Archivi giornalieri: 29 Maggio 2020 , 20:37

Il Transumanesimo (l’uomo-macchina): prossimo orizzonte del “Regime Globalista”

Charlie Chaplin - Tempi Moderni

Pubblichiamo un’intervista di Andrea Pensotti per Saluteuropa.org a Eric Larsen, giovane imprenditore che lavora attualmente per la Biohax International, azienda svedese leader nei microchip sottocutanei. Il “piccolo Elon Musk italiano” spiega tutto ciò che il microchip può fare nel presente e nel futuro. Per lui ci sono solo opportunità e nessun rischio. “E’ inevitabile che prima o poi tutti si dovranno adattare”. “Il mondo occidentale non può rimanere indietro rispetto alla Cina.” Una candida visione del prossimo Regime Globalista. Buona …

Leggi tutto »

TG Come Don Chisciotte – Diretta Web 29 Maggio 2020

Disordini a Minneapolis dopo la morte di George Floyd UN NUOVO VIDEO MOSTRA COME L'UOMO NON STESSE OPPONENDO RESISTENZA ALL'ARRESTO Recovery Fund: quanti vantaggi? TRA INTERESSI, FONDO PERDUTO, CONDIZIONALITÀ Stampa olandese: "Non un centesimo in più per il sud europa" VIGNETTA SATIRICA RAFFIGURA GLI ITALIANI IN VACANZA MENTRE GLI OLANDESI LAVORANO La Cina approva la legge sulla sicurezza nazionale BONNE: LA FRANCIA RISPETTA LA SOVRANITÀ NAZIONALE DELLA CINA E NON INTENDE INTERFERIRE Gruppo di medici denuncia l'eccesivo allarmismo nei confronti del Covid PERSISTE UN NUMERO DI DIVIETI CHE NON TROVA LEGITTIMAZIONE SCENTIFICA

Leggi tutto »

Recovery Fund: ci fanno l’elemosina e dobbiamo anche ringraziare

DI THOMAS FAZI facebook.com In tanti mi hanno chiesto un commento sulla proposta di Recovery Fund della Commissione europea che a sentire gli europeisti nostrani sarebbe un evento di portata storica secondo solo al ritorno del Messia (ma forse pure meglio visto che che la tendenza del Cristo a creare vino dal nulla rischierebbe di generare inflazione). Sarò breve, non solo perché oggi è il mio compleanno, ma perché sarebbe il caso di smetterla di sprecare inchiostro per commentare quelle …

Leggi tutto »

Uno studio dimostra che personale ospedaliero con casi lievi di COVID-19 ha sviluppato anticorpi.

MARTY JOHNSON – 26/05/20 Fonte: THE HILL (thehill.com)   La maggior parte dei medici e degli infermieri che hanno contratto casi lievi di COVID-19 mentre lavoravano in prima linea nella pandemia hanno sviluppato anticorpi che hanno evitato la malattia, come dimostra un nuovo studio francese. La ricerca, condotta dall’Institut Pasteur e dagli ospedali universitari di Strasburgo, ha esaminato 160 medici e infermieri del nord-est della Francia. Secondo questo studio solo una persona non presentava anticorpi entro 15 giorni dall’insorgenza dei sintomi; inoltre, …

Leggi tutto »

BATS? WUHAN MARKET? UNA STORIA CHE NON REGGE PIU’.

DI PAOLO BARNARD E NICOLAS MICHELETTI youtube.com Ci solo sono tre eminenti scienziati nel mondo che oggi mettono decisamente in discussione, su basi solide, la narrativa a cui tutti noi dovremmo credere: che un virus saltò da un pipistrello a un animale (forse in un mercato o altrove), e poi infettò il mondo. Ci sono troppi buchi in questa versione, eccoli dalle parole di uno di loro, Professore di Genetica Molecolare al prestigioso King’s College di Londra. Poi parla anche …

Leggi tutto »

Covid-19: caso o necessità?

DI PIERO RIVOIRA comedonchisciotte.org «Nessuna teoria fondamentale ci consentirà di prevedere se in una determinata regione dell’universo l’acqua sia sotto forma liquida, di ghiaccio o di vapore. Nessuna teoria è in grado, soltanto sulla base di principi teorici, di prevedere in che direzione cadrà una penna in bilico sulla sua punta, o chi sposerà chi. Tutto ciò non dipende da una comprensione più profonda della natura delle cose, ma dalla storia e dalla configurazione dell’universo nel suo insieme.» Lee Smolin, The Life …

Leggi tutto »

Postfascisti e rivestimento a kapò

DI TONGUESSY comedonchisciotte.org Lo Stato italiano per migliorare l’efficienza energetica ha deciso di installare il rivestimento a kapò all’intero territorio nazionale. Si tratta di opere atte alla limitazione di tutte le dispersioni che naturalmente avvengono grazie ai moti convenzionalconvettivi dovuti ad agitazione termico/sociale. L’intera penisola sarà perciò interessata a questa gigantesca opera di contenimento nazionalpopolare che segue l’opera di distanziamento sociale appena legiferata tramite svariati e svarioni DPCM o, indifferentemente, DCPM.[1] Notevoli i significati che possono essere associati arbitrariamente agli …

Leggi tutto »