Archivi giornalieri: 26 Aprile 2020 , 19:29

Perché non celebro il 25 aprile

Il 25 aprile era ieri. Già. Eppure oggi abbiamo messo un seguito (Moneta Positiva). E abbiamo meditato che fare resistenza un giorno all’anno equivale a non fare resistenza.  E allora in questa nostra “piccola guerra” contro la nuova oppressione totalitaria, può stare su CDC anche questo articolo di Marcello Veneziani, che il 25 aprile non lo sopporta. [Truman] Di Marcello Veneziani marcelloveneziani.com Non celebro il 25 aprile per sette motivi. Uno, perché non è una festa inclusiva e nazionale, ma …

Leggi tutto »

Che cosa ci fanno in Ucraina i bio-laboratori segreti degli Stati Uniti?

Viktoriya Venk stalkerzone.org Il 23 aprile l’ambasciata degli Stati Uniti in Ucraina ha ammesso che nel paese esistono laboratori biologici e che sono sotto il controllo del Pentagono. La dichiarazione dei diplomatici è arrivata dopo una lettera aperta dei deputati riguardante il pericolo che questi centri di ricerca costituiscono per il popolo ucraino. Tuttavia, gli Americani negano le minacce e affermano che [in questi centri] il lavoro scientifico viene svolto a scopi esclusivamente pacifici. E tutti i discorsi sui potenziali …

Leggi tutto »

Pepe Escobar ricorda Giulietto Chiesa

E’ con immensa tristezza che apprendo della morte di Giulietto Chiesa. Il nostro  amico comune, Roberto Quaglia, mi ha informato che è morto alle 3 di questa mattina per infarto. Giulietto è stato uno degli ultimi GRANDI nella vecchia scuola del giornalismo mondiale. Giornalista, autore, broadcaster, ex membro del Parlamento europeo – e anima bella. Questo è uno dei suoi ultimi interventi – estremamente nitidi – trasmesso su Pandora TV: http://www.antimafiaduemila.com/…/78366-giulietto-chiesa-si… L’ultima volta che l’ho visto eravamo  insieme Giulietto, Roberto ed …

Leggi tutto »

25 aprile 2020, liberiamo di nuovo l’Italia

liberazione-25-aprile

Continua il 25 aprile, anche se oggi è 26, perchè l’importante è insistere e resistere. E comunque mi torna in mente De Crescenzo con una storiella intitolata 32 dicembre. [Truman] DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Il 25 aprile 2020 dobbiamo di nuovo liberare l’Italia, come nel 1945. La crisi economica assomiglia sempre di più ad una guerra, nella quale esiste un nemico invisibile che ha occupato l’Italia, distruggendo il territorio, uccidendo la popolazione ed impedendo l’esercizio democratico delle nostre sovranità. Ne …

Leggi tutto »

Svezia: la Società Sperimentale

DI KENT ANDERSEN facebook.com Si può dire ciò che si vuole di Stefan Löfven (leader del Partito Socialdemocratico svedese e premier dal 2014), tranne che gli manchi sicurezza politica e voglia di cambiamento. In pochi anni la Svezia è passata dall’essere un Paese stabile, neutrale, tranquillo, ricco, imperturbabile e ben governato, ad un Paese instabile, caotico e misero, laboratorio per esperimenti politici come mai se ne erano visti prima. Al momento Löfven &C assicurano che la Svezia diventerà una terra …

Leggi tutto »

Un caso francese: il professor Didier Raoult

DI MICHEL ONFRAY rt.com Con la verve che conosciamo bene, il filosofo Michel Onfray prende le difese del professor Didier Raoult fustigando in contemporanea coloro che sottovalutano l’infettivologo e professore di microbiologia marsigliese. Siamo a metà marzo. Nei mezzi di comunicazione si parla molto del professor Raoult. È una grande passione per molti francesi avere un’opinione su tutto, anche quando non si hanno le competenze sulla materia, né la possibilità di chiamare al lavoro o alla mobilitazione sull’argomento. Mi ricordo …

Leggi tutto »