Home / 2012 / novembre / 21

Archivi giornalieri: 21 novembre 2012 , 21:39

ODIFREDDI DISVELA IL NONSENSO DI REPUBBLICA

DI BARBARA cloroalclero.com Sulla cancellazione dello scritto di Odifreddi dal sito di Repubblica a seguito delle proteste della lobby ebraica, ho trovato un lungo e farraginoso post dove vi si sostiene la legittimità di Repubblica a cancellare gli articoli e nega (chissà perchè, avendo Odifreddi detto che la ragione che gli era stata riferita era proprio quella) che l’episodio sia imputabile alle proteste della comunità ebraica. Per l’autore è del tutto legittimo che il giornale non abbia ravvisato gli estremi …

Leggi tutto »

CI FARANNO VIVERE COME A GAZA

DI CHRIS HEDGES truthdig.com Gaza è una finestra sulla distopia (1) che ci sta assalendo.  La  disparità crescente, tra le élite del mondo e tutte le grandi miserabili masse di umanità, riesce a sopravvivere avvolta da una spirale di violenza. Molte regioni povere del mondo, che sono sprofondate nel burrone dell’economia, stanno cominciando ad assomigliare a Gaza, dove un milione e seicentomila palestinesi vivono nel più grande campo di concentramento del pianeta.

Leggi tutto »

IL “DIRUPO” ENERGETICO MONDIALE COMINCIA OGGI 20 NOVEMBRE 2012 (IRAN, E’ EMBARGO TOTALE DA 48 ORE…)

FONTE: PETROLITICO (BLOG) “Chi ha la fede nel comune dio cattivo e stupido degli ebrei e dei musulmani e dei cristiani, se ne frega altamente della verità, è per questo che, da generazioni, la nostra unica e vera missione è peggiorare il mondo, sterilizzare la vita, normalizzare le diversità, aumentare la menzogna e stare sempre dalla parte dell’unica certezza, che è racchiusa in questa frase: ‘meglio esser stato il macellaio che il vitello’.” Un anonimo lettore italiano di un filosofo …

Leggi tutto »

QUEL FENOMENO DI GRILLO: DENTRO O FUORI IL SISTEMA ?

DI VALERIO LO MONACO ilribelle.com Occorre dirlo per prima cosa, per evitare qualsiasi ambiguità o fraintendimento: Beppe Grillo non è bravo, è fenomenale. E non parliamo del comico, che può piacere o meno, ma proprio del politico. Di più, del lato strategico del politico. Essere riuscito a fare quello che ha fatto e quello che con molta probabilità riuscirà a fare, all’interno del blocco (finto) democratico e mediatico attuale che è in regime sul nostro Paese significa avere veramente qualcosa …

Leggi tutto »