archivi mensili

Dicembre 2013

L’IMPOSSIBILE E STERILE RIVOLUZIONE CONTRO LA CASTA

DI MARCO DELLA LUNA marcodellaluna.info I correnti moti di ribellione dal basso, che si aggiungono agli attacchi sul piano politico e della legittimità costituzionale portati dai partiti di opposizione, pongono la questione se un’eventuale rivoluzione violenta diretta ad abbattere il sistema di potere italiano sarebbe legittima oppure illegittima. La recente sentenza della Consulta che ha dichiarato l’illegittimità della legge elettorale vigente (quindi del parlamento, del capo…

L’IMPOSSIBILE E STERILE RIVOLUZIONE CONTRO LA CASTA

DI MARCO DELLA LUNA marcodellaluna.info I correnti moti di ribellione dal basso, che si aggiungono agli attacchi sul piano politico e della legittimità costituzionale portati dai partiti di opposizione, pongono la questione se un’eventuale rivoluzione violenta diretta ad abbattere il sistema di potere italiano sarebbe legittima oppure illegittima. La recente sentenza della Consulta che ha dichiarato l’illegittimità della legge elettorale vigente (quindi del parlamento, del capo…

LO YUAN AVANZA. E LA CINESIZZAZIONE ANCHE

DI VALERIO LO MONACO ilribelle.com La notizia di macroeconomia più importante degli ultimi giorni è relativa alla guerra delle valute. Ovvero a quella guerra che è in atto ormai da molti anni, e che ha avuto una accelerazione notevole dallo scoppio della crisi dei mutui subprime ai giorni nostri. Il 3 dicembre scorso, in modo ufficiale anche se la cosa non è stata sottolineata a dovere quasi da nessuno, lo Yuan ha superato l’Euro come valuta di riserva e di utilizzo per il commercio…

LO YUAN AVANZA. E LA CINESIZZAZIONE ANCHE

DI VALERIO LO MONACO ilribelle.com La notizia di macroeconomia più importante degli ultimi giorni è relativa alla guerra delle valute. Ovvero a quella guerra che è in atto ormai da molti anni, e che ha avuto una accelerazione notevole dallo scoppio della crisi dei mutui subprime ai giorni nostri. Il 3 dicembre scorso, in modo ufficiale anche se la cosa non è stata sottolineata a dovere quasi da nessuno, lo Yuan ha superato l’Euro come valuta di riserva e di utilizzo per il commercio…

CASA POUND, I BIRRAI DELL’EUROFOBOFILIA

DI FRANCESCA BASILE kelebeklerblog.com Anche Casa Pound, nota griffe ideologica postneofascista, gode ora del suo quarto d’ora di popolarità grazie al gesto plateale del suo vicepresidente Simone Di Stefano, che il 14 dicembre si è arrampicato sul balcone della sede dell’Unione europea di via IV Novembre a Roma per sostituire la bandiera dell’Ue col tricolore. Come succede spesso in Italia, l’ex candidato sindaco è diventato un mito guadagnandosi il plauso perfino di chi, con CP,…

CASA POUND, I BIRRAI DELL’EUROFOBOFILIA

DI FRANCESCA BASILE kelebeklerblog.com Anche Casa Pound, nota griffe ideologica postneofascista, gode ora del suo quarto d’ora di popolarità grazie al gesto plateale del suo vicepresidente Simone Di Stefano, che il 14 dicembre si è arrampicato sul balcone della sede dell’Unione europea di via IV Novembre a Roma per sostituire la bandiera dell’Ue col tricolore. Come succede spesso in Italia, l’ex candidato sindaco è diventato un mito guadagnandosi il plauso perfino di chi, con CP,…

IL PRESIDENTE ITALIANO TEME UN’INSURREZIONE VIOLENTA NEL 2014, MA NON PROPONE NESSUN RIMEDIO

DI AMBROSE EVANS PRITCHARD vocidallestero.blogspot.it In Italia gli eventi stanno volgendo al peggio. Il presidente Giorgio Napolitano ha lanciato l'allarme su possibili "tensioni sociali e disordini diffusi" nel 2014, mentre la lunga recessione si trascina. Coloro che vivono ai margini vengono coinvolti in "atti di protesta indiscriminata e violenta, verso una forma di opposizione totale". Il suo ultimo discorso è una vera e propria Geremiade. Migliaia di aziende sono…

IL PRESIDENTE ITALIANO TEME UN’INSURREZIONE VIOLENTA NEL 2014, MA NON PROPONE NESSUN RIMEDIO

DI AMBROSE EVANS PRITCHARD vocidallestero.blogspot.it In Italia gli eventi stanno volgendo al peggio. Il presidente Giorgio Napolitano ha lanciato l'allarme su possibili "tensioni sociali e disordini diffusi" nel 2014, mentre la lunga recessione si trascina. Coloro che vivono ai margini vengono coinvolti in "atti di protesta indiscriminata e violenta, verso una forma di opposizione totale". Il suo ultimo discorso è una vera e propria Geremiade. Migliaia di aziende sono…

SOLO UN FASCISTA DI MERDA ?

DI ENRICO GALOPPINI ideeinoltre.blogspot.it Io non so chi sia Simone di Stefano, vicepresidente di Casa Pound Italia, e non m’interessa che per qualcuno sia solo un "fascista di merda". So solo che quello che ha fatto avrei voluto farlo io e, certamente, molti altri italiani come lui e me. Niente di delinquenziale, intendiamoci, se con ciò s’intende esporre l’altrui incolumità ad un grave pericolo, oppure devastare senza senso dei beni pubblici come invece capita di vedere…

SOLO UN FASCISTA DI MERDA ?

DI ENRICO GALOPPINI ideeinoltre.blogspot.it Io non so chi sia Simone di Stefano, vicepresidente di Casa Pound Italia, e non m’interessa che per qualcuno sia solo un "fascista di merda". So solo che quello che ha fatto avrei voluto farlo io e, certamente, molti altri italiani come lui e me. Niente di delinquenziale, intendiamoci, se con ciò s’intende esporre l’altrui incolumità ad un grave pericolo, oppure devastare senza senso dei beni pubblici come invece capita di vedere…

UN NUOVO RAPPORTO SUL SARIN SIRIANO SMENTISCE LE AFFERMAZIONI DEGLI USA

DI VICTOR KOTSEV Asia Times Alcuni mesi fa gli USA erano sul piede di guerra a causa dell’utilizzo di armi chimiche in Siria; ma poi, apparentemente influenzati dall’iniziativa russa che prevedeva la spedizione dell’armamento chimico da parte del governo siriano e la sua successiva distruzione, hanno fatto marcia indietro. Coloro i quali per tutto il tempo hanno sostenuto che la versione dei fatti fornita dalla Casa Bianca era alquanto problematica hanno appena ricevuto un…

UN NUOVO RAPPORTO SUL SARIN SIRIANO SMENTISCE LE AFFERMAZIONI DEGLI USA

DI VICTOR KOTSEV Asia Times Alcuni mesi fa gli USA erano sul piede di guerra a causa dell’utilizzo di armi chimiche in Siria; ma poi, apparentemente influenzati dall’iniziativa russa che prevedeva la spedizione dell’armamento chimico da parte del governo siriano e la sua successiva distruzione, hanno fatto marcia indietro. Coloro i quali per tutto il tempo hanno sostenuto che la versione dei fatti fornita dalla Casa Bianca era alquanto problematica hanno appena ricevuto un…

GIOCO SPORCO A KIEV

DI RICCARDO SEREMEDI orizzonte48.blogspot.it Era il 25 gennaio 1904 quando alla Royal Geographical Society venne presentato un articolo intitolato “The Geographical Pivot of History” (Il Perno geografico della Storia) destinato a provocare grande sensazione nella comunità scientifica per le acute e ardite analisi geopolitiche; HALFORD MACKINDER , stimato geografo e politico inglese, vi elaborava la teoria di HEARTLAND – nuovo nome dato alla zona centrale del continente Eurasia,…

GIOCO SPORCO A KIEV

DI RICCARDO SEREMEDI orizzonte48.blogspot.it Era il 25 gennaio 1904 quando alla Royal Geographical Society venne presentato un articolo intitolato “The Geographical Pivot of History” (Il Perno geografico della Storia) destinato a provocare grande sensazione nella comunità scientifica per le acute e ardite analisi geopolitiche; HALFORD MACKINDER , stimato geografo e politico inglese, vi elaborava la teoria di HEARTLAND – nuovo nome dato alla zona centrale del continente Eurasia,…

PUTIN E “LO SCONTRO DI CIVILT”

THE SAKER vineyardsaker.blogspot.it Come sempre, nel suo recente discorso presidenziale alla Assemblea Federale Putin ha toccato molti punti, tra cui la Costituzione, la lentezza dell’attuazione dei decreti presidenziali, la sanità, le questioni sociali, il bilancio, i militari ecc.. Eppure, credo che la parte più importante del suo discorso sia la seguente : (con molta enfasi) Siamo sempre stati orgogliosi del nostro paese. Ma non abbiamo aspirazioni da superpotenza, non…

PUTIN E “LO SCONTRO DI CIVILT”

THE SAKER vineyardsaker.blogspot.it Come sempre, nel suo recente discorso presidenziale alla Assemblea Federale Putin ha toccato molti punti, tra cui la Costituzione, la lentezza dell’attuazione dei decreti presidenziali, la sanità, le questioni sociali, il bilancio, i militari ecc.. Eppure, credo che la parte più importante del suo discorso sia la seguente : (con molta enfasi) Siamo sempre stati orgogliosi del nostro paese. Ma non abbiamo aspirazioni da superpotenza, non…

IL BUCO DI ONITSHA (IL CAPITALISMO COME PROBLEMA)

PASCUAL SERRANO atlanticaxxii.com Nel suo libro Ebano, dedicato all’Africa, il giornalista polacco Ryszard Kapuscinski racconta la storia di un quartiere a diversi chilometri di distanza dalla località nigeriana di Onitsha, dove nel mezzo della strada c’era un enorme fosso nel quale i veicoli finivano inghiottiti. Quella borgata aveva sviluppato un sistema di diverse squadre di salvataggio che si guadagnavano la vita aiutando a uscire dal buco tutti i veicoli, specialmente camion.…

IL BUCO DI ONITSHA (IL CAPITALISMO COME PROBLEMA)

PASCUAL SERRANO atlanticaxxii.com Nel suo libro Ebano, dedicato all’Africa, il giornalista polacco Ryszard Kapuscinski racconta la storia di un quartiere a diversi chilometri di distanza dalla località nigeriana di Onitsha, dove nel mezzo della strada c’era un enorme fosso nel quale i veicoli finivano inghiottiti. Quella borgata aveva sviluppato un sistema di diverse squadre di salvataggio che si guadagnavano la vita aiutando a uscire dal buco tutti i veicoli, specialmente camion.…

LA POLITICA COME REGNO DELLA CONTENTEZZA

DI PIETRO ANCONA Due pianeti diversi Guardavo ieri l'assemblea affollata del PD riunita a Milano. Ma quanti sono? La platea era stipata. Seppur attraverso lo schermo televisivo, si sentiva aleggiare su quella gente un'aria di serenità, di soddisfazione, di godimento, di benessere. Si, di benessere! Benessere perchè era radunata una folla di privilegiati, di parlamentari, di dirigenti delle organizzazioni sindacali dei lavoratori e padronali, insomma l'avanguardia ben nutrita di…

LA POLITICA COME REGNO DELLA CONTENTEZZA

DI PIETRO ANCONA Due pianeti diversi Guardavo ieri l'assemblea affollata del PD riunita a Milano. Ma quanti sono? La platea era stipata. Seppur attraverso lo schermo televisivo, si sentiva aleggiare su quella gente un'aria di serenità, di soddisfazione, di godimento, di benessere. Si, di benessere! Benessere perchè era radunata una folla di privilegiati, di parlamentari, di dirigenti delle organizzazioni sindacali dei lavoratori e padronali, insomma l'avanguardia ben nutrita di…

IL PREZZO DEL MAIALE

DI S.AMANN, M.FROHLINGSDORF E U. LUDWIG Der Spiegel L’industria della carne suina tedesca è efficiente e sforna prodotti a basso costo. Dietro questo sistema, però, ci sono operai sottopagati, falde acquifere inquinate e tecniche d’allevamento che usano enormi quantità di antibiotici. Meinolf è praticamente il meglio che può capitare a una scrofa. Certo, non è bellissimo: ha sette anni, pesa 112 chili e il lardo della sua groppa ha uno spessore di sette centimetri. Ma ha un talento…

IL PREZZO DEL MAIALE

DI S.AMANN, M.FROHLINGSDORF E U. LUDWIG Der Spiegel L’industria della carne suina tedesca è efficiente e sforna prodotti a basso costo. Dietro questo sistema, però, ci sono operai sottopagati, falde acquifere inquinate e tecniche d’allevamento che usano enormi quantità di antibiotici. Meinolf è praticamente il meglio che può capitare a una scrofa. Certo, non è bellissimo: ha sette anni, pesa 112 chili e il lardo della sua groppa ha uno spessore di sette centimetri. Ma ha un talento…

COSA POSSO FARE ? – INTERVISTA A ROGER WATERS

DI FRANK BARAT Counterpunch La musica, il ruolo politico degli artisti ed il suo attivismo per la giustizia nel mondo, compresa la Palestina. Frank Barat: Quando hai preso la decisione di rendere così politico il tour di The Wall (che si è concluso a Parigi a settembre 2013)? E perché hai dedicato a Jean-Charles De Menezes il concerto finale? Roger Waters: il primo spettacolo é stato il 14 Ottobre 2010. Insieme a Sean Evans, avevamo cominciato a lavorare sui contenuti…

COSA POSSO FARE ? – INTERVISTA A ROGER WATERS

DI FRANK BARAT Counterpunch La musica, il ruolo politico degli artisti ed il suo attivismo per la giustizia nel mondo, compresa la Palestina. Frank Barat: Quando hai preso la decisione di rendere così politico il tour di The Wall (che si è concluso a Parigi a settembre 2013)? E perché hai dedicato a Jean-Charles De Menezes il concerto finale? Roger Waters: il primo spettacolo é stato il 14 Ottobre 2010. Insieme a Sean Evans, avevamo cominciato a lavorare sui contenuti…

UN'IMPROVVISA CHIAMATA

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.it Capita, capita a tutti che – prima o dopo – si riceva una chiamata inaspettata, un evento impossibile oppure un fantasma che si materializza sul sagrato di una chiesa, e chieda proprio di te. Oh...tutti sappiamo che, prima o dopo, saremo chiamati alla partita a scacchi finale...ma questa è una certezza, mica un’eventualità. E’ come nel Monopoli, dove ci sono gli Imprevisti e le Probabilità: negli ultimi sette anni (detti “delle vacche…

UN'IMPROVVISA CHIAMATA

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.it Capita, capita a tutti che – prima o dopo – si riceva una chiamata inaspettata, un evento impossibile oppure un fantasma che si materializza sul sagrato di una chiesa, e chieda proprio di te. Oh...tutti sappiamo che, prima o dopo, saremo chiamati alla partita a scacchi finale...ma questa è una certezza, mica un’eventualità. E’ come nel Monopoli, dove ci sono gli Imprevisti e le Probabilità: negli ultimi sette anni (detti “delle vacche…

PROTESTE, E' IL TEMPO DELLA PRIMAVERA ITALIANA ?

DI MASSIMO FINI ilfattoquotidiano.it «Fusse che fusse la vorta bbona» diceva in una Canzonissima del 1960 Nino Manfredi nella parte di un barista incazzato. E se fosse davvero venuto il momento della caduta di un regime delegittimato, di una democrazia espropriata dai partiti che, esorbitando completamente dal ruolo loro assegnato dalla Costituzione, hanno occupato ogni spazio costituendosi in lobbies clientelari, corrotte, corruttrici e sostanzialmente mafiose? Le manifestazioni,…

PROTESTE, E' IL TEMPO DELLA PRIMAVERA ITALIANA ?

DI MASSIMO FINI ilfattoquotidiano.it «Fusse che fusse la vorta bbona» diceva in una Canzonissima del 1960 Nino Manfredi nella parte di un barista incazzato. E se fosse davvero venuto il momento della caduta di un regime delegittimato, di una democrazia espropriata dai partiti che, esorbitando completamente dal ruolo loro assegnato dalla Costituzione, hanno occupato ogni spazio costituendosi in lobbies clientelari, corrotte, corruttrici e sostanzialmente mafiose? Le manifestazioni,…

L’ETICA DI “OPUS GOLDMAN SACHS DEI”

DI IRENE SABENI ilribelle.com Il diavolo e l'acqua santa. Il denaro sterco del demonio. Gli pseudo opposti che si incontrano e si suggeriscono regole di comportamento. Con tanti saluti alla nuova linea della Chiesa attenta alla povertà con la quale Francesco I ha voluto caratterizzare il suo Pontificato.  La Pontificia Università Santa Croce, che dipende dall'Opus Dei, ha deciso che i suoi studenti, futuri sacerdoti, debbano conoscere l'economia e la finanza, per comprendere…

L’ETICA DI “OPUS GOLDMAN SACHS DEI”

DI IRENE SABENI ilribelle.com Il diavolo e l'acqua santa. Il denaro sterco del demonio. Gli pseudo opposti che si incontrano e si suggeriscono regole di comportamento. Con tanti saluti alla nuova linea della Chiesa attenta alla povertà con la quale Francesco I ha voluto caratterizzare il suo Pontificato.  La Pontificia Università Santa Croce, che dipende dall'Opus Dei, ha deciso che i suoi studenti, futuri sacerdoti, debbano conoscere l'economia e la finanza, per comprendere…