Home / 2018 / gennaio / 11

Archivi giornalieri: 11 gennaio 2018 , 19:25

I politici ora promettono 100 miliardi, ma se non spiegano che vanno creati non gli crede nessuno

DI GIOVANNI ZIBORDI cobraf.com Alla fine Salvini, quando parla di economia, passerà il suo tempo a spiegare perchè sarebbe per uscire dall’Euro anche se non lo mette nel programma e anche se si allea con chi è contrario. Berlusconi è inaffidabile, ma qui c’è un problema vero.   E sia lui che Berlusconi e Di Maio passeranno il loro tempo quando gli capiti di discutere di economia (cosa che gli ultimi due cercano di evitare di solito cercandosi conduttori addomesticati), a …

Leggi tutto »

Di Maio, il traditore ?

DI SANDOKAN sollevazione.blogspot.it Le elezioni si avvicinano e la gara a chi spara la cazzata più grossa è partita. Nel centro destra Berlusconi sorpassa Salvini (via la legge Fornero e quella sui vaccini) e promette, oltre che l’allungamento della vita a 120 anni con la pensione minima a mille euro, l’abolizione del Jobs Act. Sul fronte opposto (si fa per dire) Renzi lancia la proposta del salario minimo legale di 9/10 euro. A sinistra, preoccupati di non apparire “populisti”, volano basso: …

Leggi tutto »

Marčuk illustra l’incapacità negoziale di Kiev per il Donbass

FONTE: FONDSK.RU Il rappresentante dell’Ucraina nel sottogruppo del Gruppo di contatto trilaterale per le questioni di sicurezza ai negoziati di Minsk, Evgenij Marčuk (in precedenza Vicepresidente del KGB della Repubblica Socialista Sovietica Ucraina e capo dell’SBU – n.d.T. Servizio di sicurezza dell’Ucraina), ha ammesso di non nutrire grandi speranze per l’attuazione dell’idea di introdurre le forze di pace dell’ONU nel Donbass. «Francamente, ho poche speranze che si riuscirà, nel prossimo futuro, con la presenza del contingente per la pace a decidere …

Leggi tutto »