Home / 2009 / dicembre

Archivi mensili: dicembre 2009

YEMEN: LA GUERRA DEL PENTAGONO NELLA PENISOLA ARABA

DI RICK ROZOFF rickrozoff.wordpress.com Nota del traduttore: Questo articolo è stato scritto dieci giorni prima che il fallito attentato di Umar Farouk Abdulmutallab contro il volo Delta 253 americano fornisse agli USA un felice pretesto per intervenire nella guerra civile in corso nello Yemen. L’autore aveva già capito quali fossero gli obiettivi e gli interessi in campo e li aveva illustrati con una certa accuratezza. Ci ha poi pensato la solita Al Qaeda, con il consueto petardo fatto esplodere in …

Leggi tutto »

COSA PENSO IO, ANTISIONISTA E CRITICO DEI CRIMINI D’ISRAELE, DELL’ OLOCAUSTO

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Ho più volte detto e scritto che le condotte criminali d’Israele in Palestina sono state per almeno 60 anni, e sono oggi, una riedizione del sadismo nazista, nientemeno. Ho altresì detto e scritto che un popolo, quello ebraico, che ha avuto sei milioni di morti nell’Olocausto sta oggi insultando la loro memoria nel perpetrare quei crimini o nel sostenerli acriticamente. Si faccia attenzione: è il sadismo nazista che oggi è replicato dagli israeliani su larga scala …

Leggi tutto »

PROTESTE DI PIAZZA E INFORMAZIONE NELLA REPUBBLICA ISLAMICA DELL’ IRAN

FONTE: IONONSTOCONORIANA (BLOG) Queste foto difficilmente compariranno sul mainstream “occidentalista”, impegnato in blocco e senza discussioni nel sostegno ai manifestanti di Tehran al punto dallo statuire l’esistenza di una rivoluzione in corso d’opera; una rivoluzione ben strana dal momento che le delegazioni internazionali hanno continuato ad andare e venire, la majilis a funzionare, l’Ashura ad essere celebrato come se nulla stesse succedendo. Le foto provengono dal sito dell’Islamic Republic of Iran Broadcasting e fanno riferimento a quelle che vengono presentate …

Leggi tutto »

TUTTO CRAXI, TANGENTE PER TANGENTE

antefatto.ilcannocchiale.it Al momento della morte, nel gennaio del 2000, Bettino Craxi era stato condannato in via definitiva a 10 anni per corruzione e finanziamento illecito (5 anni e 6 mesi per le tangenti Eni-Sai; 4 anni e 6 mesi per quelle della Metropolitana milanese). Altri processi furono estinti “per morte del reo”: quelli in cui aveva collezionato tre condanne in appello a 3 anni per la maxitangente Enimont (finanziamento illecito), a 5 anni e 5 mesi per le tangenti Enel …

Leggi tutto »

NON E’ TUTTO ORO QUEL CHE LUCCICA

DI MASSIMO MAZZUCCO luogocomune.net Diversi siti specializzati in materia finanziaria hanno riportato una notizia che mette in dubbio persino l’ultima delle certezze mai esistite al mondo: l’oro. Il più antico dei simboli di ricchezza, la più classica metafora dello splendore, il parametro universale più diffuso per gli scambi commerciali, sembra aver perduto di colpo la sua capacità di garantire nel tempo il proprio valore, superando indenne le intemperie della storia. Chiunque ne possieda un solo lingotto oggi rischia infatti di …

Leggi tutto »

GREEN REVOLUTION FOR DUMMIES

DI GIANLUCA FREDA Blogghete! Un lettore che si firma Umberto mi scrive nei commenti: Sei ancora convinto Gianluca che tutto ciò che sta accadendo nell’antica Persia sia opera della Cia e dei disinformatori reazionari oppure siamo in presenza di un regime che opprime,vieta e nega le libertà individuali e fondamentali delle persone? Non e’ forse ora di ammettere che in Iran siamo di fronte ad un regime oscurantista, obsoleto e tirannico che vieta le più elementari libertà individuali? Non e’ …

Leggi tutto »

GIORGIO NAPOLITANO, MASSIMO D’ALEMA: TAPPETO ROSSO AL NAZISMO SIONISTA DI GAZA

– Dedicato ai morti di Gaza del dicembre 2008, gennaio 2009. DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info “Il Nazismo ha distrutto il giudaismo fisicamente, il Sionismo l’ha distrutto spiritualmente”, Leibele Weisfisch, Rabbino, 1992 Giorgio Napolitano è un ignorante complice morale di crimini contro l’umanità in Palestina. Massimo D’Alema è un consapevole complice diretto di crimini contro l’umanità in Palestina. L’occupazione israeliana dei territori palestinesi è un insulto permanente a sei milioni di morti nei campi di sterminio nazisti. L’organizzazione umanitaria americana The …

Leggi tutto »

LEGGENDE DI NATALE

DI GIANLUCA FREDA blogghete.blog.dada.net/ E’ Natale, tempo di fiabe e di racconti intorno al fuoco. I nostri bambini scartano doni e viaggiano con la fantasia verso lande incantate, abitate dagli stravaganti personaggi della nostra grande tradizione favolistica: dal freddo dell’Artico arriva Babbo Natale, con la sua slitta trainata da renne volanti, e discende nottetempo per i camini portando regali ai bambini buoni; la Befana, dal suo rifugio nel Ministero dell’Istruzione, attraversa sulla sua scopa il cielo di gennaio, portando caramelle …

Leggi tutto »

L'IRAN SI AFFERMA NELLE SIMULAZIONI SEGRETE DI OPERAZIONI DI GUERRA

DI JAMES HIDERThe Times Durante le simulazioni, il primo ministro israeliano Binyamin Netanyahu è stato “lasciato nei guai” da un’amministrazione Obama concentrata invece sulla dipolomazia. L’Iran è risultato il vincitore nelle operazioni di guerra segrete che simulavano un attacco israeliano alle sue centrali nucleari. In questo scenario, l’amministrazione Obama ha deciso di perseguire un approccio diplomatico con Teheran, lasciando nei guai il più stretto alleato militare dell’America nella regione. L’esercitazione, organizzata dal Tel Aviv University’s Institute for National Security Studies …

Leggi tutto »

ASHURA, GIORNALAME E REPUBBLICA ISLAMICA

FONTE: IONONSTOCONORIANA (BLOG) Durante le celebrazioni religiose per l’Ashura si sono ripetuti, soprattutto a Tehran, violentissimi scontri di piazza. Chi ha una conoscenza diretta della realtà iraniana non si stupisce gran che; l’Ashura è una celebrazione luttuosa -non una festa nel senso in cui questo termine viene correntemente inteso in “Occidente”- molto sentita da una parte consistente dell’opinione pubblica ed è nota per l’essere un periodo in cui si concentrano e trovano sfogo tensioni sociali di ogni genere. In altre …

Leggi tutto »

UN ANNO FA LA STRAGE DEI RAID

DI VITTORIO ARRIGONI ilmanifestoi.it Siamo i sopravvissuti. Testimonianze ambulanti, condannati a rivoluzionare le nostre vite come pegno per essere scampati ad una morte scontata. A bombe israeliane che non facevano distinzione fra civile e militare, fra civile palestinese, spagnolo, inglese, italiano. Gaza da immensa prigione s’è tramutata per tre settimane in un tiro a segno. Raid a tappeto su tutta la Striscia, migliaia di profughi in fuga da nord a sud, da sud a nord, recitanti dentro, in trappola, senza …

Leggi tutto »

OMS: IL “PAPA DELL’INFLUENZA SUINA” ACCUSATO DI CORRUZIONE

DI F.WILLIAM ENGDAHL voltairenet.org Chiamato “Dr.Flu” (Dottor Influenza), il professor Albert Osterhaus (nella foto) è il principale consigliere dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per la pandemia H1N1. Da diversi anni, parla dell’imminenza di una pandemia globale e quello che sta succedendo sembra dargli ragione. Ma lo scandalo che è scoppiato nei Paesi Bassi e che è stato oggetto di dibattito in Parlamento, ha messo in evidenza i suoi legami personali con i laboratori che fabbricano i vaccini da lui fatti prescrivere …

Leggi tutto »

VECCHI SENZA RESURREZIONE

DI MASSIMO FINI antefatto.ilcannocchiale.it Martedì sera a Vespa a Vespa si parlava di pensioni, argomento dalle mille sfaccettature. Si potrebbe cominciare col dire che se gli attuali pensionati, dopo trentacinque o quarant’anni di lavoro, hanno remunerazioni ridicole, e ancor peggio andrà a quelli che li seguiranno, è perché negli anni ’80 la classe politica ha sperperato i soldi, per motivi clientelari e di cattura del consenso, con pensioni di anzianità fasulle, le pensioni di invalidità false, le pensioni baby, le …

Leggi tutto »

OLIVIERO DILIBERTO: IL KOMUNISTA ATLANTICO DI SERVIZIO

DI ANDREA CARANCINI andreacarancini.blogspot.com/ Nelle scorse settimane due notizie hanno attratto la mia attenzione: l’inquietante incidente stradale accaduto al giudice Clementina Forleo[1] e l’opportunistica partecipazione del segretario dei Comunisti Italiani Oliviero Diliberto al No B. Day[2]. Mi hanno colpito anche in relazione alla presenza, in quello stesso No B. Day, di Luigi De Magistris, già noto magistrato inviso – come la Forleo – ai poteri forti. Si tratta di tre persone, Forleo e De Magistris da un lato, e Diliberto …

Leggi tutto »

“GULFO”, LA PETRODIVISA ARABA PRONTA A SOPPIANTARE IL DOLLARO

DI ALFREDO JALIFE-RAHMELa Jornada La crisi di Dubai e la feroce lite finanziaria tra il Kuwait ed il sinistro Gruppo Carlyle –controllore del nepotismo texano della dinastia Bush-, hanno favorito il nuovo accordo per il lancio del “gulfo”, nonostante il timore del Kuwait, paese da noi riconosciuto come “il benzinaio anglosassone nel deserto”, ma che inizia ora a spezzare le catene della dipendenza, come è stato evidentemente dimostrato nel corso della conferenza annuale FIKR (“pensiero” in arabo), e durante la …

Leggi tutto »

RAPPRESENTANTE ONU PROPONE SANZIONI ECONOMICHE CONTRO ISRAELE

A CURA DEL PALESTINIAN INFORMATION CENTER Richard Falk, l’incaricato speciale (“Special Rapporteur”) delle Nazioni Unite sulla “situazione dei diritti umani nei territori palesintesi occupati dal 1967”, ha chiesto una rapida implementazione delle raccomandazioni incluse nel rapporto Goldstone. In una dichiarazione rilasciata mercoledì sera in occasione del primo anniversario della guerra di Israele contro Gaza, Falk ha detto che gli alleati di Israele in Europa e Nord America dovrebbero insistere perchè venga posto fine “all’assedio illegale della Strisca di Gaza”. Egli …

Leggi tutto »

PREVISIONI – IL DECENNIO CHE VERRA'

DI DMITRY ORLOV/cluborlov.blogspot.com/ In questo periodo dell’anno, alcune anime coraggiose ardiscono mettere a repentaglio la propria reputazione tentando di prevedere che cosa porterà l’anno che sta arrivando. Alcuni lo fanno con incredibile accuratezza, altri un po’ meno. Essendo uno scrittore serio che non ama le barzellette, solitamente mi tengo alla larga da quest’annuale sbronza di frivolezze; tuttavia, considerato che su di noi sta per abbattersi un nuovo decennio, ho ritenuto ragionevolmente sicuro dipingere un quadro di quella che è la …

Leggi tutto »

SULLA NECESSIT DI NUOVI CRITERI DI DIAGNOSI DELLA PSICOSI

ALLA LUCE DI TECNOLOGIE INVASIVE DELLA MENTE DI CAROLE SMITHJournal of Psycho-Social Studies “Non abbiamo compreso che il risultato delle tecnologie nate negli anni della corsa agli armamenti tra l’Unione Sovietica e l’occidente ha portato all’uso della tecnologia satellitare non solo per i sistemi di sorveglianza e di comunicazione, ma anche per localizzare e seguire gli esseri umani, manipolando le frequenze cerebrali con raggi laser diretti, raggi neurali, radiazioni elettromagnetiche, onde sonar, radiazioni di radiofrequenza (RFR), onde soliton, campi di …

Leggi tutto »

BR ESOTERICHE – RIPENSANDO GLI ANNI DI PIOMBO

DI TEODORO KLITSCHE DE LA GRANGE spigolature-storiche.blogspot.com Questo lavoro affronta con efficacia ed originalità la questione della etero-direzione delle Brigate Rosse, e sui collegamenti, interessi, complicità che hanno lasciato estese zone d’ombra ed interrogativi ancor oggi d’attualità, come le evidenti coperture (da Lollo a Cesare Battisti) di cui ancora fruiscono a livello nazionale e internazionale i terroristi degli “anni di piombo”. Le tesi di Capone sono, essenzialmente due: la prima che le BR siano state dirette da un livello “superiore” …

Leggi tutto »

IL SENSO PERDUTO DEL NATALE E LA FRENESIA DEL CONSUMO

DI TOUFIC aspoitalia.blogspot.com/ In alcuni canti cristiani del Medio Oriente (cantati in lingua aramaica – assyriaca) si afferma che con l’avvento di Cristo, gli ebrei non hanno più bisogno di sacrificare gli animali sull’altare per chiedere perdono o compiacere al Signore. Infatti si cita che Cristo si sacrificò fisicamente per la salvezza dell’umanità “come un agnello sacrificato sull’altare”. I seguenti link sono relativi a due video presi da you tube, del “Padre Nostro” e dell’ “Ave Maria” cantati in lingua …

Leggi tutto »

MAI CE LO SAREMMO ASPETTATO

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.com Eh sì, proprio la sera di Natale, non ci saremmo mai attesi di scrivere qualcosa in difesa della Chiesa Cattolica. Sarà l’aria del Natale. Sinceramente, ci hanno proprio infastidito i modi e le esternazione del rabbi Cohen, (nella foto) dopo la visita in Vaticano a Benedetto XVI. Non si tratta di un problema religioso e nemmeno dell’eterna querelle sulla Shoà: è solo una questione d’educazione. Per chi non lo sapesse, il rabbino Cohen da Haifa ha …

Leggi tutto »

LE SOLITE VANE SPERANZE

DI BARBARA X iltafano.typepad.com “Lo so che gli altri sono stupidi e son convinto di esserlo anch’io. Poi ho capito, Sònja, che se avessi voluto aspettare che tutti fossero diventati intelligenti, sarebbe passato troppo tempo… Poi ho capito anche che questo momento non sarebbe arrivato mai, che gli uomini non cambieranno mai e che nessuno riuscirà a trasformarli e che tentar di migliorarli sar ebbe fatica sprecata! Già, proprio così! Questa è la loro legge… La legge, Sònja! E’ così!… …

Leggi tutto »

LA GRANDE RASSEGNAZIONE

DI UMBERTO GALIMBERTI dweb.repubblica.it/ Scrive Marx ne Il Capitale: «Le persone esistono solo come maschere economiche. E, solo come personificazioni di rapporti economici, esse trovano l’ una di fronte all’altra» Di lavoro si può morire, come accade in Francia. Manager che si suicidano sul posto di lavoro, come se il fallimento dell’azienda fosse il fallimento della loro vita. Ci si identifica talmente con l’azienda che il suo fallimento crea una crisi esistenziale. Ma suicida anche per mancanza di lavoro: sono …

Leggi tutto »

CRISI SISTEMICA: LA VERITA’ SULLA BORSA

DI GILLES BONAFIMondialisation Nessuno riesce più a capire perché la borsa continui a progredire, mentre tutti gli indicatori sono in rosso (il più importante è la disoccupazione). I media definiscono “ripresa” questo fenomeno. La Banca mondiale, del resto, aveva stimato il ribasso del PIL mondiale del 3% per il 2009. Fonte: “Ribasso del 3% del PIL mondiale nel 2009” — leJDD.fr Ora, il Dow Jones è passato da 8577 punti, il 15 ottobre, a 10.000 punti il 14 ottobre 2009, …

Leggi tutto »

VENTUNO DOMANDE SU MAMMOGRAFIA, SCREENING

PER IL CANCRO E DIAGNOSI PRECOCE DI MIKE ADAMSNaturalNews Questa settimana c’è molto da dire a riguardo di mammografie e screening per il cancro. Una task force del governo statunitense ha modificato le raccomandazioni affermando che le donne sotto i 50 anni non dovrebbero sottoporsi a mammografia perché il rischio di eventuali danni supera di gran lunga ogni promessa di salvare delle vite. Ciò ha portato ad una reazione alquanto sonora da parte dei promotori dell’industria del cancro e di …

Leggi tutto »

ODIO E AMORE IN POLITICA

DI MASSIMIO FINI ilribelle.com Silvio Berlusconi continua a cantare il refrain dell’odio che sarebbe stato seminato nei suoi confronti da alcuni settori dell’opposizione, da alcuni giornali, da alcuni opinionisti, da alcuni artisti. Il primo a introdurre l’odio come categoria politica fu Pierluigi Battista dopo la grande manifestazione di piazza San Giovanni di qualche anno fa (quella organizzata da MicroMega e da Paolo Flores d’Arcais) che radunò un milione di persone contro una delle tante leggi “ad personam” volute dal premier …

Leggi tutto »

LA NATIONAL SECURITY AGENCY HA PARTECIPATO ALLO SVILUPPO DI WINDOWS 7

A CURA DI RÉSEAU VOLTAIRE La National Security Agency (NSA) ha annunciato di aver partecipato allo sviluppo di Windows 7, nuovo software della Microsoft. Richard Schaeffer, il direttore aggiunto dell’agenzia incaricato della sicurezza dei sistemi informatici, ha rilasciato dichiarazioni il 17 novembre 2009 davanti alla sottocommissione Terrorismo e Sicurezza della Commissione delle Leggi del Senato degli Stati Uniti. La collaborazione tra NSA e Microsoft è un segreto di Pulcinella sin dai tempi dall’accordo giudiziario stabilitosi tra il governo degli Stati …

Leggi tutto »

I SOLDI DEL NARCOTRAFFICO SALVARONO LE BANCHE DURANTE LA CRISI MONDIALE

DI ALFREDO JALIFE-RAHME jornada.unam.mx Preliminari: Secondo Debka (vedi Al microscopio, 6.12.09), la banca mondiale (paradossalmente anglofila ed europea) con sede a Dubai, si dedica(va), anima e corpo, a riciclare allegramente i capitali di Al-Qaeda (che si presume sia un’entità terroristica islamica, combattuta militarmente dal doppio fronte anglosassone ed ONU). Non è nemmeno una novità l’attività di riciclaggio di denaro, svolta da parte di giganti come Citigroup (BBC, 9.11.99), HSBC e Santander ( The Independent, 5.09.04). Come sarà finita la questione …

Leggi tutto »

STRENNA DELL’ ITALIA CHE FU

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.com/ “Viaggiando si può realizzare che le differenze sono andate scomparendo: tutte le città tendono ad assomigliarsi l’una all’altra, i posti hanno mutato le loro forme e ordinamenti. Una polvere senza forma ha potuto invadere i continenti.”Italo Calvino (1923-1985) C’era una volta Lurisia.Chissà come si chiamava veramente Lurisia: nessuno l’ha mai saputo.Cappello da alpino in testa e una vecchia fisarmonica a tracolla, naso rubizzo, aquilino, Lurisia viveva praticamente sul treno Mondovì – Savona, andata e ritorno: pomeriggi, …

Leggi tutto »

GRECIA, ISLANDA E LETTONIA POTREBBERO GUIDARE LA RIVOLTA CONTRO UE E FMI

DI ELLEN BROWN huffingtonpost.com Il crollo finanziario totale, un tempo problema solamente dei paesi in via di sviluppo, è giunto ora in Europa. Il Fondo Monetario Internazionale sta imponendo le proprie “misure di austerità” al cerchio più esterno dell’Unione Europea, con Grecia, Islanda e Lettonia come i paesi più colpiti. Ma questi non sono i normali mendicanti del terzo mondo. Storicamente, i vichinghi islandesi respinsero in numerose occasioni gli invasori britannici, le tribù lettoni allontanarono persino i vichinghi e i …

Leggi tutto »