames. Andai a trovarlo in azienda, e mi portò a fare un giro per i reparti. Al collaudo c'erano alcune decine di ragazzi che otto ore al giorno collaudavano le nuove…

LA SCONFITTA DI PUTIN

DI GIULIETTO CHIESA Da qui al 26 dicembre, giorno in cui la Corte Suprema dell'Ucraina ha fissato la ripetizione dell'elezione presidenziale molta acqua, come si usa dire, deve ancora scorrere sotto i ponti dello Dnepr e dello Dnestr. Cioè molte manovre si faranno per scongiurare quello che oggi appare come un'esito scontato: la vittoria…

LA SCONFITTA DI PUTIN

DI GIULIETTO CHIESA Da qui al 26 dicembre, giorno in cui la Corte Suprema dell'Ucraina ha fissato la ripetizione dell'elezione presidenziale molta acqua, come si usa dire, deve ancora scorrere sotto i ponti dello Dnepr e dello Dnestr. Cioè molte manovre si faranno per scongiurare quello che oggi appare come un'esito scontato: la vittoria…

CHI CI GUADAGNA CON LA CRISI ENERGETICA

DI WALDEN BELLO Oggi in diversi paesi in via di sviluppo molti sistemi energetici centralizzati di proprietà statale si trovano invischiati in problemi di cattiva gestione, di corruzione e d'indebitamento. Per questo, in un paese dopo l'altro, influenti organismi multilaterali come la Banca Asiatica per lo Sviluppo e la Banca…

LA SOCIETA' DEPRIMENTE

DI ROBERT DE HERTE La  depressione, che nel XIX secolo veniva considerata ancora come un semplice sintomo, oggi è diventata sia un’entità clinica riconosciuta e sia, rimpiazzando la nevrosi, il disturbo mentale più diffuso nel mondo occidentale. Si tratta quindi della nuova malattia della civilizzazione. Essa si alimenta tanto di…

CHI CI GUADAGNA CON LA CRISI ENERGETICA

DI WALDEN BELLO Oggi in diversi paesi in via di sviluppo molti sistemi energetici centralizzati di proprietà statale si trovano invischiati in problemi di cattiva gestione, di corruzione e d'indebitamento. Per questo, in un paese dopo l'altro, influenti organismi multilaterali come la Banca Asiatica per lo Sviluppo e la Banca…

LA SOCIETA' DEPRIMENTE

DI ROBERT DE HERTE La  depressione, che nel XIX secolo veniva considerata ancora come un semplice sintomo, oggi è diventata sia un’entità clinica riconosciuta e sia, rimpiazzando la nevrosi, il disturbo mentale più diffuso nel mondo occidentale. Si tratta quindi della nuova malattia della civilizzazione. Essa si alimenta tanto di…

CECITA' AMBIENTALE

DI PATRICK SABATIER Il Protocollo di Kyoto entrerà finalmente in vigore nel febbraio del 2005, grazie alla ratifica della Russia: ci sono voluti sette anni. Ondate di caldo e scioglimenti della calotta polare o dei ghiacciai hanno avuto il tempo di convincere gli scettici che il riscaldamento del pianetà è una realtà, accellerata dalle…

CECITA' AMBIENTALE

DI PATRICK SABATIER Il Protocollo di Kyoto entrerà finalmente in vigore nel febbraio del 2005, grazie alla ratifica della Russia: ci sono voluti sette anni. Ondate di caldo e scioglimenti della calotta polare o dei ghiacciai hanno avuto il tempo di convincere gli scettici che il riscaldamento del pianetà è una realtà, accellerata dalle…

I GIOVANI INFELICI

“ Ho osservato a lungo in questi ultimi anni, questi figli. Alla fine, il mio giudizio, per quanto esso sembri anche a me stesso ingiusto e impietoso, è di condanna. Ho cercato di capire, di fingere di non capire, di contare, di sperare in qualche cambiamento, di considerare storicamente, cioè fuori dai soggettivi giudizi di male e…

I GIOVANI INFELICI

“ Ho osservato a lungo in questi ultimi anni, questi figli. Alla fine, il mio giudizio, per quanto esso sembri anche a me stesso ingiusto e impietoso, è di condanna. Ho cercato di capire, di fingere di non capire, di contare, di sperare in qualche cambiamento, di considerare storicamente, cioè fuori dai soggettivi giudizi di male e…

IL DARFUR, IL PETROLIO E NOI

La questione dell'oro nero dietro al conflitto nel Sudan meridionale DI SABINA MORANDI Mentre il circo mediatico si predispone ad allestire la solita replica nella nuova esotica ambientazione del Darfur è forse di qualche interesse fare il punto della situazione. Due o tre cose che, insieme alle decine di migliaia di morti e al…

MAFIA E CORRUZIONE: IL MOSAICO NERO DI BERLUSCONI, PREVITI, DELL'UTRI

DI MARCO TRAVAGLIO E così, nel giro di sedici ore, l'Italia apprende che Silvio Berlusconi è un corruttore, impunito e impunibile, di magistrati. Come il suo braccio destro Cesare Previti, già condannato a sedici anni in primo grado. In compenso, il suo braccio sinistro (in tutti i sensi) Marcello Dell'Utri, oltre a essere un pregiudicato…

IL DARFUR, IL PETROLIO E NOI

La questione dell'oro nero dietro al conflitto nel Sudan meridionale DI SABINA MORANDI Mentre il circo mediatico si predispone ad allestire la solita replica nella nuova esotica ambientazione del Darfur è forse di qualche interesse fare il punto della situazione. Due o tre cose che, insieme alle decine di migliaia di morti e al…

MAFIA E CORRUZIONE: IL MOSAICO NERO DI BERLUSCONI, PREVITI, DELL'UTRI

DI MARCO TRAVAGLIO E così, nel giro di sedici ore, l'Italia apprende che Silvio Berlusconi è un corruttore, impunito e impunibile, di magistrati. Come il suo braccio destro Cesare Previti, già condannato a sedici anni in primo grado. In compenso, il suo braccio sinistro (in tutti i sensi) Marcello Dell'Utri, oltre a essere un pregiudicato…

AMY GOODMAN: ''LA MIA RADIO SOLA CONTRO BUSH''

DI SIMONETTA COSSU Non capita spesso che incontrando la persona che ti appresti a intervistare ti trovi intervistato. E' quello che può succedere se la persona è Amy Goodman. Giornalista d'attacco, scrittrice, leader del movimento pacifista americano, Amy Goodman è la spina nel fianco del grande "sistema" d'informazione americano. La…

AMY GOODMAN: ''LA MIA RADIO SOLA CONTRO BUSH''

DI SIMONETTA COSSU Non capita spesso che incontrando la persona che ti appresti a intervistare ti trovi intervistato. E' quello che può succedere se la persona è Amy Goodman. Giornalista d'attacco, scrittrice, leader del movimento pacifista americano, Amy Goodman è la spina nel fianco del grande "sistema" d'informazione americano. La…

ATROCITA' IN IRAQ: "HO UCCISO INNOCENTI PER IL NOSTRO GOVERNO"

di Paul Rockwell “Noi dimentichiamo cosa sia la guerra, cosa fa a chi la conduce ed a quelli che soffrono per essa. Quelli che più la odiano, ho scoperto, spesso sono i veterani che la conoscono.” Chris Hedges, giornalista del New York Times e autore di “La guerra è una forza che ci dà un…

SHARON: “SOLUZIONE FINALE” DEL PROBLEMA PALESTINESE

DI MAURIZIO BLONDET A cosa mira Sharon con il ritiro unilaterale da Gaza? Non è un mistero. Lo ha rivelato ad Haaretz (1) il suo consigliere Dov Weisglass il 6 ottobre scorso: “il senso del nostro disimpegno consiste nel congelare il processo di pace. Ci dà la formalina necessaria per chiudere in un boccale ogni negoziato politico coi…

INTERVISTA A HOWARD ZINN: VIETNAM, CUBA, IRAQ…

DI MIGUEL ALVAREZ SANCHEZ Un'intervista a tutto tondo a Howard Zinn, lo storico della dissidenza. Dalla guerra del Vietnam, all'embargo a Cuba fino all'invasione dell'Iraq. Un ragguaglio storico e un'analisi completa sulle conseguenze, nazionali e internazionali, della politica repressiva e belligerante degli Stati Uniti Cominciamo…

SHARON: “SOLUZIONE FINALE” DEL PROBLEMA PALESTINESE

DI MAURIZIO BLONDET A cosa mira Sharon con il ritiro unilaterale da Gaza? Non è un mistero. Lo ha rivelato ad Haaretz (1) il suo consigliere Dov Weisglass il 6 ottobre scorso: “il senso del nostro disimpegno consiste nel congelare il processo di pace. Ci dà la formalina necessaria per chiudere in un boccale ogni negoziato politico coi…

INTERVISTA A HOWARD ZINN: VIETNAM, CUBA, IRAQ…

DI MIGUEL ALVAREZ SANCHEZ Un'intervista a tutto tondo a Howard Zinn, lo storico della dissidenza. Dalla guerra del Vietnam, all'embargo a Cuba fino all'invasione dell'Iraq. Un ragguaglio storico e un'analisi completa sulle conseguenze, nazionali e internazionali, della politica repressiva e belligerante degli Stati Uniti Cominciamo…

I MEDICI SONO LA TERZA CAUSA DI MORTE

DI BARBARA STARFIELD Prima ti ignorano, Poi ridono di te, Poi ti combattono, Poi vinci. Mahatma Gandhi Sommario di Kah Ying Choo Questo articolo del Journal of the American Medical Association fa luce sul fallimento del Sistema Sanitario Americano…