Home / 2009 / ottobre

Archivi mensili: ottobre 2009

LA STERLINA BRIXTONIANA COMPRERA’ UN FUTURO PIU’ LUMINOSO ?

DI LEO HICKMAM guardian.co.uk Il mese scorso il movimento delle Transition Towns (Città di Transizione) ha lanciato una valuta ideata al fine di promuovere il commercio locale e creare coesione tra le comunità Ha tutte le caratteristiche di una difficile domanda da pub quiz: cosa hanno in comune il poeta dub Linton Kwesi Johnson, lo scienziato ambientale James Lovelock, l’attivista dei diritti civili dei neri Olive Morris e il comico Chris Morris, con David Bowie, i Clash, Harold Macmillan e …

Leggi tutto »

MITO E REALTA’ DELLA LOTTA ANTIDROGA IN VENEZUELA

DI ROMAIN MIGUSVoltairenet.org Per preparare l’opinione pubblica internazionale su un possibile attacco militare contro il Venezuela, la propaganda USA insiste nella menzogna secondo cui il governo di Chavez in Venezuela appoggia i narcotrafficanti. Questa accusa calunniosa svanisce perché il governo bolivariano rivoluzionario considera che è un suo dovere educare ed emancipare i drogati e combatte duramente i trafficanti. Negli USA è l’opposto, ed è per questo per esempio che la produzione di droga prospera in Colombia ed Afghanistan, due paesi …

Leggi tutto »

UN MONDO SQULIBRATO NON USCIRA’ DALLA CRISI

NOURIEL ROUBINI lastampa.it Gli squilibri macroeconomici internazionali sono al centro di tutti i dibattiti di questi mesi, peraltro senza che vengano prese iniziative forti per arrivare a una soluzione. Ben prima dell’inizio della crisi i dirigenti mondiali si erano ripromessi di mettere fine a questo paradosso. Rappresentanti europei e americani si erano accordati, durante una conferenza del Fmi nel 2007, per incoraggiare il risparmio domestico e limitare le spese, mentre i loro omologhi cinesi, tedeschi e giapponesi avevano promesso di …

Leggi tutto »

LA CRISI VI RENDERA' LIBERI

Riceviamo e volentieri pubblichiamo DI STEFANO VERNAVIDEO Non e’ ancora finita sotto i ferri di Marco Cedolin e Beppe Grillo la notizia dell’ addio che la multinazionale McDonald si appresta a dare all’Islanda [1], ma immagino i possibili commenti che leggeremo nei loro blog nei prossimi giorni. In breve, per coloro che non ne fossero ancora al corrente, la nota catena di “cibo spazzatura” ha dovuto gettare la spugna contro la concorrenza locale puntando il dito contro il “collasso della …

Leggi tutto »

DOVE SI NASCONDONO OGGI “ALI BAB E I 40 LADRONI”?

DI MANUEL FREYTASIAR Noticias Come emerge dagli usi e dalle abitudini il sistema che governa il pianeta oggi, ha diviso il cervello umano in due compartimenti stagni: la Realtà ed il Discorso. La realtà può essere captata dalla maggioranza, ma il discorso può rimodellare la realtà e fare pensare la maggioranza come se fosse la minoranza. In questo modo quello che nel sistema capitalista è una volgare forma di rubare (insaziabile) con la speculazione finanziaria si trasforma in una “causa …

Leggi tutto »

E SE FOSSE L'OLANDESE VOLANTE ?

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.com/ Gentile Ministro Prestigiacomo,quella che può osservare nella fotografia, sarebbe il relitto scovato dalla nave oceanografica “Mare Oceano” al largo di Cetraro, in Calabria. Molto probabilmente lo è, perché la nave “Città di Catania” (all’epoca si apponeva sempre, prima, la locuzione “Città di”) fu affondata nel Marzo 1917 da un sommergibile tedesco – all’Ufficio Storico della Marina lo confermeranno di certo – e siamo dunque felici che la “Città di Catania” (proveniente dall’India e diretta a Napoli) …

Leggi tutto »

IL SEGRETO DI GUANTANAMO

DI THIERRY MEYSSAN voltairenet.org/ Pensate di essere informati su ciò che è accaduto a Guantanamo e vi stupite che il presidente Obama non può chiudere questo centro di tortura. Vi sbagliate. Ignorate il vero scopo di questo centro e ciò che lo rende indispensabile all’attuale amministrazione. Attenzione: se desiderate continuare a pensare che abbiamo valori comuni con gli Stati Uniti e dobbiamo essere alleati con loro, non leggete quest’articolo. Tutti ricordano le foto delle torture che circolano su Internet. Esse …

Leggi tutto »

DOPO LA PANDEMIA DELL'INFLUENZA SUINA ARRIVERA' QUELLA DEL SALMONE?

DI MIGUEL JARA MiguelJara.com Mi arriva per posta una delle ultime pubblicazioni di Juan Gèrvas, medico agricolo e promotore del “EquipoCesca”. Mi racconta che non c’è una teoria cospiratrice più certa delle storie che portano con sé l’avidità, dalla mucca pazza fino all’influenza suina (influenza A). Sono totalmente d’accordo e voglio aggiungere che se io, Rafa e Joaquin intitolammo “Cospirazioni tossiche” quello che fu il mio secondo libro è stato precisamente per quello che sostiene Gervas, ossia che poteri di …

Leggi tutto »

IL VACCINO DALLE UOVA D'ORO

DI RITA PENNAROLA www.lavocedellevoci.it Sorpresa: nei grandi ospedali per malattie infettive buona parte di medici in servizio non intende vaccinarsi contro il virus della Suina. Succede al Cotugno di Napoli. E non solo. Vediamo perche’. Se, come dimostrano i numeri, i colossi del farmaco, dall’alto del loro mezzo biliardo di dollari e passa all’anno di fatturato, superano di gran lunga l’invincibile industria delle armi, non risulta poi cosi’ difficile capire perche’ periodicamente, con cadenza ormai “regolare”, scoppia l’allarme mediatico sulle …

Leggi tutto »

LE ULTIME SUL CROLLO DEL DOLLARO: OBAMA VUOL ESSERE PAGATO IN EURO !”

DI MIKE WHITNEY globalresearch.ca Il “dibattito sul dollaro” su internet è stato feroce ed emotivamente intenso, ma purtroppo senza logica. Opporsi ai sostenitori della teoria che “il dollaro crollerà” è come discutere sul diritto di scelta della donna di fronte ad una folla di gente che agita i pugni raggruppatasi fuori da una clinica abortiva. I risultati sono egualmente deludenti. Dire che “è stata presa una decisione e la questione è sistemata” è dire poco. Per molti, la transizione del …

Leggi tutto »

L'EREDIT TOSSICA DI CRISTOFORO COLOMBO

DI WILLIAM A. COOKThe Palestine Chronicles Quando le credenze si trasformano in verità, a prescindere dalla realtà di tempo e di luogo, i non-iniziati diventano foraggio per quelli con lo zelo e il potere di imporre la loro volontà. Così il grande scopritore delle Americhe “fantasticava di aver trovato – o ne era molto vicino- il luogo del paradiso in cui il Signore aveva posto Adamo ed Eva” (Ned Hopkins, CTA Azione, 1992). Il “portatore di Cristo”, battezzava nella sua …

Leggi tutto »

LA VERGINE DELLE SUOLE PUO' GUARIRTI DALLA VOGLIA DI NERCHIA !

COME DIFENDERE (E PROMUOVERE) LA PROPRIA PERDUTA RISPETTABILITA’ ETERO – BORGHESE DI BETTY MOORE malvestite.net/ Ecco uno schema collaudato di riabilitazione vipparola – ti piace la nerchia? ti piace la coca? t’hanno sgamato? – niente paura, si fa così: sparisci dalla circolazione per qualche mese di fila, un annetto o giù di lì, ti trasferisci per un po’ nella pittoresca sperduta villazza di Filicudi o dove ti pare a te – l’importante è che sia lontano lontano – il tuo …

Leggi tutto »

15 COSE CHE OGNI AMERICANO PUO’ FARE ADESSO

DI MICHAEL MOORE michaelmoore.com Il piano d’azione di Michael Moore. Avete visto il film – adesso e` ora di agire! Amici, E` la prima domanda che tutti mi fanno dopo aver visto il mio film: “OK – e ADESSO cosa possiamo FARE?” Volete qualcosa da fare? Bene, siete venuti nel posto giusto! Perche` ho 15 cose che voi ed io possiamo fare adesso per contrattaccare, e provare ad aggiustare questo sistema che non funziona. Ecco qui: CINQUE COSE CHE CHIEDIAMO …

Leggi tutto »

CRONACHE DALLA BARBARIE

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.com/ Se “l’imbarbarimento” della vita politica italiana fosse solo l’inciviltà che abbiamo sotto gli occhi, potremmo ridere allegramente e nutrirci di sole vignette, che sono – talvolta – esilaranti. Si va dalla carta d’identità di Brunetta, nella quale si vedono solo i capelli, a quelle “meteorologiche” su Berlusconi, il quale – non contento delle mille baggianate che fa raccontare dalle sue TV – s’inventa pure una tempesta di neve su Mosca per non incontrare il suo Ministro …

Leggi tutto »

CINA: CRESCITA COL TRUCCO

DI NICOLETTA FORCHERI http://www.stampalibera.com/ e http://mercatoliberotestimonianze.blogspot.com/ Intervista a Marco Saba, studioso del Centro Studi Monetari, autore di “Bankenstein”, “O la banca o la vita” e di “Moneta Nostra”, quest’ultimo in attesa di pubblicazione. In Report di domenica scorsa, sul debito pubblico, il nodo del problema è stato affrontato? La Gabanelli ha inquadrato il problema dal solito punto di vista e cioè che lo Stato per autofinanziarsi può unicamente aumentare le tasse o emettere nuovo debito nella forma di titoli di …

Leggi tutto »

APPUNTAMENTO IN VIA GRADOLI

DI ANTONELLA RANDAZZO lanuovaenergia.blogspot.com/ Ritengo che i personaggi politici debbano essere giudicati soltanto per ciò che riguarda la “cosa” pubblica, e non per le vicende private. Non mi sembra indice di civiltà il mettere alla gogna un personaggio per le vicende private. Ovviamente, non è il massimo avere come autorità personaggi che fanno uso di droga e che partecipano a festini a luci rosse. Stando alle parole dei “trans” che ricevono in via Gradoli a Roma, sarebbero tanti i personaggi …

Leggi tutto »

L’UNIONE EUROPEA DA PROVA DI GRANDE MACHIAVELLISMO

DI KARL MULLER mondialisation.ca Appena un anno e mezzo fa, nel maggio 2008, il 55% dei votanti irlandesi diceva no al Trattato di Lisbona. Il 2 ottobre 2009 erano solo il 35%, sebbene il Trattato sia lo stesso. Una cosa simile è possibile grazie ai metodi dell’UE. Ed è alquanto inquietante, poiché questi metodi han raggiunto alto livello di machiavellismo. Abbiamo spezzato le gambe agli Irlandesi. Sappiamo bene che sono loro ad aver sofferto maggiormente della politica finanziaria dell’UE, ma …

Leggi tutto »

AUTUNNO IN SHANGAI

DI GILAD ATZMON gilad.co.uk Shangai è la modernità in azione, è ben disposta verso gli affari, i suoi nuovi strabilianti grattacieli infilzano l’immaginazione tanto quanto il cielo. È piena di un fascino festoso quasi irreale, è imbevuta di ricchezza, è enormemente fiera eppure è benevola, molto benevola in realtà. È vivibile, relativamente tranquilla, dà un senso di sicurezza, ti accoglie a bordo. È l’aspirazione di una Metropoli Occidentale, ma è in Oriente. Ero stato avvertito prima del mio viaggio che …

Leggi tutto »

COINCIDENZE PARALLELE

DI TEO LORINI ilprimoamore.com Molte riflessioni si stanno dipanando in queste ore dal complicato garbuglio di omissioni e ricatti, video apparsi e scomparsi, smentite e ammissioni che ha per protagonista il presidente PD della regione Lazio, Pietro Marrazzo. A cominciare dalla constatazione (ovvia ovunque tranne che in Italia) per cui è inammissibile che sia esposto a ricatti il titolare di una carica politica di quel livello e –a maggior ragione- il detentore di un ancor più importante incarico. Perché allora …

Leggi tutto »

DA NON DIMENTICARE. DA FARE

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Le persone devono urgentemente imparare a tornare protagoniste sia dell’informazione che dell’azione civica, e non, anzi, mai seguaci o fans dei ‘personaggi forti’ che sanno, che possono, che contano. I ‘personaggi forti’ devono invece divenire ‘piccoli’ al servizio dei forti, che siete voi persone. Ecco i passaggi per arrivare a ciò: Ogni volta che voi pubblico ascoltate o leggete il lavoro di chi vi informa, dovete imporvi di pensare che si tratta solo di fonti, non …

Leggi tutto »

S. HERSH: “I MILITARI SONO IN GUERRA CONTRO LA CASA BIANCA”

DI SUSIE MADRAKCrooks and Liars Dato che gran parte delle persone sane di mente sono fuggite dall’esercito durante l’amministrazione Bush, non mi stupisce che tra quelli che sono rimasti ci siano molti elementi razzisti e di estrema destra. Eppure sono rimasta scioccata a sentire questo: DURHAM — L’esercito americano non sta solo combattendo guerre in Iraq e Afghanistan, afferma il più rinomato giornalista investigativo americano. L’esercito è anche “in guerra contro la Casa Bianca – e sono convinti di avere …

Leggi tutto »

QUANDO SI DICE REGIME – GIOVANNA CANZANO INTERVISTA ANTONIO CARACCIOLO

A CURA DI GIOVANNA CANZANO politicamentecorretto.com Canzano – Antonio Caracciolo da filosofo del diritto come considera ed inquadra la libertà di opinione e di ricerca? CARACCIOLO – Alla luce di mie personali esperienze di questi giorni, la libertà di pensiero non deve essere in nessun modo confusa con la libertà di stampa. Anzi, possiamo ormai acclarare, nelle condizioni concretamente date, che libertà di pensiero e libertà di stampa siano termini antitetici. E mi spiego meglio. La Repubblica (il quotidiano Ndr) …

Leggi tutto »

LE INTIMITA' COMMERCIALI DI PIERO MARRAZZO

DI MIGUEL MARTINEZ kelebek.splinder.com/ Tra gli innumerevoli personaggi pubblici che si sono messi pazientemente in fila per prendere a calci Antonio Caracciolo, troviamo anche Piero Marrazzo, presidente della Regione Lazio (“vorrei poter guardare negli occhi questo professore“, per potergli “trasmettere le immagini che io mi sono portato da Auschwitz, dallo Yad Vashem”  recita  con sentimento). Un calcio che richiedeva una certa agilità, visto che Piero Marrazzo stava contemporaneamente affondando nella melma che ben sappiamo. Che un gran numero di politici …

Leggi tutto »

LA “BOLLA” PROSSIMA VENTURA

DI F. MAURIZIO BLONDET falsoblondet.blogspot.com/ Stanno preparando il terreno. Il declino del dollaro, ormai a 1,50 sull’euro, è tale terreno. Per la nuova “bolla speculativa” sulle “commodities”, che sono qualunque bene legalmente trafficabile, dai metalli preziosi alla pancetta di maiale passando, naturalmente, per gli idrocarburi. A qualcuno sfugge, perciò giova rammentarlo, che essendo ogni merce, a livello internazionale, trattata in dollari americani, il calo della divisa USA ne fa aumentare il prezzo. Giacché il dollaro “forte” dei mesi scorsi ha …

Leggi tutto »

OBAMA E LA PALESTINA – UNA DELUSIONE PREVEDIBILE

DI CHRISTOPHER VASILLOPULOS todayszaman.com Siccome sono stato un convinto sostenitore della prima ora di Barack Obama nonché un professore di relazioni internazionali che si interessa di Medio Oriente e di politica estera degli Stati Uniti, mi sono sentito spesso chiedere, durante i corsi e i seminari pubblici: “cosa pensi che farà Obama riguardo alla Palestina?” Le mie risposte sull’argomento hanno sostenuto che molto probabilmente ci sarebbe stato un evidente cambiamento nei toni delle relazioni arabo-americane e con il mondo islamico …

Leggi tutto »

CACCIA ALLE STREGHE

DI ANTONELLA RANDAZZO lanuovaenergia.blogspot.com/ Le nostre autorità dai pulpiti ci dicono che siamo in democrazia. Ma se siamo davvero in democrazia come mai c’è tutto questo controllo sulle ricerche storiche e sulle opinioni? Come mai una persona come il Prof. Antonio Caracciolo, che non ha mai fatto del male a nessuno, si trova ad essere trattata come fosse colpevole di qualcosa di tremendo? E che dire di questo pseudo-giornalista Marco Pasqua (vedi http://www.repubblica.it/2009/10/sezioni/cronaca/prof-olocausto/prof-olocausto/prof-olocausto.html ) che scrive articoli diffamanti sapendo di …

Leggi tutto »

IL GRANDE INGANNO: DA MAASTRICHT A LISBONA

DI SOLANGE MANFREDI paolofranceschetti.blogspot.com PREMESSA Nel corso di questi anni ho scritto diversi articoli sottolineando alcune sentenze o leggi che, a mio parere, presentavano diverse anomalie: – violazioni costituzionali nell’esercizio della politica monetaria (http://www.altalex.com/index.php?idnot=37819 ); – attentato agli organi costituzionali( http://paolofranceschetti.blogspot.com/2007/11/attentato-agli-organi-costituzionali.html ); – La costituzione inesistente, abbiamo perso tutto (http://paolofranceschetti.blogspot.com/2009/01/la-costituzione-inesistente-abbiamo.html ); – Il lodo Alfano? Un falso bersaglio, l’Italia ha perso la tutela dei diritti umani (http://paolofranceschetti.blogspot.com/2009/10/il-lodo-alfano-un-falso-bersaglio.html ) Non riuscivo a spiegarmi, allora, perché questi fatti non venissero segnalati, commentati …

Leggi tutto »

CI SERVONO I PRINCIPI

DI MASSIMO FINI gazzettino.it Sull’onda di una dichiarazione del Procuratore Grasso che non ha escluso che nei primi anni ’90 ci siano stati contatti fra Stato e «Cosa Nostra» per salvare alcuni ministri nel mirino della mafia, è rispuntato, postumo, il «partito della trattativa» molto attivo all’epoca del sequestro Moro, nella persona di Pierluigi Battista che sul Corriere si chiede: perché per Moro no e per altri invece sì? A parte che un errore non ne sana un altro ma …

Leggi tutto »

GIANNI ALEMANNO CHIEDE LA TESTA DEL PROFESSOR ANTONIO CARACCIOLO

DI MIGUEL MARTINEZ kelebek.splinder.com Interrompo, spero brevemente, la serie su Adolfo Urso e i musulmani, per aprire una parentesi su Gianni Alemanno contro la libertà di pensiero. Il tema, però, è sempre il tentacolare partitone dei postfascisti. Il professore Antonio Caracciolo, ricercatore di filosofia del diritto alla facoltà di Scienze Politiche di Roma, è un convinto liberale. Il suo interesse per la politica è nato pochi anni fa, quando cercò – con il successo che si può immaginare – di …

Leggi tutto »

UBS E L'EGEMONIA DEL DOLLARO

DI JEAN CLAUDE PAYE voltairenet.org Indebolito in termini strettamente economici, il dollaro è la forza politica dello stato nordamericano per cercare di mantenere le sue prerogative mondiali. È nell’ambito del mantenimento dell’egemonia del dollaro, che obbliga i capitali a investire nella propria zona economica, che si dovrebbe leggere la ristrutturazione del sistema finanziario internazionale attualmente in corso, di cui l’attacco contro la UBS Swiss Bank costituisce l’operazione principale. UBS : cavallo di Troia del fisco USA Il 19 agosto (2009) …

Leggi tutto »