Categorie:

I “vaccini” mRNA, l’eugenetica e la spinta al transumanesimo

Ryan Matters off-guardian.org Nel 1989, i ricercatori del Salk Institute in California avevano pubblicato un lavoro che descriveva in dettaglio lo sviluppo un sistema di trasfezione dell'RNA che avrebbe potuto "introdurre direttamente l'RNA in tessuti ed embrioni." Il concetto di usare l'RNA come un farmaco era descritto per la prima volta in questo documento, rendendolo il lavoro seminale che, per decenni, avrebbe costituito la base di ulteriori ricerche in questo settore. La sezione…

Eugenetica, la Quarta Rivoluzione Industriale e lo scontro tra due sistemi

Matthew Ehret strategic-culture.org Il mondo di oggi è stretto tra due possibili futuri: da un lato, un'alleanza multipolare a difesa degli stati nazionali sovrani si è organizzata intorno ad un paradigma di pensiero a lungo termine auspicante ottimismo scientifico e cooperazione reciproca, mentre un paradigma unipolare di governo mondiale di depopolamento e pensiero a somma zero persegue un'agenda di Grandi Reset, pandemie controllate e conflitti. Ora più che mai è importante cercare di…

L'EUGENETICA E L'AGENDA MONDIALE PER IL DEPOPOLAMENTO

DI FRANCOIS MARGINEANLes 7 du Québec “Nel caso mi dovessi reincarnare vorrei diventare un virus mortale, per poter contribuire in qualche modo a risolvere il problema della sovrappopolazione” – tratto dalla prefazione alla biografia “Se fossi un animale” del Principe Filippo di Edimburgo. Diverse persone, in momenti diversi, sono state attirate da differenti aspetti dell’eugenetica e ne hanno rigettati altri. Non vi sono imballaggi perfetti, né quartieri generali o capi guida.…

Quando Papa Benedetto tuonava contro l’uso degli embrioni per la ricerca

www.renovatio21.com di Roberto Dal Bosco Oggi abbiamo un papa che straparla di ecologia e obbliga a vaccini ottenuti tramite il sacrificio di feti abortiti. Un pontefice che, su qualsiasi tema ma soprattutto su questi, sembra incapace di affrontare la complessità. Come escluso da una visione del quadro di insieme della società umana: cioè, non in grado di fare il mestiere che per millenni hanno fatto i vicari di Cristo in Terra. Dobbiamo ricordare fino a pochi anni fa non era così.…

Come l’UE e la cabala di Davos pianificano il controllo dell’agricoltura

di William Engdahl da maurizioblondet.it Ogni volta che sentiamo la parola “sostenibile” faremmo bene a dare uno sguardo critico dietro le belle parole che suonano. Nel caso dell’Agenda 2030 globalista con i suoi 17 obiettivi sostenibili entro il 2030, quello per la creazione di un'”agricoltura sostenibile”, se guardato da vicino, distruggerà una parte enorme della produzione agricola dell’UE e farà salire di molto i prezzi globali del cibo già in aumento. La Commissione Europea chiama il…

Quando lo Stato ti è nemico

di Costantino Ceoldo comedonchisciotte.org Ci sono momenti nella vita di popoli e Nazioni in cui i loro governi hanno come nemico non lo straniero con cui entrano in guerra ma il loro stesso popolo, o una parte più o meno consistente di esso. L’esempio più tragico che viene facilmente alla mente è la persecuzione degli ebrei tedeschi da parte del governo del Terzo Reich: una persecuzione immane, in nome di un odio insensato e privo di fondamento, che culminò nel tentativo di genocidio…

Wellcome Leap, un “salto” verso la distruzione dell’umanità

La fondazione di ricerca medica più ricca del mondo, il Wellcome Trust, si è associata ad una coppia di ex direttori della DARPA che avevano anche fatto parte dei gruppi di ricerca della Silicon Valley per inaugurare un'angosciosa epoca di sorveglianza, che riguarderà anche i lattanti di tre mesi. La loro agenda potrà avanzare solo se glielo permetteremo.

Quello che so (e che non so) sul SARS-CoV-2

Edward Curtin off-guardian.org Dopo quindici mesi di assidua letture, studi, osservazioni e ricerche, sono giunto ad alcune conclusioni su quella che viene chiamata COVID-19. Vorrei sottolineare che ho fatto questo lavoro in modo ossessivo e proprio perchè lo ritenevo importante. Mi sono documentato su ogni genere di media, corporativi e alternativi, pubblicazioni accademiche, testi di medicina, libri, ecc. Mi sono consultato con ricercatori di tutto il mondo. Ho passato in rassegna i…

Non siamo spacciati. Forse, lo sono Loro.

Ruggero Arenella Comedonchisciotte.org "Sendo adunque uno principe necessitato sapere bene usare la bestia, debbe di quelle pigliare la golpe et il lione; perché il lione non si defende da’ lacci, la golpe non si defende da’ lupi. Bisogna adunque essere golpe a conoscere e’ lacci, e lione a sbigottire e’ lupi." Il Principe del Mondo questa volta, pensando di esser volpe, si è comportato da leone. Molti potrebbero obbiettare che Loro hanno fatto un capolavoro, cosa che ho pensato e detto…

DONUM PROMETHEI – L’uomo contemporaneo nell’abisso della tecnica

di Federico Fracassi, InStoria.it Nel secondo dei tre imperativi categorici che Kant (1724-1804) definisce costituenti la vera morale, è da ritrovare l’auspicio costantemente disatteso dell’età contemporanea: «agisci in modo da trattare l’uomo così in te come negli altri sempre anche come fine, non mai solo come mezzo». Non a caso infatti il destino di quella che i Greci chiamavano techne è argomento esemplarmente frequentato da gran parte dei Dialoghi platonici in tono paideutico, già allora…

Da Russell e Hilbert a Wiener e Harari: le inquietanti origini della cibernetica e del transumanesimo

Matthew Ehret strategic-culture.org Come avevo sottolineato nel mio precedente articolo sullo scontro dei due sistemi, la fine del XIX secolo aveva assistito ad un grande confronto tra due paradigmi opposti di economia politica, confronto in gran parte cancellato dai libri di storia. Proprio come oggi, questi due sistemi contrapposti erano caratterizzati, da un lato, da una volontà di controllo centralizzato del mondo da parte di un'élite unipolare desiderosa di ergersi al di sopra…

Quando l’inimmaginabile diventa immaginabile

Matthew Ehret strategic-culture.org Vedremo in futuro la biotecnologia servire gli interessi dell’umanità secondo un paradigma multipolare che abbraccia sovranità nazionale, vita umana, famiglia e fede? Per quanto prendere in considerazione idee come il ruolo dell’eugenetica nella presente e turbolenta era potrebbe essere fonte di una buona dose di dispiaceri e persino di mal di stomaco, penso che ignorare un tale argomento non porti alcun beneficio. E’ una questiona estremamente…

Un sorprendente motivo dietro il divorzio di Bill Gates

Dr. Joseph Mercola articles.mercola.com Dopo 27 anni di matrimonio, Bill e Melinda Gates si stanno separando. La richiesta di divorzio del 3 maggio 2021 definisce il matrimonio come “irrimediabilmente compromesso” , termine legale per un divorzio senza addebito di colpa. La missione filantropica della Bill & Melinda Gates Foundation (che ha un valore stimato 50 miliardi di dollari) continuerà come prima, nonostante abbia già elargito 45 miliardi di dollari dal momento della…

Pechino, i Five Eyes, chi ha la responsabilità della pandemia COVID?

Matthew Ehret strategic-culture.org Fin dai primi giorni della pandemia COVID, erano iniziate ad emergere prove secondo cui il virus non sarebbe stato un fenomeno evolutivo naturale, come asserito dall'OMS, dalla rivista Nature e dagli editori di Lancet, ma avrebbe avuto altre origini. Uno dei primi sostenitori di questa teoria era stato il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Lijian Zhou, che, a livello internazionale, aveva fatto scalpore condividendo due articoli di Larry…

La malattia come concetto e logica di vita nell’uomo contemporaneo

di Elsa Forner comedonchisciotte.org Il fenomeno pandemico ha messo in evidenza un aspetto tanto irrazionale, quanto inaspettato: il concetto di malattia fa ormai parte dello stile e della logica di vita dell’uomo moderno. In particolare l’individuo di oggi si è abituato a pensare di abitare un corpo segmentato e affetto in ogni sua porzione da sintomi e disagi, in altre parole l’uomo moderno si adatta a sottoporsi a cure di ogni genere per ogni sintomo, in fuga dall’unico intollerabile…

Perché Bill Gates e il Pentagono stanno liberando zanzare OGM nelle Florida Keys?

F. William Engdahl journal-neo.org Nonostante le forti proteste dei residenti, la US Environmental Protection Agency (l’Agenzia Americana di Protezione Ambientale) e le Florida agencies (le agenzie della Florida) hanno approvato il controverso rilascio nelle Florida Keys di milioni di zanzare killer geneticamente modificate o create in laboratorio tramite “editing genomico.” Allo stesso tempo, , il discusso Presidential Science Adviser (Consulente Scientifico del Presidente) nominato da…

Big Biotech e il condizionamento psicologico pro-vax

Celeste McGovern lifesitenews.com Gli Stati Uniti, visto il calo improvviso della domanda, hanno attualmente una grossa eccedenza di vaccini contro il coronavirus, dato che la maggior parte degli Americani che voleva il vaccino è stata ormai accontentata. Ora, un esercito di agenzie di Big Biotech create per affrontare "l'esitazione vaccinale" sta usando il marketing di massa per "creare la domanda," usando tecniche di sorveglianza, l'analisi rapida dei dati, il controllo dei media e tutta…

Vaccini COVID – Un male puro e assoluto

Mike Whitney unz.com “L'inferno è vuoto e tutti i demoni sono qui.” William Shakespeare, La tempesta Mike Yeadon, l'ex vicepresidente della ricerca su allergie e patologie del tratto respiratorio di Pfizer è un microbiologo che parla a bassa voce. Ha passato 32 anni a lavorare per grandi aziende farmaceutiche ed è uno dei maggiori esperti di infezioni respiratorie virali. È anche un uomo che ha una missione, e la sua missione è quella di informare il maggior numero possibile di persone su…

L’alba della tecnocrazia

di Federico Nicola Pecchini federiconicolapecchini.medium.com Per chi ancora non se ne fosse accorto, il mondo è cambiato. Per sempre. L’emergenza sanitaria in corso da oltre un anno ha segnato la fine delle nostre vecchie democrazie costituzionali e l’inizio di quello che il filosofo Giorgio Agamben definisce “il nuovo paradigma di biosicurezza”. La normalità come la conoscevamo prima del Covid non tornerà più. È ora di abbandonare le vane illusioni e metterci definitivamente una pietra…

La medicina nazista rivive nella politica sanitaria dei Five Eyes

Matthew Ehret off-guardian.org Il mal concepito "amore del prossimo" deve scomparire, specialmente in relazione alle creature inferiori o asociali. È dovere supremo di uno stato nazionale concedere la vita e il sostentamento solo alla parte vigorosa ed ereditariamente sana della popolazione, al fine di assicurare il mantenimento di un popolo ereditariamente sano e razzialmente puro per tutta l'eternità... Dr. Arthur Guett, direttore nazista della salute pubblica, 1935 Queste parole,…

Il vaccino Covid-19: immunità o depopolamento?

Mike Whitney unz.com "Non c'è assolutamente bisogno di vaccini per estinguere la pandemia... Non si vaccina gente che non è rischio di malattia. Nemmeno si pianifica di vaccinare milioni di persone sane e perfettamente in forma con un vaccino non testato in modo estensivo su soggetti umani." Dottor Mike Yeadon PhD, ex vicepresidente e ricercatore capo di Pfizer per le allergie e le malattie respiratorie "Dopo 30 anni di esperienza, quello che sappiamo sui coronavirus è che i vaccini per i…

La patologizzazione del dissenso

Il nascente regime sanitario punta a "patologizzare" il dissenso attraverso procedure di natura psichiatrica sinistramente simili a quelle descritte da Huxley e Orwell nei nei loro capolavori distopici.

I vaccini di Bill Gates diffondono la poliomielite in tutta l’Africa

F. William Engdahl journal-neo.org Il fondatore di Microsoft, Bill Gates, si è autonominato zar mondiale dei vaccini, visto che la sua fondazione spende miliardi per diffondere nuovi vaccini a livello globale. Sebbene ci sia stato molto interessamento al ruolo di Gates come manovratore della corrotta OMS nella promozione di vaccini nuovi e non testati contro il coronavirus, il fatto che la Fondazione Gates spinga un vaccino antipolio orale in tutta l'Africa è una prova ancor più preoccupante…

IL PENSIERO UTOPICO/DISTOPICO E LE SUE IMPLICAZIONI AL PRESENTE

Zory Petzova Comedonchisciotte.org C’è un genere letterario che nasce da una inquietudine profonda, da una preoccupazione quasi paterna, dove l’immaginazione degli autori, per quanto cupa e brutale, svolge una missione protettiva nei confronti dei lettori, cercando di avvertirli su imminenti pericoli e rischi per il loro futuro; e poi c’è quella immaginazione serena, di largo respiro, che descrive mondi affascinanti e strade possibili che portano alla salvezza e alla felicità. Possiamo…

Trump contro il complesso industriale militare: aumenta il pericolo di colpo di stato militare. La storia si ripete?

Di Matthew Ehret, The Canadian Patriot Alla conferenza del Labor Day di questa settimana, il presidente Trump ha lanciato il guanto di sfida contro il complesso industriale militare angloamericano suscitando le preoccupazioni per un eventuale colpo di stato da parte delle Elites militari.  Questo pericolo è stato enunciato dal senatore di stato Richard Black (un ex colonnello e ufficiale dell’intelligence) durante una  conferenza del 5 settembre. Nel suo potente…

Gli immigrati clandestini e i terroristi islamici saranno la milizia del mondialismo contro gli italiani

di Cesare Sacchetti lacrunadellago.net E’ durato tutto pochi attimi. La quiete della canicola estiva di un tranquillo pomeriggio di Milano è stata interrotta dall’irruzione di uno straniero nel Duomo. L’uomo, un egiziano di 26 anni, ha preso in ostaggio una guardia giurata e gli ha puntato alla gola un coltello, minacciando di sgozzarlo. Le autorità approfittando di un momento di distrazione dell’uomo hanno disarmato l’aggressore e l’incubo, per fortuna, è finito presto. Al…

GATES TO HEAVEN OR TO HELL- PORTE DEL PARADISO O DELL’INFERNO? (1)

di Maria Heibel nogeoingegneria.com Non è la fine del mondo, ma è la fine del mondo che abbiamo conosciuto finora. Un totale sconvolgimento sociale ed economico in tutto il pianeta minaccia di cambiare radicalmente le nostre vite, anzi, le ha già fondamentalmente cambiate, e non sembra esserci modo di tornare indietro. Questa indagine cerca di catturare il piano globale di uno dei più potenti multiplayer in questa fase storica. Il suo nome è sulla bocca di tutti ed è proprio per questo che…

Essere professore ed essere bianco vuol dire vivere nella paura

Paul Craig Roberts paulcraigroberts.org La tirannia governa l’Università Gli accademici, se sono bianchi, vivono nella paura di perdere il proprio lavoro. I professori avevano perso la loro autorità quando le amministrazioni avevano smesso di appoggiarli, permettendo invece che i reclami degli studenti si trasformassero in vere e proprie indagini. Una volta che si instaura una procedura investigativa, questa si autofinanzia con l’investigazione. Le lamentele delle femministe, seguite poi…

Tre distopie: tre modelli per ricreare l’Homo Sapiens

DI VALENTIN KATASONOV fondsk.ru Sulla gestione dell'uomo e della razza umana La distopia è un nuovo genere nella letteratura mondiale. Dal mio punto di vista, le distopie sono, piuttosto, piani, scenari del futuro, avvolti in una forma d'arte. Piani e scenari sviluppati dall'élite mondiale e volti a stabilire un nuovo ordine mondiale, ovvero il potere assoluto ed eterno di questa élite sul resto dell'umanità. Anche nell'antichità c'erano re, imperatori, dittatori che cercavano di…

La virata globale da “Il mondo nuovo” alla società totalitaria di “1984”

DI VALENTIN KATASONOV fondsk.ru Due modelli della futura società "ideale" È già tre o quattro anni che nel mondo si assiste a una virata piuttosto marcata. Molti l’associano all'arrivo alla Casa Bianca del Presidente americano Donald Trump, che ha radicalmente sottoposto a revisione radicale molti dogmi della politica americana e mondiale. La virata è diventata ancora più tangibile,a causa della cosiddetta pandemia da coronavirus, che ha avuto avvio all'inizio del 2020. Il corso che…