Archivi giornalieri: 8 Aprile 2020 , 20:30

I tamburi di guerra USA continuano a battere, coperti dal lockdown

Philip Giraldi Unz.com Gli Stati Uniti hanno appena dichiarato guerra al coronavirus, con il presidente Donald Trump che si autoproclama “presidente in tempo di guerra”. Se si ritiene che il virus debba essere affrontato con la massima aggressività chiudendo efficacemente il paese o che le misure già in atto siano già una reazione eccessiva, non sembra avere importanza, poiché gli sviluppi dei prossimi mesi dimostreranno probabilmente ciò che si sarebbe potuto/sarebbe dovuto fare. Ma nel frattempo proliferano le opinioni estreme, …

Leggi tutto »

PER IL SUPERAMENTO DEL NICHILISMO

DI Flores TOVO Comedonchisciotte Come si sa, dopo lo scioglimento dell’URSS il 31 dicembre del 1991, anche l’ultima grande ideologia, ormai già agonizzante, ossia il comunismo marxiano, scomparve praticamente dalla mente di tutti. Rimase sulle sue macerie il trionfo del nichilismo ideologico, ossia della quella dimensione “spirituale” in cui non vi sono più certezze in tutti i campi culturali ed esistenziali. Trionfo che, parimenti, portò alla vittoria del capitalismo assoluto e della società aperta cosiddetta liberal-liberista. Una fine delle certezze …

Leggi tutto »

Covid Italia: tra OMS e UE, il lupo è alla porta

DI DEBORA BILLI facebook.com Austria, Repubblica Ceca, Danimarca, Norvegia, sono solo alcuni dei Paesi che hanno già deciso di riaprire tutto o quasi (persino i parrucchieri!) intorno a Pasqua. In Germania si pensa al 20 aprile, mentre la Francia, ancora in piena e grave epidemia, ha già nominato un ministro per la ripartenza. Si vede che lì decide il governo. In Italia invece, in una specie di romanzo distopico alla Huxley, “decidono gli scienziati”. Quegli stessi scienziati che imperversano in …

Leggi tutto »

Lo Stivale sarà la cinquantunesima stella degli Usa ? (Al grande gioco del XXI secolo non partecipano né l’Ue né l’Italia)

DI FLAVIO CUNIBERTO limesonline.com Carta di Laura Canali – 2018. Criminalizzare la Germania per aver mantenuto ferme le proprie coordinate economiche sconta la miopia con la quale ci si ostina a negare il fallimento dello Stato nazionale italiano e del progetto europeo. Lo Stivale sarà la cinquantunesima stella degli Usa? Nel grande stress test dell’epidemia di coronavirus l’Unione Europea va in frantumi e il sentimento antitedesco è al diapason: vengono riportate frasi dei vari Klaus Regling e Peter Altmaier – presentati come …

Leggi tutto »