Archivi Giornalieri

26 Gennaio 2022

Sancho 18 II stagione – Fulvio Grimaldi – Guerra di bombe e siringhe

Siamo sull'orlo del baratro. Secondo il Doomsday Clock Statement mancano 100 secondi alla mezzanotte, un tempo che ci separa da quella che viene definita biblicamente l'Apocalisse (atomica) che mai nella storia è stato così breve...ma è davvero così o siamo di fronte ad un ennesimo gioco del potere per terrorizzarci e obbligarci a nuove limitazioni nell'esercizio dei nostri diritti e libertà? Abbiamo assistito in questi giorni a costanti aggiornamenti sulla situazione in Ucraina. I media…

Stallo al Quirinale: si leva la “fronda anti-Draghi”

Terza fumata nera: ancora 412 schede bianche e soluzione che sembra ancora lontana. La preponderanza delle schede bianche in tutte e tre le votazioni è indice dello stallo in cui si trova il parlamento italiano. Dalle prime fonti, non si tratta di mancati accordi: c'è una cospicua parte dell'aula che non è indecisa su chi votare, ma si sta rifiutando di votare qualcuno. Una parte dell'aula che pone il suo veto su decisioni prese da altri. L'unica fonte che gira è la "Diretta WhatsApp" di Aldo…

17-year-old canadian boy dead after the Pfizer Covid vaccine

Dan Hartman, a man from Toronto, Canada, testified before the Toronto City Council last week that the Pfizer Covid-19 vaccine killed his son. Whilst the father is certain about what is responsible for his son’s death, the case is still reported as “uncertain.” The meeting was open to the public and featured multiple speakers who shared their thoughts on the local administration’s approach to dealing with the coronavirus pandemic. Hartman was one of the speakers who openly spoke about his…

ADESSO Protesta a Monaco contro obbligo vaccinale [VIDEO]

In queste ore a Monaco, Germania, migliaia di persone sono in piazza a manifestare contro la dittatura sanitaria. In Germania in queste ore il Bundestag, dove si è insediato da poco il nuovo governo social-democratico di Scholz sta discutendo l'adozione dell'obbligo vaccinale, se a scaglioni, o per gli over 50 come in Italia. Da Monaco di levano le prime grida di dissenso, che potrebbero estendersi anche in altre parti del paese. https://www.bitchute.com/video/JmHRN13s8BX1/…

Canada, la protesta dei camionisti inizia a preoccupare Trudeau

Supermercati che iniziano a svuotarsi, centinaia di migliaia di persone che si recano a Parliament Hill: i media ufficiali non gli danno troppo spazio, e annunciano a Ottawa un'ondata di freddo mai vista prima, ma i cinquantamila camionisti del Freedom Convoy continuano la loro avanzata verso la capitale, e i loro sostenitori diventano sempre di più. "Pochi rumorosi di estrema destra", li ha chiamati Omar Alghabara, ministro dei trasporti, minimizzando anche i danni all'approvvigionamento…

Avamposti dell’Inferno sulla Terra

Il caos che si sta producendo nelle scuole è di una portata tale che persino i presidi, pavidi burocrati devoti al Regime, sono sul piede di guerra contro quella che essi stessi osano definire "la burocrazia pandemica". Dal rientro dopo la chiusura natalizia, il governo ha introdotto norme ancor più cervellotiche e inattuabili rispetto alle quarantene ed alla "didattica a distanza", autorizzando altresì le scuole a conoscere lo stato vaccinale degli studenti con un escamotage analogo a quello…

Il lato oscuro del metaverso

Dr. Doron Pely sott.net Il 28 ottobre 2021 Mark Zuckerberg, fondatore e CEO di Facebook, forse cercando di porre fine a quello che per lui e la sua azienda era stato un annus horribilis, ha fatto un doppio annuncio: Facebook cambierà nome in Meta. Meta, secondo Zuckerberg, sarà una "società di tecnologia sociale", un'organizzazione che si concentrerà sulla transizione dell'attività di Facebook dalla sua "vecchia" piattaforma di social media ad un nuovissimo dominio virtuale, ancora da…

Il movimento UCDL presenta esposto alla Corte dei Conti

Il movimento UCDL, Unione per le Cure i Diritti e le Libertà, ha depositato un esposto alla Corte dei Conti di Roma/Lazio, affinchè possa indagare su un presumibile danno erariale derivante da due questioni: Il conteggio, come pazienti e defunti Covid, dei malati ricoverati per altre patologie e risultati incidentalmente positivi, con conseguente sovrastima dei rimborsi ospedalieri; Gli impegni contrattuali con la Comunità Europea per un numero di dosi fortemente eccedenti rispetto alle…

Fegato grasso fin da piccoli

L’elevato consumo di zucchero è da tempo associato a numerose patologie sempre più frequenti in età pediatrica come l’obesità, il diabete di tipo II e le malattie cardiovascolari. Negli ultimi anni è stato evidenziato anche l’effetto sul tessuto epatico, c’è stato infatti uno studio dell’Ospedale Bambino Gesù che ha dimostrato che il fruttosio aggiunto a cibi e bevande è responsabile di scatenare meccanismi simili a quelli dell’alcol. Infatti, a differenza del glucosio che può essere utilizzato…

La dottoressa ai suoi pazienti: “Vaccinatevi o cambiate medico”

Antonella Rezzani, medico di base da 37 anni nel Pavese, ha affisso un comunicato fuori dai suoi tre studi: "Invito tutti i miei assistiti non immunizzati a scegliersi un altro dottore, manca il rapporto di fiducia". Un comunicato con il quale, di fatto, allontana i pazienti non vaccinati, rifiutando di prestare loro assistenza, e che ha allarmato l’Ats locale (che l’ha invitata a rimuovere il cartello) e l’Ordine dei medici, pronto a sottolineare come “non sia corretto agire in questo modo,…

Avvocato Fusillo: denuncia a disposizione di tutti gli over 50

L’avvocato Alessandro Fusillo ha elaborato e messo a disposizione una denuncia penale per tutti gli over 50, sottoposti ad obbligo vaccinale con conseguente multa o sospensione dal lavoro per chi non accetta tale obbligo. La denuncia è scaricabile a questo link. Per tutti i dettagli vi rimandiamo al video sottostante. https://www.youtube.com/watch?v=5FQCB7AYXdo Filippo Della Santa, 26.01.2022 Fonte: https://www.difendersiora.it/denuncia50

Colpita da ictus dopo Astrazeneca, presentata denuncia in Procura

Lo scorso giugno la 41enne lucchese Irene Cervelli era stata colpita da un ictus una settimana dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca. La donna è stata dimessa dall'ospedale Versilia lo scorso dicembre, dove era stata trasferita per avviare un percorso neuro riabilitativo. Ma il suo stato di salute, secondo quanto afferma il suo legale, l’avvocato Giovanni Mandoli, resta ancora del tutto precario: “L’ictus da trombosi verificatosi in data 3 giugno 2021, successivamente alla…

Boston: trapianto di cuore negato a 31enne non vaccinato

Il Boston Brigham and Women's Hospital ha deciso di far morire DJ Ferguson, trentunenne padre di due bambini, perché non è vaccinato. Secondo la struttura, afferente al polo didattico dell'università di Harvard, tutti coloro che ricevono un trapianto devono essere vaccinati per "perché sussista sia la possiblità del successo dell'operazione, sia la sopravvivenza del paziente dopo il trapianto". Ferguson soffre di una malattia cardiaca ereditaria che causa il riempimento dei polmoni e del…

GoFundMe blocca 4,5 milioni di donazioni a camionisti canadesi

La grande protesta dei camionisti canadesi e americani Truckers For Freedom ormai coinvolge più di 50mila trasportatori in marcia verso la capitale del Canada, che stanno ottenendo un consenso popolare senza precedenti. In poco tempo, infatti, il Freedom Convoy è riuscito a ottenere 4,5 milioni di dollari in donazioni sulla piattaforma GoFundMe, che ha prontamente bloccato la somma richiedendo "trasparenza" come riporta Russia Today: GoFundMe ha trattenuto più di 4,5 milioni di dollari di…

Australia Occidentale: pass vaccinale potrà rimanere per anni

Nonostante i media stiano cercando di edulcorare la cosa, è meglio che tutti inghiottiamo l'amara pillola: i pass vaccinali sono stati introdotti per restare, ed entrare a far parte delle istituzioni democratiche come cosa normale e accettata. Vero è che non sarà fatto in tutti i paesi allo stesso modo: se in Israele lo stanno facendo passare sottotraccia e in Italia lo stanno centellinando, in paesi come l'Australia, dove gli autoproclamatisi padroni del mondo hanno deciso di calcare la mano e…

Israele: il fallimento della gestione Covid-19

Di Filippo Della Santa, ComeDonChisciotte.org Israele è stato fin dall'inizio uno dei paesi da tenere sotto stretta osservazione al fine di valutare l'impatto delle misure intraprese nel contrasto alla diffusione del virus Sars-Cov-2. Definito il "laboratorio di Pfizer nel mondo" dallo stesso CEO dell'azienda, Albert Bourla, e uno dei primi paesi ad istituire lo strumento del passaporto vaccinale lo scorso febbraio, ha circa il 72% della popolazione che ha ricevuto almeno una dose di…

“Risveglio” culturale

Alla fine ci sono arrivati: hanno censurato pure 1984 di George Orwell, e tutto questo è avvenuto proprio nella sua Inghilterra. L'università di Northampton, città dell'Inghilterra centrale a metà strada fra Londra e Birmingham, nell'approntare il programma del modulo di studio "Identity Under Construction" (identità in costruzione). ha pensato bene di "avvertire" gli studenti che alcune opere la cui lettura è prevista all'interno del corso contengono "materiale esplicito" che potrebbe risultare…

Vasectomia climatica: l’ultima follia della propaganda del depopolamento

Arriva da Vanity Fair l'ultima follia della propaganda depop: milioni di persone starebbero scegliendo di sterilizzarsi per salvare il pianeta, in Australia e nel resto del mondo. Perfettamente in linea con l'Agenda 2030 di Davos e le mire del Club di Roma sin dal 1974. Sì, proprio quelle teste d'uovo secondo le quali la terra si divide in uomini (loro) e "mangiatori inutili" (noi, guarda caso). E adesso, non basta la cancellazione del ceto medio, la distruzione creativa di tutte le nostre fonti…

Verso il flop l’obbligo vaccinale over 50

L'inasprimento delle misure è riuscito a scalfire gli irriducibili esitanti alla sperimentazione coatta di massa soltanto del 15%. Se nella settima precedente e in quella successiva all'obbligo la minaccia ha sortito il suo effetto spingendo alla prima dose uno su sei della platea dei liberi, il dato è andato scemando rapidamente già dopo il 13 gennaio. Restano ancora, ai luogotenenti di Big Pharma Draghi e Speranza, due milioni di over 50 da vaccinare, che probabilmente non lo faranno mai,…

I negoziati Iran-Russia mettono il turbo

Pepe Escobar thecradle.co La visita ufficiale in Russia del presidente iraniano Ebrahim Raisi, su invito di Vladimir Putin, ha generato una delle immagini geopolitiche più sorprendenti del XXI secolo: Raisi che recita le sue preghiere pomeridiane al Cremlino. Probabilmente, più delle ore di solide discussioni sui dossier geopolitici, geoeconomici, energetici, commerciali, agricoli, di trasporto e aerospaziali, questa immagine rimarrà impressa in tutto il Sud globale come un simbolo…