Archivi Giornalieri

8 Giugno 2018 , 13:15

Bilderberg 2018: le nuove tecnologie lubrificano le ruote dell’élite globale

DI CHARLIE SKELTON theguardian.com È iniziata a Torino l'annuale riunione del Bilderberg. Oltre a miliardari e boss bancari, i partecipanti includono quattro primi ministri, due vice primi ministri, il segretario generale della Nato, il ministro della difesa tedesco, il re dei Paesi Bassi e l'instancabile 95enne Henry Kissinger. Come Kissinger, il Bilderberg non mostra segni di rallentamento o compiacimento. La sua recente infatuazione per l'intelligenza artificiale e la Silicon Valley…

Crescono le richieste, in Germania, per l’espulsione del controverso Ambasciatore statunitense

FONTE:WETINHAPPEN.ORG La scorsa settimana un membro del governo tedesco ha accusato il nuovo Ambasciatore statunitense a Berlino d’intromettersi nella politica interna tedesca e di aggravare legami già tesi, mentre i Partiti di sinistra hanno chiesto l’espulsione del fedele alleato di Donald Trump. Richard Grenell ha iniziato il suo incarico a Berlino l’8 maggio e ha immediatamente infastidito la Germania twittando, lo stesso giorno, che le società tedesche avrebbero dovuto…

Le tre crisi che sincronizzeranno un collasso globale entro il 2025

DI CHARLES HUGH SMITH charleshughsmith.blogspot.com Avremo una dinamica globale sincronizzata, ma non sarà di "crescita" e stabilità, bensì di decrescita ed instabilità. Per comprendere il tracollo globale sincronizzato che è in vista per il periodo 2021-2025, dobbiamo prima stabilire la relazione che intercorre tra "denaro" ed energia: il "denaro" non è altro che una rivendicazione sulla futura energia. Se non c'è energia disponibile per alimentare l'economia globale, il "denaro" avrà…