La vera alleanza euroasiatica è più vicina di quello che pensate

Pepe Escobar unz.com Abbiamo visto come la Cina stia pianificando meticolosamente tutte le sue più importanti mosse geopolitiche e geoeconomiche fino al 2030 ed oltre. Quello che state per leggere è il sunto di una serie di discussioni multilaterali e private e tra analisti dell'intelligence che potrebbero essere utili per disegnare i contorni di un quadro generale. In Cina, è chiaro che la strada da percorrere è quella di stimolare la domanda interna e indirizzare la politica…

The Italian Job: Una “improbabile” alleanza che potrebbe diventare realtà

DI  PEPE ESCOBAR ATime.com Un trionfo del "populismo". Un parlamento impiccato. Una Italia "Ingovernabile". La scomparsa di Berlusconi. L'ultimo capitolo della saga europea. La "fine dei partiti socialisti". Le ultime elezioni in Italia sono state come montagne russe da far venire i brividi. Eppure è uscita fuori dalle elezioni una pepita che non si può non vedere: Esisterebbe una sola coalizione che può aspirare ad una maggioranza assoluta, una improbabile alleanza tra il movimento…

Ucraina: fine partita

Julian Macfarlane julianmacfarlane.substack.com Alex Mercouris ha ragione a dire che i Russi si stanno preparando ad una guerra di logoramento alla Ulysses Grant, "senza resa"? Il "logoramento" lo vediamo. Ma dov'è la guerra? Bakhmut è ancora uno spettacolo di sangue e morte, così come lo era stato la settimana scorsa. Ma non è la guerra. I Russi, ovviamente, dicono che non si tratta di una guerra in senso convenzionale, ma di una "Operazione Militare Speciale (SMO)." Comunque la si…

Fino ad Odessa

Pepe Escobar strategic-culture.org Dmitry Medvedev, che si gode il suo essere "fuori dagli schemi," ha chiarito i termini dell'Operazione Militare Speciale (OMS). Senza tanti giri di parole, ha affermato che esiste uno scenario "e mezzo": o andare fino in fondo, o un colpo di Stato militare in Ucraina seguito dall'ammissione dell'inevitabile. Tertium non datur. La leadership di Mosca sta dicendo chiaramente, al pubblico interno e internazionale, che il nuovo accordo consiste nel cuocere a…

I sanzionati: Iran e Russia stabiliscono nuove regole

Pepe Escobar thecradle.co Il primo Forum economico dell'Eurasia, tenutosi la scorsa settimana a Bishkek, in Kirghizistan, dovrebbe essere considerato una pietra miliare nella definizione dei parametri per l'integrazione geoeconomica del cuore dell'Eurasia. Sergei Glazyev, ministro russo responsabile dell'Integrazione e della Macroeconomia dell'Unione Economica Eurasiatica (EAEU), sta coordinando il progetto di un sistema monetario-finanziario alternativo - un post-Bretton Woods III de…

L’Impero della Menzogna non vede l’ora di ricevere il biglietto da visita del sig. Sarmat

Pepe Escobar strategic-culture.org Specialmente nel caso della GWOT (Global War on Terror), all'inizio del millennio, nessuno ha mai perso soldi scommettendo contro la tossica accoppiata di arroganza e ignoranza continuamente portata avanti dall'Impero del Caos e della Menzogna. Ciò che passa per "analisi" nella vasta no-fly zone intellettuale conosciuta come U.S. Think Tankland include chiacchiere e pii desideri su Pechino che "crede" che Mosca avrebbe giocato un ruolo di supporto nel…

Mariupol diventerà un centro chiave dell’integrazione eurasiatica

Pepe Escobar thecradle.co Mariupol, il porto strategico ucraino sul Mar d'Azov, rimane nell'occhio del ciclone. La NATO sostiene che Azovstal - uno dei più grandi stabilimenti siderurgici d'Europa - è stato quasi distrutto dall'esercito russo e dalle forze alleate di Donetsk che "assediano" Mariupol. La vera storia è che il battaglione neonazista Azov sta usando centinaia di civili di Mariupol come scudi umani fin dall'inizio dell'operazione militare russa in Ucraina, e si è ritirato…

Siamo sull’orlo di un abisso nucleare

Edward Curtin off-guardian.org Due giorni dopo che la Russia aveva attaccato l'Ucraina e il giorno prima che Vladimir Putin mettesse la Russia in allarme nucleare, avevo scritto un piccolo articolo che iniziava così: “Non vorrei sembrare iperbolico, ma comincio a pensare che i pazzi nucleari che mandano avanti questa nuova guerra fredda USA/NATO, da loro stessi iniziata decenni fa, non vedono l'ora di scatenare una guerra atomica con la Russia." Era un'intuizione basata sulla mia…

Dal Mar Nero al Mediterraneo Orientale, non punzecchiate l’orso russo

Pepe Escobar thecradle.co Questo è quello che succede quando un gruppo di iene cenciose, sciacalli e piccoli roditori si mette a stuzzicare l'Orso: un nuovo ordine geopolitico nasce a velocità mozzafiato. Da una drammatica riunione del Consiglio di Sicurezza russo ad una lezione di storia dell'ONU tenuta dal presidente russo Vladimir Putin con la successiva nascita dei gemellini - le Repubbliche popolari di Donetsk e Luhansk - fino all'appello delle repubbliche secessioniste a Putin di…

Volete una guerra tra Russia e NATO?

Pepe Escobar strategic-culture.org ISTANBUL - Emmanuel Macron non è Talleyrand. Autodefinitosi "giupiteriano" , potrebbe essere finalmente sceso sulla terra con una corretta intuizione di realpolitik, rimuginando su uno dei bon mots chiave dell'ex ministro degli affari esteri francese: "Un diplomatico che dice 'sì' vuol dire 'forse', un un diplomatico che dice "forse" vuol dire "no" e un diplomatico che dice "no" non è un diplomatico". Il signor Macron è andato a Mosca per incontrare il…

Ecco come gli Stati Uniti concepiscono il “dialogo”

Pepe Escobar strategic-culture.org È stato il primo incontro ad alto livello tra Russia e NATO dal 2019, subito dopo il non sequitur del dialogo senza dialogo tra Stati Uniti e Russia sulla "garanzia di sicurezza" all'inizio della settimana scorsa a Ginevra. Quindi, cosa è successo a Bruxelles? Essenzialmente un altro dialogo senza dialogo, completo di  prefazione kafkiana da parte della NATO: siamo pronti al dialogo, ma le proposte del Cremlino sono inaccettabili. Questo è stato un…

Scacco matto dell’Iran: sta guidando un cambiamento geopolitico epocale

Di Matthew Ehret-Kump, The Cradle.co Benjamin Franklin una volta scrisse ai suoi compagni coloniali: “O stiamo insieme o stiamo separatamente”. Quelle parole sono vere oggi come lo erano 270 anni fa, perché gli imperi hanno sempre controllato dividendo le loro vittime in interessi tribali regionali per essere meglio conquistati. Sebbene le tecniche si siano adattate ai tempi moderni, gli ingredienti essenziali per la scienza della discordia rimangono relativamente invariati: mantenere…

Fauci, il Darth Vader delle Guerre Covid

Pepe Escobar unz.com L'uscita di “The Real Anthony Fauci: Bill Gates, Big Pharma, and the Global War on Democracy and Public Health,” di Robert F Kennedy Jr dovrebbe essere una notizia da prima pagina su tutti i media degli Stati Uniti. Invece, è stato accolto con il proverbiale, fragoroso silenzio. A febbraio, i critici che cercavano di liquidare Kennedy come un fanatico capace solo di sfruttare un nome famoso avevano segnato un punto a loro favore, quando Instagram avevano cancellato…

Il mondo secondo Vladimir Putin

  Pepe Escobar – Asia Times - 23 ottobre 2021   La sessione plenaria è il punto culminante tradizionale delle discussioni annuali e imperdibili del Valdai Club, uno dei principali incontri intellettuali dell'Eurasia. Vladimir Putin è un frequente oratore principale. A Sochi quest'anno, come ho riferito in una colonna precedente, il tema generale è stato "la scossa globale nel 21° secolo: l'individuo, i valori e lo stato". Putin lo ha affrontato a testa alta, in quello che può già…

La Pax Americana è un morto che cammina

Pepe Escobar strategic-culture.org La Pax Americana è sempre stata un personaggio minore in un film sull'apocalisse zombie. La Pax Americana è, in realtà, l'eterno ritorno dei morti viventi. La "Pax" non è mai stato il vero obiettivo; chi domina è la War Inc. La fine della Seconda Guerra Mondiale aveva portato direttamente alla Guerra Fredda. Il momento unipolare si era risolto in un arco temporale dalla Prima Guerra del Golfo al bombardamento della Jugoslavia. L'11 settembre aveva…

Requiem per un Impero: Prequel

Pepe Escobar strategic-culture.org Dominato dalla dissonanza cognitiva in tutto il suo spettro, l’Impero del Caos si comporta  come un detenuto maniaco e depressivo, marcio fino al midollo, un destino più spaventoso che dover affrontare una massiccia rivolta delle satrapie. Solo degli zombie senza cervello ora credono alla sua autoproclamata missione universale come Nuova Roma e Nuova Gerusalemme. Non c’è alcuna cultura unificante, economia o geografia che ne tenga insieme il nucleo, in…

Putin riscrive la legge della giungla geopolitica

Peper Escobar unz.com l'intervento di Putin all'Assemblea Federale Russa – di fatto un discorso sullo Stato della Nazione - è stato una mossa di judo che ha lasciato i falchi della sfera atlantica assolutamente sbalorditi. L'"Occidente" non è stato nemmeno chiamato per nome. Solo indirettamente, attraverso una deliziosa metafora, il Libro della Giungla di Kipling. La politica estera è stata affrontata solo alla fine, quasi come un ripensamento. Per più di un'ora e mezza, Putin si è…

Ucraina redux: russofobia e la guerra per il gasdotto

Pepe Escobar asiatimes.com L'Ucraina e la Russia potrebbero essere sull'orlo della guerra, con conseguenze disastrose per tutta l'Eurasia. Andiamo al sodo, e tuffiamoci a capofitto nelle nebbie della guerra. Il 24 marzo, il presidente ucraino Zelensky, a tutti gli effetti, ha firmato una dichiarazione di guerra contro la Russia tramite il decreto n. 117/2021. Il decreto stabilisce che la riconquista della Crimea dalla Russia è ora la politica ufficiale di Kiev. Questo è…

USA e NATO contro Russia e Cina: una guerra ibrida permanente

Pepe Escobar – The UNZ Review – 26 marzo 2021 Iniziamo dalla parte comica: il “leader del mondo libero” si è impegnata a fare in modo che la Cina non diventi la nazione leader del pianeta. E per adempiere ad un compito così gravoso la sua “aspettativa” è di correre di nuovo per la presidenza nel 2024. Non come ologramma e schierando lo stesso compagno di corsa. Ora che il mondo libero ha tirato un sospiro di sollievo torniamo a questioni serie, come i contorni della Geopolitica…

Banana Follies: la madre di tutte le Rivoluzioni Colorate

Pepe Escobar unz.com Indiscrezioni su un'esercitazione per una Rivoluzione Colorata perfetta e autoctona, nome in codice Blu, sono trapelate da un importante think tank che ha la propria sede nelle stesse contrade imperiali che, per prime, avevano concepito l'idea di Rivoluzione Colorata. Non tutte le informazioni che divulgheremo sul'esercitazione Blu sono state declassificate. Questo potrebbe suscitare una dura risposta da parte del Deep State, anche se uno scenario simile era già stato…