Archivi giornalieri: 4 Settembre 2013 , 19:42

US ARMY IN SHOCK: OBAMA HA ESITATO AD ATTACCARE LA SIRIA PERCHE’ I RUSSI HANNO ABBATTUTO UN F-22 e 4 TOMAHAWK ?

DI ANGELO IERVOLINO lenewsdiangeloiervolino.altervista.org Il 1° Settembre un esperto militare in un’intervista al canale televisivo “Al Manar”, ha confermato che il motivo del ritardo nella partenza dell’attacco da parte del presidente Obama sulla Siria non è stato quello presumibile di attendere il voto del Congresso. La ragione è che tra il 30 e il 31 Agosto, la Siria, ha distrutto un US Air Force F-22 Raptor, e quattro missili “Tomahawk”. L’F-22 Raptor è il caccia più avanzato al mondo. Esso …

Leggi tutto »

NOAM CHOMSKY CONTRO I POSTMODERNI

DI GIULIO MEOTTI ilfoglio.it Il grande semiologo distrugge il blasonato Slavoj Zizek: “Può essere spiegato in cinque minuti a un bambino di dodici anni”. Derrida e Lacan? “Banalità in polisillabi, pomposi, esibizionisti” Non capita tutti i giorni di assistere a una simile faida fra due icone della sinistra mondiale. E’ successo fra Noam Chomsky e Slavoj Zizek. O per dirla con le parole del Wall Street Journal, “Chomsky contro Elvis”. Il primo è il grande linguista del Mit, il college …

Leggi tutto »

L'ARMA CHIMICA DELLA SIRIA NON E' ALTRO CHE FLUORURO DI SODIO USATO NELLE FORNITURE IDRICHE IN USA E VENDUTO DA WAL-MART

DI MIKE ADAMS naturalnews.com Ora Natural News può rivelare che la storia delle armi chimiche della Siria, spinta dalla Casa Bianca, è uno scherzo bizzarro. Per capire perché, dovete cominciare dalla notizia pubblicata dal The Independent (1), dal titolo “Revealed: il governo ha permesso a compagnie britanniche l’esportazione di agenti chimici da gas nervino alla Siria.” Fa paura, vero? Come riporta The Independent: Ieri sera, il governo è stato accusato di “incredibile negligenza” nel suo controllo delle armi, dopo la …

Leggi tutto »

DA QUALE PARTE STAI ?

DI MICKEY Z worldnewstrust.com “C’è stato un tempo in cui il rischio di rimanere un bocciolo era più doloroso che fiorire.” – Anais Nin Quanto ancora siamo disposti a tollerare prima di intervenire? Qual è la nostra soglia personale del dolore? Quando capiremo che siamo meno spaventati dallo Stato che dal vivere su un pianeta senza alberi, senza acqua potabile, senza terra arabile, senza un minimo di giustizia? Invece che risposte stimolanti, dirò ssssshhhhhhh…

Leggi tutto »

RUPERT MURDOCH E LORD ROTSCHILD: I BARONI PETROLIFERI DELLA SIRIA OCCUPATA

DI CHRISTOPHER BOLLYN therebel.org Milioni di americani prendono le notizie dalla FOX News, il Wall Street Journal, o attraverso altri organi d’informazione di proprietà di Rupert Murdoch. Generalmente, questi organi d’informazione sono a favore di un’azione militare contro la Siria, ma non informano i loro spettatori e lettori che il signor Murdoch ha investito interessi nella guerra con la Siria. Rupert Murdoch è comproprietario di una compagnia israelo-americana alla quale è stato concesso il diritto di cercare petrolio nelle alture …

Leggi tutto »