Monthly Archives

Novembre 2013

INTERNAZIONALISMO 0.0

DI CLAUDIO MARTINI il-main-stream.blogspot.it Troviamo in rete un notevole articolo a firma di Giulietto Chiesa, e ne constatiamo i toni sorprendentemente duri, al limite (anzi, oltre il limite) dell'insulto. "Schizzi di stupidità", "robaccia di scarto", "gramigna, spazzatura, rifiuti". Ecco gli epiteti che Chiesa riserva agli oppositori dell'Euro. Mai nessuno dei Marescialli del PUDE (che pure sappiamo essere usi alla menzogna, che è una forma di violenza) aveva finora adoperato un…

LATOUCHE E L'EURO: LA SALDATURA COL DECRESCISMO CHE PIACE AL MAINSTREAM

FONTE: ORIZZONTE48 (BLOG) Guardate un pò qui: persino un personaggio di indecifrabile collocazione culturale, in termini di competenza scientifica, quale risulta essere Latouche profetizza la fine dell'euro. Ovviamente per le ragioni sbagliate: crede che l'euro sia funzionale ad un aumento continuo dei consumi, laddove, al contrario, è il principale mezzo di loro compressione rispetto al livello raggiungibile in un assetto costituzionale-democratico. E ciò come inevitabile…

GRILLO, SOVRANITA’ MONETARIA E ORBANOMICS

DI MAURIZIO GUSTINICCHI scenarieconomici.it “Honesta mors turpi vita potior” “Una morte onorevole è migliore di una vita vergognosa” (Tacito Vita di Agricola) Lo confesso, non ho resistito! Intento a studiarmi l’Ungheria (e la Orbanomics), un conoscente mi segnala l’infelice uscita del co-fondatore del Movimento5Stelle che denota carenze macroeconomiche ed una limitata conoscenza della storia che l’Ungheria ha rappresentato per l’Europa attuale. Ovviamente, come detto in…

1993-2013: STA ARRIVANDO AL CAPOLINEA IL VENTENNALE “PASSO A DUE” TRA RUSSIA E STATI UNITI ? (PARTE II)

DI THE SAKER vineyardsaker PARTE II Nel frattempo gli USA diventano Neocon A differenza dell'Unione Sovietica, che sostanzialmente scomparve dalla mappa del nostro pianeta, gli Stati Uniti "hanno vinto" la Guerra Fredda (ciò non è di fatto del tutto vero, ma è come la vedono molti americani) ed essendo diventati l'ultima e unica vera superpotenza gli USA hanno immediatamente intrapreso una serie di guerre esterne per stabilire il proprio "dominio totale" sul pianeta,…

IRAN, ARABIA SAUDITA E IL CENTENARIO DELLA FED

DI VALENTIN KATASONOV strategic-culture.org Recentemente si è fatto un gran parlare, sui media, riguardo l’apparente riavvicinamento diplomatico fra gli Stati Uniti e l’Iran, e il simultaneo peggioramento delle relazioni fra gli Stati Uniti e l’Arabia Saudita. E si fa sempre più menzione della creazione del 1913, del Federal Reserve System statunitense; Dicembre segnerà il suo centesimo anniversario. Secondo la mia opinione, la coincidenza fra gli ultimi eventi in Medio…

L'IMMAGINE (OFFENSIVA) DEL GIORNO

DI FUNNYKING rischiocalcolato.it Tutto vero. Paolo Barrai di Mercato Libero, mi aveva preavvisato della cosa e in effetti sono andato a controllare di persona anche io. Ecco la simpatica campagna marketing di Lidl (azienda posseduta da demoniaci tedeschi, gente spietata che senza dubbio lo ha fatto per fare soffrire i poveri italiani): Dovete sapere che in Svizzera esiste il salario minimo risultato di contrattazione collettiva, e in generale è fissato a 3500chf, tolte le…

L'ALLUVIONE SARDA E I FANTOCCI IMPICCATI

DI PINO CABRAS megachip.globalist.it Gli hanno dato molti nomi: ciclone, Cleopatra, uragano, bomba d'acqua. La mia terra gli ha dato un tributo di vite umane. Il presidente della regione Ugo Cappellacci, pronto ad aggiornare l'elenco di piaghe descritte nel Libro dell'Esodo, gli ha dato la definizione di "piena millenaria". La tempesta che ha rovesciato sui suoli sardi sei mesi d'acqua in appena mezza giornata ha saputo guadagnarsi così il primo posto nella borsa mediatica…

I BANKSTERS LUCRANO SULL 'ALLUVIONE SARDA

DI M.M. il ribelle.com Mentre i soccorritori raggiungevano le zone colpite della Sardegna colpite dall'alluvione c'era qualcuno che pensava a come “monetizzare” dei momenti tragici. Un comportamento simile a quello di chi viene arrestato per sciacallaggio nelle case lasciate vuote dalla popolazione sfollata. Una delle più importanti banche del Paese ha infatti pensato di attivare una “linea di credito” dedicata alle province di Olbia e di Nuoro. Un plafond di 10 milioni di euro…

GRILLO CONTRO LE PEN E ORBAN: MA COSA STAI FACENDO ?

FONTE: SCENARIECONOMICI.IT Ieri sul blog di Beppe Grillo è comparso questo post dove, il comico-politico genovese, ha dichiarato che la cattiva gestione della crisi europea stia spianando la strada al ritorno del fascismo in Europa; citando inoltre Alba Dorata, Marine Le Pen e Viktor Orban. qui l’articolo completo ( link diretto) Le oligarchie finanziarie si baloccano con governi compiacenti o direttamente imposti da loro. Infatti la BCE ha ormai il potere di influenzare la…

GREENPEACE CONTRO LA RUSSIA – COME CE LA RACCONTANO E COME STANNO VERAMENTE LE COSE

THE SAKER vineyardsaker.blogspot.it Il mese scorso ho scritto un articolo sulle vere ragioni che hanno mosso l'azione di Greenpeace nel Mare Artico russo e ho parlato dei tanti interessi di Vladimir Putin in questo mare. Qualche anno fa, un sottomarino piantò una bandiera russa sul Polo Nord, era un chiaro segno che la Russia stava mettendo una firma sotto la propria quota di risorse polari. Inutile dire che Stati Uniti, Canada e UE ci restarono male.

LA GERMANIA PREPARA LA “CAMPAGNA D’ITALIA”

DI GIULIO SAPELLI ilsussidiario.net Doppia mossa del cavallo europeo. Prima si colpisce la Germania invocando un articolo dei trattati ultra-nascosto e dimenticato - eccesso di surplus commerciale, pensate un po’- e in tal modo ci si accoda obbedienti al diktat Usa che ha attaccato Berlino con una violenza inaudita mai resa manifesta da dopo la fine della Seconda guerra mondiale. Poi si attacca l’Italia, tutta protesa a dar buon esempio di sé, e la si critica; non la…

FUGA DAL DOLLARO

DI MIKE WHITNEY counterpunch.org Intervista a Paul Craig Roberts Paul Craig Roberts pensa che la Fed (N.d.T. Federal reserve system) si sia messa all'angolo. Un incremento dei tassi di interesse rafforzerebbe il dollaro, gli darebbe nuova vita come valuta di riserva e bloccherebbe gli investimenti in oro, ma la salita dei tassi farebbe collassare i mercati azionari ed obbligazionari e ridurrebbe il valore dei derivati nei bilanci delle banche. Ho chiesto al Dottor Roberts se…

L'OBIETTIVO DELLA PANTOMIMA DELL'USCITA DEI POLITICI DA FORZA ITALIA

FONTE: CLOROALCLERO.COM Occuparsi di determinate cose della cosidetta politica interna e scriverne è un po’ come infilare le mani in una tazza del cesso intasata. Un lavoro davvero sporco che poi alla fine si ripresenta ancora e ancora. Da qui l’esigenza di -almeno- esternare una considerazione al di la della meschinità dell’argomento. E l’argomento è: la spaccatura di forza italia. Un “evento” su cui i giornali hanno elucubrato parecchio, sottolineando reazioni e controreazioni…

SILVIO E GIORGIO, AFFINITA’ E “FRATELLANZA” ?

DI FERRUCCIO PINOTTI E STEFANO SANTACHIARA affariitaliani.it Il complesso rapporto creatosi nel corso degli anni tra Berlusconi e Napolitano suggerisce sintonie che spesso vanno oltre la simpatia personale e il reciproco rispetto che può esistere tra figure che dovrebbero essere radicalmente lontane, sia per storia intellettuale e professionale sia per schieramento politico. Di Berlusconi è nota l’appartenenza massonica, che non si manifesta solo nella documentata affiliazione alla…

1993-2013: STA ARRIVANDO AL CAPOLINEA IL VENTENNALE “PASSO A DUE” TRA RUSSIA E STATI UNITI ? (PARTE PRIMA)

DI THE SAKER vineyardsaker PARTE I Le ultime tensioni tra l'Unione Europea e la Russia per la bravata di Greenpeace nell'Artico ha semplicemente confermato un dato di fatto che realmente nessuno si preoccupa più di negare: le élite politiche e finanziarie occidentali odiano in modo viscerale Vladimir Putin e sono sconvolte dal comportamento che la Russia tiene sia sul piano interno che sulla scena internazionale . Questa tensione era ben visibile sui volti di Obama e Putin…

PER UNA CIVILTA' INTELLIGENTE – SULLA TERRA

DI PAUL STREET informationclearinghouse.info Sembra davvero possibile, quasi probabile, che esistano forme di vita intelligente su altri pianeti. Secondo l’ astronomo della prestigiosa University of California di Berkeley, Geoff Marcy, un ricercatore ufficiale della NASA per la missione Telescopio Keplero, "l’universo è semplicemente troppo vasto perchè non ci possano essere altre forme di civiltà da qualche parte”. In realtà, la vera domanda è: “Quanto dista da noi il nostro…

L'UOMO A UNA DIMENSIONE. IL REGIME LIBERALE E LA PALINODIA DEL POLITICAMENTE CORRETTO

DI EDUARDO ZARELLI ilRibelle.com Non poteva certo mancare il liceo Mamiani di Roma. Dopo le aspre polemiche a Venezia, lo storico istituto capitolino, quello di "Porci con le ali", il simbolo studentesco del '68 nella capitale, fino alla cinematografia dell'acne adolescenziale e relativista dei fratelli Muccino, abolisce "padre e madre" dal libretto delle giustificazioni. Ora si impone "primo e secondo genitore". In una crisi epocale del liberal-capitalismo, la scuola italiana…

IVAN ILLICH ED IL MOVIMENTO DEI BENI COMUNI

DI DAVID BOLLIER bollier.org Negli ultimi tre giorni ho partecipato ad una fantastica conferenza, "Dopo la crisi: Il pensiero di Ivan Illich oggi", a Oakland, in California, presso la Oakland School for the Arts. Illich era un critico sociale iconoclasta, un sacerdote gesuita, un cristiano radicale, uno storico, uno scienziato ed un popolare intellettuale, particolarmente famoso negli anni 1970 e 1980 per le sue critiche brucianti alla natura oppressiva delle istituzioni e delle…

VITTIME E NO: L'EQUIVOCO DELLE GUERRE MODERNE

DI MASSIMO FINI ilfattoquotidiano.it Ha sbagliato la grillina Emanuela Corda a pretendere che nel giorno in cui si commemoravano i 19 italiani, fra militari e civili, morti a Nassiriya, che anche l’attentatore fosse considerato una vittima. Quel kamikaze non era una vittima, era consapevole, a differenza dei nostri, di andare incontro alla morte. Né è il principale responsabile di quella che un po’ enfaticamente chiamiamo una strage (di ben altra entità sono gli eccidi consumati…

SINISTRA ECOLOGIA

DI ALEXIK carmillaonline.com Non potete lamentarvi. Se siete rimasti delusi dalla politica ambientale di Nichi Vendola la colpa è di un vostro fraintendimento grammaticale. Lui una “sinistra ecologia” ve l’ha promessa fin dalla scelta del nome del partito. Se poi non sapete l’italiano e confondete gli aggettivi con i sostantivi, non gliene potrete mica imputare la colpa.Magari vi eravate illusi quando, nel novembre 2008, lo vedeste sfilare per le vie di Taranto nel corteo contro…

VEDI L’ESPRESSO, E POI MUORI

DI FRANCESCO SANTOIANNI francescosantoianni.it Ma perché mai l’Espresso, alla vigilia della imponente manifestazione #fiumeinpiena, trasforma in un terroristico “reportage”, annunciato da una altrettanto terroristica copertina (“Bevi Napoli e poi muori”), l’indagine “ Naples public health evaluation” realizzata, ben quattro anni fa, per conto della CNIC – Commander, Navy Installations Command (una struttura della U.S. Navy preposta agli alloggiamenti del personale) sull’inquinamento…

GRECIA: RESTERA' QUALCUNO AL CENTRO O VERSO UNA GUERRA CIVILE ?

Di NIKOS KONSTANDARAS nytimes.com ATENE - La brutalità del delitto sarebbe stata scioccante ovunque. Il killer si è avvicinato ai tre giovani, tutti di ALBA DORATA, che camminavano su un marciapiede pieno di gente ed ha sparato dodici colpi in sette secondi, finendo due vittime con un colpo alla testa e lasciando il terzo ragazzo gravemente ferito, prima di fuggire su una moto guidata da un complice. E' difficile trovare molti altri paesi – specialmente tra quelli delle…

L'EURO-MOTORE, I PISTONI E LE LEGGI DELLA TERMODINAMICA

DI CLACK Comedonchisciotte.org (libero adattamento da una metafora di Claudio Borghi Aquilini, enunciata durante la presentazione del Manifesto di Solidarietà Europea il 23-9-2013) C'era una volta un Motore. Era davvero un gran bel pezzo di Motore. Sfavillante, tecnologico, di ultimissima generazione. Un vero miracolo della Tecnocrazia Comunitaria, al punto tale che si iniziò da subito a definirlo come “l'Euro-Motore”. Era talmente avanzato che al suo interno aveva dei…

BONO, NEL NOME DEL POTERE

ANTONIO GARCIA MALDONADO elasombrario.com Paul David Hewson, alias Bono, dice che il suo nome deriva dal negozio Bonavox della sua natale Dublino. Qualcuno non se la beve e vedono la ragione del suo nome nell’alta stima che ha di se stesso, un esempio di virtù e bonhomia ( bonhomia è una parola creata dal francese bonhomie=semplicità gentilezza amabilità, e il suo nome, Bono, io la vedo così). Molti hanno pensato che in fin dei conti questo è un dettaglio di poco conto, che prima…

UN GOLPE DI NOME EURO. SE LA MONETA UNICA FOSSE TECNICAMENTE UN COLPO DI STATO CONTRO PAESI MEMBRI E CITTADINI?

FONTE: ILFOGLIO.IT Un saggio di Giuseppe Guarino, già ordinario di Diritto pubblico alla Sapienza di Roma, già ministro delle Finanze (1987) e dell’Industria (1992-’93). La tesi del professore è che all’origine della moneta unica si sia realizzato un “colpo di stato”, attraverso un preciso regolamento comunitario, il numero 1466/97. Approfittando della fortissima volontà dei governi del tempo di superare a tutti i costi…

L’ENIGMA DEL MERCATO CINESE

Di PEPE ESCOBAR counterpunch.org Il progetto del Partito Comunista Cinese L'obiettivo della ristrutturazione del sistema economico è consentire alle forze del mercato di svolgere un “ruolo decisivo” nella distribuzione delle risorse. Tutto qui? Tutti trattenevano il fiato aspettando qualcosa di nuovo in economia - e questo è tutto quello che hanno tirato fuori : un enigma dentro un altro enigma dentro una scatola cinese, sotto forma di un comunicato criptico rilasciato dal…

L’EXPO GALLEGGIANTE DELLE ARMI

DI MANLIO DINUCCI E TOMMASO DI FRANCESCO ilmanifesto.it Alla fine il Carosello galleggiante d'armi e prodotti alimentari del made-in-Italy va: è salpato ieri da Civitavecchia il gruppo della marina militare costituito dalla portaerei Cavour, dalla fregata Bergamini, dalla nave di supporto logistico Etna e dal pattugliatore Borsini. Scopo ufficiale della «campagna navale» - organizzata dal ministero della Difesa in collaborazione con i ministeri degli Esteri, dello Sviluppo…

LE ECONOMIE AVANZATE SONO ORMAI UN COLOSSALE SCHEMA PONZI ?

FONTE: HESCATON.COM I debiti sovrani battono nuovi record ogni settimana, questo purtroppo è quello che tutti sentiamo periodicamente. L’articolo di oggi è la nostra risposta all’interessante articolo del famoso blog americano Zero Hedge di cui questo è il link: Fonzie Or Ponzi? One Theory On The Limits To Government Debt. Per chi non avesse voglia di leggerlo, facciamo ora un breve riassunto. Lo scopo dell’articolo è dimostrare che il debito pubblico di uno stato ad alto…

GLI ABUSI DELLE MULTINAZIONALI SUI MINORI: UN’INVISIBILE EPIDEMIA GLOBALE

DI JOHN MCMURTRY Global Research “Non ci può essere una rivelazione più profonda dell'anima di una società, del modo in cui tratta i suoi bambini” sostiene Nelson Mandela Come non essere d'accordo? Eppure oggi i bambini possono essere aggrediti, fatti ammalare, o uccisi da pervasivi farmaci commerciali, cibo e bevande spazzatura, resi perversi in vari modi dalla violenza senza scrupoli, impegnati in lavori forzati senza nessun beneficio, e poi buttati dentro a un futuro…