Home / 2014 / giugno / 20

Archivi giornalieri: 20 giugno 2014 , 23:10

LA “BOLLA” DEL CAFF

DI JAVIER GUZMÁN Rebelión Se i contadini non incrementano i loro guadagni neanche in questo momento di aumento dei prezzi allora chi si porta a casa il guadagno di questo vendutissimo prodotto?? Beh, potete immaginarlo. Quattro multinazionali controllano il 40% del commercio mondiale del caffè e cinque torrefattori distributori controllano il 50% del mercato globale. La OIC (Organizzazione Internazionale del Caffè) con sede a Londra, ha appena riferito che il prezzo medio mensile della sua miscela di caffè di riferimento …

Leggi tutto »

MA RENZI NON PIACE AGLI AMERICANI ?

DI ALDO GIANNULI aldogiannuli.it Matteo Renzi non piace agli americani, che non perdono occasione per farlo notare: Obama, nell’incontro, fu freddissimo, limitandosi ad apprezzamenti sull’ “energia” del nostro Presidente del Consiglio (ben più calorosi erano stati i giudizi su Enrico Letta), poi, nel momento peggiore della crisi di Crimea le note del Dipartimento di Stato evitavano ostentatamente di citare l’Italia a differenza di Francia e Germania, poi è venuto lo schiaffo del D-Day e del G7. Insomma, l’ometto non suscita …

Leggi tutto »

I GIORNALISTI ? SONO PIU' DISONESTI DEI POLITICI

DI ANDREA COCCIA linkiesta.it Lunga intervista a Massimo Fini, sull’onestà del giornalismo e sulla fedeltà a sé stessi Quando sei convinto di avere un appuntamento a casa di Massimo Fini alle 6 di sera e alle 4, mentre stai riguardando le domande che ti sei preparato, il telefono squilla con il suo nome sullo schermo, sei portato a pensare che l’intervista che stavi aspettando da settimane non sia esattamente partita con il piede migliore. Prima di rispondere ti schiarisci la …

Leggi tutto »

UN'ALTRA TEORIA DELLA COSPIRAZIONE CHE DIVENTA FATTO REALE. CLUSTER DI BANCHE CENTRALI INVESTE 29 TRILIONI DI DOLLARI NEL MERCATO

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Altra “teoria della cospirazione” che diventa “fatto reale” come scrive The FT . “Un gruppo di investitori delle banche centrali è diventato il principale operatore sui mercati azionari mondiali”. Il rapporto, che sarà pubblicato questa settimana su Official Monetary and Financial Institutions Forum (OMFIF), la Gazzetta monetaria e finanziaria, conferma i 29.1 trilioni di dollari di investimenti sul mercato, in mano a 400 istituzioni del settore pubblico di 162 paesi, che “potrebbero potenzialmente contribuire a surriscaldare …

Leggi tutto »