archivi mensili

Novembre 2009

LA FINE DELLE MACCHININE ROSSE – MEMORIE DI BERLINO EST

DI JAMES RIDGEWAY Counterpunch Due immagini predominano in questa settimana di celebrazioni per il ventesimo anniversario della “caduta” del Muro di Berlino: la prima, Ronald Reagan in piedi di fronte alla Porta di Brandeburgo che intona “Mr. Gorbachev, butti giù questo muro”. La seconda, una folla di berlinesi giubilanti che si riversano attraverso Checkpoint Charlie, mentre altri si arrampicano sul Muro o lo attaccano con i martelli, spesso con l’accompagnamento musicale di David…

CARI AMICI DI DESTRA E DI SINISTRA

In esclusiva per www.comedonchisciotte.org DI CARLO BERTANI E’ difficile iniziare questo discorso, però è necessario farlo: altrimenti, fra decenni saremo ancora qui a sbatterci sul muso mille piccole ritorsioni, accuse…tanti mal di pancia dei quali, francamente, potremmo fare a meno. E guadagnarci pure. Poiché, mentre noi ci ributtiamo addosso i classici “comunista” e “fascista”, altri – che non saprei dire se accomunare ai “comunisti” od ai “fascisti” (basta riflettere su quanti…

IL TRANS-ATLANTICO DELLA TRANS-POLITICA

DI NICOLETTA FORCHERI stampalibera.com “Il corpo del transessuale Brenda, coinvolta nella vicenda di Piero Marrazzo, è stato trovato carbonizzato a Roma. La trans era all’interno di un appartamento in via Due Ponti. Sul posto gli agenti della polizia scientifica della questura di Roma“ (Ansa, 20 novembre 2009) La trans politica, quella del comitato trans-versale di fratellanza trans-atlantica, ricatta i politici in modo sistemico; non importa il colore, per la trans-politica – categoria…

I GARANTISTI DELLA DOPPIA MORALE

DI MASSIMO FINI massimofini.it/ Sancire attraverso il frettoloso diktat di un disegno di legge che il processo penale non possa durare più di sei anni è pura follia. Per centrare un simile obbiettivo occorre una riforma organica che comporta uno studio approfondito (per sostituire il vecchio Codice di procedura penale uno stuolo di giuristi, capitanati da Gian Domenico Pisapia, ci lavorò per due lustri), perché non si tratta semplicemente di dare maggiori risorse finanziarie…

I PIANI MILITARI DEGLI STATI UNITI IN AMERICA LATINA

DI DECIO MACHADODiagonal La strategia degli USA in America Latina incontra nella Colombia un forte alleato. Le sette nuove basi assicurano all’esercito statunitense una totale operatività militare nella regione. Lo scorso 18 agosto, il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti inviava un rapporto informativo al gruppo di cancellieri della UNASUR (Unione delle Nazioni Sudamericane): “Il 14 agosto 2009, i governi di Stati Uniti e Colombia sono arrivati ad un ‘intesa provvisoria sul…

IO, FRANCO CARDINI: QUELLA STREGA NAZI-MAOISTA-ISLAMICA

DI FRANCO CARDINI mirorenzaglia.org Trascrivo, qui di seguito, un articolo a firma Alexandre Del Valle comparso sul quotidiano Libero del giorno 17.11.2009. Per quanto dal contesto di esso la cosa non sia chiarissima, si tratta a quel che pare degli estratti di un recente libro del Del Valle, noto per la sua tesi secondo la quale gli Stati Uniti d’America si servirebbero dell’Islam (presentato e trattato come una realtà omogenea e totalizzante) per compromettere e ostacolare la vita…

CI RIMANE SOLTANTO L'ARIA

DI ANTONIO SCURATI lastampa.it/ Cosa succede se la globalizzazione raggiunge il rubinetto di casa Nessun uomo è tanto pazzo da vendere la terra su cui cammina. Così, stando alla leggenda, il grande capo indiano avrebbe risposto al negoziatore bianco che gli offriva la scelta tra la guerra di sterminio e l’acquisto delle terre ataviche della sua tribù. Che cosa direbbe oggi quel capo indiano di noi che, dopo aver fatto ovunque commercio della terra su cui camminiamo, ci…

BANCHE. SVIZZERA AL DI SOPRA DI OGNI SOSPETTO ?

DI FABRIZIO FIORINI mirorenzaglia.org Se vedete un banchiere svizzero buttarsi dalla finestra, andategli dietro. E’ certo che c’è del denaro da guadagnare! Voltaire Docente di sociologia presso le università di Ginevra e “Sorbona” di Parigi e deputato socialista al parlamento della Confederazione Elvetica, Jean Ziegler è l’autore di numerosi studi sulle dinamiche del capitalismo. La sua attività saggistica, che ha avuto inizio nel 1969, lo ha visto approfondire…

IL VACCINO ANTINFLUENZALE: IL RACCONTO DELL'ORRORE

DI CUI NON AVETE MAI SENTITO PARLARE DI BILL SARDILewRockwell.com Quest'anno le donne incinte stanno affrontando una sfida insolita e particolarmente stressante. Come possono sapere, vista l'informazione spudoratamente falsa e fuorviante diffusa dalle agenzie di sanità pubblica, se l'iniezione di antifluenzale di quest'anno è effettivamente sicura? Un sondaggio online rivela che 414 donne su 552 (il 75%) non hanno intenzione di essere sottoposte alla vaccinazione…

LA CINA ORA E’ DIVENTATA IL RISCHIO PIU’ GRANDE PER L’ECONOMIA MONDIALE

DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD telegraph.co.uk “I problemi intrinseci del sistema economico internazionale non sono stati affrontati completamente”, ha detto il presidente cinese Hu Jintao. Sicuramente no. La Cina sta ancora esportando verso il resto del mondo un eccesso di capacità produttiva su vasta scala, con conseguenze deflazionistiche. Mentre alcuni si preoccupano per un’inflazione guidata dalla liquidità, Justin Lin, il responsabile economico della Banca Mondiale, ha…

UNA REALTA' ESAMINATA DALL' ORLO DELL'ESTINZIONE

DI CHRIS HEDGES commondreams.org Possiamo seguire Bill McKibben il 24 ottobre nella protesta internazionale contro l'aumento di emissioni di CO2. Possiamo ridurre il nostro consumo di combustibile fossile. Possiamo usare meno acqua. Possiamo bandire le buste di plastica. Possiamo installare lampadine compatte e fluorescenti. Possiamo concimare il nostro cortile. Ma a meno che non smantelliamo l'intero sistema economico, tutte queste azioni saranno efficaci come le magliette per la danza…

LA MINACCIA AL QAEDA TRA MITO E REALTA’

DI CLAUDIO MOFFA claudiomoffa.it Il Giornale a tutta pagina con le minacce di Al Qaeda contro Berlusconi. Vero o non vero? Attentato islamico o no? Letta smentisce, Fini intervistato da Lucia Annunziata dice che lui non ci crede, anche se aggiunge che probabilmente il Premier ha fonti più sicure delle sue. In effetti entrambe le letture hanno le loro ragioni: o una invenzione di un Berlusconi in difficoltà, che “fa la vittima” per incassare consenso e per deviare…

PERCHE’ L’INFLUENZA PANDEMICA H1N1 NON VIENE INDAGATA COME UN’ARMA BIOLOGICA PROGRAMMATA ?

DI BILL SARDI lewrockwell.com Per quanto possa sembrare strano, in un’era di accese preoccupazioni sul terrorismo biologico, pare esserci poca o nessuna discussione sulla tre volte mutata febbre pandemica H1N1 come arma biologica costruita in laboratorio. Di certo ciò non è impossibile sul piano tecnologico. Oggi per degli scienziati è perfettamente possibile ricreare artificialmente, dal nulla, un agente infettivo. I ricercatori hanno dimostrato che il virus della polio può essere…

HONDURAS: LA VITTORIA DELLO SMART POWER

DI EVA GOLINGERmondialisation.ca Henry Kissinger ha detto che la democrazia è "l'arte di frenare il potere". In tutta evidenza, l'ideologo più influente sulla politica estera degli Stati Uniti del XX secolo faceva riferimento alla necessità di "frenare il potere" degli altri stati e governi allo scopo di mantenere la dominazione globale degli Stati Uniti. Presidenti quali George W. Bush hanno fatto ricorso allo "Hard Power" per raggiungere i propri obiettivi: armi, bombe, minacce e…

TATTICHE E STRATEGIE DEL WTO

DI UMBERTO MAZZEI globalresearch.ca Il WTO (o OMC, Organizzazione mondiale per il commercio) è un forum multilaterale importante perché tenta di negoziare il futuro. Lo scopo non dichiarato della creazione del WTO era perpetuare, attraverso accordi internazionali, il modello di squilibri commerciali dell’economia internazionale. Lo stratagemma consiste nel convocare un forum per negoziare un emendamento fondato su principi di equità. La tattica consiste nello sfiancare la resistenza…

ECONOMIE NON SOSTENIBILI: CRISI E COLLASSO. IL CASO DELLA SPAGNA

DI PIETRO CAMBI crisis.blogosfere.it/ Ve lo ricordate, vero, quando la Spagna era l'esempio da seguire, Zapatero o non Zapatero?Il treno in corsa, la Cina d'Europa, con tassi di crescita prodigiosi, il debito pubblico più basso d'Europa, un avanzo di bilancio statale dell' uno e mezzo per cento... beh: è finita.Quella crescita era insostenibile, non si basava su una economia REALE, sana, ma su un boom veramente smodato del settore immobiliare, un boom che finiva di devastare le parti di…

UNA RECESSIONE TEMPORANEA … O LA FINE DELLA CRESCITA?

DI RICHARD HEINBERGvoltairenet.org Contrariamente alla convinzione dominante che attribuisce la crisi economica attuale ai soli disordini del sistema finanziario, Richard Heinberg, sostiene che essa sia una conseguenza sistemica del picco petrolifero. In questo articolo di fondo, “il papa della decrescita” espone le sue argomentazioni. Noi lo pubblichiamo sulle nostre colonne perché presenta elementi di riflessione indispensabili alla comprensione delle attuali sfide, pur non condividendone…

ASSISTENZA SANITARIA: IGNORANDO L’ENORME ELEFANTE ROSSO NELLA STANZA

DI WILLIAM BLUMOnline Journal Nella frenetica ricerca negli ultimi mesi di un modo migliore per fornire assistenza sanitaria al popolo americano, i media americani hanno spesso parlato dei sistemi sanitari di altri paesi, in particolare europei. Come al solito, brevemente, come se nulla fosse, viene menzionato il sistema cubano, dove ognuno è coperto per tutto, dove le condizioni pre-esistenti non importano, e nessun paziente paga per nulla; in sostanza, mai nulla. La ragione per cui il…

OKLAHOMA CITY, COLUMBINE, VIRGINIA TECH. E ADESSO FORT HOOD

DI SHEPERD BLISS carolynbaker.net Oklahoma City (1995 - 168 morti), Columbine High (1999 - 12 morti), Virginia Tech (2007 - 32 morti), e ora Fort Hood (13 morti). Cosa hanno in comune questi luoghi memorabili? Sono luoghi in cui gli americani hanno ucciso americani in una cultura la cui violenza si estende da qui a luoghi come l'Iraq e l'Afghanistan. Sono sintomi di un problema profondo che non potrà sparire senza un intervento serio. Esistono collegamenti tra la violenza…

TRAPELATI I DOCUMENTI DEL G-20 CHE FANNO LUCE SULLA CARBON TAX GLOBALE

DI JAMES CORBETT corbettreport.com/ Come riportato ieri dal Corbett Report, il veterano ricercatore del Bilderberg Daniel Estulin ha ottenuto documenti interni del meeting dei ministri delle finanze dei G20 tenutosi la scorsa settimana a St. Andrews, in Scozia. I documenti – compresi gli elenchi dei partecipanti, le bozze del comunicato della conferenza, nonché note scritte a mano con i dettagli di chi ha parlato e di cosa avrebbe detto durante le delibere – sono trapelate dalla…

CINA: OTTO IDEE DIETRO IL SUCCESSO

ZHANG WEI WEI nytimes.com Giovedì (ottobre, 2009 ndr) si celebrerà a Pechino il 60º anniversario della Repubblica Popolare. Sicuramente tale celebrazione infastidirà coloro, che per inclinazione ideologica, non tollerano che un “paese Comunista” possa ostentare tanta presunzione. Vale la pena, però, guardare alla Cina con obiettività, per scoprire ciò che ha reso possibile nel tempo di una generazione la trasformazione di un paese povero ed indigente a una delle più grandi…

LO STATO VUOL GOVERNARE LE VITE, SENZA ELIMINARE I MALI DELLA MODERNITA'

DI MASSIMO FINI ilgazzettino.it/ Porta a porta di martedì era dedicato all’argomento droga allargatosi poi anche all’uso e abuso di alcol. C’erano il sindaco di Roma Alemanno, quello di Firenze Renzi, il radicale Cappato, scienziati, esperti del settore. Dalla trasmissione saliva un forte lezzo di Stato totalitario. Tutti gli interventi infatti, sia che abbracciassero la linea della repressione dura sia quella della legalizzazione, erano intesi a "salvare" l’individuo da se…

IL COMMERCIO DELLE CLUSTER BOMBS E’ FINANZIATO DALLE PIU' GRANDI BANCHE MONDIALI

DI NICK MATHIASON guardian.co.uk/ Il commercio mortale delle bombe a grappolo è finanziato dalle più grandi banche mondiali che hanno prestato o concordato il finanziamento per un valore di 20 miliardi di dollari (12.5 miliardi di sterline ) ad imprese che producono le controverse armi, nonostante i crescenti sforzi internazionali per bandirle. La HSBC , guidata dal prete ordinato Anglicano Stephen Green, ha fatto profitti più di ogni altro istituto con compagnie che producono…

BCE: NUTRIRE IL CIGNO NERO, OPPURE ?

DI MARCO SABA leconomistamascherato.blogspot.com La Banca Centrale Europea potrebbe disinnescare il default globale a effetto domino - almeno per l'Europa - tramite un'operazione di intelligence finanziaria. Intervenendo via satellite da Washington al convegno milanese “I figli del cigno nero”, organizzato dall’Associazione Nazionale Risk Manager, il rappresentante per l'Italia del Fondo Monetario Internazionale Arrigo Sadun ha detto: “Occorre affrontare i problemi…

EUTELIA: MACCHE' CRISI, E' DARK ECONOMY

DI DEBORA BILLI crisis.blogosfere.it/ Il serio imprenditore qui raffigurato è Samuele Landi, ex AD di Eutelia, a cui ha reso l'ultimo grande servizio mettendosi a capo di un commando di guardie private per suonarle di santa ragione ai lavoratori che hanno osato occupare la sua ex azienda. Nottetempo, neanche fosse alla Diaz. Landi ha poi dichiarato, riportato dalla stampa tutta, che all'Eutelia ci sono solo 4 ragazzini dai centri sociali e la faccenda dell'occupazione è tutta una…

THAT’S ENTERTAINMENT !

DI HS comedonchisciotte.org Errata corrige: essendo questo scritto sostanzialmente la continuazione di DI ME COSA NE SAI, dedicato all’omonimo documentario sulla “crisi” del cinema italiano, trattata alla stregua dell’ennesimo “mistero d’Italia”, desidero puntualizzare una correzione per un errore che, ivi, avevo commesso. Presidente del Napoli Calcio non è l’anziano Dino De Laurentiis, ma suo nipote Aurelio, anch’egli noto produttore cinematografico nel rispetto di quella che potrebbe…

GENESI: VERSIONE RIVISITATA

DI GUSTAVO DUCH GUILLOTLa Jornada Al principio il capitalismo creò il suo dio. Un idolo da temere, e lo chiamò, in maniera egocentrica, il Capitale. Un dio maschile che si trova in tutte le cose e in tutti i luoghi, al di sopra di tutte le cose e di tutti i luoghi. Si propagò a dorso del colonialismo economico e del principio del pensiero unico. E si fece sera e albeggiò: primo giorno. Disse il Capitale: “La terra è caos, confusione e oscurità. Che si faccia una Dottrina.” E fondò…

LE STIME SULLE RISERVE DEL PETROLIO SONO FALSE

DI TERRY MACALISTER guardian.co.uk Un informatore racconta: i dati chiave relativi al petrolio sono stati distorti sotto la pressione degli Stati Uniti Secondo un informatore dell’Agenzia Internazionale dell’Energia (IEA) il mondo è molto più vicino a rimanere senza petrolio rispetto a quello che dicono le stime ufficiali. L’informatore afferma che la carenza di petrolio è stata deliberatamente sottovalutata per paura di scatenare panico sugli acquisti. L’alto funzionario…

PIU' MILITANTI VEGANI, MENO MACELLAI ETICI

DI MICKEY Z Countercurrents.org Un amico, di recente, ha portato alla mia attezione un ex-vegan che adesso si è reinventato come "macellaio etico" (titolo che fa il paio con "missili intelligenti" o "autonomia limitata"). Il macellaio scrive: "Dopo 14 anni da vegetariano, alcuni dei quali come 'militante' vegano, sono diventato un macellaio. I fattori che hanno concorso a condurmi verso questa posizione sono molti, ma il risultato era, forse, abbastanza prevedibile. Nell'arco di un mese…

BANCHE ITALIANE E ASSEGNI STRANI

DI ROBERTO SCORCELLA ilribelle.com Non solo i grandi colossi del credito hanno avuto (e hanno) condotte quanto meno criminali. Stavolta molto di strano c’è anche da “noi”. Ecco la storia di Unicredit e Nazareno Gabrielli Un'azienda sull'orlo del fallimento di questi tempi non è una novità. Particolarmente inquietante, ma anche questa purtroppo inizia a diventare una consuetudine, il fatto che a spingerla verso il baratro sia stata una banca. La vicenda riguarda un…