Archivi Giornalieri

22 Agosto 2008 , 19:00

ABBONDANZA O CARESTIA: PRODUZIONE DI CARNE E FAME NEL MONDO

DI MARK HAWTHORNE OpEdNeews Nel Newseum di Washington è esposta una foto straziante, scattata da Kevin Carter nel 1993, di un bambino sudanese raggomitolato sul terreno, con il ventre gonfio dalla sindrome di Kwashiorkor e le gambe tanto esili da non poterlo sostenere: a rendere il quadro maggiormente inquietante l'immagine dell'avvoltoio appollaiato a pochi passi da lui. Questa fotografia, che è valsa all'autore il premio Pulitzer, è il simbolo del prezzo che i paesi…

INSOSPETTABILI GATEKEEPERS

DI ANTONELLA RANDAZZO Letteralmente il termine “Gatekeeping” significa “la custodia al cancello”, ovvero la possibilità di esercitare un controllo attraverso criteri che favoriscono alcune notizie su altre.In termini professionali il gatekeeping comprenderebbe “tutte le forme di controllo dell’informazione che possono determinarsi nelle decisioni circa la codificazione dei messaggi, la diffusione, la programmazione, l’esclusione di tutto il messaggio o di sue componenti… le esigenze…

TERAPIA IN AGGUATO

DI DANIELE MINERVA L'Espresso Uno studio utilizza l'acido zolendronico, già usato per le neoplasie delle ossa, nella lotta al cancro al seno. Con ottimi risultati. Parla l'oncologo che ha diretto lo studio. Colloquio con Michael Gnant Se uno studio clinico europeo, e per di più indipendente, va nella sessione plenaria del maggiore congresso dell'oncologia mondiale, l'attenzione è d'obbligo. Se poi a presentarlo è un giovanottone austriaco di cui nessuno ha mai sentito parlare prima,…