Home / 2017 / marzo / 11

Archivi giornalieri: 11 marzo 2017 , 20:00

E il mercato scende

DI GIACOMO SAVER Comedonchisciotte Per gentile concessione dell’autore, alcuni estratti del saggio “Entro io e il mercato scende” manuale indirizzato agli investitori, in vendita su Amazon. L’analisi ci appare convincente.   PERCHÉ LE BANCHE VOGLIONO CHE TU PERDA? La banca è un’azienda particolare che negli ultimi venti anni ha cambiato radicalmente modus operandi, trasformandosi da mediatore del credito a supermercato di prodotti finanziari. Questa rapida metamorfosi ha fatto sì che l’intero sistema bancario sia formato da aziende fortemente orientate al …

Leggi tutto »

Per Zero Hedge si avvicina l’uscita dall’Euro dell’Italia. Vediamo secondo quale dinamica

DI MASSIMO BORDIN micidial.it Succede di rado, molto di rado, che il più famoso blog di economia del mondo, ZeroHedge, si occupi di Italia. Siccome lo ha appena fatto, vale la pena dare un’occhiata alla sua analisi perchè, a nostro avviso, qualche notizia nuova trapela: L’analisi della configurazione politica in Italia mostra che gli euroscettici sono sul punto di prendere il controllo del paese. L’unico ingrediente che manca sono le elezioni anticipate. Torniamo indietro un po ‘ per ricomorre il …

Leggi tutto »

Lo Schermo Totale: come Baudrillard ha Anticipato Trump

DI PEPE ESCOBAR Sputniknews.com E’ stato proprio  un Trumpquake. E ne hanno fatto un sequel, il mondo intero è rimasto intrappolato in tempo reale, 24 ore al giorno, sette giorni su sette, appesi a ogni parola, a ogni sparata, sudato e in frenetica attesa di  veder uscire dalla palude i mostri mangia-carne e gli agenti patogeni artificiali, che hanno qualcosa a spartire con lo Stato-Profondo o con qualcosa del genere. La presidenza Trump è l’ultimo – per molti l’unico – …

Leggi tutto »

Operazione Mosul: una valutazione ad interim e open source dei danni ambientali

DI WIM ZWIJNENBURG bellingcat.com Mentre l’Operazione Mosul procede lentamente, una miriade di informazioni open-source sta venendo fuori sia dalla provincia di Ninawa che da altre aree in cui intensi combattimenti hanno avuto luogo in precedenza, indicando che il conflitto in corso ha lasciato una  disastrosa eredità ambientale nel territorio Iracheno. Ciò può comportare rischi acuti e cronici per la salute umana delle comunità irachene che sono già in difficoltà con le conseguenze umanitarie della guerra. Evacuazioni su vasta scala, traumi …

Leggi tutto »