archivi mensili

Novembre 2014

QUELLI CHE NON CONDANNANO IL NAZISMO

FONTE: RT.COM USA, Canada ed Ucraina votano contro la risoluzione anti-nazi russa all'ONU La Terza Commissione dell'assemblea generale dell'ONU ha approvato una risoluzione proposta dalla Russia che condanna i tentativi di glorificare l'ideologia nazista e di negare i crimini di guerra della Germania nazista. Gli USA, il Canada e l'Ucraina sono stati gli unici paesi a votare contro. La risoluzione e' passata Venerdì scorso dalla commissione, che ha come obbiettivo affrontare…

EMILIA E CALABRIA: SE LA DEMOCRAZIA HA UN SENSO DEVONO ESSERE ABROGATE

DI ANTONIO DE MARTINI corrieredellacollera.com Da tre anni predico la strategia della diserzione delle urne elettorali per delegittimare la classe dirigente. Il mio ragionamento, contestato da alcuni amici vecchi e nuovi, dice che se conta il parere della maggioranza e se questa nega legittimità alla classe di governo nella sua interezza, allora l’istituzione deve cedere il passo al nuovo, inteso non come un abbassamento dell’età , ma come metodo di governo e di…

FURCHT – KEIN PFUSH, BITTE!

FONTE: COBRAF.COM Sono incappato in un commento mica da ridere riguardante l'articolo apparso su Die Welt a firma di Uriel Fanelli che : a) non è certamente un cretino e b) vivendo in Germania è conoscitore dall'interno e comunque meglio di noi della situazione. Inquietante. E credibileSono costretto al copia & incolla, dal momento che l'inserimento del Link, per volere del suo autore, vi porterebbe a ben altri lidi... Defilstrok

APRIRE LE PORTE DELLA TERZA GUERRA MONDIALE

DI PAUL CRAIG ROBERTS paulcraigroberts.org Secondo le notizie, Washington ha deciso di dare all'Ucraina tutte le armi necessarie per un nuovo assalto militare contro le etnie russe che vivono nelle regioni di Donetsk e Luhansk.Un funzionario del ministero degli Esteri russo ha condannato l'avventata decisione di Washington di fornire armi a Kiev, in violazione agli accordi, come una mossa politica che rende meno probabile la soluzione del conflitto. Questa affermazione lascia perplessi.…

LA RUSSIA VUOLE CREARE LA SUA ALTERNATIVA A WIKIPEDIA

DI MYLENE VANDECASTEELE express.be/business Secondo il Washington Post il governo russo avrebbe annunciato il suo intento di creare una “enciclopedia elettronica regionale” o, detto altrimenti, una versione russa di Wikipedia. «L’iniziativa sarà un’alternativa a Wikipedia: questa risorsa si è rivelata scarsamente informata e con pochi o deboli dettagli sulle regioni russe e sulla vita del Paese», spiega un comunicato della Biblioteca…

RENZI ANNUNCIA CHE VERRA' ELIMINATO IL CONTANTE E NESSUNO SE NE ACCORGE

DI ENZO PENNETTA enzopennetta.it In un pezzo da manuale della comunicazione il Premier annuncia che verrà tolto il contante senza mai nominarlo direttamente. Un’operazione che cambierà (in peggio) le nostre vite. “Renzi: «Verso addio agli scontrini. Serve tracciabilità totale»“, questo il titolo col quale sul Corriere della Sera è stato riportato il discorso tenuto da Matteo Renzi alla presentazione dei 100 “digital…

L'ITALIA HA IN MANO UN ATOMICA (150MILA MLD DI DERIVATI)

DI GZ cobraf.com Io sono per l'uscita dall'Euro, ma a tappe, introducendo una valuta parallela, non per la conversione forzosa da Euro a Lire cioè l'abolizione dell'Euro in Italia che è molto pericolosa E NON TE LO FARANNO MAI FARE. Facciamo solo l'esempio che taglia la testa al toro e che non vedo mai discusso: ci sono oggi nel mondo circa 150 mila miliardi di DERIVATI DENOMINATI IN EURO esposti ad una sua disintegrazione. Come mai così tanti ?

COREA DEL NORD: LO SPECCHIO DELL’OCCIDENTE

DI MARCELLA GUIDONI eurasia-rivista.org Gli articoli pubblicati da molti siti Internet e dai giornali italiani mainstream sulla Corea del Nord non contengono alcuna concreta informazione. Leggendone qualche esempio, è facile rendersi conto che in essi non c’è nessuna volontà di far conoscere il Paese da un punto di vista culturale, sociale o storico: essi sono mossi solo dalla necessità di servire una propaganda che si basa sul dogma che siamo il migliore…

ANIMALI MALINCONICI

DI EMMA KISIEL featureshoot.com Alcune foto piene di Malinconia di Animali che vivono negli "Ambienti Naturali degli Zoo" Come nelle favole e nei miti queste immagini colorate, geometriche o "pittoriche", sembrano studiate per permetterci di concentrarci sugli sfondi artificiali degli zoo e di vedere quasi di sfuggita i loro ospiti, come se l'uomo cercasse di vedere riflesso nello sguardo di questi animali qualcuno dei propri lati più nascosti".

IL MONDO SI TROVA SULL'ORLO DI UNA NUOVA RECESSIONE GLOBALE ?

FONTE: RT.COM L'eurozona è in grande difficoltà e sta frenando la crescita economica globale mentre il resto del mondo sta andando piuttosto bene, ha detto nell'intervista a Russia Today Jim O'Neill, ex presidente di Goldman Sachs Asset Management.RT: L'Europa sta avendo difficoltà economiche negli ultimi anni e nel 2014 sta subendo un rallentamento della crescita particolarmente acuto. Cosa c'è dietro questa cattiva situazione economica?

RELAZIONE SHOCK SULLE VACCINAZIONI ANTINFLUENZALI

FONTE: COLLECTIVE-EVOLUTION.COM È bello vedere sempre più "accademici", spingere le grandi aziende farmaceutiche del mondo ad aprire i loro report a terzi, nel tentativo di comprendere meglio le potenziali conseguenze dannose dei farmaci che miliardi di persone in tutto il mondo prendono tutti i giorni.Pensate che tutto sia accessibile, che i dati siano pubblici che la trasparenza dei dati sui farmaci e vaccini che milioni di persone prendono ogni anno sia un dato di fatto?…

CONTRO LA CRESCITA SERVE L'EUROPA AUTARCHICA

DI MASSIMO FINI ilfattoquotidiano.it Cosa sarebbe successo, in epoca pre-industriale, se su un campo dove lavoravano e si mantenevano dieci persone si fossero accorti che otto erano sufficienti a coltivarlo tutto? Avrebbero cacciato i due “in esubero” a pedate ? Nient’affatto, si sarebbero diminuiti proporzionalmente i carichi di lavoro e il tempo così guadagnato se lo sarebbero andati a spendere in taverna, a giocare a birilli, a corteggiare la futura sposa o a…

E' SEMPRE VLADIMIR CHE GUIDA IL GIOCO. ECCO COME

DI MAURIZIO BLONDET effedieffe.com Riprendiamo questo articolo, anche per fare ammenda: ammetto che nelle ultime settimane ho pensato che Putin stesse subendo l’iniziativa distruttiva degli anglo, incassando le sanzioni e il blocco della finanza. Adesso qui si spiega il suo gioco geniale. Premessa: gli USA e i sauditi stanno deprimendo il prezzo del greggio per danneggiare Putin; contemporaneamente, tengono artificialmente basso il prezzo dell’oro per salvare il dollaro. Putin…

CON LE PROSSIME PRESIDENZIALI U.S.A. LA GUERRA SARA' PIU' VICINA

DI PAUL CRAIG ROBERTS informationclearinghouse.info Glenn Greenwald ha rivelato che Hillary Clinton è il candidato presidenziale dei banksters e dei guerrafondai. Pam e Russ Martens registrano che Elizabeth Warren è la sua concorrente populista. Dubito però che un politico che rappresenti il popolo possa raccogliere abbastanza fondi per poter competere in una campagna presidenziale. Se comunque la Warren dovesse diventare una minaccia, tutto l' Establishment si…

CI SONO LE PREMESSE

DI EUGENIO BENETAZZO eugeniobenetazzo.com L’Italia in questo momento non è in grado di reggere ad uno shock esogeno, significa che se si dovesse verificare un evento di portata sistemica improvviso ed inatteso (stile il crash Lehman o un altro attacco speculativo al debito italiano), le finanze pubbliche del Paese produrrebbero fenomeni di insolvenza parziale e disagi di natura economica su numerosi compartimenti dipartimentali. Tra nove mesi non si riuscirà…

ETERNIT: SIAMO STATI NOI

DI MASSIMO ZUCCHETTI ilmanifesto.info Non scri­verò poi molto. Lo stanno già facendo molti, troppi altri. Anche molti che hanno taciuto per anni, che non hanno fatto nulla per­ché que­sto non acca­desse, e che sarebbe bello tacessero. Que­sto è solo l’elenco delle vit­time. Come cit­ta­dino di que­sto Stato mi ver­go­gno, per­ché se que­ste per­sone sono morte ed i loro assas­sini restano…

GLI USA STANNO GIOCANDO ALLA ROULETTE RUSSA?

DI PEPE ESCOBAR facebook.com Questi sono tempi tristi. Ho avuto uno scambio di e-mail molto intenso con alcune delle mie fonti più informate - quelli che sanno, ma che non hanno bisogno di mettersi in mostra. Sono tutti profondamente preoccupati. Ecco quello che mi ha mandato uno di loro, un newyorkese. Si tratta di una analisi simile a quelle già pubblicate, tra gli altri, dal Prof. Stephen Cohen, Noam Chomsky e Paul Craig Roberts.

IL CREPUSCOLO DEGLI OLIGARCHI

DI DMITRY ORLOV cluborlov.blogspot.it La scorsa settimana ho fatto una previsione coraggiosa:vedo che non troppo in là nel tempo le elite politiche e i loro padroni-burattini oligarchi diventeranno specie in via d'estinzione negli Stati Uniti, poiché il popolino, compresi le loro stesse bodyguard, si rivolterà contro di loro.Come al solito non ho tentato di specificare quando intendessi con “non troppo in là nel tempo” perché fare premonizioni…

PATTO DEL NAZARENO: BERLUSCONI CONFERISCE FORZA ITALIA NEL PD

DI STEFANO ALI ilcappellopensatore.it Patto del Nazareno: Berlusconi ha già posto Forza Italia in “liquidazione e conferimento” a Matteo Renzi. A lui l’eredità politica pur di salvaguardare quella economica che spetta ai figli. E siccome Berlusconi è il proprietario del marchio della Lega … Partiamo da alcune ovvietà: 1. Forza Italia è da sempre un “partito personale”, nel senso che è costruito sulla persona…

DIETRO LE QUINTE DELLA SECONDA GUERRA FREDDA

FONTE: ZEROHEDGE.COM All'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, lo scorso settembre, il Presidente Obama fece riferimento alle tre minacce globali più significative: Ebola, messa in cima alla lista, seguita dalla "Aggressione russa in Europa" e al terzo posto mise la minaccia rappresentata dal gruppo estremista dello Stato islamico. John Kerry è riapparso un'altra volta.

I PROF DI ECONOMIA E I FORESTALI DELLA CALABRIA

DI GZ cobraf.com Immagina che il Corriere della Sera pubblichi un editoriale che inizi con "...per l'Italia non c'è ragione di rimanere nell'euro...". In Germania appare su Die Welt, che è l'equivalente della Stampa o del Corriere della Sera. Sui maggiori quotidiani tedeschi appaiono ora regolarmente commenti che spiegano che per l'Italia sarebbe meglio uscire dall'Euro ( "..Für Italien gibt es keine tragfähigen Gründe, in der Währungsunion zu bleiben.." )…

FOTTETELI. BENVENUTI IN GRECIA, PATRIA EUROPEA DELLA LIBERTA' E DEI DIRITTI UMANI

DI TASSOS KOSTOPOULOS efsyn.gr Εφημερίδα Συντακτών (Quotidiano dei Redattori) Era uno spettacolo selvaggio e allo stesso tempo senza precedenti: senza che ci fosse stato il lancio di neanche una pietra, senza che ci fosse stata la benché minima schermaglia, via Stournari si e' coperta improvvisamente di centinaia di corpi calpestati di giovani disarmati che, da un momento all'altro, si sono…

PERCHE' L'EUROPA STA DALLA PARTE DEI FASCISTI?

DI ERICH ZUESSE Global Research Gli Stati Uniti sono gli entusiasti sostenitori del genocidio che loro stessi hanno creato. (Clicca su questi link, per averne conferma) Ma perché l'Europa tollera tutto questo? anzi perchè partecipa a tutto questo? Eppure ..... Il 14 novembre, la Francia ha lasciato scadere il secondo termine per consegnare alla Russia la nave portaelicotteri Mistral che la Russia ha già interamente pagato, e che era stata costruita…

MASSONI SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA – LA SCOPERTA DELLE UR-LODGES

DI HS comedonchisciotte.org Gent.le Davide e gent.issimi amici di comedonchisciotte, forse in questi giorni i "complottisti" potrebbero incassare una clamorosa rivincita nei confronti degli scettici e, ovviamente, di chi ha tutto l'interesse a rigettare e dileggiare certe teorie scomode. Domani sera il Gran Maestro del Grande Oriente d'Italia Gioele Magaldi presenterà il suo sconcertante album dei più grandi massoni d'Italia e del mondo ne "I massoni" che sarà…

WALL STREET, L'ATTACCO FINALE ALL'EURO: IL PIANO DI NATALE

DI CARLO CAMBI liberoquotidiano.it «Gli stress test sono una porcata: tutto finto». La confidenza-confessione, complice un ottimo Brunello di Montalcino, è di uno che conta molto nel board di controllo dei cosiddetti protocolli di Basilea arrivato a Siena per sbirciare i conti di Mps. Se metteranno - e le metteranno - le mani nei vostri conti correnti sapete chi ringraziare: la finanza americana. Non è, peraltro, un mistero che a Wall Street…

ISRAELE CAMBIA CAMMELLO

DI PIERO LA PORTA pierolaporta.it Israele, dopo i missili dell’estate, fronteggia coltelli e asce dei palestinesi. #israelelasciaobama Che cosa non si fa per tirare su il greggio precipitato a 75 dollari al barile. Israele sembra aver usurpato suo malgrado il ruolo a Golia. I palestinesi invece paiono Davide e sarebbero contenti di lasciare agli ebrei persino la maschera di Sansone. Sembra così, ma Israele può contare su un fatto incontrovertibile: in questo inizio di…

E' UFFICIALE : GLI USA HANNO RUBATO L'ORO DELL'UCRAINA

FONTE CLUBORLOV (BLOG) E’ ufficiale: Gli USA hanno rubato l'oro dell' Ucraina Solo questo: si scopre che le voci che giravano alla fine avevano ragione. Almeno una parte della ragione per cui il Dipartimento di Stato e la CIA hanno organizzato un colpo di stato in Ucraina - che ha rovesciato il suo governo democraticamente eletto per installare un regime neo-nazista fantoccio - per rubare l'oro dell'Ucraina.

IL VERO MOTIVO PER CUI LA GERMANIA HA FERMATO IL RIMPATRIO DEL SUO ORO DALLA FED

FONTE: ZEROHEDGE.COM Dopo lo splendido annuncio del Gennaio 2013, tramite il quale la Bundesbank (Banca Centrale Tedesca) ha reso noto che avrebbe rimpatriato 674 tonnellate d’oro dalla NY Fed e dalla BdF (Banca Centrale Francese), la stessa Banca, l’anno successivo, ha fatto seguire l’altrettanto sorprendente rivelazione che, delle 84 tonnellate che avrebbe dovuto riportare a casa, era riuscita ad ottenere solo il misero quantitativo di 37 tonnellate, di cui solo 5…

LA FARSA DELL' ASSEDIO A JULIAN ASSANGE

DI JOHN PILGER johnpilger.com L'assedio intorno a Knightsbridge è tutta una farsa. Per due anni, una presenza esagerata e costosa della polizia intorno all'Ambasciata del Ecuador di Londra è servita al solo scopo di ostentare il potere dello stato. La preda assediata è un australiano accusato di nessun crimine, un rifugiato che fugge dall'ingiustizia, la cui unica salvezza è una stanza concessagli da un paese sudamericano coraggioso. Il suo vero crimine…

TTIP: LA STORIA SI RIPETE

DI ALBERTO BAGNAI goofynomics.blogspot.it La crisi è democratica: colpisce la maggioranza. Le persone colpite, che appartengono agli ambiti più disparati, ogni tanto reagiscono, e lo fanno in base al proprio bagaglio culturale e alla propria esperienza di vita, com'è normale che sia, e ciascuno ponendo se stesso, quello che sa e quello che ha fatto come chiave di lettura privilegiata. È umano. Abbiamo così letture botaniche della crisi, letture…