Archivi giornalieri: 29 Settembre 2008 , 19:42

PROTESTE A WALL STREET, QUELLO CHE I MEDIA NON VI MOSTRANO

DI AZGUY Ci sono state proteste a Wall Street contro il piano di salvataggio per le banche per ora bocciato dal Congresso. I notiziari mainstream USA non hanno detto nulla. Centinaia di manifestanti hanno protestato contro la proposta di un piano di salvataggio da $ 700 miliardi per l’industria finanziaria e le banche, eppure i notiziari nazionali americani non hanno detto nulla! Perché no? Sembra strano che nessuno dei grandi nomi della notizia come ABC, CNN, CBS, NBC ecc, che …

Leggi tutto »

UNA GUERRA TRA POTENZE: NON SONO SOLO VOCI

DI SRDJA TRIFKOVIC Chronicles Magazine La crisi nei rapporti tra gli Stati Uniti e la Russia per quanto riguarda la questione georgiana annuncia un periodo particolarmente pericoloso per gli affari esteri: l’era della multipolarità asimmetrica. Una “major war” [guerra tra paesi sviluppati, ndt] tra due o più superpotenze è più probabile con questa configurazione che con qualsiasi altro modello di equilibrio globale storicamente noto. Il sistema più stabile è la bipolarità basata sulla dottrina della mutua distruzione assicurata [traduzione dall’inglese …

Leggi tutto »

CADUTA AUTUNNALE

DI JAMES KUNSTLER Clusterfuck Nation C’è talmente tanta gente a cui stanno per essere fatte le scarpe questa settimana che la scena americana potrebbe essere confusa con il più grande festival di Clog Dancing [la clog dance è la famosa danza degli zoccoli nata alcuni secoli fa in Irlanda, ndt] che si sia mai visto al mondo, ma uno sguardo più attento ci rivelerà un cerchio di scheletri saltellanti. La scorsa settimana il momento maturo per una foto a Washington …

Leggi tutto »

IMPICCALI PIU’ IN ALTO!

DI ISRAEL SHAMIR Sette anni dopo l’11 settembre, assistiamo ad un altro, più grande e ancor più godibile crollo, quello della piramide finanziaria americana. Ci sono voluti circa vent’anni per costruirla; ma il suo crollo ha richiesto solo poche settimane. Lasciamo da parte le chiacchiere ipocrite: è uno spettacolo meraviglioso, senza se e senza ma. I mercati azionari americani vivevano il loro boom durante i bombardamenti di Baghdad e Belgrado, prosperavano mentre derubavano Mosca e strizzavano sudore da Pechino. Quando …

Leggi tutto »