Home / 2017 / aprile / 03

Archivi giornalieri: 3 aprile 2017 , 20:33

Miracolo a San Pietroburgo! Se le bombe sono per Putin, il complottismo va in onda tra gli applausi

DI MAURO BOTTARELLI rischiocalcolato.it Fatti, dinamica e triste conta di morti e feriti è inutile che la faccia io: ognuno di noi vive incollato a Internet e alla tv, gli aggiornamenti sono continui. Mi limiterò, parlando a caldo dell’attentato a San Pietroburgo, prima a mettere in fila alcuni fatti e poi a trarre l’unica conclusione extra-indagini che si possa ritenere vera, fuori di dubbio. Si è colpita la seconda città della Russia non in un giorno qualsiasi e non in …

Leggi tutto »

Attentato a San Pietroburgo. (Hanno fretta. La rivoluzione colorata in Russia è già diventata rossa di sangue)

DI GIULIETTO CHIESA facebook.com Almeno dieci morti e 30 feriti in una, forse due esplosioni nella metropolitana di San Pietroburgo.   Fonte: www.facebook.com 4.04.2017   San Pietroburgo, esplosione in metro. ‘Due offensive contro Putin’ Colloquio con Giulietto Chiesa a cura di Americo Mascarucci “Questo attentato si colloca a mio giudizio all’interno di quella rivoluzione colorata che sta esplodendo in Russia. Vedo un chiaro rapporto di causa effetto”. Ne è convinto il giornalista Giulietto Chiesa esperto della Russia e delle sue …

Leggi tutto »

Facezie dalla città profonda

DI ALCESTE pauperclass.myblog.it La mattina ci si sveglia, sempre più estenuati e senza scopo. Si dà un’occhiata di fuori, ci si rallegra se, tra la caligine urbana, possiamo intravedere un sole malato, pallidissimo. Dopo le consuete abluzioni, il rito del caffè: non vi è più un giornale davanti alla tazzina, bensì un Ipad azzurrino: si apre qualche sito controinformativo, con scarsa voglia a dir la verità, e lo si compulsa come la casalinga di Voghera o la manager in carriera …

Leggi tutto »

L’antirussismo spiegato da Orwell

DI NICOLAS BONNAL dedefensa.org A proposito della rivalità tra russi e americani, un inquieto generale De Gaulle rivelò a Alain Peyrefitte: «le due super potenze vanno d’accordo come pane e formaggio». Era lo storico Charles Beard che, durante la lugubre presidenza Truman, parlava di una guerra perpetua per una pace perpetua. La guerra perpetua è quella che l’America sta conducendo oggi in diverse parti del mondo. Gli Stati Uniti hanno guidato nel mondo 200 conflitti, come ha dimostrato Oliver Stone …

Leggi tutto »