archivi mensili

Agosto 2015

GLI USA STANNO DISTRUGGENDO L'EUROPA

DI ERIC ZUESSE strategic-culture.org In Libia, Siria, Ucraina e in altri paesi della periferia come ai confini dell' Europa, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha perseguito una politica di destabilizzazione, caratterizzata da attentati e altre forme di assistenza militare, che spingono milioni di profughi fuori di quelle aree periferiche verso l' Europa, versando altra “benzina sul fuoco” sul rifiuto anti-immigrati caratteristico della destra politica, e la…

BATTUTA D’ARRESTO PER IL TPP: METTE A RISCHIO LA SOVRANITA’ DEGLI STATI NAZIONALI

DI RONALKD L. RAY americanfreepress.net Redazione: La corporatocrazia mondiale si è fermata davanti agli interessi degli Stati Nazionali. L’eventuale ratifica statunitense dovrà essere fatta in piena campagna elettorale. Ignorate l’occupazione e la crescita economica della regione pacifico-americana. Il capitolo sulla proprietà intellettuale ha messo gli Stati Uniti contro tutti gli altri paesi. L’Amministrazione Obama ha “dovuto…

LO HANNO DETTO GLI ECONOMISTI

DI GRAZIANO GRAZIANI minimaetmoralia.it È un peccato che del post pubblicato sul suo blog da Stefano Feltri giovedì 13 agosto non sia rimasta traccia della versione originale, pubblicata il giorno prima. Il breve articolo in cui il vice direttore del Fatto Quotidiano prendeva posizione contro le facoltà umanistiche, tacciate di scarsa utilità e di spreco di risorse pubbliche, è stato successivamente corretto – cosa evidenziata da lui stesso in calce…

PUTIN STA FORSE PENSANDO DI VENDERSI ASSAD ?

DI MIKE WHITNEY counterpunch.org Gli obiettivi geostrategici di Mosca nel Medio Oriente si trovano all’estremo opposto di quelli di Washington. La comprensione di questo semplice fatto è il modo più semplice per inquadrare quello che sta succidendo in questa nazione lacerata dalla guerra. Gli obiettivi di Washington sono spiegati in gran dettaglio in uno scritto di Michael O’Hanlon per il Brookings Institute dal titolo “Decostruire la Siria: una nuova…

IL VERO POTERE VINCE PERCHE’ I SUOI MAESTRI SONO GANDHI, MALCOM X O M. L. KING

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Alle 3 del mattino in un pub un ragazzino mi ferma e mi chiede, intelligentemente: “Scusi Barnard, ma lei è proprio sicuro che il suo RADICALISMO feroce sia la via giusta?”. Gli ho risposto: “Osserva il nostro nemico, cioè il Vero Potere delle megabanche, delle megacorporations, della megafinanza. Sono spietati nel radicalismo delle loro IDEE, AZIONI, DETERMINAZIONE. Hanno ri-vinto dopo 250 anni di sconfitte proprio per…

TSIPRAS, L'INSOPPORTABILE TSIPRAS, DIRA' MAI LA VERITA' ?

DI MARCELLO FOA Il Cuore Del Mondo Non sopporto più l’ipocrisia di Tsipras, l’uomo che aveva acceso le speranze di una vera svolta democratica in Europa per poi ridursi ad applicare le riforme della Troika che il popolo gli aveva dato mandato di combattere. Ora si è dimesso. Troppo tardi, mi vien da dire. O troppo presto. Già, perché andare alle elezioni il mese prossimo, subito dopo la svolta pro establishment europeo di Syriza, significa, di fatto,…

DOPO LA LIBIA, LA SIRIA E L’UCRAINA, LA BARBARIE DEGLI STATI UNITI FA VISITA ANCHE ALLA THAILANDIA – LA NOMINA DI GLYN DAVIES AD AMBASCIATORE DEGLI STATI UNITI ERA IL PRESAGIO DI UN ATTACCO MORTALE

DI TONY CARTALUCCI landdestroyer.blogspot.co.uk Redazione: L’attentato a Bangkok è stato organizzato dai seguaci del dittatore deposto Thaksin Shinawatra. Gli esponenti del vecchio regime non vogliono essere processati. Impossibile mettere in discussione l’integrità territoriale del paese. Gli attentati continueranno ma non porteranno ad alcun risultato. L’esempio di coloro che hanno fronteggiato questa nuova guerra mondiale e che sono rimasti in piedi.…

SARA' VAROUFAKIS IL FUTURO LEADER DELLA SINISTRA ANTI-EURO ?

DI JACQUES SAPIR russeurope.hypotheses.org Quale futuro per Varoufakis? Yannis Varoufakis sta diventando un personaggio importante nella vita politica greca e non solo. Nel processo di frantumazione di SYRIZA, che sembra ormai ben avviato, è chiamato a rivestire un ruolo di primo piano insieme all’ex ministro delle risorse energetiche, Panagiotis Lafazanis, e alla Presidente del Parlamento, Zoé Kostantopoulou. Ma Yannis Varoufakis è diventato altresì una…

SULLE ESPERIENZE DI PRE-MORTE

DI MAURIZIO BLONDET maurizioblondet.it Ormai da quasi mezzo secolo sono state raccolte centinaia di testimonianze di persone strappate alla morte dopo incidenti, malattie gravissime o tentati suicidi, al punto che si sono potute ricavare alcune statistiche (1): grazie anche ai progressi nelle tecniche di rianimazione. Tra le vittime di tali traumi mortali ospedalizzate e tirate fuori dalla morte, i più sono incoscienti di quel che è avvenuto; ma circa il 4-5% riferisce di…

DECAPITANDO IL GUARDIANO DI PALMIRA

DI ROBERT FISK independent.co.uk L’ Isis ha ucciso "il guardiano di Palmira". Torturato per un mese e poi decapitato per aver rifiutato di svelare il luogo segreto dove erano state nascoste opere d’arte di valore inestimabilie delle città dei romani, la morte orribile di Khaled al-Asaad (nella foto) ha sconvolto i suoi colleghi archeologi. " un uomo gioioso. Se andavi a Palmira lo vedevi, era un direttore di altri tempi", una archeologa libanese Joanne Farchakh, ha…

CHI TRAE PROFITTO DALLA BOMBA DI BANGKOK ?

DI PEPE ESCOBAR atimes.com L'Uomo con la T-shirt gialla, pantaloncini lunghi, capelli neri mossi, spessi occhiali scuri, è arrivato al tempio di Erawan in un tuk-tuk. Forse nessuno l'ha notato, solo un altro normale turista in uno dei più trafficati incroci dell'Asia. Può darsi che fosse andato ad ammirare la statua dorata di Brahma al centro del tempio, dando al contempo un'occhiata ai danzatori e musicisti tailandesi sullo sfondo. E' seduto su una panca. Poi…

CINA E USA SONO GIA' IN GUERRA ? L'ESPLOSIONE DI TIANJIIN E' STATA PROVOCATA DA UN ARMA SPAZIALE DEL PENTAGONO IN RAPPRESAGLIA PER LA SVALUTAZIONE DELLO YUAN ? INTANTO ELICOTTERI MILITARI PATTUGLIANO PECHINO

DI MIKE ADAMS naturalnews.com Notizia bomba esclusiva rivelata da dissidenti Cinesi hanno fornito questa storia a Natural news. (Includiamo aggiornamenti e correzioni) L’esplosione di Tianjin è stata causata da un atto di “rappresaglia cinetica” dal Pentagono in risposta alla svalutazione dello Yuan da parte della Cina, secondo fonti dissidenti dalla Cina continentale. Il Governo Cinese ha applicato il massimo di segretezza attorno alla misteriosa esplosione e…

CHE COSA E’ ESPLOSO IN CINA IL 12 AGOSTO ?

FONTE: ENGLISH.PRAVDA.RU La Cina tace sia le ragioni che le conseguenze del più grande disastro industriale nella storia del paese, avvenuto nella città portuale di Tianjin Mercoledì 12 Agosto. Le esplosioni sono ancora in corso ed i residenti scendono spontaneamente in piazza per protestare. Non è assurdo un parallelo con Chernobyl, non solo per l’occultamento dei fatti, ma anche per l'entità della tragedia. Ed allora, che cosa è esploso in…

IL TEDESCO CHIAGNE E FOTTE (INTANTO SI COMPRA LA GRECIA)

DI MARCELLO FOA Il Cuore Del Mondo La notizia della vendita di 14 aeroporti greci a una società tedesca, la Fraport, sta suscitando indignazione; eppure non dovrebbe stupire. Noi siamo abituati a mitizzare i tedeschi, a farci intimidire dal loro rigore morale e – da quando il senso di colpa per l’Olocausto è evaporato – anche dal loro senso di superiorità. In realtà sbagliamo e dovremmo cominciare a giudicare le élites tedesche –…

L'IMMIGRAZIONE ? E' UNA STRATEGIA USA PER CONTROLLARE L'EUROPA

DI CLAUDIO MESSORA byoblu.com Intevista a Fulvio Grimaldi, giornalista di guerra e documentarista indipendente. Oggi sul Corriere della Sera il cardinal Bagnasco accusa l’Onu di non fare abbastanza per risolvere il problema dell’immigrazione. Immediatamente sopra, un articolo sulla Libia, dove molti stati membri della comunità europea, tra cui Francia, Spagna e Italia, che si candida a condurre l’operazione, si dicono pronti a intervenire militarmente. Le due…

DONALD TRUMP BATTE TUTTI

DI PEPE ESCOBAR rt.com Il Premio Nobel Joseph Stilglitz ha detto che gli Stati Uniti, sul fronte finanziario, sono “dalla parte sbagliata della storia”. Per quanto riguarda i candidati Repubblicani a caccia di nomine nella gara presidenziale del 2016, è probabile che abbiano i requisiti solo per la parte “sbagliata” dell’affare, visto che sanno a malapena che cosa si intenda con “storia”. E questo ci porta ad un esemplare di…

SIRIA, LE CHIACCHIERE E LA VERITA’

DI THIERRY MEYSSAN voltairenet.org Nel corso delle ultime due settimane la stampa internazionale si è riempita di voci che annunciano l'inizio di un'operazione militare statunitense contro la Siria. Thierry Meyssan – che aveva già denunciato la manipolazione del Generale John Allen e dei suoi amici, volta al sabotaggio degli accordi USA-Iran – ne rivela l'assurdità. Egli spiega perché il supporto strategico alla Siria laica, da parte della Russia e…

GRECIA: UN ESPERIMENTO DI CAPITALISMO ESTREMO

DI NICK DEARDEN independent.co.uk La Grecia sta per essere completamente dismessa a favore delle società avide di profitto. L’ultimo piano di salvataggio non ha nulla a che fare con il debito, ma è un esperimento di capitalismo così estremo che nessun altro Stato UE avrebbe avuto il coraggio di provare. La Grecia si sta dirigendo verso il suo terzo “salvataggio”, questa volta sono sul tavolo 86Mld di Euro, che verranno confezionati dai prestatori…

THINK TANK LANCIA UN ALLARME SULLO SCONTRO TRA NATO E RUSSIA

DI STEPHEN LENDMAN lewrockwell.com L’European Leadership Network ELN un Think Tank di Londra rilascia il suo nuovo report intitolato: “Preparandosi al peggio: le esercitazioni militari della NATO e della Russia aumentano le probabilità di una guerra in Europa?”. Avverte del pericolo delle esercitazioni di guerra che stanno portando ad uno scontro tra le potenze nucleari. “Ogni esercitazione viene vista dagli avversari come una provocazione che innesca una…

GOLDMAN SACHS ATOMIZZA IL PIANETA!

DI RICHARD WILCOX activistpost.com "La prima cosa che dovete sapere su Goldman Sachs è che è ovunque. La Banca d'investimento più potente del mondo è un grande polpo/ vampiro avvolto intorno all’intera 'umanità, inesorabilmente infilando la sua appendice succhiasangue in tutto ciò che odora di soldi. In realtà, la storia della recente crisi finanziaria, che funge anche da storia del rapido declino e caduta secca dell'impero americano…

MA E' GIUSTO MANIFESTARE PER L'UCCISIONE DI UN CANE ? (A PROPOSITO DI SNOOPY)

DI BERENIKE senzasoste.it Questi giorni di clamore mediatico sollevato dalla scellerata uccisione del cagnolino Snoopy (nella foto) (la notizia qui) mi hanno visto seguire, a volte divertita a volte sbigottita, i commenti e le critiche mosse a chi, come me, ama gli animali. Quello che è successo è inqualificabile, quindi chi giustifica o minimizza quel gesto non merita la mia attenzione.

NEI COLLOQUI CHE SI SONO TENUTI IN AMERICA L’UCRAINA NON E’ RIUSCITA A FARSI CANCELLARE I DEBITI

FONTE: RT.COM Redazione: il destino dell’Ucraina nelle mani di due americani. Possibile un default tecnico nel prossimo mese di Settembre, che non sarebbe la cosa peggiore di questo mondo se paragonata alle conseguenze dell’austerità. I regimi vanno e vengono, ma il debito pubblico dura per sempre, a meno che non ci sia un default. Se non è possibile pagare, non si paga, punto. Fra sei e dodici mesi saremo di fronte ad un’altra Grecia. Nel negoziato da…

IMMIGRAZIONE: DOMINE VOBISCUM…

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org «Carissimi fedeli, oggi nessuno si sente responsabile dei migranti che muoiono in mare. Abbiamo perso il senso della responsabilità fraterna, siamo caduti nell'atteggiamento ipocrita del sacerdote e del servitore dell’altare, di cui parla Gesù nella parabola del Buon Samaritano: guardiamo il fratello mezzo morto sul ciglio della strada, forse pensiamo “poverino”, e continuiamo per la nostra strada, non è…

PERCHE’ UNA INTENSIFICAZIONE DEL CONFLITTO IN MEDIO ORIENTE E’ INEVITABILE

DI ERICO MATIA TAVARES linkedin.com Sappiamo tutti come le differenze settarie, religiose e politiche hanno fatto precipitare molti paesi mediorientali nel caos di conflitti armati. Ma esiste anche un fattore profondo in gioco che meriterebbe maggiore attenzione: la netta scarsità di fonti d’acqua. Chiaramente questo problema di scarsità non è risolvibile in tempi brevi, a prescindere dalle fazioni che finiranno per prevalere nei vari conflitti. In queste…

FRANCESCO, SALVINI E L’IMMIGRAZIONE

DI MARCO DELLA LUNA marcodellaluna.info Le recenti dichiarazioni del Vescovo Galantino, ossia che lo Stato non starebbe facendo il suo dovere per gli immigranti, vanno a corroborare la spiegazione del favore della Chiesa verso l’immigrazione di massa data dal prof. Manlio Graziano, autorevole accademico della Sorbona, nel suo saggio Guerra Santa e Santa Alleanza. Graziano dice che questo favore fa parte di una precisa strategia: la Chiesa romana, e particolarmente papa Bergoglio,…

TRE BREVI RIFLESSIONI DI PAUL KRUGMAN TRATTE DAL SUO BLOG

DI PAUL KRUGMAN krugman.blogs.nytimes.com Redazione: 1 – Giappone, Europa ed America: nessun vincitore. La concorrenza internazionale è un concetto per lo più falso: la lotta di classe, invece, è molto, molto reale. 2 – In assenza di un’efficace integrazione fiscale, la mobilità del lavoro rende un'Unione Monetaria peggiore e non migliore. Il Portogallo su una spirale di morte è l’allegro euro-pensiero del giorno. 3 –…

IL COSTO SOCIALE DEL CAPITALISMO

DI PAUL CRAIG ROBERTS counterpunch.org Poche, se non nessuna, delle aziende conosciute assorbono il costo pieno delle loro operazioni e lo imputano totalmente ai loro bilanci. Le corporations scaricano molti dei loro costi sull’ ambiente, sul settore pubblico e su altri soggetti terzi. Ad esempio, attualmente circa 3 milioni di litri d'acqua piena di rifiuti tossici, sono fuoriusciti da una miniera del Colorado, mettendo a rischio due fiumi nello Utah e il lago Powell.

IO SO COSA AVREBBE DETTO CHE GUEVARA

DI FULVIO GRIMALDI fulviogrimaldi.blogspot.it Dall’alto al basso: Obama sopra, Raul sotto Sul Malecon, lungomare dell’Avana, dove avevo filmato le centinaia di bandiere nere a ricordo delle vittime degli Usa (ora scandalosamente ammainate, mentre i tre Marines che avevano ammainato la bandiera Usa nel 1959, ora l’hanno rialzata: uno schiaffone al popolo cubano) e dai cui muri si giurava, sotto i volti del Che e di Fidel, eterna lotta all’imperialismo, ora…

GUERRA IN ARRIVO

DI PIERO LA PORTA pierolaporta.it Guerra al di là dell’orizzonte; #guerrainarivo, non si vede, non per questo è più lenta Quando la guerra si scorgerà, molti s’illuderanno che sia ancora abbastanza lontana e quant’altri, al contrario, mostreranno preoccupazione, saranno investiti dalle rassicurazioni della politica, consapevole e preoccupata a sua volta perché la guerra travolge ogni schema di potere preesistente.

LA CINA NON PUO’ RISCHIARE IL CAOS GLOBALE SVALUTANDO SIGNIFICATIVAMENTE LA SUA MONETA

DI AMBROSE EVANS PRITCHARD telegraph.co.uk Redazione: la Cina non ha niente da guadagnare ad innescare una scossa deflattiva. La sua economia é in ripresa: gli stimoli adottati stanno creando 1.2 milioni di nuovi posti-lavoro al mese. Aspira all'avanguardia economica, ma resta sotto il controllo top-down del Partito Comunista. Dritta verso la “trappola del reddito medio”. Se l’obiettivo della Cina fosse quello di svalutare significativamente la sua moneta per…