Monthly Archives

Gennaio 2008

NESSUNO STATO HA IL DIRITTO DI ESISTERE COME STATO RAZZISTA

DI SILVIA CATTORIRéseau Voltaire Contro l’apartheid e la soluzione dei due Stati. Intervista con Omar Barghouti Omar Barghouti appartiene a quella nuova generazione d’intellettuali palestinesi che non ha mai aderito alla soluzione "due popoli, due Stati" e che chiamano al boicottaggio, al disinvestimento e alle sanzioni (BDS) nei confronti di Israele. Fautore di uno Stato laico e democratico dove Palestinesi e Israeliani divideranno uguali diritti, una volta che siano state corrette le…

NEANCHE L’OSSO DEL CANE

Riceviamo e volentieri pubblichiamoDI FISHER L’esperienza di un anno e mezzo di governo Prodi e l’atteggiamento tenuto in questo periodo dai due partiti rc e pdci Questo documento vuole costituire una base di riflessione per tutti i compagni dei due partiti che – almeno ad oggi – hanno la falce-e-martello nel proprio simbolo e che hanno partecipato all’esperienza parlamentare votando ripetutamente la fiducia al governo Prodi. Vi si elencano fatti, ma anche considerazioni…

CROOLLAAAAA!!

DI GIANLUCA FREDA Blogghete! Quella appena trascorsa è stata una buona settimana. Una settimana di crolli. Prima è crollata la tracotanza del Papa, cacciato dall’Università romana La Sapienza dove tutto era già pronto per uno dei suoi comizi oscurantisti, complici le laicissime autorità dell’ateneo. Non è che io sia contro i comizi pontifici nelle università italiane, ci mancherebbe. E’ solo che, in nome della buona creanza, gli scambi di cortesie fra stati sovrani dovrebbero…

STORIA DI LUCIDATORI DI SEDIE

DI CARLO BERTANI “Noi siam vissuti come abbiam potuto, negli anni oscuri senza libertà…” I Gufi, Non maledire questo nostro tempo, dall’album: Il cabaret dei Gufi, volume 2. Mentre tutti hanno preso posto sui migliori palchi, per osservare come andrà a finire l’ennesimo scontro fra galletti: politica-magistratura, Mastella-Di Pietro, Prodi-Berlusconi, ecc…la doccia fredda giunge dall’ISTAT e dall’EURISPES, che fotografano ancora una volta il malessere italiano sul fronte dei…

WALL STREET: DA CENTRO D'AFFARI A PRODUTTORE OFFSHORE DI BUCHI NERI

Il mito del mercato libero si dissolve nel caos DI PAM MARTENS Counterpunch A ogni nuova rivelazione di perdite multimiliardarie delle maggiori società di Wall Street, si fa più assillante una domanda: come hanno fatto questi Maestri dell’Universo a impantanarsi in così enormi perdite di denaro? Wall Street non dovrebbe occuparsi delle transazioni dei propri clienti invece di creare a suo esclusivo vantaggio pacchetti di titoli tossici e non commerciabili? Dato che i…

NEL 1976 IL FOREIGN OFFICE CONSIDERO’ LA POSSIBILITA’ DI UN GOLPE MILITARE IN ITALIA

FONTE: MOVISOL.ORG I documenti desecretati dal Foreign Office in Inghilterra e pubblicati da La Repubblica, riferiscono che nel 1976 l’Inghilterra considerò il colpo di stato in Italia per impedire l’entrata dei comunisti al governo. L’opzione fu respinta, ma due anni più tardi, l’architetto della partecipazione del PCI al Governo, Aldo Moro, fu rapito e successivamente ucciso dalle Brigate Rosse. Le carte confermano a trent’anni di distanza le denunce del movimento di LaRouche,…

CHIUDE ITALIA.IT, FRANCESCO RUTELLI NON E’ ALL'ALTEZZA DI CAPIRE IL MEDIUM INTERNET

DI GENNARO CAROTENUTO La notizia è facile da riassumere. Nonostante i 45 milioni di Euro stanziati (90 miliardi del vecchio conio), il portalone turistico italia.it voluto da Francesco Rutelli, ammaina bandiera e chiude per manifesta incapacità di metterlo online. E’ un fallimento che al di là di ogni altra considerazione sullo spreco di denaro pubblico, è simbolico della specificità e rivoluzionarietà di Internet come medium. Non sono i soldi che fanno il successo di un sito…

FATTORE ISRAELE: CLASSIFICA DEI CANDIDATI ALLA PRESIDENZA DEGLI USA

Sul sito di Haaretz (noto quotidiano israeliano) è pubblicato il progetto di Shmuel Rosner che ha lo scopo di classificare i candidati alla presidenza degli Stati Uniti secondo l’apprezzamento da loro manifestato verso la politica israeliana. Ogni mese un gruppo di israeliani, politici o esperti di politica statunitense, valuteranno il comportamento di ciascun candidato riguardo l’atteggiamento verso Israele, per poi esprimere un verdetto su chi deve essere considerato il miglior…

IL VACCINO ANTIPOLIO, L'AIDS E ALTRI VIRUS MADE IN USA

DI JERRY MAZZA Online Journal Quando ero un adolescente che cresceva a Brooklyn, i miei genitori mi avvertivano ogni estate di stare alla larga dalle piscine pubbliche o dal rischiare correndo sotto la fonte d’acqua degli idranti aperti per strada per rinfrescarsi dal caldo accumulato da cemento e mattoni. Avevano paura dell’epidemia di poliomielite che colpiva gli Stati Uniti: 52.000 casi solo nel 1952. Credevano che il “germe” della poliomelite si nascondesse nelle molto usate e abusate…

OSAMA BIN LADEN E' STATO AMMAZZATO

DI GIULIETTO CHIESALa StampaDovrei mettere il punto interrogativo, per prudenza. Io non l’ho visto, non ho le prove. Ma chi lo dice è stata ammazzata e non era l’ultima arrivata sulla scena pachistana. E la sua morte, molto recente, mi pare come una conferma indiretta della validità della sua rivelazione. Per questo non metto il punto interrogativo. Lo mettano i maestri del giornalismo - italiano e mondiale - che hanno taciuto, insieme alle mille verità dell’11 settembre, anche questa notizia.…

PERCHE' GALILEO GALILEI PUR AVENDO RAGIONE AVEVA TORTO

DI MASSIMO FINI Il Gazzettino Dai e ridai un gruppo di docenti e di studenti che si professano laici è riuscito a costringere Benedetto XVI, invitato dal Rettore, a rinunciare ad inaugurare, con una sua prolusione, l'anno accademico alla Sapienza di Roma. Non mi interessa qui sottolineare - perchè è stato fatto da altri e sul nostro giornale da Edoardo Pittalis - la contraddizione di chi si dice laico e tollerante e poi vuole impedire di parlare a una persona, non importa se…

BISOGNA REVOCARE IL SEGGIO ONU DI ISRAELE

DI SNORRE LINDQUIST E LASSE WILHELMSON Palestine Chronicle La striscia di Gaza è oggi il più grande campo di concentramento al mondo. La situazione diventa di continuo sempre più insopportabile per un milione e mezzo di palestinesi che vi vivono. Forniture di cibo, medicinali e carburante sono rese difficili o completamente fermate. La malnutrizione infantile è in aumento. La fornitura d'acqua e la bonifica hanno smesso di funzionare. I bambini muoiono per mancanza di cure sanitarie. I…

PERCHE’ I TEDESCHI SOSTENNERO HITLER

A 74 anni dalla sua decapitazione, Marinus van der Lubbe, il muratore disoccupato che fu condannato per l'incendio del Reichstag, ha ottenuto una qualche giustizia dal procuratore federale tedesco: la sua esecuzione fu illegittima in quanto risultante dalle leggi naziste “create per implementare il regime nazional-socialista permettendo abusi di concezioni basilari della giustizia”. La legge tedesca non prevedeva la condanna a morte per i piromani all'epoca, e solo un decreto…

CORNUTI E MAZZIATI (PARTE 1)

DI BRUNO FONTANESI brunotto588... Per quale oscuro motivo dunque siamo tanto rimbecilliti e narcotizzati, al punto da non opporre più la benchè minima resistenza alle corna che quotidianamente il "mercato" ed il potere, beffandosi di noi, ci impongono di portare in bella mostra ...? ........................................ Ho voluto riproporre gli ultimi due post ( 1 2 sulla pubblicità perchè evidenziano, in modo semplificato e comprensibile, le dinamiche psicologiche che…

SCUOLA PRIVATA: QUEI COMPAGNI NELLE AULE PIU’ ESCLUSIVE

DI ROMANA LIUZZO Panorama Da Moretti a Santoro, da Rutelli a Melandri, ecco chi, a sinistra, snobba gli istituti pubblici e manda i figli nei collegi a cinque stelle Dagli scranni del Parlamento o dalle poltrone dei talk-show esaltano la scuola pubblica, la celebrano come unica fonte del sapere democratico e chiedono di tagliare (e tagliano) i finanziamenti statali alla scuola privata. Poi, però dove mandano i loro figli? Nelle più prestigiose scuole a pagamento, con rette non…

ALLARME ROSSO ZAPATISTA

DI NAOMI KLEIN The Nation San Cristóbal de las Casas, Chiapas E’ piena di scene natalizie San Cristóbal de las Casas, una città coloniale nelle regioni montuose del Chiapas, Messico. Ma quella che accoglie i visitatori all’ingresso del centro culturale TierrAdentro ha proprio un aspetto locale: figurine in groppa ad asini indossano passamontagna e portano armi di legno. E’ stagione alta per lo “Zapaturismo”, l’industria di viaggiatori internazionali che si è sviluppata intorno alla…

L’IMPERO DI ROSS 708

DI MIGUEL MARTINEZ Kelebek Ogni tanto, parlo di "imperialismo" e di "antimperialismo". Immancabilmente, qualcuno risponde. O meglio, per uno che risponde civilmente qui, ce ne sono dieci altrove che manco ti parlano, ma fanno subito il gioco delle tre carte: se sei contro l'imperialismo, dicono, significa che odi collettivamente "gli americani" oppure - immancabile trucco - "gli ebrei". Così, giusto perché i primi non sanno arrotare la "erre" oppure perché i secondi nascono…

DISCORSO SCHIETTO

DI LAYLA ANWAR Arab woman blues Gli americani pretendono ancora d’aver portato la democrazia in Iraq. Continuate a ingannare voi stessi, oh gente. Se avessi avuto la responsabilità della vostra educazione, vi avrei attribuito il libero dottorato in Disonestà, Ipocrisia e Rinnegamento. E per i più brillanti tra voi - e ve ne sono molti - assegnerò la laurea Honoris Causa in Mediocrità. Questa “M” aggiunta alle “3 D”, ovvero ai dottorati, è un bonus per voi da…

MASSIMO FAGIOLI, IL GURU DI BERTINOTTI

DI MIGUEL MARTINEZ Kelebek Da tempo, volevo scrivere qualcosa sul rapporto tra il presidente della Camera, Fausto Bertinotti, e il guru romano Massimo Fagioli. Un rapporto poco noto: dei miei amici che hanno scritto addirittura dei libri su Rifondazione Comunista non ne avevano mai sentito parlare. Io stesso ci sono arrivato, solo perché me lo aveva segnalato Helena Velena, la quale critica fortemente Fagioli, perché quest'ultimo ritiene che l'omosessualità sia una vera e…

LA FARSA PRESIDENZIALE DEL 2008, (PARTE 2^) …

... LA CASA BIANCA COMPRATA DAL GRANDE CAPITALE DI LARRY CHIN On Line Journal Come scritto precedentemente, le elezioni del 2008 sono una manipolazione, allestita dalle elite politiche che operano dietro candidati burattini. Questo fatto è ancora più ovvio quando si segue il denaro. Cosa vogliono gli interessi del grande capitale OpenSecrets.org è una risorsa fondamentale che traccia in dettaglio i flussi di denaro della campagna e praticamente in tempo reale. In modo non…

IN UN PAESE NORMALE

DI CARLO BERTANI Clemente Mastella cita Fedro: “Gli umili soffrono, quando i potenti si combattono.” In un paese normale, la Magistratura indaga. Su chiunque. In un paese normale, quando la Magistratura indaga, non ci si dimette per ricattare il governo. In un paese normale, finché non c’è una sentenza, si è innocenti come l’acqua di fonte. In un paese normale, è inopportuno inserire i propri familiari nei posti chiave delle amministrazioni. In un paese normale,…

INFELICIT UMANA E DISUMANIZZAZIONE

DI ANTONELLA RANDAZZO I recenti sviluppi tecnologici hanno permesso di mettere a punto tecniche che possono ingannare quasi del tutto i sensi dell'uomo, condizionando la mente come mai prima d'ora. Tutto questo è perfettamente in armonia col sistema attuale, che manipola la personalità umana, rendendola funzionale al sistema stesso. La nuova tecnologia sembra essere stata inventata proprio per creare situazioni e abitudini capaci di rafforzare l'attuale assetto. La vita reale…

MENTRE IL PIANETA TERRA LOTTA CONTRO I DANNI ECOLOGICI…

…L’APPETITO DEGLI AMERICANI RIMANE INSAZIABILE DI MICHAEL PAYNE Online Journal Mi è capitato recentemente di vedere il film "Wall Street" in cui lo spietato ed avido Gordon Gekko, finanziere rampante, proclama a gran voce: "l’avidità è giusta". Questo bel film mi ha fatto riflettere sul come la nostra società e nazione sembrino essere ormai completamente in balia del materialismo e consumismo più sfrenati. Nel frattempo, abbondano i segnali di avvertimento del probabile surriscaldamento del…

IL DOVERE DI TACERE

DI ANDREA INGLESE Nazione indiana Dalla lettura delle pagine 2, 3 e 4 di Repubblica del 15 gennaio 2006 sulla vicenda della visita papale alla Sapienza, non sono i proclami di Gasparri o di Radio Vaticana a farmi uscire dai gangheri, ma la sottigliezza irreprensibile di Adriano Sofri o il “politicamente corretto” di Dario Fo. Certo, Sofri lascia cadere qualche mite allusione all’oltranzismo della chiesa e Fo esprime dei dubbi sull’applicazione equanime del diritto alla parola. Ma poi…

CRIMINI E CARIT: UN OLOCAUSTO SEGRETO ORA RIVELATO

Un olocausto segreto finalmente rivelato Traduco qui sotto una recensione, pubblicata sul sito revisionista CODOH, del libro dello studioso canadese James Bacque Crimes and Mercies . Sull'opera meritoria di questo scrittore - e sulle menzogne di Wikipedia - si può consultare anche un articolo, disponibile in italiano, scritto da lui stesso al seguente link. Andrea Carancini DI ERIC BLAIR Codoh Il nuovo libro dello storico James Bacque, Crimini e Carità, costituisce il seguito…

L’ANNO DELL’ORSO: RIFLESSIONI SULLE DEPRIMENTI REALT DEL 2008

DI CARLA ROYAL Carolyn Baker Per la vigilia di Capodanno sono andata a casa di un amico. Alcuni di noi si sono riuniti a metà pomeriggio per accogliere il nuovo anno in calma contemplazione, nel rituale, con meditazione e intenzioni profonde. OK, veramente eravamo lì per guardare la partita. Che posso dire? Sono stata cresciuta in una famiglia di tifosi di calcio, ed è ancora nel mio sangue. Dato che non possiedo una televisione, sono andata a casa di un amico per guardare la…

I FALSI AMICI DI ISRAELE

DI JOHN J.MEARSHEIMER E STEPHEN M. WALT La Times I candidati alla presidenza degli USA non stanno facendo alcun favore allo stato ebraico offrendo il loro appoggio incondizionato. Ancora una volta, con la campagna presidenziale che inizia la sua corsa, i candidati più in vista copriranno enormi distanze per dimostrare la loro devozione allo stato d’Israele e il loro incorruttibile impegno sulle relazioni “speciali” con gli Stati Uniti. Ognuno dei principali candidati enfaticamente…

IL COSTO DEL PETROLIO E GLI USA. CARTA (MONETA) E CANNONI

DI FRK Umanità Nova Il prezzo della benzina è aumentato, lo dice anche la televisione, quindi dev'essere vero. Ancora di più è aumentato il prezzo del diesel, e questo la televisione non lo dice, perché dovrebbe spiegare la discrezionalità delle compagnie petrolifere nel fissare il prezzo dei carburanti ed il fatto che, essendoci ormai più auto diesel che non a benzina, hanno tutto l'interesse a farlo pagare di più della benzina, indipendentemente dai minori costi di produzione.…

PERCHE’ NON TI BOMBARDI DA SOLO E CI SALVI TUTTI?

DI GILAD ATZMON Information Clearing House ”Il presidente Bush aveva le lacrime agli occhi durante il tour di un'ora al museo israeliano dell'Olocausto questo venerdì, e ha detto al segretario di Stato Condoleezza Rice che gli Usa avrebbero dovuto bombardare Auschwitz per fermare le uccisioni. Questo è ciò che il presidente Bush ha detto oggi alla fine della sua visita ufficiale allo Yad Vashem Holocaust Memorial. Vede signor presidente, non sarebbe stato possibile, perché in quel…

QUANTI BAMBINI UCCIDERANNO GLI USA NEL 2008?

DI GIDEON POYLA Information Clearing House Io credo di aver manifestato per tutta la mia vita da adulto, dall’era del Vietnam degli anni 60 e 70 in poi, contro il razzismo, l’imperialismo, le guerre e gli omicidi di massa statunitensi. Prima degli anni ’60, la gente per bene nelle piazze cantava “Hay, hay LBJ, how many kids will you kill today?” (LBJ era Lyndon Baines Johnson che fu in carica durante la Guerra in Indocina – oltre 13 milioni di morti - dall’assassinio del Presidente…