Home / 2012 / dicembre (pagina 2)

Archivi mensili: dicembre 2012

PERCHE’ COSI’ INDOLENTI ?

DI WAYNE MADSEN strategic-culture.org A cavallo del secolo scorso, lavoratori e studenti di tutto il mondo erano pronti a scendere in piazza, iiniziare rivoluzioni e, se necessario, a morire per combattere i privilegi, con lo scopo di sostenere i diritti umani fondamentali di giustizia e uguaglianza per tutti, salari minimi equi e condizioni di vita accettabili. Negli Stati Uniti, i monopoli dei Rockefeller, Carnegie, e Vanderbilt furono colpiti e in Europa le monarchie indolenti e apatiche furono deposte dalle rivolte …

Leggi tutto »

MARIO MONTI (WEIMAR RELOADED)

DI MAURIZIO BLONDET rischiocalcolato.it Lo scorso 14 dicembre il nostro ministro dell’Economia, Vittorio Grilli, è volato a Washington ad incontrare il suo pari grado, Tim Geithner, e «investitori» finanziari non meglio identificati. Ad essi, secondo Il Corriere, Grilli ha spiegato il piano del governo Monti per ridurre un poco il debito pubblico, che Monti ha continuato a far salire rispetto al PIL, inarrestabile. Il calo del PIL (e non le tasse, secondo Grilli) ha fatto sì che esso si divaricasse …

Leggi tutto »

I RISORTI

DI RITA PENNAROLA lavocedellevoci.it Si chiama The Undead. E’ il libro del giornalista scientifico Dick Teresi, a lungo direttore del prestigioso Digest, che sta mettendo sottosopra le certezze degli americani in fatto di morte cerebrale ed espianti di organi. Soffocato in Italia dalla solita cortina di silenzio, il volume ha trovato ampio risalto sulla grande stampa statunitense. Ecco in esclusiva cosa rivela. La resurrezione? Forse esiste. L’ultimo caso (ma solo in ordine di tempo) si e’ verificato domenica 8 ottobre …

Leggi tutto »

I DUE MARO' RINGRAZIANO IL POPOLO ITALIANO. A ME NO

DI RITA PANI (APOLIDE) r-esistenza-settimanale L’aereo atterra a Ciampino in diretta TV, e l’unica differenza tra questi eroi e gli altri che ci hanno abituato a vedere, è solo il fatto che loro scendono dall’aereo sulle loro gambe; gli altri, in genere, dentro una scatola di legno avvolta dal tricolore. No, non è vero. È diverso anche il fatto che a differenza degli eroi morti, questi hanno un palco sul quale salire, per ringraziare, per dirsi emozionati e grati per …

Leggi tutto »

I RISULTATI DI HUGO CHAVEZ

DI CHARLES MUNTANER, JOAN BENACH, MARIA PAEZ VICTOR counterpunch.org Venezuela, un aggiornamento sui fattori sociali decisivi in materia di sanità Mentre il presidente del Venezuela Hugo Chávez lotta per la vita a Cuba, la stampa liberale dai due lati dell’Atlantico (ad es., El Pais”) continua a criticare il suo governo. Il significato della sua vittoria (ha superato il suo rivale di 12 punti) deve ancor essere ben analizzato, evidentemente. E’ incredibile che Chávez abbia vinto, malato di cancro, attaccato dai …

Leggi tutto »

ASSALTO FINALE A COLPI DI FUCILI A TAPPI E MONETE DEL MONOPOLI

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.it Mi sono spesso chiesto se le soluzioni “monetaristiche”, proposte da parecchi “think tank” per uscire dalla crisi (vera, falsa, inventata, ecc, poco importa), siano sufficienti per un Paese come l’Italia. Chi crede in una nuova moneta, chi nell’allontanamento dall’Europa, chi al “congelamento” del debito pubblico (varie forme ed ipotesi), chi santifica l’euro e chi lo mette all’Inferno…ce n’è per tutte le tasche, le razze e le religioni. Personalmente, sono rimasto vicino alle tesi di Mimmo de …

Leggi tutto »

FRACKING: UNA PAROLA DA RICORDARE

DI ALEJANDRO NADAL La Jornada Nuove parole vanno e vengono. Alcune sono trovate banali che dopo essere passate di moda, cadono rapidamente nel dimenticatoio, ma c’è un termine che sarà difficile dimenticare: fracking. Sfortunatamente non porta buone notizie. Molti ingegneri e specialisti in materia di energia sanno già da molto tempo che una gran quantità di gas naturali è intrappolata tra le lamine o strati degli scisti, rocce che risalgono al periodo devoniano (dai 400 ai 360 milioni di anni …

Leggi tutto »

MONTI BIS, TER E QUATER

DI EUGENIO ORSO Pauper class Melfi, o cara! Il patto di sangue fra Marchionne e Monti è stato stretto, presenti e plaudenti Bonanni, Angeletti e molte altre comparse. Monti è entrato di prepotenza in campagna elettorale nonostante avesse giurato, in passato, di non voler prestarsi alla politica. Ma ci può essere un governo più politico del suo, per quanto vincolato nelle linee programmatiche dalle lettere bce e dai “consigli” fmi? Talmente politico-strategico, per le trasformazioni in peggio operate in Italia …

Leggi tutto »

FATE CRESCERE I VOSTRI BAMBINI COME I PRIMITIVI

DI JARED DIAMOND repubblica.it In uno dei miei soggiorni in Nuova Guinea ho incontrato un giovanotto di nome Enu la cui storia sul momento mi ha molto colpito: Enu era cresciuto in una regione dove l’allevamento dei bambini è estremamente repressivo e i piccoli sono soggetti a pesanti incarichi e gravati da sensi di colpa. Compiuti i cinque anni, Enu ne aveva abbastanza di quello stile di vita: ha lasciato i suoi genitori, la maggior parte dei suoi familiari e …

Leggi tutto »

MORSI: IL NUOVO FARAONE D’EGITTO

DI CHRIS HEDGES Common Dreams Quando l’ayatollah Ruhollah Khomeini tornò in Iran il 1° febbraio del 1979 dopo 14 anni di esilio, aveva intenzione di distruggere le forze dell’opposizione secolare, compreso il Partito Comunista iraniano, che era stato essenziale per rovesciare lo scià. La dichiarazione di Khomeini di un governo islamico, sostenuto da referendum, lo vide riscrivere la costituzione, chiudere i giornali dell’opposizione e bandirne i gruppi, compresi il Fronte Democratico Nazionale ed il Partito Repubblicano del Popolo Musulmano. I …

Leggi tutto »

UN CINISMO ORRENDO. CASALEGGIO VI HA USATI, ORA SIETE SPAZZATURA

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Strategia: A) Allettare le anime attive, dargli una fede dopo anni di buio. B) Farli lavorare come negri, gratis. C) Una volta che hanno portato il bottino al Padrone, possono pure crepare. Questo è Casaleggio, a 5 Stelle. Casaleggio, e il suo specchietto impotente Grillo, hanno invasato, eccitato, corteggiato decine di migliaia di attivisti in buona fede nel Paese. Usando la fatica di questi ultimi a costo zero, hanno spalancato agli italiani medi – cioè a …

Leggi tutto »

SHINZO ABE, IL NUOVO PRIMO MINISTRO GIAPPONESE VUOLE STAMPARE SOLDI PER TUTTO IL MONDO

DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD telegraph.co.uk Con il suo arrivo il nuovo leader Shinzo Abe, in Giappone, ha promesso di far approvare vere e proprie politiche di rilancio per tirare fuori il suo paese dalla crisi e far scendere la quotazione dello yen, ammonendola Banca Centrale del Giappone di non sfidare la volontà del popolo. Un profondo cambiamento nella strategia economica da parte del paese creditore più importante del mondo potrebbe rivelarsi un potente tonico per l’economia globale, stimolando le borse e …

Leggi tutto »

LA SOCIETA' SENZA CONTANTI E' ALLE PORTE E CON DELLE MACABRE IMPLICAZIONI

PATRICK HENNINGSEN 21stcenturywire.com Nella lunga lista di prodotti riuniti sotto lo slogan “teorie cospiratorie” da venditori di realtà prestabilite, si trova un mondo senza contanti – dove i tecnocrati regnano sulla plebe e tutto è scambiato via plastica e chip RFID. In questa sterile e controllata società Hi-Tech Orwelliana, l’idea del cash scambiato da mano a mano sarebbe arcaica come l’idea di andare in giro oggigiorno con dei tally sticks (preistorici bastoni da conteggio). Però, nonostante l’incredibile espansione delle transazioni …

Leggi tutto »

ESPLODE IN ITALIA L’OSSESSIONE MANIACA DELLA CANDIDATURA POLITICA ALLE ELEZIONI

DI SERGIO DI CORI MODIGLIANI Libero pensiero La truffa prosegue inarrestabile. C’è una notizia in questo post, a mio avviso disgustosamente oscena e chiaro simbolo di un’Italia degradata. E’ lunga un rigo. Si trova come post scriptum. Senza commento aggiuntivo, augurandomi che, così, risulti più incisiva per le coscienze pensanti di questo paese. Potete star certi che nessuno ne parlerà, né oggi, né nel prossimo futuro. Il post, invece, è una riflessione su quanto sta accadendo in questo periodo, in …

Leggi tutto »

IL PREZZO DEL “TRAUMA COLLETTIVO”: LA GRECIA SULL’ORLO DELLA GUERRA CIVILE

DI WOLF RICHTER testosteronepit.com “Mi chiedo quanto ancora potrà sopportare questa società prima di esplodere” ha detto Georg Pieper, uno psicoterapista tedesco specializzato nella cura dei disordini post-traumatici a seguito di catastrofi, grandi incidenti (incluso quello tremendo verificatosi in Germania), atti di violenza, sequestri di persona; questa volta, però, parlava della Grecia. Aveva trascorso diversi giorni ad Atene, dando gratis dei corsi in terapie post-traumatiche a psicologi, psichiatri e medici, essendo questo un paese in profonda crisi. Era accompagnato da …

Leggi tutto »

L' ATOMICA ITALIANA

DI EUGENIO BENETAZZO eugeniobenetazzo.com Se assunto con regolarità e in dosi controllate, il cioccolato è un alimento dalle virtù straordinarie con molteplici implicazioni per la salute ed il benessere, conosciuto sin dai tempi degli aztechi come tonico e corroborante fisico oltre a potente antiossidante in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi. Anche un’esposizione regolare e controllata ai raggi solari produce notevoli benefici al nostro organismo: stimola la produzione di serotonina (ormone del benessere) e della vitamina D, che allontana …

Leggi tutto »

VEDI NAPOLI E POI MUORI

DI MANLIO DINUCCI ilmanifesto.it Mentre a Napoli chiudono sempre più aziende, ce n’è una che va a gonfie vele tanto che ha aperto una nuova, lussuosa sede. È la Nato, il cui Comando interforze (Jfc Naples) si è trasferito il 13 dicembre da Bagnoli a Lago Patria. Il nuovo quartier generale ha una superficie coperta di 85mila metri quadri, circondata da un’area recintata ancora più vasta, già predisposta per future espansioni. Vi lavorano 2100 militari e 350 civili che, con …

Leggi tutto »

NON HO MAI VISTO UNA FACCIA PIU' TRISTE DI UNA MADRE CHE VEDE SUO FIGLIO MORIRE

DI DONNA MULHEARN informationclearinghouse.info Non ho mai visto una faccia tanto triste quanto quella di una madre che vede morire il suo neonato. Io l’ho vista diverse volte durante la settimana che ho passato di recente nell’ospedale di Fallujah in Iraq, ma il più raccapricciante è stato il volto rotondo e scuro della donna col vestito rosa. Sono entrata nella stanza dove era seduta, immobile, mentre fissava attentamente la sua bambina nell’incubatrice di fronte a lei. Non si è girata …

Leggi tutto »

ABBASSO BENIGNI E VIVA L’ITALIA

DI GIANNI PETROSILLO conflittiestrategie.it Dolce Remi’, Roberto Benigni, nato appunto Roberto Remigio e pasciuto Benigni, il ragioniere che lesse Dante dopo Carmelo Bene. Da Bene a Benigni l’Italia crollò. Cosa avrebbe detto l’attore letterato salentino di noi e di lui? Che ce lo siamo meritato un cane così bavoso che ringhia come una pecora, perché siamo dannati ed applaudiamo all’ovvio, dopodiché il grande Carmelo ci avrebbe mandati tutti a farci un the, per non dir di peggio. Benigni il ruffiano …

Leggi tutto »

COSA SI DEVE FARE SE I NOSTRI GOVERNANTI PERDONO LA TESTA ?

DI IDA MAGLI dagospia.com Nella nostra Costituzione non è previsto che cosa si debba fare se i governanti perdono la testa. Eppure qualcosa dovremo pur fare di fronte ad una situazione politica in cui ogni dato della realtà è in contraddizione con ciò che i governanti perseguono sfruttando senza remore il proprio potere. Questo è, infatti, “perdere la testa”: agire al di fuori della realtà. La realtà di una democrazia dovrebbe essere quella in cui i parlamentari “rappresentano” e mettono …

Leggi tutto »

CHIUNQUE PUO’ ANDARE IN PRIGIONE, MA NON LE GRANDI BANCHE

FONTE: ALTERNET.ORG Chiunque può andare in prigione anche per un po’ d’erba ma le grandi banche no, nemmeno se lavano tutti i miliardi di dollari dei cartelli della droga messicani o dei gruppi legati ad Al-Qaeda. Il colosso bancario HSBC è sfuggito all’accusa di riciclaggio per miliardi di dollari dei cartelli della droga messicani e di gruppi legati ad al-Qaeda. Malgrado l’evidenza delle prove, il Dipartimento di giustizia ha concesso alla banca di evitare il processo pagando solo una multa …

Leggi tutto »

IL DEBITO PUBBLICO IN ITALIA

DI MINCUO Comedonchisciotte.org PREMESSA: Faccio questo post come promesso e aggiungo qualche commento che possa risultare utile anche rispetto alle FAQ che proponeva Baron Corvo. L’informazione non dà quasi mai un quadro di riferimento, e in questo modo può orientare meglio le opinioni. Spero che sia quindi utile, almeno per quelli che preferiscono poter argomentare con dei fatti e formarsi le proprie opinioni a partire da fatti. Mi scuso nel contempo con tutti quelli che saranno invece sommamente infastiditi che …

Leggi tutto »

ECCO COME MONTI CI PORTERA' VIA GLI ULTIMI SOLDI

DI MAURIZIO BLONDET rischiocalcolato.it Anzitutto, un pensiero compassionevole al povero Bersani. Aveva la vittoria già in tasca, la gioiosa macchina da guerra oliata e pronta, e cosa gli fanno gli eurocrati da lui tanto ossequiati? Gli candidano contro Mario Monti. Il quale – a riprova della sua fondamentale idiozia – si sveste dei panni del tecnico e si fa politico. Ossia da super-partes a partitante, capo di un blocco moderato in tumultuosa formazione con tutti i mozziconi spenti del centro-destra. …

Leggi tutto »

BAGATELLE PER UN MASSACRO ? CERTO CHE NO …

FONTE: DEDEFENSA Nel mondo risuonano gli echi del terribile massacro della scuola di Newtown, in Connecticut,  con i suoi 27 morti e non mancano certo le fonti che ci vengono a raccontare i fatti e i commenti di tanto orrore. Basta prendere il canale di Russia Today, del 15 dicembre 2012, per scoprire tutto di questo fatto di cronaca. Noi però, vorremmo prendere una strada diversa, lontana dall’avvenimento in sé, dal suo orrore primario, evidente e rispettabile per quello che …

Leggi tutto »

SHADOW BANKING – IL SISTEMA BANCARIO OMBRA

MIKE WHITNEY counterpunch.org I legislatori si preoccupano per la crescita esplosiva del sistema bancario ombra, e fanno benissimo. Le banche ombra sono state al centro dell’ultima crisi finanziaria, e lo saranno anche per la prossima. Non c’è il minimo dubbio. È semplicemente impossibile tenere in piedi un sistema nel quale istituzioni finanziarie non-bancarie, sottratte a qualsiasi normativa, sono in grado di creare la propria moneta (credito) senza né controllo né supervisione. Il denaro che hanno creato – attraverso operazioni extra-contabili, …

Leggi tutto »

GRAZIE, PASTORE TEDESCO

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.it Se credevate che le sciagure che ci perseguitano fossero le cicliche “stragi di Columbine” – repetita juvant, per giungere a capire il tritolesco compound fra Costituzione Americana, lobby delle armi e delirio mentale – oppure le altrettanto ripetitive “operazione piombo fuso”, “deserto rovente”, “teste di cazzo in azione” o comunque la solita roba che va in scena in Palestina, siete molto distanti. C’è un bambino che muore di fame ogni 8 secondi, in Africa l’AIDS fa …

Leggi tutto »

LA TRIMURTI EUROPEISTA E LA FINE DELLA STORIA

DI MARCO DELLA LUNA marcodellaluna.info Casini è da sempre europeista e vuole da sempre Monti candidato a premier. Bersani è europeista e vuole vincere al voto per aprire subito a Monti. Berlusconi, dopo l’ultima istrionica giravolta, è europeista e invita Monti a prender la guida dei moderati. Mi ricordano quei rei africani che vendevano i loro sudditi ai negrieri europei. E pure i numerosi uomini forti via via messi su dalla CIA e da Wall Street nei paesi poveri ma …

Leggi tutto »

E LE DONNE ? C’E’ POI DIFFERENZA TRA LA GRUBER E LA MINETTI ? E LA SALSI ?

DI SERGIO DI CORI MODIGIANI Libero pensiero “Le masse non hanno mai avuto sete di verità. Chi può fornire loro illusioni diviene facilmente il loro comandante; chi tenta di distruggere le loro illusioni è sempre la loro vittima”. Gustave Le Bon “Che fine hanno fatto le donne in Italia?”. Una domanda, questa, oggi, quasi impossibile da porre. Rimarrebbe lì, sospesa, per mancanza di interlocutori, per mancanza di confronti, per assenza di palestre in grado di offrire almeno ospitalità. Al massimo …

Leggi tutto »

VENDITA NATALIZIA DI ARMI

FONTE: MOON OF ALABAMA Ecco una doppia pagina di un quotidiano di oggi del Sud Carolina. In basso a destra ben visibile la pubblicità di una vendita natalizia. Che Natale sarebbe senza poter acquistare o regalare armi automatiche ? Ingrandisci la foto QUI

Leggi tutto »

SONO FALLITI I PARTITI NON I M5 STELLE

DI MASSIMO FINI ilfattoquotidiano.it Mercoledì sera a Porta a Porta c’erano i rappresentanti dei soliti partiti, gente di seconda o terza fila. A un certo punto, sotto la sapiente regia di Vespa, il discorso è caduto su Beppe Grillo e tutti si dimostravano fintamente preoccupati e sinceramente scandalizzati e indignati del modo in cui l’ex comico conduce il suo movimento: antidemocratico e autoritario. Particolarmente sdegnata era la rappresentante del Pdl, Beatrice Lorenzin. Nel mio libro-dizionario Il Ribelle dalla A alla …

Leggi tutto »