Home / Markus (pagina 5)

Markus

Un biologo, appassionato di montagna e di fotografia, che cerca, come può, di combattere contro i mulini a vento.

Un mondo senza Soros e senza Ucraina

  Rostislav Ishchenko stalkerzone.org La civiltà occidentale moderna è entrata in una crisi sistemica più o meno vent’anni fa. All’epoca non era ancora troppo tardi per attuare quelle riforme che ci avrebbero consentito di effettuare in modo ottimale la transizione verso un “bellissimo mondo nuovo.” Ma in quei tempi meravigliosi, non avreste pensato neanche lontanamente alla possibilità del crollo del modello economico politico occidentale, la gente vi avrebbe semplicemente guardato con commiserazione, come se foste un bambino che non capiva …

Leggi tutto »

L’ultima guerra di Israele

  Gilad Atzmon gilad.online Nel mio libro del 2011, The Wandering Who, avevo approfondito il possibile, disastroso scenario in cui Israele è il nucleo di un’escalation globale a causa delle emergenti capacità nucleari dell’Iran. Avevo concluso che la sindrome da stress PRE traumatico di Israele (PRE-TSS) sarebbe stata fondamentale in questo sviluppo. “Lo stato ebraico e il discorso ebraico in generale sono completamente estranei alla nozione di temporalità. Israele è accecato dalle conseguenze delle sue azioni, pensa alle sue azioni …

Leggi tutto »

Qatar – L’educazione come arma

  Andre Vltchek journal-neo.org Sembra che non vi siano limiti a come il Qatar dilapida la sua ricchezza. Questo minuscolo regno di 2,6 milioni di abitanti è pieno di palazzi placcati d’oro, sontuosi in modo ridicolo e molti costruiti anche con un gusto terribile. Trabocca di Lamborghini e di Rolls Royce ed ora anche di altrettanto ridicoli e dispendiosi marciapiedi con aria condizionata (l’aria fredda arriva dal basso, nella calura dei 35 °C). Governato dalla Famiglia Al Thani, lo stato …

Leggi tutto »

L’orrore di Halloween! Hillary Clinton spera ancora di entrare alla Casa Bianca a cavallo della sua scopa

  Martin Sieff strategic-culture.org Attenti a non sbagliarvi: Hillary Clinton brama ancora la presidenza degli Stati Uniti ed è convinta di riuscire ad ottenerla: ha già preparato la sua strategia ed è pronta a lanciare un’altra fasulla e russofoba caccia alle streghe da far vergognare anche il senatore Joe McCarthy. Che prospettiva per Halloween 2020! Non a caso, l’ultima libidine per la presa di potere dell’Arcistrega dell’Ovest è stata segnalata dal marito, l’ex presidente Bill Clinton, il giorno prima di …

Leggi tutto »

Libano: per i manifestanti questa settimana sarà diversa da quella passata

  Elijah J. Magnier ejmagnier.com Dopo circa due settimane di manifestazioni spontanee diffuse in tutto il paese, donatori anonimi hanno investito una ingente somma di denaro  per fornire cibo, bevande e altre cose necessarie ai manifestanti affinché possano restare in strada fino alla “caduta del sistema politico, del governo e di chi governa le banche, in particolare la Banca Centrale.” Gran parte dei Libanesi e’ d’accordo con chi protesta contro la corruzione del sistema politico, basato sulle confessioni religiose, che …

Leggi tutto »

Il Nord Stream 2 supera il traguardo danese

  Jim Dean journal-neo.org “Con un gentiluomo sono sempre un gentiluomo e mezzo e con un mascalzone cerco di essere un mascalzone e mezzo” … Otto von Bismark, statista prussiano. Il Nord Stream 2 ha ottenuto dal governo danese il via libera per connettersi al terminale terrestre di Lubmin, in Germania. La decisione è stata presa in modo melodrammatico dai Danesi, [imponendo al metanodotto] un tracciato appena al di fuori delle proprie acque territoriali, in una zona considerata esente da …

Leggi tutto »

I motivi per cui il complesso militare-industriale russo è più efficiente di quello americano

  Ruslan Khubiev stalkerzone.org Per il nostro paese, tenendo conto della sua storia nazionale, l’esercito è il Rubicone, l’ultimo baluardo di difesa e le sue capacità strategiche sono l’unica cosa che garantisce la sovranità della nazione. I soldati, gli ufficiali, i lavoratori del complesso militare-industriale e i comuni cittadini ne sono ben consapevoli e questo, alla fine, comporta alta efficienza e ottimi risultati. La “maledizione di una superpotenza” è il termine che descrive il caso di un paese che esercita …

Leggi tutto »

Una storia del 21° secolo

  DI PAUL CRAIG ROBERTS paulcraigroberts.org Negli anni ’90, mentre l’Unione Sovietica crollava con l’arresto del presidente sovietico Gorbachev da parte dell’ala dura del Partito Comunista,  Eltsin era il burattino degli USA e gli Americani e gli Israeliani saccheggiavano la Russia, i Neoconservatori avevano ordinato a Washington di rovesciare i governi del Medio Oriente. Lo scenario neoconservatore per la ristrutturazione del Medio Oriente era stato messo a punto ben prima degli eventi dell’11 settembre 2001. I Neoconservatori avevano affermato di …

Leggi tutto »

Divertirsi fino a morirne

Neil Postman darkmoon.me “Quasi tutti hanno accesso ad una biblioteca pubblica (almeno in America). In queste biblioteche troviamo la più grande, profonda e illuminante letteratura che gli esseri umani abbiano mai prodotto. La maggior parte delle persone legge questi libri? Avete mai letto Cervantes? Avete letto i sonetti di Shakespeare? Avete letto Hegel o Nietzsche? I loro libri sono nelle biblioteche, potete andarci, perché non conoscete questa letteratura? Anche se così non fosse, penso che sareste d’accordo sul fatto che …

Leggi tutto »

La fine del Califfo: ‘E’ morto come un cane’

Pepe Escobar asiatimes.com “È morto come un cane.” Il presidente Trump non avrebbe potuto scrivere una battuta migliore, mentre si preparava per annunciare di persona la notizia, proprio come Obama con bin Laden, di fronte al mondo intero. Abu Bakr al-Baghdadi, il falso Califfo, il leader dell’ISIS/Daesh, l’uomo più ricercato del pianeta, è stato “assicurato alla giustizia” durante il mandato di Trump. Il califfo defunto come un cane è ora diventato l’ultimo, vittorioso trofeo della sua politica estera, prima della …

Leggi tutto »

Il latte: il nuovo simbolo del razzismo nell’America di Donald Trump

  Kelly Riddell washingtontimes.com Questa settimana, nel giornaletto universitario Daily49er, Samantha Diaz, della California State University, ha descritto come il latte sia diventato il nuovo simbolo dell’odio. “Tutti voi, insieme al resto della nazione, siete talmente abituati a sentire decantare i benefici del latte che, probabilmente, non vi sarete nemmeno resi conto del sottile razzismo nascosto nelle nostre abitudini salutistiche,” asserisce la signora Diaz. Continua poi: “Potrebbe non sorprendervi che gli Stati Uniti sono stati fondati sul razzismo e che …

Leggi tutto »

Le truppe americane continuano a rimanere in Siria per ‘tenersi il petrolio’ e per questo hanno già ucciso centinaia di persone

  Ben Norton thegrayzone.com Centinaia di soldati americani rimangono in Siria per occupare le sue riserve di petrolio e privare il governo siriano dalle entrate necessarie per la ricostruzione. Trump lo ha ammesso apertamente: “Vogliamo tenerci il petrolio.” Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha rassicurato i suoi sostenitori che sta “riportando a casa i soldati” dalla “infinita” guerra in Siria. Ma non è esattamente così. Anche se Trump ha ordinato un ritiro parziale del migliaio circa di truppe …

Leggi tutto »

La storia mai raccontata della caccia segreta ai dati cartografici dei nazisti

  Greg Miller smithsonianmag.com I combattimenti per la conquista Aquisgrana erano stati violenti. L’artiglieria e gli aerei americani avevano martellato le difese naziste per giorni. I carri armati erano poi entrati nelle strette vie dell’antica città, la sede imperiale di Carlo Magno, che Hitler aveva ordinato di difendere a tutti i costi. Erano seguiti scontri sanguinosi casa per casa, fino a quando, alla fine, il 21 ottobre 1944, Aquisgrana era diventata la prima città tedesca a cadere nelle mani degli …

Leggi tutto »

Sembrerebbe proprio che l’ammiraglio McRaven abbia appena invocato un colpo di stato

  Peter Van Buren wemeantwell.com L’ammiraglio William McRaven, famoso per essere il tale, che aveva detto a un tale, che aveva detto all’altro tale, che aveva ridetto a quell’altro tale di uccidere Bin Laden, ha praticamente invocato un colpo di stato militare contro il presidente degli Stati Uniti in un articolo d’opinione (Op-Ed) apparso sul York Times. Comincia con qualcosa tanto per scaldare gli animi, con un richiamo alle buone cose militari, invitando quei generali “decorati con le massime onorificenze, …

Leggi tutto »

‘Non riesco a pensare’: Assange cerca di non piangere e quasi non ricorda il suo nome durante l’udienza preliminare per l’estradizione negli USA

  Chris Baynes independent.co.uk Era sembrato che Julian Assange stesse per piangere mentre diceva “non riesco a pensare correttamente,” di fronte alla corte che dovrebbe decidere sulla sua estradizione negli Stati Uniti. Il fondatore di WikiLeaks aveva avuto anche difficoltà a parlare, aveva fatto lunghe pause e aveva balbettato, mentre confermava il suo nome e la data di nascita all’inizio dell’udienza preliminare per la gestione del processo, a Londra, lunedì scorso. Il governo americano sta cercando di estradare il 48enne …

Leggi tutto »

La pena capitale come si applica ad un Ebreo

Eve Mykytyn evemykytyn.com Il New York Times ha recentemente pubblicato un articolo dal titolo “Il Texas sospende l’esecuzione un Ebreo dopo che il  giudice era stato accusato di antisemitismo.” Il titolo e la storia implicano che Randy Halprin, sebbene possibilmente colpevole, sia stato una vittima dell’antisemitismo. Approfondiamo un po’ di più la vicenda. (In una certa misura questo è un diniego di parzialità, sono generalmente contraria alla pena capitale e ho speso molto tempo a lavorare senza successo per impedire …

Leggi tutto »

Alle volte mi chiedo se Hillary Clinton non soffra di stitichezza

  Andrei Martyanov smoothiex12.blogspot.com Una volta ogni tanto dovrebbe prenderlo. Dopotutto, il Metamucil è stato studiato sopratutto per le persone in età abbastanza avanzata, quando il rallentamento dei processi digestivi rende difficile andare di corpo. Hillary è in questa categoria di età, dove si trova anche la maggior parte dei consumatori di questo integratore a base di fibre. Con il Metamucil si ingeriscono fibre che aiutano, lo sapete, ad andare. Il punto qui, tuttavia, non è la costipazione cronica o …

Leggi tutto »

I Democratici sono veramente perfidi o solo inadeguati?

  Daniel Lazare strategic-culture.org Con forse un’unica eccezione, i dodici Democratici che hanno preso parte al dibattito di martedì sera erano tutti favorevoli a riportare le lancette dell’orologio ai giorni di gloria dell’Impero Americano. Sono furibondi del fatto che Trump abbia complicato la situazione tradendo i Curdi. Ma promettono che, non appena avranno riconquistato la Casa Bianca, gli Stati Uniti inizieranno a far sentire tutta la loro influenza, come ai bei vecchi tempi di Barack Obama e Hillary Clinton. La …

Leggi tutto »

L’arte del tradimento

  Dmitry Orlov cluborlov.blogspot.com La recente vicenda dei Curdi siriani ha dimostrato che gli Stati Uniti sono in grado tradire assolutamente chiunque, indipendentemente da rapporti personali o da promesse e garanzie ufficiali. Non c’è nulla di personale, sapete, solo business … Ad esempio, che cosa hanno in comune gli Ucraini con i Curdi siriani? A prima vista, le persone, la geografia e la storia sono completamente differenti. Ma poi, che dire dei tweet spaventati dell’ex ministro degli esteri ucraino Pavel …

Leggi tutto »

Giornalisti comprati

Udo Ulfkotte off-guardian.org Sottotitoli e trascrizione a cura di Terje Maloy Nel 2014, il giornalista e scrittore tedesco Udo Ulfkotte aveva pubblicato un libro che aveva suscitato grande scalpore su come la professione del giornalista sia totalmente corrotta ed infiltrata dai servizi di intelligence. Anche se attesa con entusiasmo da molti, la traduzione inglese del suo libro, Bought Journalists, non sembra sarà disponibile a breve. [Ne avevamo già parlato allora – Ed.]   Quindi ho curato i sottotitoli in inglese …

Leggi tutto »

Turchi e Curdi: un cauto ottimismo

  Israel Shamir unz.com (Aggiornamento al fondo) Tra le solite urla isteriche di “imminente genocidio” e “brutale tradimento,” la da tempo attesa operazione turca nella Siria nord-orientale sta procedendo e le truppe turche, accompagnate dai ribelli siriani loro alleati, avanzano rapidamente nell’ex zona di occupazione degli Stati Uniti ad est del fiume Eufrate, respingendo le milizie nazionaliste curde lontano dal confine. I soldati americani si erano ritirati dalla zona su ordine del loro Comandante Supremo (salvo alcuni reparti delle Forze …

Leggi tutto »

“I bombardamenti sulla Serbia mi disgustano”: prima perseguitato a causa dei Serbi e per il suo senso di giustizia, ora Premio Nobel per la letteratura

  Telegraf.rs Lo scrittore austriaco Peter Handke, 76 anni, uno dei più importanti autori tedeschi contemporanei, è stato insignito del Premio Nobel per la letteratura per il 2019. Ma, in passato, era stato ostracizzato dalla comunità intellettuale per la sua grande amicizia con la Serbia e per i suoi tentativi di difendere il paese negli anni ’90. Nel 1996, si era recato nelle zone di guerra della Bosnia e dell’Erzegovina e aveva scritto un saggio fortemente contestato, “Giustizia per la …

Leggi tutto »

Certo, Trump sta ‘tradendo i Curdi,’ ma dov’è la novità?

  Dave Lindorff counterpunch.org Il leader della maggioranza al Senato, Mitch McConnell, sta attaccando il presidente Trump per la sua volontà di ritirare le truppe statunitensi dalla Siria, dove sono impegnate da almeno cinque anni in una guerra illegale e sanguinosa contro il governo siriano e il suo esercito (senza contare i tre anni precedenti, in cui gli Stati Uniti avevano fornito armi e addestramento ai ribelli siriani, compresi i gruppi associati ad Al Qaeda). McConnell ed altri Repubblicani, così …

Leggi tutto »

La Cina ha appena annunciato la fine della supremazia statunitense nel Pacifico

Scott Ritter theamericanconservative.com La parata militare della scorsa settimana [a Pechino] ha mostrato al mondo una serie di armi rivoluzionarie che potrebbero neutralizzare la potenza navale americana. Per decenni, gli Stati Uniti hanno dato per scontata la capacità missilistica balistica della Cina, valutandola come una forza di bassa capacità con un impatto regionale limitato e priva praticamente di valore strategico. Ma, il 1° ottobre, durante una imponente parata militare in occasione del 70° anniversario della fondazione della Repubblica Popolare Cinese …

Leggi tutto »

Ecco i negazionisti del Polocausto

  Gilad Atzmon gilad.online Ieri Haaretz ha pubblicato una noiosa, e pure scritta male, tirata di 5000 parole intitolata “Il falso campo di sterminio nazista: svelata la più vecchia bufala di Wikipedia.” Sembra che alcuni Israeliani ed Ebrei siano rimasti molto turbati dal fatto che i Polacchi abbiano una narrativa tutta loro sulle camere a gas. “Per oltre 15 anni, sono state presentate come fatti compiuti false affermazioni, secondo cui migliaia di Polacchi sarebbero stati uccisi con il gas a …

Leggi tutto »

Lanci di pietre, zone proibite e stupri: la Svezia inizia a considerare il problema dei migranti in modo diverso

  Ekaterina Blinova sputniknews.com I problemi derivanti dalla politica di accoglienza della Svezia nei confronti dei richiedenti asilo stanno finalmente attirando l’attenzione dei principali media del paese. Gli accademici svedesi Bilyana Martinovski e Anders Hellström spiegano il perché la stampa stia finalmente iniziando ad interessarsi al problema. Il 19 settembre, alcuni giornalisti dell’emittente televisiva pubblica nazionale svedese Sveriges Television AB (SVT) sono stati attaccati con lanci di pietre mentre giravano un servizio sulla costruzione di un centro islamico nel distretto …

Leggi tutto »

Snowden, sei una leggenda!

  John Kendall Hawkins counterpunch.org “Chi combatte con i mostri deve guardarsi dal non diventare egli stesso un mostro. E se guarderai a lungo nell’abisso, l’abisso guarderà dentro di te.” – Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male “Sei sicuro di saper scuoiare un orso?” – battuta dal film Jeremiah Johnson [Corvo Rosso non avrai il mio scalpo] Il nuovo libro di memorie di Edward Snowden, Permanent Record, è un puntuale e benvenuto protagonista nell’attuale, clownesco dibattito …

Leggi tutto »

Una superpotenza che sa solo mettere sanzioni è destinata a perdere il proprio status

  Moon of Alabama moonofalabama.org Il presidente russo Vladimir Putin ha parlato ieri alla riunione annuale del Valdai Discussion Club, a Sochi. Un video con la traduzione in inglese ed estratti della trascrizione sono qui. Per quanto riguarda il sistema globale, Putin ha fatto un interessante confronto storico: nel diciannovesimo secolo ci si riferiva ad un “concerto di poteri.” È giunto il momento di parlare in termini di un “concerto” globale di modelli di sviluppo, interessi, culture e tradizioni, dove …

Leggi tutto »

Alain Soral condannato a due anni di prigione per aver condiviso il video rap anti-Rothschild: “Gilets-Jaunes”

  Guillame Durocher unz.com La scorsa settimana, l’intellettuale nazionalista e anti-sionista francese Alain Soral è stato condannato a due anni di prigione per aver condiviso un video rap intitolato “Gilets-Jaunes“. Il videoclip (guardatelo mentre ancora potete farlo) è tipico dei giubbotti gialli nella loro denuncia dei media francesi, delle élite politico-finanziarie e nel loro appello per la democrazia diretta, in particolare per il già noto e proposto Référendum d’Initiative Populaire, o RIC. Nel video si chiede anche anche l’abrogazione della …

Leggi tutto »

Guardate chi non ride!

  Dmitry Orlov cluborlov.blogspot.com La politica internazionale è per molti un argomento scoraggiante. Comprendere ciò che sta accadendo nel mondo richiede la  conoscenza della storia, l’esperienza diretta di paesi e culture diverse, una certa comprensione delle lingue straniere (poiché le informazioni disponibili in inglese tendono ad essere incomplete e solitamente di parte) e molto altro. Ma esiste anche un altro approccio che può dare buoni risultati, anche per un bambino di sette anni: leggere le espressioni facciali e il linguaggio …

Leggi tutto »