Home / 2015 / Luglio / 21

Archivi giornalieri: 21 Luglio 2015 , 23:10

GRECIA, UNA LEZIONE PER LA RUSSIA

DI PAUL CRAIG ROBERTS counterpunch.org “Il debito della Grecia può essere reso sostenibile solo attraverso misure di riduzione del debito stesso, che vanno ben al di là di ciò che l’Europa è stata disposta a prendere in considerazione finora.” – Fondo Monetario Internazionale La lezione che si trae dai fatti della Grecia per la Russia, la Cina e l’Iran, è quella di evitare tutti i rapporti finanziari con l’Occidente perché dell’Occidente semplicemente non ci si può fidare. Washington si è …

Leggi tutto »

FACEBOOK E IL CONTROLLO DELLE MASSE: LA FABBRICA DEGLI ETAT D'ESPRIT E LA PROMOZIONE DELLA CRISTIANOFOBIA

DI ENZO PENNETTA enzopennetta.it In questi giorni l’attenzione di molti osservatori è stata rivolta verso il “fenomeno” Facebook, e quello che sta emergendo merita particolare attenzione. L’obiettivo di orientare le masse è compatibile con la democrazia ? L’attenzione su Facebook è stata richiamata dall’iniziativa dello scorso 26 giugno quando in occasione della sentenza della Corte Suprema degli USA sul riconoscimento dei matrimoni gay la società che fa capo a Mark Zuckerberg ha lanciato un’applicazione che consentiva di colorare la propria …

Leggi tutto »

ALTRO CHE GRECIA. L'ITALIA E' LA BOMBA INNESCATA SOTTO L'EURO

DI MAURIZIO BLONDET maurizioblondet.it ..Ed anche Renzi ha avuto il suo “Berlusconi’s Moment”: meno tasse per tutti! Via l’IMU prima casa! 45 miliardi che restano nella vostre tasche! Così, adesso, si vede benissimo perché ce l’hanno messo sopra, quegli stessi che ci avevano messo sul collo Mario Monti e il Letta GeyAr: per rimbambirci di annunci contrari alla realtà, farci sperare (sempre meno) in “riforme” che non hanno alcuna intenzione di fare – le vere riforme urgenti sarebbero l’abolizione delle …

Leggi tutto »

YANIS VAROUFAKIS, LA VERGOGNA, IL FALSARIO

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info E’ stato osceno per me assistere alla sceneggiata dell’ex ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis che di fronte ai media internazionali salta in sella alla sua moto e, da eroe spartano dissidente combattente del Popolo greco, lascia il suo governo in un tripudio di “eroe!”, “coraggioso!”, “grande vero politico!” da parte di tutta la stampa internazionale, bloggers e fessi assortiti, i quali tutto dicono e scrivono ma nulla sanno di cosa veramente successe. Yanis è un …

Leggi tutto »