Home / 2014 / marzo

Archivi mensili: marzo 2014

CON RENZI PREPARANO LA DITTATURA DEL PROSSIMO PREMIER ?

DI MARCO DELLA LUNAmarcodellaluna.info Renzi è stato scelto non certo per dimostrate capacità, ma per la sua immagine di bravo ragazzo a capo di un governo di giovani rassicuranti – un’immagine che lo rende idoneo, con l’aiuto di contentini demagoci su tasse e bollette, a far passare una riforma elettorale e del Senato estremamente pericolosa e aggressiva verso la democrazia e lo stesso impianto della Costituzione. Una riforma che prepara l’ambiente giuridico-costituzionale adatto in cui il successivo premier potrà esercitare …

Leggi tutto »

LA ZUPPA DI PLASTICA DELL'IMMONDIZIA NELL’OCEANO OSTACOLA LA RICERCA DEI RESTI DELL’AEREO MALESIANO

DI ARI PHILLIPS Climate Progress In queste immagini prese dal satellite Thaichote il 24 marzo 2014 e pubblicate il 27 Marzo 2014 da Geo-Informatics e dalla Space Technology Development Agency (GISTDA) viene mostrata una parte dei circa 300 oggetti galleggianti nell’Oceano Indiano nei pressi della zona di ricerca del volo disperso della Malaysia Airlines. Anond Snidvongs, direttore dell’agenzia di sviluppo della tecnologia spaziale thailandese ha detto che le immagini hanno mostrato “trecento oggetti di varie dimensioni” nel sud dell’Oceano Indiano …

Leggi tutto »

PENSATE CHE IL NUOVO REPORT SUL CLIMA SIA SPAVENTOSO? L’APOCALISSE ALIMENTARE GI ALLE PORTE

DI RICHARD SHIFFMANThe Guardian Rivolte. Città a secco. Impennata dei prezzi. Fame devastante. Se questo vi sembra allarmismo dgli scienziati, parlate con gli agricoltori La madre di tutti i report sul clima è così spaventosa che uno dei suoi autori si è dimesso dal Gruppo Intergovernativo sui Cambiamenti Climatici (IPCC) in segno di protesta. “Gli agricoltori non sono stupidi”, ha detto la scorsa settimana l’economista della Sussex University Richard Tol, mentre centinaia di ricercatori si sono ritirati a Yokohama, in …

Leggi tutto »

FEUDALESIMO ALL'AMERICANA : OBAMA SI PORTA 900 PERSONE AL SEGUITO

DI MICHAEL KRIEGER libertyblitzkrieg.com All’inizio di questa settimana, il Presidente americano Barack Obama è arrivato a Bruxelles per il vertice europeo, ma non era solo. In effetti era accompagnato da 900 (novecento) persone, cosa che lascia qualche perplessità sui costi di viaggio che vengono addebitati ai contribuenti americani. Ma a Bruxelles si può assegnare anche un premio speciale, come città dove si sono spesi oltre dieci milioni di dollari per la sicurezza, rispetto alla solita spesa che non supera mai …

Leggi tutto »

SULL'IMPATTO DELLE IDEE ECONOMICHE

DI ALEX MARSHPieria.co.uk Ieri Noah Smith ha analizzato se le idee e gli argomenti degli economisti hanno una grossa influenza sulla politica e sulla pratica. Ha utilizzato una versione modificata di una famosa citazione di Keynes come punto di partenza. Ha poi valutato se è possibile affermare che ci sia un qualche economista vivente che abbia  un’influenza significativa sulla condotta politica. Egli ha citato Paul Krugman, Robert Barro, Martin Feldstein e Greg Mankiw. Sono economisti di alto profilo, i maggiori …

Leggi tutto »

COM’ CHE I POTENTI SONO CONVINTI DI “MERITARE” DI PI? UNA LEZIONE DAL… LABORATORIO

DI YANNIS VAROUFAKISthoughts for the post-2008 world Gli abbienti del mondo sono sempre convinti di meritare la ricchezza. Che il loro reddito gigantesco riflette la loro ingegnosità, il “capitale umano”, i rischi che loro (o i loro genitori) hanno intrapreso, la loro etica del lavoro, il loro acume, la loro applicazione, a volte anche la loro fortuna. Gli economisti (in particolare i membri della cosiddetta Scuola di Chicago, ad esempio Gary Becker) aiutano a cementare il credo autoconfermativo dei potenti, …

Leggi tutto »

LA NOTIZIA DELL'ANNO ? LA GERMANIA SFANCULA IL DOLLARO E APRE AL COMMERCIO DIRETTO IN YUAN

DI FUNNYKINGrischiocalcolato.it Nota di Rischio Calcolato: direi che la seguente è la notizia dell’anno, la Germania ha preso accordi con la Cina per commerciare direttamente in Yuan senza passare dal dollaro. Ovviamente l’accordo prevede da parte di Pechino una maggiore apertura dello sterminato mercato interno cinese. Ora comincio a comprendere meglio a chi fosse rivolto il “fuck the EU” recentemente pronunciato da un funzionario USA. Signore e signori, è tempo di grandi cambiamenti, il dollar standard è certamente sulla via …

Leggi tutto »

ORO ALLA PATRIA: 14 MILIARDI DI EURO. E LA CHIAMANO PACE EUROPEA

DI DEBORA BILLIdeborabilli.it Lo racconta il Fatto Quotidiano (1). Grazie ad una miracolosa operazione di trasparenza sul giro d’affari dei Compro Oro, è stato svelato al Senato che gli italiani, nel biennio 2011-2012, hanno svenduto ai tanti negozietti appositi circa 300 tonnellate di oro e preziosi. Per un totale di 14 miliardi di euro. La cifra è molto significativa. E’ circa l’equivalente della finanziaria del 2013: le famiglie italiane si sono fatte una finanziaria da sole. Io lo trovo assolutamente …

Leggi tutto »

LA GENERAZIONE DIPENDENTE: LA META’ DEI GIOVANI EUROPEI VIVE CON I GENITORI

DI SHIV MALIKThe Guardian Un rapporto di Eurofound riporta che non sono solo le persone che stanno per finire l’istruzione ad avere difficoltà a vivere in modo indipendente, ma anche i trentenni. I nuovi dati dicono che quasi la metà dei giovani adulti europei vive con i propri genitori, un livello record di dipendenza che ha implicazioni sociali e demografiche per il futuro del continente. Una delle indagini sociali più complete, che si è svolta in 28 paesi europei, ci …

Leggi tutto »

FRA REALTA' E PERCEZIONE DEI FENOMENI POLITICI

FONTE: Militant Blog L’altra sera ero a cena da una coppia di distinti amici dalle parti di San Pietro. Gente coi soldi, abituata a disinteressarsi alla politica, men che meno alle contraddizioni sociali di cui questa ne è la rappresentazione. Una famiglia benestante, sicuramente non di sinistra ma neanche effettivamente di destra. Una volta si sarebbe detta democristiana, oggi non si sa. Una serie di voti per Berlusconi, poi Grillo, forse qualche cedimento alla Lega Nord, forse un passaggio per …

Leggi tutto »

FORSE IL GRAFICO PIU' IMPORTANTE DEL MONDO

DI TYLER DURDEN Zero Hedge Effetto Risorse Avendo discusso i collegamenti fra crescita economica e limiti delle risorse energetiche e con gli attuali fuochi d’artificio geopolitici in gran parte per l’energia (costo, fornitura e domanda) piuttosto che per i diritti umani, sembrerebbe che il grafico seguente potrebbe ben diventare l’indicatore più importante delle tensioni future…

Leggi tutto »

DISOCCUPAZIONE IN FRANCIA

JACQUES SAPIRRusseurope I dati sulle persone in cerca di lavoro per il mese di febbraio, che sono stati rivelati mercoledì 26 marzo, mostrano la permanenza e l’aumento della disoccupazione, nonostante le rivendicazioni da parte del governo su un’”inversione di tendenza”. Questo fatto, che non possiamo che deplorare, va ammesso. Va ammesso a causa della sua persistenza, se vogliamo apprendere la lezione che ci viene offerta. Finché il governo negherà che si tratti di un fenomeno di lungo termine e non …

Leggi tutto »

ASSASSINATI ! (MURDER BY PLANE CRASH)

DI JOHN KAMINSKI therebel.org Possiamo veramente escludere che la FEMA possa scoprire che il disastro del MH 370 sia stato un’altra “false flag” ? Cui bono? The Rothschilds and the Carlyle Group? Uno specchietto per le allodole ? Questa è una teoria stramba ma suggerisce qualche domanda: – Chi ci ha guadagnato qualcosa? – Perché Israele da novembre 2013 ha tenuto in hangar un aereo identico a quello della Malaysia Airlines ? Dov’è oggi quest’aereo ? Sono molti i cervelli …

Leggi tutto »

UCRAINA: LE RADICI DELL'ODIO

FONTE: VINEYARDSAKER (BLOG) Da un articolo di The Saker , pubblicato il 24 feb. 2014, è stata estratta e tradotta solo la parte storica (omettendo la cronaca ed i commenti che, corrono troppo veloci per restare attuali). E’ una lettura che permetterà di comprendere quali sono i profondi motivi culturali e storici che hanno contribuito a creare l’attuale stato di incompatibilità tra le due anime dell’odierna Ucraina. E’ solo un punto di vista, a volte, soggettivo, che riporta fatti reali …

Leggi tutto »

L'ESPORTAZIONE DELLA STUPIDITA'

DI RICHARD HEINBERGResilience.org Il Congresso questa settimana sta convocando alcune audizioni sulla possibile revoca del divieto alle esportazioni di petrolio da parte degli Stati Uniti, istituita nel 1970 per promuovere l’autosufficienza nazionale di energia, e ha invitato un certo numero di “esperti” con dubbi legami con l’industria petrolifera e del gas per convincerli del fatto che è una buona idea. Dopo la quasi annessione della Crimea da parte della Russia, i politici americani vogliono tagliare il più grande patrimonio geopolitico …

Leggi tutto »

IL NOSTRO TEMPO PREZIOSO ESPROPRIATO E CONSUMATO DAL MODELLO OCCIDENTALE

DI MASSIMO FINIIl Gazzettino L’avanzata di Marine Le Pen in Francia, coniugata col fenomeno forse ancora più interessante di un’astensione, il 38%, che mai era stata così alta nel Paese transalpino, dei cosiddetti ‘populismi’ (confesso che non ho mai capito bene cosa significhi il termine ‘populismo’ e perchè debba avere un significato spregiativo), lo stesso indipendentismo veneto, la cui consistenza è stata documentata dal recente referendum, viene unanimamente interpretata come una protesta contro l’Europa. Secondo me l’Europa è il bersaglio …

Leggi tutto »

PERCHE' BLACKROCK E LA BANCA CENTRALE CINESE COMPRANO IN ITALIA ?

DI PAOLO ANNONIIl Sussidiario Giovedì è stato reso noto da Consob che la Banca centrale cinese ha superato il 2% di Enel e Eni. Le due società sono rispettivamente la principale utility italiana e una delle principali società petrolifere del mondo e hanno in comune il governo italiano come principale azionista. Nelle ultime settimane è diventato ormai usuale osservare la comparsa nell’azionariato di alcune delle principali società italiane, soprattutto banche, di investitori istituzionali esteri; è il caso, per esempio, di …

Leggi tutto »

ECCO PERCHE' L'EUROPA NON PUO' ISOLARE LA RUSSIA

DI PEPE ESCOBAR Asia Times La cancelliera tedesca Angela Merkel avrebbe potuto spiegare al Presidente degli Stati Uniti Barack Obama un paio di cosette su come instaurare una qualche forma di dialogo con il Presidente russo Vladimir Putin. Certo, solo se Obama avesse voluto ascoltarla. Ma Obama ha preferito mettersi a fare il professorino di diritto costituzionale ed ha tenuto una pomposa lezione di fronte ad una audience di Eurocrati nello scintillante Palais des Beaux-Arts di Bruxelles. Lo ha fatto …

Leggi tutto »

RIUSCIRESTE A GUARDARE NEGLI OCCHI UN VITELLINO DICENDOGLI: IL MIO APPETITO E’ PIU’ IMPORTANTE DELLA TUA SOFFERENZA ? ECCO PERCHE’ SONO VEGANO

DI MOBY Rolling Stone “Il motivo per cui sono diventato vegano è semplice: amavo (e amo) gli animali” Quando avevo appena due settimane mia madre mi fece una foto mentre facevo il bagnetto nell’appartamento al pian terreno sulla 130a strada di Harlem. Nella foto c’ero io (un cuccioletto di appena due settimane) e chi mi guardava erano: – il nostro cane (Jamie) – il nostro gatto (Charlotte) – e i nostri due topi da laboratorio (anonimi).

Leggi tutto »

QUEI MISTERI PARZIALMENTE SVELATI DOPO DECENNI

DI LUCIANO FUSCHINIIl Ribelle Il mistero dell’aereo malese scomparso, con a bordo alcuni ingegneri elettronici cinesi, resta più fitto che mai. Ora si è decretato che stranamente ha seguito una rotta verso sud mentre doveva dirigersi a nord, in Cina; si è decretato che  tutti i passeggeri sono morti, compresi gli ingegneri elettronici cinesi, e non se ne parlerà più. Fra una quarantina d’anni forse qualcuno indagherà seriamente, ma allora i risultati dell’inchiesta non interesseranno il grande pubblico. Intanto viene …

Leggi tutto »

ERDOGAN E LE FALSE FLAGS….PER FAR GUERRA ALLA SIRIA

DI TYLER DURDENZero Hedge Come “Si può scatenare una guerra False Flag con la Siria” sintesi da una delle registrazioni che Erdogan voleva far sparire UPDATE: “DAVUTOGLU dice che la registrazione è una “DICHIARAZIONE DI GUERRA” Come si può notare qui, il Primo Ministro Turco Erdogan ha bloccato l’accesso a Twitter prima che cominciassero i rumors su una sconfitta  “spettacolare” già prima delle elezioni di questo weekend . Poi stamattina, in tutta fretta, ha confermato (malgrado la sentenza del tribunale …

Leggi tutto »

IL GOLPE DIMENTICATO. DA CANBERRA A KIEV, LE STESSE REGOLE MAFIOSE

DI JOHN PILGERTruthout Il ruolo degli Usa in questo golpe fascista contro il governo ucraino può sorprendere solo quelli che seguono i media senza considerare la storia più o meno recente del pianeta. Dal 1945, dozzine di governi, molti dei quali democraticamente eletti, hanno incontrato un analogo destino, il quale solitamente ha comportato spargimenti di sangue. Il Nicaragua è una delle nazioni più povere del pianeta, con una popolazione inferiore a quella del Galles, ma nel periodo sotto i riformisti …

Leggi tutto »

IL GIULLARE DEL CLOWN

DI CARLO BONNEY noreporter.org Renzi si prosterna ad Obama scodinzolando contro Russia e Germania L’icona della sinistra mondiale, Barack Obama, arriva oggi a Roma ad incassare l’appoggio di Renzi e del Governo italiano alle sanzioni contro la Russia. In cambio, Renzi, da buon proconsole, potrà esibire, in un‘atmosfera da “Grande Bellezza” romana, con tanto di repulisti del Colosseo per l’occasione, la grande stima ed amicizia che lo lega all’”Imperatore”.Una sceneggiata da quattro soldi, che oltre a farci precipitare nel solito …

Leggi tutto »

SIAMO ALL'INIZIO DI UNA NUOVA GUERRA FREDDA (INTERVISTA A GIULIETTO CHIESA)

DI FABIO FRANCHINI Il Sussidiario Sta alla Russia agire in modo responsabile dimostrandosi disponibile a rispettare le norme internazionali: se non lo farà dovrà aspettarsi costi ulteriori”. Le parole sono di Barack Obama, intervenuto in conferenza stampa a margine del summit internazionale sulla sicurezza nucleare circa gli sviluppi della crisi in Ucraina. Dopo l’esclusione dal G8, il presidente americano ha annunciato che se Mosca continuerà a mostrare i muscoli verrà colpita da sanzioni energetiche, finanziarie e commerciali. Ma per Giulietto …

Leggi tutto »

URBANIZZAZIONE E GLOBALIZZAZIONE

DI CARLO BORDONISocial Europe Il fenomeno a cui stiamo assistendo da un po’ di tempo assomiglia sempre più a una rivoluzione industriale invertita. Vaste masse di migranti convergono sulla città, nelle costellazioni di anonimi centri commerciali nelle periferie, tra le intersezioni delle principali vie di comunicazione (autostrade, ferrovie, aeroporti), ma anche nei centri storici degradati. Provengono non solo dai paesi limitrofi o da quelli in via di sviluppo, ma anche all’interno dello stesso paese: lasciano la campagna, i villaggi e …

Leggi tutto »

PARLA IL PRESIDENTE …. E NON APPLAUDE NESSUNO ?

DI TYLER DURDENZero Hedge …vuol dire che ormai tutti hanno capito che dietro la rabbia di una squallida retorica si nascondono le vuote promesse di un uomo che, benché sia a capo di uno degli stati più totalitari della terra, ha il solo compito di leggere da un gobbo? Perché o c’è qualcuno che deve essere licenziato per essersi dimenticato di accendere il cartello “applausi”, oppure ormai gli europei non fanno più caso nemmeno alle tante menzogne ​​che dice Obama …

Leggi tutto »

IN MORTE DI SILVIO

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.it No, non si tratta di una boutade sul Silvio nazionale: qui è morto davvero un Silvio – lo abbiamo seppellito Domenica scorsa – ma non c’entra niente con la politica (almeno, quella che è definita tale) né col teatrino dei Pupi di tutti i giorni. La sua è una storia seria, di quelle che ci consentono – ricordandolo – d’aggiornare un poco ciò che sta succedendo alla centrale Tirreno Power di Vado Ligure, quella di Suez …

Leggi tutto »

CARI UCRAINI, DAL 1 MAGGIO LA VOSTRA BOLLETTA DEL GAS SALIRA' DEL 50%, AUGURI

TYLER DURDENZero Hedge Noi riteniamo che il presidente Obama, quando ha parlato di “costi” intendeva che… * l’UCRAINA subirà dal 1° maggio un aumento dei prezzi della benzina del 50% * l’UCRAINA subirà un aumento delle tariffe del gas per il riscaldamento del 40% da luglio Come vi avevamo avvisato in precedenza, “la luna di miele è finita”  e sembra, dal discorso di oggi, che il presidente Obama sia in procinto di imporre a chi e dove effettuare le consegne …

Leggi tutto »

IL NOSTRO SISTEMA SELEZIONA GLI INCOMPETENTI SOCIOPATICI?

CHARLES HUGH SMITH Of Two Minds Qual è la vita utile di un sistema che premia i sociopatici patiti del gioco, invece della competenza? Uniamo i puntini della selezione naturale e della patologia del potere. Nel suo libro del 2012, The Wisdom of Psychopaths: What Saints, Spies, and Serial Killers Can Teach Us About Success, l’autore Kevin Dutton ha descritto come gli attributi di sociopatologia sono in un certo senso neutri: gli attributi sociopatologici che caratterizzano un pericoloso criminale possono …

Leggi tutto »

LA SORELLA MALATA

DI JAMES HOWARD KUNSTLERClusterfuck Nation È stata davvero una cosa positiva che gli Stati Uniti siano stati considerati come l’unica suprema superpotenza nei decenni post-Guerra Fredda? Valutiamo cosa ne abbiamo fatto di questo privilegio: annaspando come un gonzo sovralimentato, prendendo abbagli da un’occupazione straniera all’altra, fracassando un sacco di cose e uccidendo un sacco di persone, sotto la rubrica buffonescamente concepita della “guerra al terrore“. Perché è nel nostro interesse sapere verso quale versante pende l’Ucraina? È stata nell’orbita russa …

Leggi tutto »