Risultati della ricerca per: Alessandro Guardamagna

Il Putin-Ferio: ma chi ha vinto la Seconda Guerra Mondiale?

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Da quando il Parlamento europeo il 19 settembre 2019 ha attribuito le responsabilità di aver scatenato il secondo conflitto mondiale all’URSS di Stalin e alla Germania nazista, Putin, che non ha apprezzato la risoluzione di Bruxelles per motivi fin troppo ovvi, non si è risparmiato per controbattere le accuse. Non solo ha ripetutamente attaccato la Polonia, ma nel corso di una settimana ha puntato il dito 5 volte contro il governo Polacco per il ruolo avuto …

Leggi tutto »

Da Chavez 3.5 milioni Maduri, Maduri ?!

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Il M5S ha davvero ricevuto 3.5 milioni di euro dal governo venezuelano di Hugo Chavez per tramite dell’ex ministro degli esteri ed attuale presidente del paese sudamericano Nicolás Maduro, o si tratta di una fake news? La questione, nata 4 giorni fa quando il giornalista Marcos García Rey ha pubblicato sul giornale Spagnolo ABC la notizia supportata da un documento che proverebbe il passaggio di denaro tramite un canale diplomatico nel 2010, ha colpito il M5S …

Leggi tutto »

Polizia? No grazie, meglio la Guerra Civile!!

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Ormai è ufficiale: il dipartimento di Polizia di Minneapaolis verrà chiuso, salvo che il sindaco democratico, Jacob Frey contrario alla decisione, non ponga il veto. E quello di New York subirà un drastico taglio di fondi. E mentre in tutto il mondo ci s’inginocchia in segno di solidarietà per la morte di George Floyd, Nancy Pelosi, la portavoce Dem alla Camera, dopo aver fatto anche lei l’inginocchiamento rituale di 8 minuti e 46 secondi, ha presentato …

Leggi tutto »

Spara al negro! Spara al bianco! Spara a tutti?!

Di Alessandro Guardamagna e Swordfish comedonchisciotte.org Agenti di polizia in tenuta anti sommossa caricano e buttano per terra una manifestante durante le proteste per la morte di George Floyd, Washington, D.C., 31 Maggio 2020 George Floyd è morto lo scorso 25 Maggio mentre era in custodia della polizia di Minneapolis. Afroamericano di 46 anni, Floyd era stato inizialmente fermato sotto l’effetto di sostanze stupefacenti in seguito ad una segnalazione per uso di banconote false fatto da due commessi di un negozio dove …

Leggi tutto »

GLI INVISIBILI

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA  comedonchisciotte.org Da pochi giorni sono state vinte le riserve del M5S sull’iniziativa fortemente voluta dal ministro dell’Agricoltura Bellanova per regolarizzare i braccianti agricoli clandestini. Si tratterebbe di un’iniziativa all’insegna della civiltà, dovuta ad altri esseri umani e voluta per combattere la piaga del caporalato nel Mezzogiorno. Da oggi in poi questi esseri umani non saranno più “invisibili”. Il ministro minacciava di stracciarsi le vesti e di abbandonare la carica se questa iniziativa non fosse stata accolta; lo …

Leggi tutto »

Medici allertati su una rara malattia dell’infanzia forse legata al Covid-19

DI JACK HORGAN-JONES irishtimes.com L’HSE segue l’esempio del Regno Unito e avverte della malattia dai sintomi infiammatori simile a quella di Kawasaki. Il Comitato Esecutivo del Servizio Sanitario Irlandese (HSE) ha confermato che alla data odierna in Irlanda un numero ristretto di bambini – meno di cinque – ha presentato sintomi di una possibile patologia infiammatoria che potrebbe essere collegata al Covid-19. Nel pomeriggio di martedì il servizio sanitario ha lanciato un allarme urgente su tale punto, allarme rivolto ai …

Leggi tutto »

Il 25 Aprile 48 ore dopo

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Ho trascorso il 25 Aprile in casa, pensando a quando l’Italia era divisa, e il suo popolo oppresso, incarcerato, torturato e fucilato dai nazifascisti, e una parte di quel popolo rispondeva col piombo all’oppressione e alla morte. Mi sono ricordato di Marzabotto, di Sant’Anna di Stazzema, di Vinca, di Monchio e di molti luoghi teatro di stragi, di combattimenti, di città grigie, dove la gente non usciva per il coprifuoco e in cui la libertà era …

Leggi tutto »

I “Bugiardi”

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org “Più grande la menzogna, più grandi le probabilità che venga creduta” era uno dei noti refrain su cui si fondava la macchina della propaganda Nazista. Il discorso di Conte di una settimana fa lo ha confermato. L’emergenza è stata finora gestita con decreti che hanno portato solo aiuti minimi. Le parole di Conte non hanno spiegato perché dopo aver parlato di buoni spesa da 3 settimane non sia ancora arrivato un euro, così come non hanno …

Leggi tutto »

La Repubblica della sofferenza

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org In “Questa Repubblica della Sofferenza“ la storica Drew Gilpin Faust racconta dell’impreparazione di un’intera società ad affrontare la morte, la malattia e la degenza di migliaia di persone che cadevano sui campi di battaglia al tempo della Guerra Civile Americana. Immediatamente all’indomani di uno scontro, evidenzia Faust, tutti gli ospedali, le chiese, le abitazioni private ed i cimiteri nei pressi del teatro dei combattenti erano affollati da migliaia di morti e moribondi, una situazione completamente nuova …

Leggi tutto »

Virus e Caporetto: tragedie a confronto

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Quella che stiamo vivendo da un mese è una situazione epocale e tragica, destinata a lasciare un segno nella memoria collettiva e nella vita degli Italiani. A livello mondiale l’epidemia di Coronavirus sarà ricordata come la Seconda Guerra Mondiale, la Caduta del Muro di Berlino e l’11 Settembre. Ormai volenti o nolenti tutti abbiamo sentito parlare del Coronavirus e ne siamo stati condizionati. A rendere la tragedia personale sono gli effetti del contagio, perché alla data …

Leggi tutto »

Signori si chiude ?!

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Sono passati 4 giorni da Domenica 8 Marzo, da quando il premier Conte, che con fermezza dichiarata più e più volte nel gestire l’emergenza per l’epidemia di Coronavirus, ha emanato il terzo decreto dopo “Zona Rossa” e “Io Resto a Casa”: titolo ipotizzato “Io chiudo”. La leadership del governo del nuovo umanesimo non sarà affetta dal virus, ma da decretite sì. Da settimane si parla di aiuti miliardari, prima da 3.5, poi da 10, e in …

Leggi tutto »

“Il miglior sistema sanitario d’Europa”

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Diciamocelo, il virus ci sta facendo fare quello che normalmente farebbero in pochi: riscoprire le regole. Solo che poi le regole si applicano sempre e comunque ad minkiam, per cui non fa molta differenza. All’inizio della notizia ufficiale del contagio in Cina gli organi ufficiali di stampa e governo ci dissero che era poco più di un raffreddore. Poco dopo corressero il tiro e dissero che era come un’influenza, che può avere per chi la contrae …

Leggi tutto »

Virus, Soldi e Salvezza

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org 26 Settembre 2019 Viene reso pubblico il finanziamento di 1.8 miliardi di euro con cui il parlamento europeo sostiene le attività delle ONG legate al programma della Open Society di George Soros.  31 dicembre 2019 Le autorità sanitarie cinesi informano della presenza di un focolaio di sindrome febbrile, associata a polmonite di origine sconosciuta, tra la popolazione di Wuhan, città di 11 milioni di abitanti della provincia di Hubei, a circa 1.100 chilometri da Pechino. L’epicentro …

Leggi tutto »

Gli untori

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Prima della diffusione della cosiddetta “peste di Atene” nel 430. A.C. nessuna città della Grecia aveva mai sperimentato nulla di vagamente simile. Era il maggio del secondo anno della Guerra del Peloponneso, e Atene aveva visto raddoppiare in poco tempo la propria popolazione, raccogliendo masse di profughi dalle campagne in fuga di fronte all’avanzata dell’armata della nemica Sparta. Circa 200.000 persone si erano rifugiate nella città, dove spuntarono da subito baracche, tende e sistemazioni improvvisate erette …

Leggi tutto »

Il Virus “umano” del Bisconte

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org L’Italia è veramente una nazione stupefacente, dove tutto e il suo contrario sono possibili allo stesso tempo, come dimostrano i provvedimenti del governo Bisconte per contenere il Coronavirus. Mentre si bloccano tutti i voli da e per la Cina, per creare un cordone di sicurezza, si accettano quelli che fanno scalo fra l’Italia e il Catai passando da Dubai, così, chi vuole, si sente sia protetto ma anche libero di fare quel cavolo che gli pare …

Leggi tutto »

Il segno rosso del “coraggio” in Emilia Romagna

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org C’era una volta un MoV che non era una casta, fatto di cittadini punto e basta, dove nessuno sarebbe stato lasciato indietro, però… però la favola si è fermata da un pezzo e il velo squarciato ha rivelato un quadro pieno di personaggi alla Dr Jekyll e MrHyde, selezionati da e per una politica rigorosamente aziendale, dove il compagno di oggi è il nemico di domani, se conviene, e dove le promesse si fanno e disfanno …

Leggi tutto »

Le bombe per la pace sono come fottere per la verginità: vale per tutti, Iran Incluso

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Da due settimane la notizia dell’uccisione del generale iraniano Qassem Soleimani e del comandante della milizia irachena Abu Mahdi al-Muhandis, ha portato la Sinistra Globalista a proclamare per l’ennesima volta che la terza guerra mondiale è dietro l’angolo. In precedenza avvertimenti di sgomento e condanna dai toni apocalittici erano stati evocati quando la Casa Bianca aveva ordinato attacchi su obiettivi militari – rivelatisi poi di scarsa importanza – in Siria, e ancora prima quando Trump aveva …

Leggi tutto »

Buffoni e no

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Nel 1982 quando Margaret Thatcher decise di dichiarare guerra all’Argentina in seguito all’invasione delle isole Falklands, il mondo rimase incredulo. La Gran Bretagna aveva dato un ultimatum al governo di Buenos Aires, ma molti commentatori e politici europei non avevano preso la cosa sul serio, per cui quando nell’Aprile di quell’anno il governo Inglese dichiarò guerra, coloro che non credevano alla gravità delle intenzioni di Londra arrivarono al punto di parlare di “dichiarazione di guerra indotta …

Leggi tutto »

Fascismi, sardine ed ebeti

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org E’ da qualche giorno che assistiamo a carrellate di piazze cittadine dell’Emilia Romagna piene di persone che inneggiando a sardine, manifestando la loro opposizione per Salvini e il fascismo che la Lega rappresenterebbe. Pochi, anche fra coloro che non manifestano, sembrano soffermarsi sul fatto che il fascismo come fenomeno storico e politico è terminano – per fortuna – nel 1945, anche se qualche strascico culturale l’ha lasciato, e questo non tanto per temuti o pianificati suoi …

Leggi tutto »

Elezioni in Umbria: cronaca di un’asfaltata annunciata

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Le elezioni che si terranno il 27 Ottobre in Umbria saranno la cartina di tornasole che dimostrerà a quale narrazione dei fatti politici degli ultimi mesi gli Italiani hanno creduto.  Se alla cronaca della crisi di Agosto dovuta alla pazzia megalomane e pericolosa di stampo esclusivamente salviniano, alimentata da qualche mojitos di troppo, com’è stata presentata dai media vicini PD e MoV, oppure a quanto dichiarato dalla Lega sulla necessità di staccare la spina ad un …

Leggi tutto »

La Guerra di Tutti che Nessuno Vuole

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Ora che i mille soldati USA si stanno ritirando dal nord della Siria dove avevano svolto funzioni di supporto alle unità curde dell’YPG (Yekîneyên Parastina Gel), che dal 2014 combattono con successo le forze dell’ISIS nella regione, i Curdi si sono ritrovati subito sotto attacco da parte delle forze Turche di Erdogan, che stanno attualmente bombardando città e villaggi nella regione. I Curdi in un certo senso se l’aspettavano. Sapevano che il momento sarebbe arrivato ben …

Leggi tutto »

L’Insostenibile Leggerezza del Politicamente Corretto

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Alla fine tutto sta andando come previsto. La politica degli sbarchi del M5S che da programma prevedeva i respingimenti, ad eccezione che per gli aventi diritto e richiedenti asilo pari a circa il 10%, si sta trasformando nella politica degli accoglioni del PD, dove le pratiche solidali di sodali prevalgono e portano alla scelta di porti di sbarco sicuri e condivisi oggetto di rotazione, in nome del “politically correct”. Lampedusa, Marsala e poi Catania ruoteranno per …

Leggi tutto »

Salvini e la Pacchia Finita

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Sono settimane in cui un po’ ovunque si assiste alla caduta mediatica della Lega, dopo l’uscita di quest’ultima dal governo gialloverde avvenuta il mese scorso, e i titoli che hanno dominato i maggiori media nazionali ed esteri si riassumono in un’unica frase: “La Lega precipita nei sondaggi!” Il 5 Settembre i sondaggi davano Salvini in free fall, mentre gli Italiani approvavano il nuovo governo Conte bis guidato da MoV e PD. In realtà, sempre a guardare …

Leggi tutto »

Il governo del PdM (PARTITO dei MOSTRI)

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org L’hanno pensato, l’hanno pianificato e alla fine ce l’hanno fatta. Dopo consultazioni lampo da fare invidia alla rapidità con cui l’esercito israeliano piegò gli avversari Arabi nel 1967, il MoV si è messo formalmente d’accordo – d’amore ci andava già da un pezzo – con il nemico storico per eccellenza, il partito del malaffare istituzionalizzato. Si, proprio il partito che ha svenduto, anzi regalato, le autostrade a Benetton (vi ricordate Di Maio che diceva nell’Agosto 2018 …

Leggi tutto »

Accordarsi col PD?! No grazie

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Una carrellata sui rapporti fra M5S e PD come prologo sull’ultima proposta di accordo tra i due partiti per superare l’attuale crisi di governo fa emergere dal recente passato quanto segue: 14 Luglio 2013, Beppe Grillo attacca Matteo Renzi, “ebetino di Firenze in ginocchio dalla Merkel” – HuffPost 20 Ottobre 2014, Immigrazione, Grillo all’attacco: “Basta tabù, via i clandestini sui barconi. Rischio malattie” – Repubblica 6 Gennaio 2015, M5S, senatore Giarrusso: “Renzi andrebbe impiccato. La gente …

Leggi tutto »

Il giorno del Conte

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Il D-DAY di Conte, il suo giorno più lungo, è arrivato il 20 Agosto 2019, quando nel pomeriggio si è presentato in Senato e dopo un discorso di 47 minuti ha pronunciato la parola fine all’esperienza del governo M5S-Lega, durata 445 giorni. A questo ha fatto seguito un intervento in serata di fronte alla proposta di Matteo Salvini di ritirare la mozione di sfiducia dopo l’annuncio delle dimissioni. Quello dell’avvocato Conte, uomo prestato alla politica per …

Leggi tutto »

Se pacta sunt servanda, chi ha tradito chi?

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Un passo indietro. Nell’aprile del 1945, mentre il bunker di Hitler era bombardato dall’artiglieria Russa e Berlino assediata, il Fuhrer farneticava di tenere duro perché era in arrivo un gruppo di armate sotto la guida del generale Wenck che avrebbe ribaltato la situazione. “L’unione dei nostri alleati è così innaturale che è solo questione di tempo, prima che si sfaldi. Se resistiamo ora, poi potremo batterli separatamente”. Il ragionamento era ineccepibile, come già fece notare Montanelli, …

Leggi tutto »

Traditori, traditi e traghettati

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org In questi giorni è nuovamente tornato alla ribalta il tradimento, che attraversa tutto lo spettro storico-politico italiano per ripresentarsi puntualmente ai nostri occhi coi fatti di Lampedusa. L’ennesima richiesta di sbarco da parte di una imbarcazione ONG ha visto contrapposti da un lato il ministro dell’Interno, che ha definito i parlamentari PD sulla nave Sea Watch 3 come gitanti antipatriottici in visita ad una bagnarola fuorilegge. Questi ultimi hanno parlato di chi impedisce l’attracco ad una …

Leggi tutto »

Tonni Vs Giacobini

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Un ricordo personale: una sera di Ottobre del 2017 si tenne a Bologna una riunione di attivisti e portavoce del M5S a cui si presentò a sorpresa Luigi Di Maio. Dopo il discorso sulla casta da abbattere e il nuovo stato Italiano da ricostruire, nell’entusiasmo generale che aveva portato alcuni a cantare col karaoke, uscii per prendere una boccata d’aria, e rientrando mi imbattei proprio in Di Maio che, lasciata la sala principale vi stava tornando. …

Leggi tutto »

Blitzkriegs e altro; quando la guerra lampo non basta per vincere in Europa

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Si chiama Blitzkrieg, la “guerra lampo”, perfezionata dalle forze del Terzo Reich nella Seconda Guerra Mondiale, nonostante il termine non compaia in nessun manuale militare tedesco dell’epoca, e i cui primi tentativi sperimentali risalgono alla Guerra Civile Americana. Si basa su un intenso bombardamento di artiglieria, a cui fanno seguito massicce incursioni aeree sui centri di comunicazione nevralgici del nemico per paralizzarlo. Poi scatta l’avanzata di veloci avanguardie meccanizzate e corazzate, che applicano la forza in …

Leggi tutto »