Home / 2012 / Dicembre / 20

Archivi giornalieri: 20 Dicembre 2012 , 21:20

FATE CRESCERE I VOSTRI BAMBINI COME I PRIMITIVI

DI JARED DIAMOND repubblica.it In uno dei miei soggiorni in Nuova Guinea ho incontrato un giovanotto di nome Enu la cui storia sul momento mi ha molto colpito: Enu era cresciuto in una regione dove l’allevamento dei bambini è estremamente repressivo e i piccoli sono soggetti a pesanti incarichi e gravati da sensi di colpa. Compiuti i cinque anni, Enu ne aveva abbastanza di quello stile di vita: ha lasciato i suoi genitori, la maggior parte dei suoi familiari e …

Leggi tutto »

MORSI: IL NUOVO FARAONE D’EGITTO

DI CHRIS HEDGES Common Dreams Quando l’ayatollah Ruhollah Khomeini tornò in Iran il 1° febbraio del 1979 dopo 14 anni di esilio, aveva intenzione di distruggere le forze dell’opposizione secolare, compreso il Partito Comunista iraniano, che era stato essenziale per rovesciare lo scià. La dichiarazione di Khomeini di un governo islamico, sostenuto da referendum, lo vide riscrivere la costituzione, chiudere i giornali dell’opposizione e bandirne i gruppi, compresi il Fronte Democratico Nazionale ed il Partito Repubblicano del Popolo Musulmano. I …

Leggi tutto »

UN CINISMO ORRENDO. CASALEGGIO VI HA USATI, ORA SIETE SPAZZATURA

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Strategia: A) Allettare le anime attive, dargli una fede dopo anni di buio. B) Farli lavorare come negri, gratis. C) Una volta che hanno portato il bottino al Padrone, possono pure crepare. Questo è Casaleggio, a 5 Stelle. Casaleggio, e il suo specchietto impotente Grillo, hanno invasato, eccitato, corteggiato decine di migliaia di attivisti in buona fede nel Paese. Usando la fatica di questi ultimi a costo zero, hanno spalancato agli italiani medi – cioè a …

Leggi tutto »

SHINZO ABE, IL NUOVO PRIMO MINISTRO GIAPPONESE VUOLE STAMPARE SOLDI PER TUTTO IL MONDO

DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD telegraph.co.uk Con il suo arrivo il nuovo leader Shinzo Abe, in Giappone, ha promesso di far approvare vere e proprie politiche di rilancio per tirare fuori il suo paese dalla crisi e far scendere la quotazione dello yen, ammonendola Banca Centrale del Giappone di non sfidare la volontà del popolo. Un profondo cambiamento nella strategia economica da parte del paese creditore più importante del mondo potrebbe rivelarsi un potente tonico per l’economia globale, stimolando le borse e …

Leggi tutto »