Daily Archives

20 Ottobre 2020 , 19:24

“Preferirei Morire di COVID Piuttosto che di Solitudine” – La Protesta Fuori da una Casa di Riposo

Da pagetwo.completecolorado.com GREELEY (Colorado) - Sventolando cartelli con scritto: "Preferirei morire di COVID piuttosto che di solitudine" e "Siamo prigionieri nella nostra casa", i residenti di una struttura di cura hanno inscenato la loro protesta antiblocco lungo una delle strade più trafficate di Greeley, proprio di fronte all'ospedale operativo più grande e più lungo della città. "Libertà, libertà, libertà", una signora ha cantato mentre sventolava un cartello con scritto…

Come uscire dall’ipnosi?

di Francesco Lamendola accademianuovaitalia.it Siamo profondamente persuasi che la crisi in corso non è semplicemente un’emergenza sanitaria e che essa non passerà senza aver introdotto una mutazione radicale a livello non solo culturale, ma antropologico: una vera e propria mutazione dell’essere umano. La situazione in cui attualmente si trova la gran parte dell’umanità, almeno nel mondo occidentale, è paragonabile in tutto e per tutto a un’ipnosi di massa; o meglio è una vera e propria…

Giù le mani dalla scuola, farabutti!

Leo Essen L'antidiplomatico Dopo che il mondo intero ha visto alla televisione le nostre miserie, fatte di figli che piangevano i padri su Zoom e di parroci che impartivano l’estremo saluto in teleconferenza, ci eravamo promessi, era maggio, che queste cose non si sarebbero ripetute, che avevamo imparato la lezione, che ci saremmo rialzati, che nelle condizioni estreme l’Italia sa dare il meglio, che dove cresce il pericolo cresce anche ciò che salva, e altre panzane. E invece…

“Boom di nuovi poveri, dal 31% al 45%. È l’effetto pandemia” – rapporto Caritas 2020

Agensir.it Da un anno all'altro l’incidenza dei “nuovi poveri” che si rivolgono ai centri di ascolto diocesani e parrocchiali della Caritas è passata dal 31% al 45%. Quasi una persona su due lo fa per la prima volta. In tre mesi (marzo-maggio) la rete Caritas ha registrato un forte incremento del numero di persone sostenute a livello diocesano e parrocchiale: circa 450mila persone. Sono aumentate le donne, più fragili e svantaggiate sul piano occupazionale, e gli italiani (52%…

“Stalin fu il Primo a Iniziare una Battaglia Contro il Globalismo” – E’ Stato Assassinato?

Aleksandr Grishin Stalkerzone.org Lo storico Evgeny Spitsyn: "Stalin è stato il primo a iniziare la battaglia contro il globalismo". Nell'autunno del 1952, Mosca ha ospitato il 19° Congresso del Partito Comunista dell'Unione Sovietica - l'ultimo congresso "stalinista". Evgeny Spitsyn, storico e consigliere del rettore dell'Università Statale di Mosca, ha raccontato alla radio "Komsomolskaya Pravda" ciò che è stato significativo del discorso di Stalin e perché è ancora attuale. IL MALE…

Cannoni italiani per le nuove corvette d’Israele

Antonio Mazzeo Africa-express.info Saranno armate con cannoni made in Italy le nuove unità da guerra destinate alla Marina militare israeliana. A dicembre i cantieri navali della società tedesca ThyssenKrupp Marine Systems consegneranno la prima delle quattro corvette lanciamissili della classe Sa’ar-6 “Magen” ordinate dalle autorità dello Stato ebraico nel maggio 2015. Le altre tre unità dovrebbero giungere in Israele nei prossimi due anni. Dotate di sofisticate tecnologie stealth per non…

Non solo il Mes: Spagna e Portogallo rifiutano anche i prestiti del Recovery Fund

Claudio Paudice Huffingtonpost.it Altro che prestiti del Mes, c’è chi sta pensando di rinunciare pure a quelli stanziati dal tanto atteso Recovery Fund. È il caso della Spagna, ma una decisione simile è stata già presa dal Portogallo e anche in Francia si inizia a ragionare in questo senso. Fermo restando il vivo interesse per i contributi a fondo perduto (72 miliardi), per quanto riguarda il capitolo “prestiti” Madrid sta valutando di dire di No a poco meno di 70 miliardi in arrivo da…

Il professore pericoloso ad ore alterne: negativo al tampone, può insegnare a scuola ma diventa “untore” se va a fare la spesa

Targatocn.it "Vivo sulla mia pelle le assurdità di un protocollo anticontagio. Mi impongono di vivere a metà: sano dalle 8 alle 13, divento contagioso, con test negativo, nelle ore successive" Sano al mattino, probabile untore nel pomeriggio. È l’assurda situazione che sta vivendo il docente di una scuola cuneese, frequentata da un alunno risultato positivo al Coronavirus. Tutto inizia quando il ragazzo si sottopone al test: è venerdì e viene informato il sabato mattina di aver…

Covid, il fatalismo e la replica degli errori

di Paolo Gulisano lanuovabq.it Da alcuni giorni i messaggi catastrofisti riguardo al Covid stanno diventando sempre più insistenti. Si nota, rispetto a marzo e aprile, una diversa strategia comunicativa. Tutti ricordiamo lo slogan ripetuto come un mantra durante il lockdown: “Andrà tutto bene”. Oggi invece il messaggio è: andrà tutto male, anzi, malissimo. Il numero dei morti che viene comunicato - e su cui si tacciono spesso l’età e le patologie concomitanti - è in linea con quello di…

SIAMO NELLE MANI DEI DISSENNATI

Salvatore Chirumbolo Tempo fa, se qualcuno ha ancora buona memoria, avevo fatto una previsione e cioè che entro il 25 aprile 2020 sarebbe finito tutto. E’ chiaro che, per quello che è accaduto dopo e che continua ad accadere oggi, la mia sembra adesso una previsione cretina.Tuttavia, dovrò deludere la vostra osservazione e illustrarvi i dati che sto elaborando per un lavoro che intendo scrivere, con altri colleghi su un giornale internazionale di Salute Pubblica. In quel post su FB…

Giù le mani dal Natale!!!

di Saura Plesio (Nessie) sauraplesio.blogspot.com No, non sono impazzita.  Conosco l'obiezione. Non abbiamo ancora onorato le festività di Ognissanti e dei cari Estinti del 2 novembre nelle quali spero non ci chiudano barbaramente i cimiteri, che  già sono costretta a dover anticipare quel che bolle nella pentola mefitica degli Stregoni mondialisti e dei suoi giannizzeri nostrani. Ho ripetuto un titolo che feci  all'inizio della mia attività su questo blog che perdura ormai da 15 anni, non…