Archivi giornalieri: 3 Settembre 2013 , 17:34

NOTIZIA PICCANTE FUORI STAMPA: L’INGHILTERRA HA VENDUTO AGENTI CHIMICI PER GAS NERVINO ALLA SIRIA

DI GILAD ATZMON gilad.co.uk Se volete sapere perché il primo ministro Cameron fosse ansioso di lanciare un attacco contro la Siria mentre la missione dell’ONU stava ancora raccogliendo le prove sul posto, ma poi scartare l’idea tutti insieme repentinamente, il Daily Record vi dà una risposta (1). L’Inghilterra e il governo Cameron potrebbe essere complici della piega degli avvenimenti. A quanto pare, alcune aziende britanniche avrebbero venduto ad alcune compagnie siriane i componenti chimici necessari per la produzione di armi …

Leggi tutto »

AI MIEI COLLEGHI DEL ROCK' N' ROLL

DI ROGER WATERS countercurrents.org La star planetaria della musica Roger Waters ha pubblicato una lettera aperta da lungo attesa per fare appello ai suoi colleghi musicisti di boicottare Israele. La lettera, pubblicata sulla sua pagina Facebook, spiega che Waters partecipa al movimento di Boicottaggio, Privazione e Sanzione (BDS) da sette anni e da qualche tempo rifletteva su questa lettera. Condanna le violazioni dei diritti umani da parte degli israeliani e spiega le ragioni per agire: Ai miei colleghi del Rock …

Leggi tutto »

L'ATTACCO ALLA SIRIA DI OBAMA: LA SALUTE DEL COMPLESSO DELL'INDUSTRIA MILITARE

DI KURT NIMMO infowars.com Dopo i discorsi paralleli di venerdì del Segretario di Stato John Kerry e di Obama sulla guerra, i media mainstream, guidati dal maestro tradizionale della propaganda bellica, il New York Times (1), hanno concluso che gli Stati Uniti potrebbero non attaccare la Siria senza un sostegno sicuro. “Privata del sostegno dell’Inghilterra, il più fedele alleato dell’America in tempo di guerra, l’amministrazione Obama ha agito nel retroscena per costruire un sostegno internazionale alternativo per un attacco che …

Leggi tutto »

TU AMMAZZA LA SIRIA CHE IO COMUNQUE TI AMMAZZO IL DOLLARO

DI ENZOSABE comedonchisciotte.org Commento pubblicato nel forum di comedonchisciotte.org il 2.09.2013 Pare (da questo momento fino alla fine del post si parla solo di ipotesi) che in caso di attacco americano alla Siria, il Presidente Putin abbia dato ordine ai bombardieri russi di non stare a far girare le eliche (o meglio scaldare i reattori) a vuoto a terra, ma di alzarsi in volo e andare a bombardare … indovinate un po’? L’Arabia Saudita. Se ciò è vero, voi (ed …

Leggi tutto »