Archivi giornalieri: 14 Settembre 2013 , 18:06

NOI, VOI, LORO. E LA NECESSARIA RIVOLUZIONE (PARTE PRIMA)

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.it Sono stato assente da queste pagine un po’ di tempo: no, non sono andato alle Maldive od a Mauritius e me ne dispiace un po’, anche perché non avevo i soldi per andarci…e quindi va bene così. Si fa per dire. Ho fatto due bagni in quel di Noli, un po’ di lavoro sulla barca – Dio! Mi sembra la fabbrica del Duomo! – ed ho dormito. Tanto. In più – perché sono anch’io uno sfigato …

Leggi tutto »

PERCH USA, INGHILTERRA, UNIONE EUROPEA E ISRAELE VOGLIONO DISTRUGGERE LA SIRIA ?

DI ADRIAN SALBUCHI informationclearinghouse.info Una giovane dalla voce delicata che vive la crisi siriana la descrive con molto più buon senso, verità e onestà dei potenti governi occidentali e dei loro mass media controllati dal denaro come burattini. Identificandosi semplicemente come “siriana, patriota, anti-neocon, anti-nuovo-ordine-mondiale, anti-sionista”, lo scorso anno ha aperto un suo canale YouTube (YouTube/User/SyrianGirlpartisan). In un breve video (nove minuti) spiega “otto ragioni per cui il Nuovo Ordine Mondiale odia la Siria”. Faremmo tutti bene ad ascoltarlo … …

Leggi tutto »

OBAMA SCHIAFFEGGIATO IN PRIMA PAGINA SUL NEW YORK TIMES

DI FEDERICO MANCONI ilribelle.com Vladimir Putin mette a segno un altro goal nel suo confronto con Barack Obama e questo è un goal pesante perché segnato fuori casa: addirittura l’11 settembre e sulle pagine del New York Times, una delle roccaforti della propaganda mediatica statunitense, specie per quanto riguarda il quadrante mediorientale. Il giornale di cui bisogna cercare di capire gli effetti sull’uomo, come cantavano i Bee Gees nel ‘77, non poteva lasciarsi sfuggire la ghiotta occasione di pubblicare un …

Leggi tutto »

LA NON DERIVA ROSSA

DI EUGENIO BENETAZZO eugeniobenetazzo.com Il Titanic Italia si trova con il motore imballato sin dall’inizio della primavera per le vicende giudiziarie di Silvio Berlusconi, tutta l’attenzione mediatica è stata rivolta sin da luglio di questa estate all’attesa per la sentenza della Cassazione sul processo Mediaset, da agosto ad oggi invece, post sentenza di condanna, tutto è focalizzato sulla interdizione dai pubblici uffici e sulla revisione della Legge Severino (per chi non lo sapesse ancora rappresenta il recente dispositivo di legge …

Leggi tutto »