Home / 2009 / aprile

Archivi mensili: aprile 2009

ALDO MORO: UNA VITA POLITICA NEL MIRINO

DI HScomedonchisciotte.org Quando Moro venne rapito e assassinato non avevo ancora compiuto sette anni e facevo le elementari dalle suore. Con il trascorrere degli anni i ricordi si sono fatti meno nitidi e più confusi nei particolari. Rammento le inquietudini e la tensione spasmodica, ma anche una sorta di torpore quotidiano per certo aspetti. E’ vero: il paese stava affrontando la prova del più grave delitto della stagione del terrorismo genuino o pilotato, ma che volete farci ? In fondo …

Leggi tutto »

TEMPO

A CURA DEL POST CARBON INSTITUTE Da ora in poi, la sopravvivenza collettiva si baserà sulle strategie che adotteremo come risposta all’emergenza. Alcune tattiche peggioreranno la situazione, mentre altre prepareranno il terreno per tempi migliori che verranno. Il quadro generale è abbastanza chiaro. Una combinazione di esaurimento del petrolio, cambiamento climatico e l’esplosione della madre delle bolle economiche avrà come conseguenza il collasso dell’economia globale, forse della civiltà stessa. Se vogliamo ancora evitare il peggio di una crisi che potrebbe …

Leggi tutto »

IL NUOVO ORDINE FINANZIARIO MONDIALE (PARTE SECONDA)

VERSO LA MONETA UNICA GLOBALE E IL GOVERNO MONDIALE UNA MONETA UNICA MONDIALE La Fenice Nel 1998 The Economist pubblicò un articolo intitolato Get Ready for the Phoenix {State Pronti per la Fenice}, in cui si scriveva “A trenta anni da adesso, gli americani, i giapponesi, gli europei e i cittadini di molti altri paesi ricchi (e di qualcuno relativamente povero) probabilmente pagheranno la spesa con la stessa valuta. I prezzi non verranno espressi in dollari, yen o marchi tedeschi, …

Leggi tutto »

IL LATO OSCURO DI DUBAI

DI JOHANN HARI independent.co.uk/ La grande faccia sorridente dello sceicco Mohammed, il padrone incontrastato di Dubai, splende sulla sua creazione. La sua immagine è in bella mostra sulla facciata di un edificio su due, alternata a quelle più familiari di Ronald Mac Donald e del Colonnello Sanders (di Kentucky Fried Chicken,ndt). Quest’uomo ha venduto Dubai al mondo come la città dalle mille e una luce, una Shangri-la del medio oriente, isolata dalle tempeste di sabbia che imperversano sulla regione. Egli …

Leggi tutto »

L’INFLUENZA SUINA E IL MOSTRUOSO DELL’ INDUSTRIA DELL’ALLEVAMENTO

DI MIKE DAVIS guardian.co.uk/ L’influenza suina messicana, una chimera genetica probabilmente generatasi nella mota fecale di un allevamento industriale, improvvisamente minaccia di far venire la febbre a tutto il mondo. I primi focolai nel Nord America rivelano un’infezione che già viaggia a una velocità maggiore rispetto all’ultimo ceppo pandemico ufficiale, l’influenza di Hong Kong del 1968. Rubando la scena al nostro ultimo assassino designato, l’H5N1, questo virus suino è una minaccia di proporzioni sconosciute. Sembra meno letale della Sars nel …

Leggi tutto »

QUESTO E' UN PAESE PER VECCHI

DI CARLO BERTANI «Come fai a dire, Dersu, che queste sono le orme di un vecchio?»«Capitano: uomo giovane corre incontro alla vita, suo piede preme con la punta, per avere slancio.Uomo vecchio vede avvicinarsi la fine e rallenta, suo piede frena e preme con il tallone.»Dal film Dersu Uzala, di Akira Kurosawa, 1975. Sono appena le otto e trenta, quando la porta della classe si apre ed esce la collega che mi guarda con due occhi bolliti ed una smorfia …

Leggi tutto »

THERMITE – LA PROVA SCIENTIFICA DELLA DEMOLIZIONE DELLE TORRI

DI JOHN S. HATCHinformationclearinghouse.info Un recente articolo pubblicato da nove noti scienziati sulla rispettabile rivista scientifica soggetta a peer-review “Open Chemical Physics Journal”, offre prove inconfutabili riguardo al fatto che la polvere derivata dal crollo delle Twin Towers e dell’edificio 7 del World Trade Center contenga piccoli campioni intatti di Thermite. [1] La Thermite è un agente altamente esplosivo consistente soprattutto in alluminio e ossido di ferro, e viene normalmente utilizzato per tagliare l’acciaio nelle demolizioni controllate, nonchè nelle saldature …

Leggi tutto »

IL NUOVO ORDINE FINANZIARIO MONDIALE (PARTE PRIMA)

VERSO LA MONETA UNICA GLOBALE E IL GOVERNO MONDIALE Un altro interessantissimo articolo che gli amici di Comedonchisciotte mi hanno chiesto di tradurre. L’excursus è lungo e dettagliato, ma offre una panoplia di dati decisamente utile. E vorremmo anche condividere l’ottimismo che l’autore manifesta alla fine, ma… Domenico D’Amico (doppiocieco.splinder.com/) DI ANDREW MARSHALL globalresearch.ca Introduzione A seguito della riunione del G20 tenutasi nel 2009, sono stati annunciati piani per rendere possibile la creazione di una nuova moneta globale che rimpiazzi …

Leggi tutto »

LA DISTRUZIONE DI DRESDA

FONTE: CPR.SPLINDER.COM Nel 1971, ritenendo impossibile una rivoluzione pacifica, Ulrike Marie Meinhof partecipa alla elaborazione del documento “Stadtguerrilla”, sancendo il passaggio alla lotta armata. Arrestata il 15 giugno 1972, viene rinchiusa in una cella di isolamento, anche acustico, per 237 giorni fino al 24 febbraio 1973. Poi nuovamente dal 21 dicembre 1973 al 3 gennaio 1974. Lei stessa nel febbraio 1974 descrisse la sofferenza di quei giorni che le provocavano “gli stessi effetti dell’elettrochoc: lo stesso tipo di lesioni, di …

Leggi tutto »

RIPRESA E OTTIMISMO ? C'E' CHI DICE NO…

DI MAURO BOTTARELLI ilsussidiario.net Ci mancava solo il timore per una pandemia globale di influenza suina a deprimere ulteriormente le Borse e i mercati, spaventati dal fatto che questa emergenza sanitaria possa rivelarsi un terrificante volano per le incertezze che ancora regnano sovrane rispetto alle cifre e allo stato di salute reale di istituzioni finanziarie e governi. Già, perché se il Fondo Monetario Internazionale ha detto molto, bisogna ammettere che non ha detto tutto. Ci ha detto, ad esempio, che …

Leggi tutto »

IL CONGRESSO DEGLI STATI UNITI E' INFILTRATO…DALLA CORRUZIONE

DI ERNESTO CARMONA Red Voltaire La corruzione che campeggia nel Congresso- e non il terrorismo- sembra essere la più grande minaccia per la “democrazia” degli Stati Uniti: le corporation hanno aumentato a 3.200 milioni di dollari le loro spese nella lobby parlamentare per comprare l’approvazione di leggi di loro interesse, mentre i congressisti democratici e repubblicani hanno investito in modo crescente i loro guadagni in azioni dell’industria militare che contrattano con il governo attraverso il Pentagono, isecondo un bilancio preliminare …

Leggi tutto »

DAL G20 A DURBAN II, I RETROSCENA

Intervista di SILVIA CATTORI a THIERRY MEYSSAN Réseau Voltaire Con sullo sfondo la crisi finanziaria, i vertici e le conferenze internazionali, dal G20 a Durban II, si susseguono senza che i media dominanti ci illuminino molto su quello che è in gioco e che viene deciso veramente. Silvia Cattori ha raccolto le analisi di Thierry Meyssan sulla riorganizzazione del mondo a cui stiamo assistendo. Secondo lui, dietro Obama hanno ripreso il potere vecchie squadre. Una volta archiviata la parentesi della …

Leggi tutto »

IL NUOVO JEEG ROBOT D’ACCIAIO

COME “MANGIARE” SCHERMI CIBERNETICI E INSALATE DI MICROCHIP PER VIVERE IGNARI E BEATI DI ANTONELLA RANDAZZO lanuovaenergia.blogspot.com Per far sopravvivere il sistema attuale urge una trasformazione delle masse. Non basta più l’ipnosi collettiva, occorre rendere i singoli individui come “robotizzati”, ovvero mentalmente ed emotivamente controllati, al fine di eliminare completamente ogni pericolo di evoluzione e di indipendenza. Tale progetto può suscitare ilarità per la sua apparente assurdità, ma in realtà è già in atto da diverso tempo, nella totale inconsapevolezza …

Leggi tutto »

PRIMA LE MUCCHE…DOPO I POLLI…ORA I SUINI: TUTTO SECONDO COPIONE !

DI H.S. stampalibera.com Cominciano a montare il caso in TV per spargere panico, dicendo che non c’è nulla da temere… Intanto il “Virus” si propaga…..in due giorni siamo passati dal Messico agli USA (dichiarato lo stato di emergenza nazionale sanitario) e alcuni casi sono stati segnalati in Europa: Francia in primis. Riguardo la Francia, un fidato amico che lì risiede, mi scrive: “Prove generali, per poi applicare la cosa a scala mondiale, molto più efficace di qualsiasi polizia o corpo …

Leggi tutto »

UNA RIFLESSIONE SUL NOSTRO SISTEMA MONETARIO: STATO DI ASSEDIO PERMANENTE

DI RICHARD COOK showcase.bestcyrano.org Il livello di ignoranza dell’opinione pubblica sugli Stati Uniti e sul sistema monetario mondiale è sconcertante. Questo fa parte del piano, ovviamente, perché l’élite monetaria controlla non solo il sistema finanziario ma anche i mezzi di informazione, l’industria editoriale e il sistema scolastico. Il programma per il controllo fu predisposto più di un secolo fa da Cecil Rhodes e dai suoi amici, tra cui il finanziere britannico Nathan Rothschild, come è stato documentato dal professor Carroll …

Leggi tutto »

UN NUOVO SGUARDO SULL'11 SETTEMBRE

DI DAVID RAY GRIFFIN Réseau Voltaire Il professor David Ray Griffin, negli Stati Uniti figura centrale del movimento per la verità sull’11 settembre, sta conducendo un ciclo di conferenze in Europa di cui riproduciamo il testo. Egli fa il punto sullo stato della contestazione: ormai numerose associazioni professionali si sono costituite per apportare le perizie necessarie a dimostrare le menzogne della versione Bush degli attentati. Soprattutto, l’FBI ha indicato di non avere elementi che permettano di attribuire ad Osama bin …

Leggi tutto »

GLI STATI UNITI POTREBBERO DIVENTARE IRLANDA

La crisi irlandese è uno specchio dal quale bisogna imparare PAUL KRUGMAN Clarin Qual’è la peggiore prospettiva per l’economia mondiale? chiese il mio interlocutore. Soltanto il giorno dopo mi è venuta in mente la risposta corretta. “Gli Stati Uniti potrebbero diventare l’Irlanda”. L’aspetto negativo è che il governo irlandese pronostica che quest’anno il PBI cadrà di un 10%, e con questo attraverserebbe la linea che si usa per differenziare una recessione da una depressione. Ma c’è qualcos’ altro: per soddisfare …

Leggi tutto »

CI RISIAMO, L'INFLUENZA COLPISCE ANCORA

DI ENRICO MORICONIenricomoriconi.it Ma nessuno si preoccupa del ruolo degli allevamenti intensivi nella genesi delle pandemie “Possiamo dedurre che eventi epidemici di grandi dimensioni territoriali e di rilevante gravità sanitaria possono evolvere dall’affermarsi di ceppi virali geneticamente ibridi tra quelli umani e quelli aviari in cui ci sia la presenza combinata di siti antigenici parentali per cui la popolazione dimostri una copertura immunologica scarsa; tali ceppi possono originarsi dal riassortimento genico tra virus umani ed avicoli che può avvenire quando …

Leggi tutto »

NON C'E' MODO DI ESSERE BAMBINI

DI MOHAMED ALTAWIL The International Journal of Evacuee and War Child Studies Sono un palestinese la cui famiglia è vissuta per generazioni nel villaggio di Al-Maghar. Sessant’anni fa, durante la Nakbah (catastrofe), i miei nonni furono espulsi con tutta la loro famiglia da Al-Maghar, sradicati e mandati tra le capanne e le stradine di un campo profughi distante 100 miglia. A tutt’oggi assaporano l’amarezza di quella perdita e restano a guardare inermi mentre le fiamme di quella tragedia bruciano ancora. …

Leggi tutto »

IRAQ: LASCIATE CHE SIANO I NUMERI A PARLARE

DELLA DR.SSA NAJI AL AZZAWI BRussell’s Tribunal Cari amici, sono orgogliosa di essere una scienziata e una ricercatrice. Ho costruito la mia carriera su teorie e numeri. Come docente insegno ai miei studenti che tutto si basa sulla scienza, tutto ha una ragione. Perciò mi sento sempre frustrata quando mi ritrovo soverchiata dai sentimenti su alcuni argomenti specifici. Uno di questi argomenti è l’occupazione del mio paese, l’Iraq. Su questa materia trovo che non riesco a essere spassionata. Non riesco …

Leggi tutto »

I BUGIARDI DELL’ OTTIMISMO – INTERVISTA A LORETTA A NAPOLEONI

Invece di azzerare il rischio “subprime” i governi lo caricano sui cittadini. Mentre la finanza islamica è ben florida e alimenta il fondamentalismo. La denuncia dell’economista Loretta Napoleoni nel suo nuovo libro DI FEDERICO TRULLI avvenimentionline.it/ Dottoressa Napoleoni, La morsa prosegue quelle inchieste. Alla luce dello scandalo dei subprime che ha scosso le fondamenta economico-finanziarie dell’Occidente, vanno riviste le sue previsioni di crescita della finanza islamica? Questa finanza, che è l’8 per cento di quella mondiale, ha chiaramente subito danni. …

Leggi tutto »

LA PERESTROIKA DI OBAMA E LA DISINTEGRAZIONE DEGLI USA

A CURA DI DANIELE SCALEA eurasia-rivista.org Intervista a Igor Nikolaevič Panarin Nell’estate del 1998, lei predisse per la prima volta il collasso e la disintegrazione degli Stati Uniti d’America entro il 2010. Quali elementi la persuasero ad avanzare allora tale ipotesi così originale, e quali l’hanno confortata nella sua opinione durante quest’ultimo decennio? Nel maggio del 1998 predissi il default dell’agosto di quell’anno in Russia. Ma allora le mie previsioni non furono credute. Quando il default effettivamente si verificò presi …

Leggi tutto »

IL CONTROLLO DELL’OPINIONE PUBBLICA

Editoriale del quotidiano “El Día de Gualeguaychú” Come ogni regime politico fa perno sui governati, la madre di tutte le battaglie ha luogo all’interno dello scenario dell’opinione pubblica, di cui si cerca il consenso. Nel XVIII secolo il pensatore inglese David Hume convertì il luogo comune in una teoria dello stato. “Il governo si basa solamente sull’opinione”, disse quando ebbe saggiamente capito che i governanti non sono sostenuti se non dal potere concentrato di pareri simili di privati cittadini. Anche …

Leggi tutto »

GLI EROI PERSEGUITATI DEL PAESE RUBATO

QUELL’ITALIA SOTTRATTA AGLI ITALIANI E QUEGLI ITALIANI SOTTRATTI A SE STESSI DI ANTONELLA RANDAZZO lanuovaenergia.blogspot.com L’italiano sembra possedere capacità interiori molto elevate, che se utilizzate possono distinguerlo per coraggio morale, potenzialità creative e bisogno di agire con onestà e correttezza.Lo so, forse qualcuno sta pensando che stia vaneggiando: diversi italiani possono avere una sorta di inclinazione a compiangersi, credendo che altri, inglesi, francesi o statunitensi, abbiano qualcosa in più di loro. E’ celebre la frase “soltanto qui può accadere questo”, …

Leggi tutto »

UN INUTILE G20

DI DAMIEN MILLET E ÉRIC TOUSSAINTRéseau Voltaire Coloro che dal G20 si aspettavano misure concrete per risolvere la crisi economica mondiale possono stare freschi. Non si è trattato, in effetti, che di parlare di finanza e di stabilire quali nuovi mezzi fornire al FMI (Fondo Monetario internazionale) e alla Banca Mondiale perché possano portare avanti la loro politica di sfruttamento del terzo mondo. Rompendo tutte le possibili resistenze, la crisi offre un’occasione insperata ai padroni del capitalismo per accellerare la …

Leggi tutto »

I PRIMI 100 GIORNI DI OBAMA: PEGGIO DI QUANTO CI ASPETTASSIMO

DI PAUL JOSEPH WATSON Prison Planet.com Mentre il Presidente Barack Obama si avvicina ai suoi primi 100 giorni in carica, il sistema mediatico prepara una nuova serie di servili adorazioni sui “risultati” ottenuti dalla sua amministrazione. Tuttavia, una rapida occhiata a quello che Obama ha realmente fatto in questo breve lasso di tempo riguardo all’allargamento dello stato di polizia di Bush e all’impero neocon è peggio di quanto ci aspettassimo. Il giorno dopo l’elezione di Obama come 44mo presidente degli …

Leggi tutto »

KE-BABBI !

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.com Sinceramente, non pensavamo di doverci occupare di due personcine che si presentano con i nomi di Daniele Belotti e di Carlo Saffiotti: stavamo leggendo un po’ di storiografia slovena, un quasi introvabile testo di Bogdan Novak sulla questione giuliana, e la cosa ci stava “prendendo” assai.I due sopraccitati – veniamo così a sapere – sono entrambi consiglieri regionali lombardi: bravi! Quale onore!Purtroppo, la “discesa” dal bellissimo libro di Novak c’obbliga ad interrogarci sull’utilità storica di due, …

Leggi tutto »

TRE ANNI PER UN EQUILIBRIO PLANETARIO

DI FRANCESCO GUAZZOLINI confindustria.pu.it Come uscire dalla crisi: parla Eugenio Benetazzo Intervista all’economista che, nel 2006, profetizzò l’attuale congiuntura negativa. Ospite a palazzo Ciacchi ha detto, fra l’altro: “a tutti consiglio di informarsi sulla rete, preferendo i siti indipendenti, e di acquistare un manuale che spieghi le variabili macroeconomiche” Eugenio Benetazzo, come è riuscito a profetizzare la crisi che stiamo vivendo ? “Quando, ad inizio 2006, scrissi il mio primo saggio economico, ‘Duri e Puri: aspettando un nuovo 1929’, venni …

Leggi tutto »

TONI NEGRI SPIEGATO AI RAGAZZINI

Riceviamo e volentieri pubblichiamo DI MARINO BADIALE Queste riflessioni prendono spunto dal libro di Anna Negri “Con un piede impigliato nella storia” (Feltrinelli 2009). Anna Negri è la figlia di Toni Negri e nel libro racconta le sue vicissitudini di bambina e poi ragazza negli anni ‘60 e ‘70, alle prese con le realtà storiche di quegli anni e con il coinvolgimento diretto in esse dei suoi genitori. Si tratta di un bel libro di memorie, che si può consigliare …

Leggi tutto »

AHMADINEJAD: “LEGGETE IL LABIALE”

DI GILAD ATZMON palestinethinktank.com Ancora una volta mi trovo a plaudire al Presidente iraniano Ahmadinejad e ad appoggiare completamente le sue parole. Nessuno meglio di lui avrebbe saputo portare alla luce i sentimenti discriminatori europei. Quello che abbiamo visto ieri al Forum delle Nazioni Unite contro il razzismo è stato un esempio di razzismo islamofobico rozzo, collettivo e istituzionale in azione, uno spettacolo coordinato del rabbioso sciovinismo occidentale. Una banda di diplomatici europei che si sono comportati come un branco …

Leggi tutto »